Sei sulla pagina 1di 18

CTP ONE

Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

PROGRAM : CTP ONE

TITLE: Specifiche tecniche testa laser per lastre convenzionali basata su laser a semiconduttore a 405 nm

PREPARED BY :

P.Spano

CHECKED

BY :

A. Vannucci

APPROVED BY:

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

DOCUMENT CHANGE LOG


Issue Date
Owner

Pages/Paragraphs affected
ALL

Reason for change

15/04/2009

P. Spano

FIRST EDITION

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

INDICE
SCOPO ................................................................................................................................................................ 4 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO ......................................................................................................................... 4 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO............................................................................................................................... 4 1 2 3 4 INTRODUZIONE ......................................................................................................................................... 5 SORGENTE ................................................................................................................................................ 5 TRASPORTO DELLA RADIAZIONE ......................................................................................................... 6 PARTE DI FORMAZIONE DEGLI SPOT SU TAMBURO .......................................................................... 7

5 APPENDICE 1 - DATA SHEETS DEL LASER NICHIA NDV7113E E DEL MEDESIMO LASER NEL PACKAGING NUV203E PER CONNESSIONE CON FIBRE OTTICHE ............................................................ 9 6 APPENDICE 2 - DATA SHEETS DEL LASER DELLA FIBRA MITSUBISHI ST40A-S, USATA NELLACCOPPIATORE CON TERMINAZIONE V-GROOVE.......................................................................... 17 7 APPENDICE 3 - DATA SHEETS DELLACCOPPIATORE MITSUBISHI CSSCVSL-48 CON TERMINAZIONE SU V-GROOVE ..................................................................................................................... 18

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

SCOPO
In questo documento vengono riportate le specifiche e la struttura generale della testa da utilizzare sul CtP ONE per la scrittura su lastre convenzionali sensibili alla radiazione elettromagnetica nellintervallo 360 -450 nm. Tale testa basata sullutilizzo di 48 diodi laser operanti a 405 nm accoppiati ad un sistema di guida ottica della radiazione tramite fibre ottiche multimodo ed un sistema di focalizzazione che utilizza un obiettivo.

DOCUMENTI DI RIFERIMENTO

Documenti di riferimento I documenti di riferimento sono riportati nella tabella seguente. RD RD01 RD02 Reference Number CTP-PIA-002-AND PMSP-0049-02 CtpOptotec INSlam x64 Document Title Stato dellarte delle sorgenti coerenti a 355/405/808 nm Product Specification PA000335 Inslam Module for Andromeda

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

Introduzione

Lavvento di diodi laser di potenza di 400 mW nella regione spettrale dei 405 nm permette di realizzare una testa laser capace di scrivere su lastre convenzionali con produttivit (considerando solo il tempo di scrittura su ONE 1100) dellordine di 14-15 lastre/h. Il sistema qui riportato utilizza 48 diodi Nichia mod. NUV203E capaci di emettere 400 mW e di accoppiare 280 mW ad una fibra ottica multimodo con core di 40 m. A livello di schema di principio, la testa si compone di quattro parti: La parte di sorgente che comprende i diodi laser, lelettronica di pilotaggio, la piastra di alloggiamento dei laser col sistema di raffreddamento e di controllo della temperatura, le fibre ottiche e il sistema di accoppiamento laser fibra. La parte di trasporto della radiazione composta dalle fibre ottiche e dalla terminazione delle stesse nel V-groove che ne assicura lallineamento La parte di formazione degli spot sul tamburo, composta dal sistema ottico finale. La parte di chiusura con i sistemi di allineamento meccanico della testa. Per ognuna delle singole parti del sistema verranno fornite le specifiche e verranno evidenziati i punti critici. Le grandezze delle specifiche scritte in corsivo si riferiscono a quelle che ancora devono essere definite in maniera definitiva, in quanto il loro valore dipende o da altri valori non ancora completamente definiti, o dalla tecnologia utilizzata.

Sorgente

Specifiche: Numero diodi 471 Potenza emessa dal singolo laser 400 mW Potenza massima dissipata dal singolo laser 2.3 W Potenza massima da dissipare sulla piastra di montaggio 150 W Tensione ai capi del diodo 4.1 - 4.6 V Corrente di soglia del laser 100 200 mA Corrente massima di esercizio 500 mA Lunghezza donda di emissione 400 410 nm Temperatura di funzionamento 20 - 22 C Potenza accoppiata alla fibra 280 mW Dimensione del core della fibra 40 m Dimensione cladding 125 m Dimensione diametro ferrula fibra (tipo SC) 2.5 mm Dimensione esterna dellalloggiamento laser (lung x larg x altezza) 26.6 x 7.0 x 7.6 mm Dimensione massima piastra alloggiamento diodi2
1 2

I diodi saranno 48, ma per questioni di algoritmo di scrittura 47 saranno i diodi realmente utilizzati. Vedi fig. 1

CTP ONE
Andromeda S.r.L. (i laser sono posti sulle due facce della piastra, 24 per lato)

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

300 x 30 x 40 mm

laser

Fibra con connettore

Ingresso acqua raffreddamento

Uscita acqua raffreddamento

Fig. 1 - Schema della piastra di alloggiamento dei laser La piastra di alloggiamento dei laser sar posta esternamente alla testa propriamente detta, che viene alloggiata sul carrello della macchina, ed collegata alla prima tramite il cavo in fibra ottica. I piedini dei laser saranno saldati su un connettore a pettine il cui modello ancora da definire. Lelettronica di pilotaggio sar collegata a questo connettore e si trover quindi esterna alla testa. Laccoppiamento dei diodi alle fibre va fatta in ambiente controllato, Nichia consiglia una camera pulita di classe 10000 o migliore ed un sistema che eviti il contatto di polveri o inquinanti con i diodi durante lutilizzo del sistema. Le specifiche dellelettronica sono ancora da definire.

Trasporto della radiazione

Il sistema di trasporto si compone di un fascio di fibre terminato da un lato da ferrule da inserire allinterno degli alloggiamenti ricavati sul contenitore dei diodi laser, dallaltro con fibre posizionate su un V-groove. Specifiche: Dimensione diametro ferrula fibra (tipo SC) 2.5 mm Diametro core fibre 40 m Diametro cladding fibre 125 m Apertura numerica fibre 0.2 0.02 Minimo raggio di curvatura del fascio 50 mm(tbc)

CTP ONE
Andromeda S.r.L. Distanza centro centro dei V-groove Precisione posizione dei V-groove Lunghezza fascio di fibre

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

127 m3(tbc) 3 m 2m

Il fascio di fibre dovr essere montato solidale alla piastra di alloggiamento dei laser e con guarnizioni che impediscano lingresso della polvere. Una protezione dalla polvere dovr essere prevista anche alluscita del V-groove per evitare il danneggiamento della faccia delle fibre stesse. Il box che contiene la piastra dei laser, i connettori elettrici e il passaggio per il fascio di fibre dovr avere un layout del tipo riportato schematicamente in figura 2. Tutti i passaggi verso lesterno dovranno essere dotati di guarnizioni per evitare il passaggio di polveri allinterno del box. La scheda elettronica sar esterna per permetterne la gestione, la modifica e la sostituzione senza interventi sullalloggiamento del laser. Le dimensioni esatte del box e il foro di uscita delle fibre dovranno essere scelte in base alla tipologia del fascio di fibre utilizzato. Connettore elettrico

Uscita fascio di fibre Fig. 2 - Schema della piastra di alloggiamento dei laser

Parte di formazione degli spot su tamburo

La parte di formazione degli spot su tamburo posizionata sul carrello mobile davanti al tamburo e si compone della terminazione del fascio di fibre con il V-groove e dellottica di formazione degli spot. Le specifiche di questa parte del sistema risentono in modo diretto delle scelte da effettuarsi per la progettazione dellottica e quindi dei costi di sviluppo e di realizzazione della stessa. Specifiche attese: Dimensione orizzontale degli spot su lastra 13 m2(tbc) Ingrandimento del sistema ottico 0.315(tbc)
3

127 m lo standard dei V-groove commerciali. Questo valore permette di avere su lastra un pitch di 40 m con dimensione degli spot di 13.0 m utilizzando unottica con fattore di ingrandimento di 0.315 .Per il nostro sistema il valore ottimale sarebbe 145 m di distanza centro-centro sul V-groove, che assicurerebbe un pitch su lastra di 40 m con una dimensione degli spot di 11.0 m (fattore di ingrandimento 0.275).

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

Distanza frontale libera stimata 7 cm(tbc) Dimensione orizzontale dellimmagine su lastra 1.88 mm Tolleranza sulla dimensione dellimmagine 1 m Massima variazione della dimensione dellimmagine al variare del fuoco0.01 m/m Perdite massime di accoppiamento fibre ottica 20% Dimensione verticale spot su lastra 13 m2(tbc) (4-6 m se viene usata unottica con lenti cilindriche) Profondit di fuoco per allargamento dello spot del 10% 45 m Disomogeneit massima del pitch 0.5 m Tolleranza della dimensione dello spot allinterno dellimmagine 0.5 m Dimensioni stimate della testa 300x90x100 mm(tbc)

Sulla testa saranno implementate le regolazioni necessarie alle regolazioni della testa su macchina in analogia al documento RD02.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

Appendice 1 - Data sheets del laser Nichia NDV7113E e del medesimo laser nel packaging NUV203E per connessione con fibre ottiche

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

Appendice 2 - Data sheets del laser della fibra Mitsubishi ST40AS, usata nellaccoppiatore con terminazione V-groove

CTP ONE
Andromeda S.r.L.

Doc. No Issue. Date Pag. Class

: : : : :

CTP-SPC-xx-AND 1 15/4/2009 4 N.C.

Appendice 3 - Data sheets dellaccoppiatore CSSCVSL-48 con terminazione su V-groove

Mitsubishi

Potrebbero piacerti anche