Sei sulla pagina 1di 2

Display a 3.5’’

Principio di funzionamento: Nei display a cristalli liquidi ci sono due elettrodi contenenti cristallo liquido, a cui si sovrappongono 2 filtri polarizzati, di solito in maniera ortogonale. Senza cristallo liquido, la polarizzazione fa si che la luce che attraversa il primo filtro non riesca ad attraversare il secondo.

Il cristallo liquido cambia invece la direzione di polarizzazione facendola coincidere con quella del secondo filtro. Applicando un campo elettrico al cristallo cambia allineamento impedendo quindi il passaggio della luce.

allineamento impedendo quindi il passaggio della luce. TFT-LCD:thin film transistor LCD. Ogni pixel ha il suo

TFT-LCD:thin film transistor LCD. Ogni pixel ha il suo transistor che genera il campo elettrico per cambiare il verso del cristallo. Questi display si chiamano a matrice attiva di transistor.

Questi display si chiama no a matrice attiva di transistor. OLED: Organic LED. Questi display non
Questi display si chiama no a matrice attiva di transistor. OLED: Organic LED. Questi display non
Questi display si chiama no a matrice attiva di transistor. OLED: Organic LED. Questi display non

OLED: Organic LED. Questi display non sono a cristalli liquidi ma a materiale organico che genera esso stesso luce.

Possono essere realizzati in materiale interamente trasparente e sono molto flessibili e molto sottili (1um).

trasparente e sono molto flessibili e molto sottili (1um). Gli schermi OLED e basta danno diversi

Gli schermi OLED e basta danno diversi problemi, tra cui colori poco realistici e il nero che non è perfettamente buio, ma emette sempre un po’ di luce. Una versione migliore è data dagli AMOLED, ossia schermi a cui viene applicata una matrice di transistor TFT. Questi hanno colori migliori.

Caratteristische: gli AMOLED, rispetto ai TFT LCD, sono molto più sottili, più flessibili, consumano molto meno, e hanno un elevato contrasto che

li rende ottimi per la visualizzazione del testo. Di contro hanno colori

molto ‘saturati’ e poco naturali, e dimensioni del pixel più grandi. Questi problemi saranno in futuro risolti e per questo gli schermi OLED troveranno sempre più consensi in futuro e soppianteranno gli attuali LCD. Attualmente non si trovano in commercio schermi AMOLED per applicazioni generiche di dimensioni superiori a 2”.

LCD. Attualmente non si trovano in commercio schermi AMOLED per applicazioni generiche di dimensioni superiori a

Display TFT. Le caratteristiche principali sono la dimensione, la risoluzione in pixel, 320 x 240 (chiamata anche QVGA), il numero di colori, 65536, 262K, 16M, che corrispondono a 16 bit per pixel, 18bpp, 24bpp.

Aziende produttrici di display LCD: Chimei, Boe display, AU Optronics, Inteltronic. Altre aziende produttrici: Sony, Sharp, Philips, Hct, Nec, Hitachi, Panasonic, Lg, Samsung.

Codice

Marca

Colori

Controller

Prezzo Indicativo

35QVW1T

Seico Instruments

24bpp

HX8238A

30

$

SDT035TFT

Display Tech US

24bpp

NT39016D

30

T-55343GD035JU-LW-AEN

Optrex Kyocera

24bpp

HX8238A

40

$

AFS320240TG

Orientdisplay

24bpp

NT39016D

60 € ??

2432HC22-41B

LG

24bpp

   

LQ035NC111

Chimei

24bpp

??

25

$

TX09D30VM1CCA

Koe Eur.(Hitachi)

18bpp

   

LB035Q02-TD01

Gumstix

24bpp

 

45$

LQ035Q3DW02 (no touch)

Sharp

24bpp

 

30

$

MCT035D6TW320240LML

Midas (Sharp)

24bpp

NT39016D

30

$

LTV350QV-F0J

Samsung

24bpp

 

50

$

LTV350QV-F05

Samsung

24bpp

 

< 20 $

LMS350GF08

Samsung

24bpp

 

20

$

Per quanto riguarda i controllori dei display, in giro si trovano veramente pochi integrati, tra cui:

Codice

Marca

Memoria Int

Package

Prezzo

SSD1963

Solomon Systech

1024K x 8bit

80BGA/124tqfp

7$

SSD2118B

Solomon Systech

No ram

 

7$

MB86291A

Fujitsu

16 M bit

208

qfp

??

SD13781

Epson

384K x 8 bit

100

qfp

??

Contenitori plastici, alcune aziende produttrici: