Sei sulla pagina 1di 14

1) Per il portale isostatico di figura, determinare: le reazioni vincolari mediante le equazioni cardinali della statica.

P
C D

l
A B

RISOLUZIONE:

il carrello in A un vincolo semplice che reagisce con una reazione normale al suo piano di scorrimento, VA. VA

HB

VB

la cerniera in B reagisce con una reazione, passante per B, della quale non si conosce la direzione. Si possono considerare le due componenti di reazione, VB e HB, che impediscono la traslazione verticale e orizzontale del corpo ad essa vincolato.

Ipotizzo un verso arbitrario per le reazioni vincolari: P


C D

l
A B

HB

VA

VB

l
EQUAZIONI CARDINALI DELLA STATICA (la convenzione sui segni e riportata in figura) Equazione di equilibrio alla traslazione orizzontale:

) HB = 0

(non agiscono altre forze orizzontali)

Equazione di equilibrio alla traslazione verticale:

) VB + VA P = 0
Equazione di equilibrio alla rotazione attorno ad A:

A) VB l P l/2 = 0 VB = P/2 ) P/2 + VA P = 0 VA = P/2


SCHEMA EQUILIBRATO:

(verso confermato)

andando a sostituire tale valore nellequazione precedente, si ottiene: (verso confermato)

P
C D

l
A B

HB

P/2

P/2

2) Per il portale isostatico di figura, determinare: le reazioni vincolari mediante le equazioni cardinali della statica.

q
C D

l
A B

RISOLUZIONE: Caso del tutto analogo al precedente ma con carico uniformemente distribuito.

ql

l
A B

HB

ql/2

ql/2

3) Per la trave in figura, determinare: le reazioni vincolari mediante le equazioni cardinali della statica.

A B C

l
D

2l

2l

RISOLUZIONE:

VA

HA
B

l
D

F VB

2l

2l

EQUAZIONI CARDINALI DELLA STATICA (la convenzione sui segni e riportata in figura) Equazione di equilibrio alla traslazione orizzontale:

) HA + F - F = 0

HA = 0

Equazione di equilibrio alla traslazione verticale:

) VB + VA = 0
Equazione di equilibrio alla rotazione attorno ad A:

A) VB 2l + F 2l = 0 VB = -F ) VA = - VB VA = F

(verso non confermato)

andando a sostituire tale valore nellequazione precedente, si ottiene: (verso confermato)

SCHEMA EQUILIBRATO:

F
A

HA
B

l
D

F F

2l

2l

4) Per la struttura in figura, determinare: le reazioni vincolari mediante le equazioni cardinali della statica.

l/2

l/2

RISOLUZIONE: MB HB
B

il doppio pendolo reagisce con una reazione diretta lungo lasse dei pendoli, non passante per il vincolo stesso. E possibile scomporre tale reazione in un momento MB e una reazione diretta secondo gli assi dei pendoli, HB.

MB HB

+
B

ql

VA

l/2

l/2

EQUAZIONI CARDINALI DELLA STATICA (la convenzione sui segni e riportata in figura) Equazione di equilibrio alla traslazione orizzontale:

Equazione di equilibrio alla traslazione verticale:

) HB = 0

) VA - ql = 0

VA = ql (verso confermato)

Equazione di equilibrio alla rotazione attorno ad B:

B) VA l - MB - qll/2 = 0 MB = ql2/2
SCHEMA EQUILIBRATO:

(verso confermato)

ql /2 HB

+
B

ql

ql

l/2

l/2

5) Per la struttura in figura, composta da un unico corpo rigido, determinare: le reazioni vincolari mediante le equazioni cardinali della statica.

+
ql2/4

D A B

l/2

l
C E

RISOLUZIONE:

+
D

ql2/4

B 3/2 ql

l/2

l
C

HE

VC

VE

EQUAZIONI CARDINALI DELLA STATICA (la convenzione sui segni e riportata in figura) Equazione di equilibrio alla traslazione orizzontale:

) HE - 3/2 ql = 0 HE = 3/2 ql (verso confermato)


Equazione di equilibrio alla rotazione attorno ad E:

E) - VC l ql2/4 + 3/2ql 3/4 l = 0 VC = 7/8 ql


Equazione di equilibrio alla traslazione verticale:

(verso confermato)

) VE + VC = 0 VE + 7/8 ql = 0 VE = - 7/8 ql

(verso non confermato)

SCHEMA EQUILIBRATO:

+
D

ql2/4

B 3/2 ql

l/2

l
C

3/2 ql

7/8 ql

7/8 ql