Sei sulla pagina 1di 25

Universit degli Studi dellAquila Facolt di Ingegneria

CORSO DI PROGETTAZIONE DI SISTEMI INTERATTIVI A.A. 2010/2011

Il mio diario
Documento utente

Docenti Prof. Laura Tarantino Prof. Tania Di Mascio

Studenti Elisabetta Alfonsetti Filippo Mortari Antonio Bertoldi Alessio Cionini

INDICE

1. Introduzione al problema

2. Descrizione utenti 2.1 Individuazione utenti 2.2 Indagine utenti 2.2.1 Analisi documentazione raccolta 2.2.2 Questionario 2.2.3 Analisi dei risulati 2.3 Classificazione utenza

3. Descrizione contesto duso

3.1 Individuazione contesto duso 3.2 Individuazione vincoli organizzativi

4. Requisiti 4.1 Requisiti funzionali

1. INTRODUZIONE AL PROBLEMA
Il sistema rappresenta una versione virtuale del diario di un adolescente. In linea con la crescente popolarit riscossa dal social networking (facebook, badoo, twitter, dei quali la fascia d'et 12-14 anni rappresenta un cospicuo bacino d'utenza), la nostra visione quella di fornire ai teenagers uno strumento informatico stand-alone che permetta ad essi di salvare eventi, gestire timetables, attivit, compiti scolastici e contenuti multimediali. Il sistema prevede la visualizzazione delle note giornaliere in maniera simile alla controparte cartacea, permettendo ai ragazzi/e in ogni momento di inserire nuovi contenuti o recuperare i vecchi accedendo attraverso un calendario a qualunque giorno. Essendo indirizzato ad utenti molto giovani, il sistema prevede anzitutto la possibilit di gestire dei layout customizzabili (ad esempio in base al sesso), inoltre garantisce la possibilit di inserire e gestire contenuti multimediali come foto, video, audio in maniera da lasciare all'utente libero sfogo alla fantasia e alla personalizzazione. Ogni pagina del diario non sar semplicemente un elenco di impegni o memorandum, rispecchier invece la tendenza dei giovani di riempire le pagine dei diari con colori, appunti, pensieri, disegni. Dal momento che il diario virtuale vuole essere una versione interattiva del tradizionale diario cartaceo, una prerogativa del diario virtuale sar la gestione della privacy dei dati che garantir ai giovani utenti che nessuno possa permettersi di "sbirciare" all'interno del diario. Nella progettazione del sistema il team di sviluppo seguir una metodologia centrata sullutente, che lo coinvolge attivamente nel processo di progettazione attraverso un dialogo aperto con i progettisti. In particolare, nella prima parte di progettazione, verranno proposti dei questionari agli utenti per ottenere informazioni dinteresse a loro riguardo. Questo servir, tra le altre cose, a fornire indicazioni specifiche sui compiti e le aspettative, in termini di caratteristiche, che gli utenti hanno nei confronti dellapplicazione, evitando di commettere errori nella soluzione proposta o discostarsi troppo dalle aspettative reali dellutente.

2. Descrizione utenti 2.1 Individuazione utenti


Gli utenti dellapplicazione da realizzare sono ragazzi di ambo i sessi con et compresa tra gli 11 e i 14 anni. Ci troviamo, quindi, di fronte ad adolescenti che frequentano ancora la scuola dellobbligo e generalmente utilizzano un diario almeno per lannotazione dei compiti scolastici. Questo tipo di utenti ha solitamente buone competenze e familiarit nellutilizzo di strumenti tecnologici come ad esempio il computer o il cellulare. Per individuare le tipologie di utenti, quindi, lattenzione non va rivolta alle loro competenze ma quanto pi alle loro esigenze e al loro tipo di approccio verso il diario. Ragazzi e ragazze, pur essendo coetanei, hanno una visione del diario profondamente diversa. Le differenze riguardano sia lutilizzo che ne fanno sia altri aspetti che vanno dalla frequenza con cui compiono attivit su di esso fino ad arrivare alle caratteristiche estetiche che cercano nello stesso. Intuitivamente: o le ragazze sono pi propense ad utilizzare il diario per scrivere pensieri personali, per ornarlo con disegni, foto etc; o i ragazzi, in generale, lo utilizzano solo come strumento per annotare gli impegni o i compiti scolastici. Le informazioni che saranno ricavate dalla fase di indagine andranno, quindi, esaminate sia nella loro totalit sia, soprattutto, distintamente tra ragazzi e ragazze per evidenziare questa diversa concezione che hanno del diario.

2.2 Indagine utenti


A questo punto necessario determinare le caratteristiche che il sistema finale dovr fornire. Per far ci occorre reperire informazioni utili dagli utenti attraverso la realizzazione di questionari da proporre ad una significativa rappresentanza delle tipologie dutenti individuate, con lo scopo di cogliere gli aspetti che caratterizzano ognuna di esse, dai quali poi individuare le varie classi di utenza relative alle singole tipologie.

2.2.1 Analisi documentazione raccolta


In primo luogo si sono studiate le modalit di interazione dei ragazzi con il proprio diario, cercando di capire come esso venga organizzato e utilizzato. Sono stati raccolti diversi diari e da una prima visione si notato che gli adolescenti si servono del proprio diario scolastico non solo per scrivere i compiti, ma anche per annotare pensieri, impegni, compleanni ed avvenimenti importanti. Questi diari presentavano inoltre contenuti aggiuntivi, come foto, ritagli di riviste, ecc Pertanto il diario scolastico, in virt delle nostre indagini, svolge il ruolo anche del diario personale, il quale, invece, non posseduto da nessuno dei ragazzi presi in considerazione.

2.2.2 Questionario
Gli obiettivi del questionario destinato ai giovani utenti sono: 1. Conoscere la tipologia di utenti ; 2. Individuare capacit, conoscenze, competenze e limitazioni degli utenti: a. conoscenze informatiche. b. familiarit con il mondo di internet, in particolare con i social network 3. Individuare le funzionalit che lutente desidera trovare nellapplicazione, partendo dalle modalit con cui esso utilizza il proprio diario: a. informazioni sul contenuto; b. informazioni sui metodi di ricerca dei contenuti; c. informazioni sulla privacy.

Questionario Il mio diario


Il seguente questionario ha lo scopo di raccogliere informazioni sullutilizzo da parte dei teenagers di diari scolastici e/o personali al fine di realizzare un diario virtuale che offra ai giovani la possibilit di ricreare sul pc il proprio diario. Il progetto viene realizzato per scopi didattici nellambito del corso di Sistemi Interattivi del corso di laurea di Ingegneria Informatica dellUniversit dellAquila. Il questionario che segue completamente anonimo, e i dati raccolti verranno trattati secondo il vigente Codice della privacy (art. 4 D.Lgs. 196/03).

D.1: Sesso D.2: Et D.3: Hai fratelli e/o sorelle?

M Si

No

D.4: Usi il computer?

Si

No (salta alla D.12)

D.5:Quanti giorni a settimana? D.6:Quante ore al giorno? D.7:Solitamente lo usi: D.8:Hai un computer tutto tuo? D.9: Usi Internet? D.10: Quali tra questi siti conosci?
(barrare pi di una voce se necessario)

1-2 Meno di 1 Da solo Si Si Facebook Youtube

3-4 Tra 1 e 2

5-7 Pi di 2

Con laiuto di qualcuno No No Myspace Twitter No No

D.11: Hai un profilo su uno di questi? D.12: Hai un telefono cellulare?

Si Si

D.13: Quali diari possiedi?


(barrare pi di una voce se necessario)

Scolastico

Personale

a seguire compilare le sezioni di interesse,una o entrambe in base a quanto indicato nella domanda D.13 DIARIO SCOLASTICO D.14: Per cosa lo/li utilizzi solitamente?
(barrare pi di una voce se necessario)

DIARIO PERSONALE

Compiti Pensieri Fotografie Memorandum Impegni Disegni Altro ..

Compiti Pensieri Fotografie Memorandum Impegni Disegni ... Altro

D.15: Permetti ad altri di leggere/scrivere sul tuo diario? Si Si

No D.16: Lo porti solitamente con te? Si No

No

Si No

D.17: Pensi sia indispensabile per ricordare eventi importanti? Si No Si No

D.18: Vorresti condividere qualcosa del tuo diario con i tuoi amici? Si No Si No

D.19: Ti capita di ricercare cose scritte in precedenza (sia su eventi passati che futuri)? Si No (salta a D.21) Si (salta a D.21) No

D.20: Come effettui la ricerca delle cose che hai gi scritto sul tuo diario? In base al giorno In base ai contenuti (immagini, pensieri, frasi..) In base al giorno In base ai contenuti (immagini, pensieri, frasi..)

D.21: Quando compri un diario quanto conta laspetto? Poco Abbastanza Molto Poco Abbastanza Molto

D.22: Se il tuo diario fosse sul computer, cosa vorresti di diverso?

2.2.3 Analisi dei risultati

Et media: 12.5 anni

Dopo aver sottoposto i ragazzi ai questionari sono state individuate caratteristiche pi dettagliate riguardo gli utenti e sono emerse ulteriori aspettative nei confronti del sistema. Da una prima analisi dei risultati emerso subito che i ragazzi (il 95%) hanno una buona conoscenza del pc e tutti lo utilizzano per internet. La maggior parte di loro conosce Facebook e Youtube ed hanno almeno un profilo su uno di questi (68%), mentre una parte meno significativa conosce MySpace. Quindi possiamo subito notare che la tendenza pi quella di condividere informazioni piuttosto che avere una pagina personale. Lindagine stata svolta in maniera parallela per quanto riguarda il diario scolastico e il diario personale ed un aspetto riscontrato che solo 16 ragazzi su 60 possiedono quello personale, la maggior parte di loro sfrutta quello scolastico per entrambi gli scopi. Per quanto riguarda la sezione dedicata al diario scolastico, si nota che ne viene fatto un utilizzo molto diverso tra ragazzi e ragazze: o i ragazzi vi annotano solo compiti, impegni e disegni; o le ragazze scrivono anche pensieri, inseriscono fotografie, ritagli di riviste e scritte di ogni genere, ne fanno quindi un uso pi personale. Dalla domanda D18 emerso per che entrambi vorrebbero condividere i contenuti del proprio diario scolastico con gli amici. Riguardo la sezione sul diario personale, invece, si notato che questo posseduto (in piccola quantit) solo ed esclusivamente da ragazze e che lo usano semplicemente per annotare pensieri. Pretendono su questo una riservatezza dei contenuti, che non voglio condividere con nessuno. Dunque emerso che gran parte dei ragazzi che hanno compilato il questionario, indipendentemente dal sesso, non si serve di un diario personale, dal momento che ritiene il diario scolastico sufficiente ad assolvere le funzionalit anche del diario personale. Pertanto, nella fase di progettazione e sviluppo dellapplicazione, la differenziazione tra

diario scolastico e diario personale perde di significato, tuttavia la privacy continuer a rivestire un ruolo centrale, e sar interamente delegata allutente che sar padrone di scegliere il livello di riservatezza delle informazioni contenute nel diario, rendendolo pi scolastico o pi personale a seconda delle proprie esigenze. Tutti i ragazzi, poi, hanno mostrato interesse nel ricercare informazioni scritte in precedenza, muovendosi sul proprio diario sia in base al giorno che in base ai contenuti. Unaltra peculiarit emersa che i ragazzi solitamente portano il diario con loro, peculiarit cruciale che condiziona alcune scelte implementative che verranno descritte in seguito. Un ultimo aspetto fondamentale nella classificazione di utenza riguarda limportanza dellaspetto del diario: o per i ragazzi una qualit quasi o completamente ininfluente; o per le ragazze una prerogativa fondamentale. Inoltre come risposta alla D.22 (la domanda aperta) molti ragazzi hanno espresso il desiderio di poter gestire il fantacalcio allinterno di un ipotetico diario virtuale, mentre le ragazze quello di avere unapplicazione per il calcolo delle affinit. Entrambi, allidea di avere un diario sul computer, vorrebbero poter inserire contenuti multimediali come foto, musica e video.

2.3 Classificazione utenza


Dallanalisi appena descritta, possiamo quindi confermare le classi di utenza individuate inizialmente.

RAGAZZO

ADOLESCENTE

RAGAZZA

Il ragazzo rappresenta la classe dutenza che fa un uso del diario meno personale; lo utilizza solitamente per scrivere compiti ed impegni e non tiene conto dellaspetto. Vuole condividere con i propri amici immagini, musica e video. La ragazza rappresenta, invece, la classe dutenza che fa un uso pi personale del diario, nel quale vi appunta anche pensieri. Saltuariamente annota poesie e citazioni, stralci di testi di canzoni o ricopia SMS scambiati con persone importanti per lei.

3. Descrizione contesto d'uso 3.1 Individuazione contesto duso


L'applicativo stato pensato come parte di un sistema realizzato ad hoc per gli adolescenti,con lo scopo di produrre uno strumento portatile cui accedere in ogni momento della giornata. Il dispositivo elettronico sar dotato di uno schermo touch-screen e avr le dimensioni poco superiori a quelle tipiche di un I-Phone. Bench uno dei luoghi di utilizzo pi frequente presumibilmente l'aula di una scuola,non possibile a priori identificare le condizioni generali dell'ambiente di utilizzo del sistema. Esso quindi dovr essere facilmente utilizzabile anche in condizioni di scarsa illuminazione e in ambienti rumorosi. Il sistema far uso di batterie, per cui sar necessario garantire una funzione di auto-salvataggio, in modo di evitare la perdita di informazioni in caso di batteria scarica. La natura stessa del diario, implica che il sistema debba garantire un sistema di protezione delle informazioni.

3.2 Individuazione vincoli organizzativi


I contenuti del diario possono essere di vario tipo,dal semplice testo,a contenuti multimediali come immagini,musica. L'accesso a tali contenuti avverr a scelta sia attraverso la selezione diretta del giorno,sia tramite la ricerca di immagini o porzioni di testo.

4. Requisiti 4.1 Requisiti funzionali

Il sistema preveder la gestione di account personali caratterizzati da Username, Avatar, Password; Il sistema permetter, una volta selezionato laccount, laccesso in modalit ospite, cos da permettere ad amici la visione dei contenuti condivisi nonch la possibilit di inserirne altri aggiuntivi limitatamente ai privilegi rilasciati dallamministratore di quellaccount;

Il sistema preveder una sezione di gestione delle impostazioni di account, in cui lutente potr inserire anche informazioni personali (hobbies, gusti musicali...); Il sistema permetter lediting di testo; Il sistema metter a disposizione una rubrica, nella quale ogni utente potr salvare tutte le informazioni di contatto dei propri amici; Il sistema avr una sezione che permetter allutente di stabilire un timetable settimanale con impegni che si ripetono a cadenza fissa (esempio: orario scolastico, corsi di inglese, etc..); Il sistema preveder una sezione nella quale sar possibile inserire e visualizzare impegni, eventi, compiti scolastici, compleanni, etc...; Il sistema consentir linserimento e la gestione di contenuti multimediali; Il sistema consentir di allegare allinserimento di un nuovo contenuto un mood (umore); Il sistema garantir una funzione di auto-saving dello stato; Il sistema metter a disposizione un calendario per la navigazione dei contenuti in base al giorno; Il sistema consentir di effettuare delle ricerche anche in base alla natura dei contenuti (immagini, musica, note, etc..); Il sistema garantir una gestione dinamica della privacy, per cui lutente potr definire di volta in volta il livello di segretezza di ciascun contenuto; Il sistema permetter la condivisione di contenuti su Facebook; Il sistema garantir la presenza di unapplicazione per il calcolo delle affinit (di default per un account di sesso femminile), di unapplicazione per la gestione del fantacalcio (di default per un account di sesso maschile). Il sistema flessibile nella

gestione di applicazioni embedded, per cui un utente in qualsiasi momento pu decidere di installare unapplicazione aggiuntiva;