Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Il referendum in Ucraina: una farsa di cui avere paura?: Come ampiamente previsto  il 95% dei votanti di Donetsk e Lugansk, le regioni occupate militarmente dall’esercito di Mosca il 24 febbraio, si è detto favorevole all’integrazione nella Federazione russa. Un esito scontato, visto il clima...

Il referendum in Ucraina: una farsa di cui avere paura?: Come ampiamente previsto il 95% dei votanti di Donetsk e Lugansk, le regioni occupate militarmente dall’esercito di Mosca il 24 febbraio, si è detto favorevole all’integrazione nella Federazione russa. Un esito scontato, visto il clima...

DaCorriere Daily


Il referendum in Ucraina: una farsa di cui avere paura?: Come ampiamente previsto il 95% dei votanti di Donetsk e Lugansk, le regioni occupate militarmente dall’esercito di Mosca il 24 febbraio, si è detto favorevole all’integrazione nella Federazione russa. Un esito scontato, visto il clima...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
12 minuti
Pubblicato:
28 set 2022
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Come ampiamente previsto il 95% dei votanti di Donetsk e Lugansk, le regioni occupate militarmente dall’esercito di Mosca il 24 febbraio, si è detto favorevole all’integrazione nella Federazione russa. Un esito scontato, visto il clima d’intimidazione in cui si è svolta la consultazione, come racconta l’inviato Francesco Battistini. Ma adesso, per Putin (e solo per lui), lo status di quelle terre cambia: con quali conseguenze sulla guerra? A rispondere è il professor Piero Graglia, che insegna Storia delle Relazioni internazionali all’Università statale di Milano.Per altri approfondimenti:- L’imbroglio del voto per diventare “russi”: soldati alle spalle, schede aperte e lavatrici in premio https://bit.ly/3xZ4deg- Ucraina, ai referendum-farsa vincono i sì: che cosa cambia ora https://bit.ly/3rhot7c- La Cina sui referendum in Ucraina: il messaggio a Putin e il “passo di lato” di Xi Jinping https://bit.ly/3rfbwL1
Pubblicato:
28 set 2022
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Visualizza altri
Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.