Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

La prima rivoluzione industriale | Lezione N°2 | Storia del design

La prima rivoluzione industriale | Lezione N°2 | Storia del design

DaStefano Pasotti | Design del prodotto industriale | educational design


La prima rivoluzione industriale | Lezione N°2 | Storia del design

DaStefano Pasotti | Design del prodotto industriale | educational design

valutazioni:
Lunghezza:
6 minuti
Pubblicato:
6 mar 2021
Formato:
Episodio podcast

Descrizione


Ciao Qui trovate alcune informazioni in merito alla prima rivoluzione industriale
Le rivoluzioni industriali si basano sempre su scoperte tecnologiche, e di nuovi materiali
Fu un periodo particolare con l’avvento delle macchine vapore
Si passò dall’utilizzo del legno al carbone
Era un materiale che si poteva trasportare molto facilmente aveva uno sviluppo energetico migliore rispetto al legno
L’Europa in quel periodo era la maggior potenza per il consumo di legname
Da li si crearono fabbriche di dispositivi bellici
Il legno veniva utilizzato per la fabbricazione in Vetrerie, Fornaci, raffinerie et etc
L’utilizzo del legno portò a fortissimi disboscamenti, e non c’era il concetto di tolgo un albero e ne pianto un altro
Il carbone invece poteva essere estratto dalle cave o miniere
Una serie di scienziato iniziarono a sviluppare macchinari a vapore per creare strumenti in grado di lavorare, o trasportare materiali e persone
Nel 1705 Thomas Newcomen creò il primo macchinario affidabile a vapore
Venne successivamente migliorato grazie a James Watt, invenzione che poi venne utilizzata per la creazione della Locomotiva grazie a George Stephenson nel 1829
La locomotiva fu un invenzione che rivoluzionò radicalmente il mondo. Qualcosa che non si era mai vista prima d’ora
Gli inventori sfruttarono le piste utilizzate dai minatori per sviluppare un sistema di trasporto su rotaie appunto, per persone e cose.
Oggi sembra una cosa normale, ma per l’epoca salire su un messo che andava a più di 6 km orari era fantascienza.
Perché 6 Km orari?? Perché era la media di una carrozza trainata da cavalli
La prima ferrovia ma creata fu nel 1830 in Inghilterra e precisamente tra Liverpool e Manchester
George Stephenson in quel tratto vinse una gara di velocità con altri inventori per dimostrare la velocità ed affidabilità del proprio mezzo, raggiungendo la velocità assurda di 50 KM orari
Da quel momento in poi questa invenzione esplose in tutto il mondo
Pensiamo sono Agli stati uniti ed alla conquista di questa invenzione attraverso tutto il loro vasto territorio
Gli indiani d’America attaccavano i treni durante i loro viaggi

Se siete interessati al mondo del design trovate ulteriori informazioni nel mio canale YouTube al seguente link https://www.youtube.com/c/StefanoPasottiDesignStudio

---

Support this podcast: https://anchor.fm/stefano-pasotti/support
Pubblicato:
6 mar 2021
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Become a Paid Subscriber: https://anchor.fm/stefano-pasotti/subscribe Ciao il mio nome è Stefano Pasotti e faccio il designer. Mi occupo di raccontare il mondo del design a 360 gradi, passando dai designer del passato alle aziende che hanno segnato la storia. Ma non solo. Vi accompagnerò in un viaggio per mostrarvi dall'inizio ad oggi come si è sviluppato il mondo del design. Buon ascolto Support this podcast: https://anchor.fm/stefano-pasotti/support