Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $9.99/mese.

Milano: quei morti di Covid nel Campo 87, anonimi per sbaglio: Alessandra Coppola e Gianni Santucci raccontano il Campo 87 del Cimitero Maggiore di Milano: destinato ai «morti in solitudine», è diventato nel caos del lockdown un luogo di sepoltura di vittime per nulla abbandonate. 
Poi Paola Pollo riflette sulla...

Milano: quei morti di Covid nel Campo 87, anonimi per sbaglio: Alessandra Coppola e Gianni Santucci raccontano il Campo 87 del Cimitero Maggiore di Milano: destinato ai «morti in solitudine», è diventato nel caos del lockdown un luogo di sepoltura di vittime per nulla abbandonate. Poi Paola Pollo riflette sulla...

DaCorriere Daily


Milano: quei morti di Covid nel Campo 87, anonimi per sbaglio: Alessandra Coppola e Gianni Santucci raccontano il Campo 87 del Cimitero Maggiore di Milano: destinato ai «morti in solitudine», è diventato nel caos del lockdown un luogo di sepoltura di vittime per nulla abbandonate. Poi Paola Pollo riflette sulla...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
27 minuti
Pubblicato:
Jul 17, 2020
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Alessandra Coppola e Gianni Santucci raccontano il Campo 87 del Cimitero Maggiore di Milano: destinato ai «morti in solitudine», è diventato nel caos del lockdown un luogo di sepoltura di vittime per nulla abbandonate. Poi Paola Pollo riflette sulla prima Settimana della moda milanese dopo la pandemia.Per altri approfondimenti:- Le foto ai fiori al Campo 87 https://bit.ly/2WraMTQ- Gianni Fossati, il manager milanese sepolto al Campo 87 https://bit.ly/2WtezAd- Coronavirus, quale futuro per la moda? https://bit.ly/3fHJxfK- Dolce e Gabbana, la sfilata all’Humanitas: «La moda è ricerca» https://bit.ly/3fADCZP
Pubblicato:
Jul 17, 2020
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.