Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $9.99/mese.

Il crollo di Evergrande: sarà una nuova crisi globale?: A settembre il gigante immobiliare cinese è crollato in Borsa e la Banca centrale del Paese asiatico è dovuta intervenire con una prima iniezione di 18 miliardi e mezzo di euro per evitare il fallimento. Il corrispondente da Pechino Guido Santevecchi...

Il crollo di Evergrande: sarà una nuova crisi globale?: A settembre il gigante immobiliare cinese è crollato in Borsa e la Banca centrale del Paese asiatico è dovuta intervenire con una prima iniezione di 18 miliardi e mezzo di euro per evitare il fallimento. Il corrispondente da Pechino Guido Santevecchi...

DaCorriere Daily


Il crollo di Evergrande: sarà una nuova crisi globale?: A settembre il gigante immobiliare cinese è crollato in Borsa e la Banca centrale del Paese asiatico è dovuta intervenire con una prima iniezione di 18 miliardi e mezzo di euro per evitare il fallimento. Il corrispondente da Pechino Guido Santevecchi...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
15 minuti
Pubblicato:
Oct 3, 2021
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

A settembre il gigante immobiliare cinese è crollato in Borsa e la Banca centrale del Paese asiatico è dovuta intervenire con una prima iniezione di 18 miliardi e mezzo di euro per evitare il fallimento. Il corrispondente da Pechino Guido Santevecchi ci racconta che cosa è successo e quali potrebbero essere le ricadute di questo tracollo. In Cina ma non solo, come ci spiegherà un altro corrispondente del Corriere: Giuseppe Sarcina da Washington.Per altri approfondimenti:- Un mattone cinese sulla testa di tutti https://bit.ly/39ZYtof- Perché la crisi di Evergrande scuote i mercati locali https://bit.ly/3DcWn0N- Chi è Xu Jiayin, il fondatore di Evergrande https://bit.ly/3A4xDWr
Pubblicato:
Oct 3, 2021
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.