Sei sulla pagina 1di 3

3.

Le Attivit dellOratorio

Le attivit proposte dalla parrocchia sono rivolte ai ragazzi e ai giovani di et compresa tra i 5 e i 30 anni e sono articolate secondo tre dimensioni, rappresentate nello schema a cerchi concentrici sopra riportato: - dimensione del divertimento: costituisce il cerchio esterno e comprende tutte le attivit ludico-sportive che favoriscono laggregazione, la socializzazione e linserimento graduale dei ragazzi e dei giovani nella realt parrocchiale; particolare importanza riservata allaccoglienza nel cortile delloratorio, affinch nessuno si senta escluso da una realt che invece aperta a tutti, senza distinzione di sesso, razza, credo religioso o politico; - dimensione della formazione: costituisce il cerchio intermedio, verso il quale gli operatori pastorali tendono a dirigere i ragazzi e i giovani, affinch loratorio non si limiti ad essere una ludoteca, ma diventi luogo primario di formazione di cristiani e cittadini, attraverso la trasmissione di valori inalienabili quali il rispetto della persona, il dialogo, la tolleranza, il senso di responsabilit; - dimensione della spiritualit: il cerchio pi interno e al tempo stesso lobiettivo finale dellOratorio; per spiritualit non si intende un atteggiamento, un modo di vivere in senso strettamente cristiano, ma pi in generale rappresenta un modo per riflettere sulla propria vita e sulla direzione che si vuole imprimere ad essa. Secondo tali criteri sono organizzate le attivit dellOratorio, riportate nel seguente schema:

Mese della Pace GSO Virtus Percorso CON LO ZAINO SULLE SPALLE RA.MI. Mese del Ciao Gli Angeli Ministranti GrEst I.C.R. Messa Domenicale A.C.R. Istruzioni di Volo Cortilai FollEst Palestra di Vita

DOM.IN.O.

Parola di DIO

Ritiro spirituale I.C.F.

Preghiera silenziosa Gite & Feste Gruppo Giovanissimi Mese degli Incontri

Adorazione Eucaristica Tombolata Confessione periodica Gruppo SU ALI Aiuto allo Studio Laboratori Oratoriali

Iniziative volte allaggregazione dei ragazzi e dei giovani e alla conoscenza dellOratorio:
Mese del Ciao: periodo di accoglienza che si svolge nel mese di settembre e che ha come obiettivo reinserire i ragazzi e i giovani nellOratorio dopo la pausa estiva; DOM.IN.O (DOMenica IN Oratorio): attivit domenicale durante la quale la struttura oratoriale aperta ai ragazzi e alle loro famiglie, che cos possono sperimentare la gioia dello stare insieme e del giocare nellambito dei laboratori oratoriali; coinvolge circa 100 ragazzi con le loro famiglie Tombolata: durante le feste natalizie i ragazzi trascorrono insieme alle loro famiglie una giornata allinterno dellOratorio, pranzando nei locali adibiti e giocando insieme; Mese della Pace: lOratorio si apre alla citt e in collaborazione con le scuole medie ed elementari organizza iniziative volte alla sensibilizzazione dei ragazzi nei confronti di un tema importante e controverso come la pace; Mese degli Incontri: lOratorio si apre alle altre parrocchie della diocesi, affinch i ragazzi possano conoscere coetanei provenienti da realt sociali e aggregative diverse dalla loro; GR.EST. (GRuppo ESTivo): attivit rivolta ai ragazzi che si svolge nel mese di luglio e prevede giochi dacqua, laboratori e gite; coinvolge ogni anno circa 90 ragazzi e rappresenta un valido punto di riferimento per i genitori che, lavorando, dovrebbero lasciare i propri figli da soli; FOLL.EST. (FOLLie ESTive): attivit rivolta ai giovani che si svolge nel mese di luglio e prevede serate in spiaggia, cineforum e gite; coinvolge circa 45 giovanissimi e giovani di et compresa tra i 15 e i 30 anni;

Attivit di durata annuale:


Aiuto allo studio: ripetizioni gratuite impartite da professori e professoresse in pensione, studenti universitari e volontari e rivolte ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori; ci si avvale della disponibilit della biblioteca parrocchiale e della generosit delle persone coinvolte; le richieste sono numerose, ma possono essere accolte solo in parte a causa dello scarso numero di insegnanti disponibili; al momento il progetto coinvolge circa 20 ragazzi e 11 insegnanti; G.S.O. VIRTUS: squadra di calcio a 5, divisa in due fasce (elementari e medie), di composizione maschile; sono previsti un allenamento settimanale, partite domenicali e partecipazione ai tornei organizzati in collaborazione con altre parrocchie e scuole calcio; coinvolge circa 25 ragazzi dalla I elementare alla II media; Laboratorio calcio femminile: attivit richiesta dalle stesse ragazze, che prevede un appuntamento settimanale, un mini allenamento e partite occasionali: coinvolge circa 10 ragazze dalla II media al II superiore; Laboratorio di calcio maschile: attivit che si svolge il sabato e la domenica e coinvolge fino a 50 ragazzi in mini-partite da 10 minuti ciascuna; Laboratorio di pallavolo: attivit rivolta a 20 ragazzi di ambo i sessi ma di carattere puramente ricreativo, a causa della mancanza di un allenatore competente; Laboratorio di Art Attack: attivit artigianale che coinvolge 50 ragazzi dalla I alla V elementare, impegnati nella realizzazione di dipinti, oggetti, mediante diverse tecniche artistiche; Laboratorio Musicale: attivit che coinvolge 15 ragazzi e prevede corsi di chitarra, tastiera e jamb (tamburo africano); Laboratorio Multimediale: attivit che coinvolge 10 ragazzi delle scuole superiori ed finalizzata allapprendimento e allutilizzo dei programmi di video scrittura e di realizzazione di un sito web; Palestra di Vita: attivit oratoriale comprendente calcio, tennis da tavolo, calcio balilla e rivolta a circa 40 ragazzi dalla III media al V superiore.

Gruppi di formazione che operano con i ragazzi e i giovani


Iniziazione Cristiana: coinvolge circa 300 ragazzi e prevede un Cammino di tre anni per il conferimento del sacramento dellEucaristia e un Cammino di tre anni per il conferimento del sacramento della Confermazione; incontro settimanale; A.C.R. (Azione Cattolica dei Ragazzi): gruppo articolato in tre fasce (ragazzi dai 6 agli otto anni; ragazzi dai 9 agli 11 anni; ragazzi dai 12 ai 14 anni) che coinvolge 90 ragazzi e ha come obiettivo la trasmissione dei contenuti della fede cristiana attraverso una metodologia nota come catechesi esperienziale; parte di unassociazione, lAzione Cattolica; incontro settimanale; RA.MI. (RAgazzi MIssionari): gruppo comprendente 20 ragazzi dai 9 ai 16 anni, il cui obiettivo sensibilizzare i ragazzi e le loro famiglie nei confronti dei Paesi pi poveri del mondo e di tematiche sociali, quali la povert, la malattia, la solitudine delle persone anziane; incontro quindicinale; Ministranti: gruppo costituito da 35 ragazzi di et compresa tra i 7 e i 16 anni che si impegnano nel servizio allaltare durante le celebrazioni; incontro settimanale; Gruppo Giovanissimi: gruppo che coinvolge 38 ragazzi di et compresa tra i 14 anni e i 19 anni e si prefigge di contribuire alla loro crescita umana e spirituale mediante il confronto su temi adolescenziali, attualit, ; incontro quindicinale; Gruppo Giovani: gruppo che coinvolge 20 giovani di et compresa tra i 19 anni e i 30 anni e si prefigge di contribuire alla loro crescita umana e spirituale mediante il confronto su temi adolescenziali, attualit, ; incontro quindicinale;