Sei sulla pagina 1di 4

ANNO XI N 04

GIUGNO 2012

Delegazioni degli Stati di Rio de Janeiro, So Paulo, Gois, Cear, Paran, Distrito Federal e Acre scoprono le nuove tendenze dellarredamento
Il Salone Internazionale del Mobile di Milano non si era mai dedicato cos tanto al comfort, alla raffinatezza e al design come nelledizione 2012. In un momento in cui i mercati europei sono in crisi, diventanto ancora pi importante investire nellinnovazione tecnologica per la produzione, dando sempre pi importanza al design e alla funzionalit. I numeri traducono il successo delledizione 2012. Hanno partecipato alla fiera 2.533 espositori e oltre 300.000 visitatori di oltre 154 Paesi, confermando cos il Salone di Milano come levento-chiave mondiale del settore. La vivacit del Salone ha coinvolto tutta la citt di Milano nei giorni dal 17 al 22 di aprile. Oltre ai padiglioni della fiera, migliaia di persone hanno percorso gli spazi espositivi distribuiti nei quartieri di Ventura Lambrate e della Zona Tortona, il cosidetto Circuito Fuorisalone. In questi spazi stato possibile conoscere le proposte dei nuovi designer independenti. Le principali attrazioni della fiera sono state i padiglioni biennali Eurocucina e International Bathroom Exhibition, i quali, negli anni pari, si dedicano a cucine e arredo bagno, rispettivamente. Nel 2013 toccher ad Euroluce (illuminazione) e al Salone Ufficio (mobili di ufficio). Il buon gusto e lirriverenza degli artisti sono stati notevoli. Oltre alla classe e lo charm degli interior designer pi noti e tradizionali, erano in esposizione anche oggetti decorativi firmati da griffe e stilisti celebri come Versace, Roberto Cavalli, Missoni e Bottega Veneta.

ORGANIZZAZIONE FIERA

ORGANIZZAZIONE MISSIONE

ENTI PARTECIPANTI

Da oltre dieci anni, la Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro supporta insieme allagenzia Personalit Viagens, la partecipazione di imprenditori, architetti e designer brasiliani al Salone Internazionale del Mobile di Milano. Lobiettivo principale di questattivit quella di promuovere leccellenza del design italiano e presentare le nuove tendenze per lindustria dellarredamento al mercato brasiliano. I partecipanti sono stati accompagnati fino alla fiera, hanno ricevuto biglietti in anticipo, transfer per gli spostamenti e alloggio nei migliori hotel di Milano, compresi hotel-boutique e hotel-design. Nel 2012, la Camera ha accompagnato una delegazione di 166 professionisti del settore, fra cui architetti, designer e imprenditori da diversi Stati brasiliani (RJ, SP, DF, GO, CE, PR, AC).
AGENZIA UFFICIALE

www.camaraitaliana.com.br

Per un altro anno consecutivo la Camera Italiana ha organizzato e dato sostegno alle attivit della Missione del Sistema FIRJAN (Federazione delle Industrie dello Stato di Rio de Janeiro) al Salone del Mobile di Milano. Hanno partecipato a questa missione i rappresentanti delle industrie dellarredamento delle citt di Rio, Petrpolis, Campos dos Goytacazes, della Baixada Fluminense, Regio dos Lagos e del Sud Fluminense. Gli imprenditori hanno avuto lopportunit di partecipare ad un seminario di formazione presso il Consorzio Poli.Design del Politecnico di Milano. I temi centrali trattati nel seminario andavano dai principi dellIndustrial Design, lequilibrio necessario esistente fra design, estetica e funzione, fino allinnovazione attraverso il design. Questi temi, di grande interesse, sono stati discussi e scelti dai propri imprenditoridaccordo imprenditori brasiliani con laiuto della Camera e del Politecnico, con lobiettivo di offrire unattivit su misura e adeguata alle loro esigenze. Di seguito, il gruppo, oltre a visitare la fiera, ha realizzato visite tecniche presso lazienda Kartell, presso la Fondazione Studio-Museo Vico Magistretti, ed al Museo della Triennale. Gli imprenditori hanno anche percorso il circuito Fuorisalone in Zona Tortona e Ventura Lambrate. Ma Milano non solamente la citt del Salone anche la capitale della moda e, perci, la Camera ha avuto lopportunit di partecipare allorganizzazione della Missione Imprenditoriale SENAI Moda Design/FIRJAN realizzata fra il 14 e il 21 di aprile. Gli imprenditori hanno partecipato ad un giorno di formazione presso il Poli.Design per scambiare esperienze e assorbire le innovazioni del sistema moda italiano e del design fashion. I partecipanti si sono recati anche nel Distretto Industriale Tessile di Como, dove hanno potuto conoscere tutte le tappe della produzione di tessuti di seta nella fabbrica del Gruppo Ratti, una delle pi importanti del mondo e conoscere il Centro Tessile di Serico, unistituzione creata per mantenere la qualit della produzione del Distretto di Como. Infine sono stati ricevuti presso latelier Brioni di Via Ges.

ORGANIZZAZIONE FIERA

ORGANIZZAZIONE MISSIONE

ENTI PARTECIPANTI

La Confederazione Nazionale dellIndustria ha accompagnato i rappresentanti ed imprenditori del Sistema FIEAC (Federazione delle Industrie di Acre) in visite tecniche al Salone del Mobile di Milano e le aziende del distretto di arredamento di Pesaro, nella regione Marche. A Milano, durante il Salone, erano presenti anche dirigenti e rappresentanti del Sistema FIEP (Federazione dell Industrie dello Stato di Paran) per conoscere le novit e innovazioni tecnologiche del settore. Entrambe le missioni sono state organizzate con il sostegno della Camera Italo-Brasiliana di Rio de Janeiro.

AGENZIA UFFICIALE

www.camaraitaliana.com.br

ORGANIZZAZIONE

Promossa dallAssessorato allo Sviluppo Economico, Energia, Industria e Servizi del Governo dello Stato di Rio de Janeiro, dal SEBRAE-RJ (Servizio Brasiliano di Supporto alle Micro e Piccole Imprese) e dalla Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro, la Mostra Rio+Design 2012, per il quarto anno consecutivo, ha riunito i pi famosi e talentuosi designer carioca a Milano. La grande svolta di questa edizione stata la nuova location: lesposizione stata realizzata nel cuore del circuito Fuorisalone, Zona Tortona. Questarea, riqualificata dagli eventi del Salone, respira design in ogni angolo ed possibile visitare spazi dedicati al design sperimentale e alle nuove tendenze.

La mostra ha presentato 29 oggetti di 23 designer dello Stato di Rio de Janeiro incorniciati da montagne, spiagge e laghi di uno scenario progettato dallufficio di Indio da Costa. Le bellezze naturali di Rio sono servite anche a rilevare limportanza dellambiente e delluso di materiali eco-sostenibili nella produzione di mobili. La mostra stata inaugurata dal Soprintendente del SEBRAE RJ, Cezar Vasquez, dalla Sottosegretaria allo Sviluppo dello Stato di Rio, Dulce ngela Procpio e dal ConsoleGenerale del Brasile a Milano, Luiz Henrique Pereira da Fonseca, un grande sostenitore dellevento sin dalla sua prima edizione. Il Direttore Soprintendente del SEBRAE RJ, Cezar Vasquez, nel suo discorso, ha ricordato che la 4 edizione di Rio+Design stata realizzata insieme al Forum Mondiale della Creativit che Rio ospiter a novembre. La forza del design carioca ha coinvolto la citt di Milano e oltre 10.000 persone hanno visitato lesposizione durante la settimana dal 16 al 22 di aprile presso la quale hanno potuto apprezzare le opere del creativo e colorato Gilson Martins e dellinnovatore Indio da Costa, leleganza di Fernando Jaeger e del raffinato Antonio Bernardo, e tanti altri lavori di estremo buon gusto e creativit. Si pu dire che lesposizione abbia ricreato, in miniatura, lambiente creativo e innovatore di Rio de Janeiro. Il successo della Rio+Design direttamente legato al trionfo dei designer di Rio che, sempre di pi, fanno conoscere i propri lavori in tutto il mondo e che per questo, sono stati ben accolti nella capitale mondiale della moda e del design.

PROGETTO

SUPPORTO

www.camaraitaliana.com.br

ORGANIZZAZIONE

PROGETTO

SUPPORTO

Av. Graa Aranha, 1 6 Piano Centro Rio de Janeiro (RJ) Tel. +55 21 2262-9141 Fax. +55 21 2262-2998 www.camaraitaliana.com.br | info@camaraitaliana.com.br