Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $9.99/mese.

Vita in città? No grazie, preferisco la «restanza»: Secondo i dati di un sondaggio, il 67% degli under 40 non vuole abbandonare il proprio luogo d’origine (o ha scelto di tornarci): tre di loro raccontano perché a Greta Sclaunich, che discute del fenomeno con Andrea Membretti, sociologo e coordinatore...

Vita in città? No grazie, preferisco la «restanza»: Secondo i dati di un sondaggio, il 67% degli under 40 non vuole abbandonare il proprio luogo d’origine (o ha scelto di tornarci): tre di loro raccontano perché a Greta Sclaunich, che discute del fenomeno con Andrea Membretti, sociologo e coordinatore...

DaCorriere Daily


Vita in città? No grazie, preferisco la «restanza»: Secondo i dati di un sondaggio, il 67% degli under 40 non vuole abbandonare il proprio luogo d’origine (o ha scelto di tornarci): tre di loro raccontano perché a Greta Sclaunich, che discute del fenomeno con Andrea Membretti, sociologo e coordinatore...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
12 minuti
Pubblicato:
Dec 5, 2021
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Secondo i dati di un sondaggio, il 67% degli under 40 non vuole abbandonare il proprio luogo d’origine (o ha scelto di tornarci): tre di loro raccontano perché a Greta Sclaunich, che discute del fenomeno con Andrea Membretti, sociologo e coordinatore scientifico della ricerca. Dalla quale emerge come sta cambiando il rapporto delle nuove generazioni col lavoro.Per altri approfondimenti:- Che cos’è la restanza e perché 2 giovani su 3 restano (o ritornano) nel paese in cui sono nati https://bit.ly/3doft97- Posti di lavoro vacanti e «grandi dimissioni»: perché le aziende non trovano lavoratori https://bit.ly/31yMTPD- Istat, l’occupazione cresce in ottobre. Ma solo per gli uomini https://bit.ly/3IlOeKL
Pubblicato:
Dec 5, 2021
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.