Goditi questo podcast e tanto altro ancora

I podcast sono disponibili senza abbonamento, gratis al 100%. Offriamo anche ebook, audiolibri e tanto altro ancora a soli $11.99/mese.

Ombre russe: dall’avvelenamento di Navalny al doping di Stato: Fabrizio Dragosei e Guido Olimpio spiegano perché (e ipotizzano da chi) è stato attaccato il più importante oppositore di Putin, ora è in coma a Berlino dopo aver bevuto un tè all'aeroporto di Tomsk, in Siberia. 
Poi Marco Bonarrigo fa il punto...

Ombre russe: dall’avvelenamento di Navalny al doping di Stato: Fabrizio Dragosei e Guido Olimpio spiegano perché (e ipotizzano da chi) è stato attaccato il più importante oppositore di Putin, ora è in coma a Berlino dopo aver bevuto un tè all'aeroporto di Tomsk, in Siberia. Poi Marco Bonarrigo fa il punto...

DaCorriere Daily


Ombre russe: dall’avvelenamento di Navalny al doping di Stato: Fabrizio Dragosei e Guido Olimpio spiegano perché (e ipotizzano da chi) è stato attaccato il più importante oppositore di Putin, ora è in coma a Berlino dopo aver bevuto un tè all'aeroporto di Tomsk, in Siberia. Poi Marco Bonarrigo fa il punto...

DaCorriere Daily

valutazioni:
Lunghezza:
17 minuti
Pubblicato:
27 ago 2020
Formato:
Episodio podcast

Descrizione

Fabrizio Dragosei e Guido Olimpio spiegano perché (e ipotizzano da chi) è stato attaccato il più importante oppositore di Putin, ora è in coma a Berlino dopo aver bevuto un tè all'aeroporto di Tomsk, in Siberia. Poi Marco Bonarrigo fa il punto sull’inchiesta sportiva e le responsabilità di Mosca, che ha appena pagato una multa da 6 milioni di euro per cercare di evitare l'esclusione dalle prossime due edizioni dei Giochi olimpici.Per altri approfondimenti:- Navalny curato all’ospedale di Berlino https://bit.ly/2FZNLSS- Chi è Yulia, la moglie di Navalny che ha piegato Putin https://bit.ly/2EBNpBe- Doping di Stato, per la Russia sanzioni durissime https://bit.ly/2YBY9qk
Pubblicato:
27 ago 2020
Formato:
Episodio podcast

Titoli di questa serie (40)

Visualizza altri
Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina.Tema musicale di Paolo Decrestina.