Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Gipi - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano: Monologhi al Telefono di Donatella Giordano è una rubrica che raccoglie interviste
informali agli artisti. Il confronto iniziale con l’intervistatore avviene dietro le quinte ma il
dialogo prende forma quando l’artista risponde al telefono simulando...

Gipi - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano

DaArtribune


Gipi - Monologhi al Telefono di Donatella Giordano

DaArtribune

valutazioni:
Lunghezza:
4 minuti
Pubblicato:
1 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Monologhi al Telefono di Donatella Giordano è una rubrica che raccoglie intervisteinformali agli artisti. Il confronto iniziale con l’intervistatore avviene dietro le quinte ma ildialogo prende forma quando l’artista risponde al telefono simulando una conversazionecon l’utente, che diventa così il suo interlocutore. Un sistema che vuole superare ilconcetto dell’intervista classica - precedentemente pianificata - a favore di un approccioche azzera la distanze e contamina due formati: il podcast e la telefonata. Nell’intervistacon Donatella Giordano, Gianni Pacinotti, meglio conosciuto come Gipi, risponde daLucca per parlare del suo nuovo libro che sarà presentato in questi giorni al Lucca Comics& Game ‘22: “Barbarone sul pianeta delle scimmie erotomani”. Si tratta del primo volumedi una trilogia prodotta dalla casa editrice Rulez, che ha come protagonista un bizzarropersonaggio che combatte orribili minacce cosmiche sfidando le leggi dello spazio-tempo.Un libro di fantascienza che l’autore definisce come il suo primo vero libro autobiografico:“perché Barbarone è proprio scemo come sono scemo io”. L'appuntamento da segnare sulcalendario è in data lunedì 31 ottobre alle 12:00 presso la Chiesa San Giovanni a Lucca.
Pubblicato:
1 nov 2022
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Giovani giornalisti, critici d’arte, curatori, esperti di comunicazione, filosofi, intellettuali. Artribune è la più ampia e diffusa redazione culturale del paese.