Sei sulla pagina 1di 49

Macedonia di frutta estiva

www.idolcidicaia.blogspot.com

La frutta estiva la mia preferita, quando fa caldo, come in questi giorni, piacevole mangiarla perch rinfresca ed leggera, ecco un modo carino per presentare la classica macedonia: Ingredienti: (dosi per 2) 1 melone retato piccolo 1 cestino di fragole 2 albicocche 2 kiwi 1 pesca 2 cucchiai di zucchero

4 cucchiai di porto Preparazione: Tagliare il melone a met (decidete voi per quale verso), rimuovere i semini e, utilizzando uno scavino, ricavare la polpa del melone, se riuscite a fare delle palline ancora meglio. Con un coltello potete decorare il bordo del melone incidendo un motivo a zig-zag. Lavare e sbucciare la frutta, tagliarla a pezzetti e riporla in una terrina, unire la polpa del melone e condire con lo zucchero e il porto, lasciare riposare. Al momento di servire, riempire le due met del melone svuotato con la macedonia di frutta.

CREMA DI MELONE
by cristina Ingredienti: 2 uova 400 ml di latte scremato 100-150 gr di zucchero 2-3 cucchiai di farina 3-4 fette di melone 200 gr di yogurt 1 limone Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero poi aggiungere la farina e il latte mescolando DELICATAMENTE. Cuocere a fiamma bassa poi lasciar raffreddare. Aggiungere alla crema fredda la scorza di limone, yogurt e fette di melone frullate. Tenere la crema in frigo. Cristina (inviata ricetta via email)

Melone Tricolore!
http://foodandsmile.blogspot.com

Ingredienti: 1 melone formaggio leggero (tipo Primo sale) pomodoro pesto basilico sale olio un p di succo di limone

Procedimento: E' una ricetta molto semplice e per questo molto estiva!Iniziate con il tagliare il melone nel senso del diametro a zigzag, svuotatelo dai semini e tagliate con molta cura dei cubetti dall'interno, cercando di non rovinare la forma, se avete lo scavino tondo, che si usa anche per scavare la zucca tanto meglio!! mettetelo a testa in gi qualche minuto per evitare che si formi l'acquetta. Intanto tagliate il formaggio a cubetti e i pomodori, conditeli con sale e olio (giusto un filo) e con dei bastoncini lunghi alternare il melone e il formaggio, anche il pomodoro se vi va, intanto spremere un p di limone e condire il melone sia all'interno che nei bastoncini ( un accostamento fantastico!disseta tantissimo!). Mettere altro formaggio e pomodoro, sempre tagliati a cubetti all'interno e un p di pesto spalmato sopra al formaggio per dare colore! Potete utilizzarlo come antipasto o Finger Food o come intermezzo ai piatti, molto leggero vi assicuro!!

Gelato al melone
http://franca-lagiostradellavita.blogspot.com

Oggi prepariamo una ricetta fresca. Con questo caldo ci vuole proprio! Io ho preparato questo gelato ieri a pranzo, mentre finivamo di mangiare il secondo. Alla fine del pasto

goloso, rinfrescante e veramente buono!!! 500 gr di polpa di melone 200 ml di panna da montare 100 gr di zucchero 1 cucchiaio di succo di limone Tagliare la calotta del melone e svuotarlo dalla polpa. Pesarne 500 gr e frullarlo insieme agli altri ingredienti. Versare nella gelatiera fino a quando non avr raggiunto la consistenza desiderata (nella mia gelatiera circa 30 minuti). Prima di servire porre il gelato nella buccia del melone svuotata, oppure servire direttamente nelle coppette

Cheescake greca con sottofondo musicale


http://pentoledicristallo.blogspot.com Ed eccoci qua... un inizio di mattina rumoroso, invadente..io al pc tranquilla e mio marito, di fianco a me, che fa gli esercizi con la sua harmonica prima di andare in ufficio... Mi consolo riguardando le foto della cheescake che ho preparato ieri pomeriggio per merenda, una torta veloce, senza cottura e molto diversa da questa...

L'ho chiamata greca perch ho usato lo yougurt graco magro unito alla ricotta per fare la crema, e per il fondo dei biscotti ai cereali; diciamo tranquillamente che ho cercato nella dispensa quello che c'era, e c'era ben poco...

NGREDIENTI: 1 melone maturo e profumato 2 vasetti di yougurt greco leggero 200 g di ricotta fresca 3 cucchiai di zucchero una confezione (circa 10) biscotti con i cereali 100 g di burro Iniziamo a frullare i biscotti fino a quando saranno solo pi bricciole, uniamogli il burro fuso e mettiamoli in un tortiera. Io ho usato un coppapasta cos ho creato delle piccole monoporzioni direttamente sul piatto. Mettete il tutto in frigo e lasciatelo riposare. Nel frattempo amalgamate lo yougurt, la ricotta e lo zucchero. Per fare pi in fretta io mi sono fatta aiutare sempre dal mix. Una volta che la crema pronta versatela sul fondo, livellate e ripotene di nuovo il tutto in frigo per un'ora. Pulite il melone, tagliatelo a scaglie e prima di servire mettetelo sopra la torta.

Servitela fredda e adatta per le giornate calde, non come oggi, qua piove... Nel frattempo mio marito ha finito di suonare, le mie orecchie sono salve!!!

Un piatto estivo con Carpaccio di Spada


http://ricettetrafornelli.blogspot.com Questa ricetta me l'ha consigliata mia cognata che l'aveva mangiata in un ristorante. Cognata:"Oggi ho mangiato un piatto davvero delizioso, era un Carpaccio di Spada con Rucola, Pomodorini e Melone." Io:"Mah...non mi convince molto, non vado matta per il melone." Cognata:"Credimi, favolosa. Provala e rimarrai stupita dal sapore". Ero molto titubante ed indecisa se provare a farla o meno. Poi mi sono decisa ed ho pensato "Beh...se non ci piace, possiamo mangiare del formaggio" cos l'ho preparata e... a mia grande sorpresa... al primo boccone sono stata invasa da un mix di sapori diversi ma che combinati fra loro creano un abbinamento paradisiaco. Davvero buono!!!

Ingredienti: 1 confezione di Carpaccio di Pesce Spada; 1 confezione di Rucola; 1/2 Melone medio; 2 grappoli di Pomodorini Ciliegini; Sale e Pepe; Olio EVO. Disporre sui singoli piatti il carpaccio in modo da coprire tutto il piatto. Adagiarvi la rucola, i pomodorini lavati e tagliati a met e il melone tagliato a cubetti. Condire con olio, sale e pepe. Servire come antipasto o secondo.

Gelato cremosissimo al melone (senza gelatiera)


http://zuppaepanbagnatodirafil.blogspot.com Eh si mi sembrava un impresa ardua quella di ottenere un buon gelato cremoso senza la gelatiera, eppure senza alcuna aspettativa questo gelato mi ha stupita.....ed anche facilissimo ^_^

Ingredienti per circa 850 gr di gelato 400 gr di melone maturo 320 gr di zucchero 200 gr di latte 360 gr di panna da montare (non zuccherata) Tagliate il melone a pezzi, aggiungete lo zucchero e frullate con il mixer. Versate il latte e la panna e amalgamate il tutto, sistemate dentro ad un contenitore in acciaio e riponete in freezer. Dopo 2 ore, altro giro con il mixer...e cos via fino a che il gelato avr raggiunto una giusta consistenza (cremosa)...io avr frullato 3 o 4 volte. facile no?

Come ti scompongo e compongo una confettura extra di cipolle rosse Le Tamerici Il must di questo momento,ossia di questo periodo della stagione sono i fiori di zucca,ripieni,impastellati,al forno,nella pasta;li possiamo combinare in mille modi.

Guardando un po' la mia dispensa,ho pensato di farmi un bell'antipasto,che poi puo' diventare un fresco aperetivo,con l'abbinamento di un melone di pane e qualche bonta' casareccia:degli affettati,nel mio caso della pancetta piccante stesa,e una bella fetta di formaggio morbido che ben ci sta' nella calura estiva. Naturalmente il mio jolly e' rappresentato da una confettura extra di cipolle rosse Le Tamerici.Dal profumo intenso,che subito salta all'olfatto appena il vasetto viene aperto,la confettura ha una consistenza tipica della dicitura "extra",i pezzetti si scorgono perfettamente,grandi e polposi,si presenta all'occhio,con il suo colore forte e deciso,e' perfetta per il mio antipasto:l'abbinamento con il formaggio delicato,e con il melone zuccherino,rende bene il contrasto con il sapore deciso della confettura.

Il mio fiore di zucca,in occasione dell'utilizzo della confettura,e' stato riempito con una polpa di orata,scorza di arancia,acciuga e pepe fresco,giusto per dargli un sapore delicato;impastellato e fritto in olio ben caldo. Una cucchiaiata in mezzo al fiore di zucca supercroccante e sentirete che sapore: deciso e delicato delle cipolle,e subito dopo agrodolce del ripieno;il melone va' poi a rinfrescare la bocca.

Bavarese di melone
oggi posto una ricetta col melone,si direte voi, ancora melone................ma questa diversa poi vi chiederete .....ma perch mette due foto che sono uguali ,semplice non sapevo quale scegliere tra le due cornici,cos le metto tutte due . ora stacco un p e vado a mettermi al sole a rosolarmi per benino ,ciao care amiche a dopo bye Franca

350 gr di polpa di melone 200 gr di biscotti secchi 120 gr di burro 1 yogurt bianco 200 ml di panna per dolci 200 gr di zucchero 6 fogli di colla di pesce preparazione: mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda. sbriciolate i biscotti,anche col robot da cucina, e mescolateli col burro fuso. frullare la polpa di melone con lo zucchero aggiungere lo yogurt e la panna e frullare ancora per un paio di minuti,sciogliere la colla di pesce in un pentolino dopo averla sgocciolata, e unitela a filo, al frullato mescolando bene, foderare una teglia con carta forno e fare la base con l'impasto dei biscotti premendo bene in modo che sia ben compattata,versare la mousse scuoterla per livellarla e mettere in frigo fino a che si solidifica, quindi sformarla e decorare a piacere, io con ribes e albicocche.

Melone al Forno con Gelato

Un dessert facile da realizzare ma di sicuro effetto sia per la presentazione che per il gusto. Conviene raddoppiare le dosi, vi chiederanno il bis.

Ingredienti per 4 persone: un melone di circa 800 g, 3 cucchiai di zucchero, gelato fiordilatte 4 palline grandi, foglie di menta per guarnire. Lavate ed asciugate il melone. Tagliate le due calotte del frutto. Eliminate i semi all'interno del melone con un cucchiaio. Dividete il melone in 4 fette di circa 1,5 cm di spessore. Foderate una teglia con carta da forno. Appoggiatevi le fette di melone e cospargetele di zucchero. Infornate a 200 per circa 10- 15 minuti finch lo zucchero non comincia a caramellare. Togliete dal forno. Adagiate le fette caramellate sul piatto, eseguite l'operazione delicatamente aiutandovi con due cucchiai per non rompere la frutta. Disponete al centro di ogni fetta una pallina di gelato. Decorate con foglie di menta. Servite subito.

Rotolini di melone con sorpresa


Eccomi di nuovo con voi. Ho rallentato un pochino. Sto organizzamdp la vacanza e la festa di compleanno di mia nipote - 18 anni - che bella - e che fatica!!! Quindi ho lasciato per un po' il mio blogghhino. Ovviamente ho continuato a cucinare e a preparare qualcosina di sfizioso. Ho fatto le foto. Alcune brutte......altre belline........mah!!! Per devo dire che i miei esperimenti in cucina sono stati premiati da mio marito anche se qualche volta storce il naso quando vede qualcosa di nuovo ......

Comunque vi propongo questo antipastino che ha soddisfatto il palato del maritozzo ed anche il mio. E' da provare sicuramente. Ho affettato finemente il melone, qualche fetta ,(con la mandolina) -Melone Francesino e l'ho lasciato in frigo per l'intera giornata. Ho acquistato la Feta, formaggio greco, saporito, dalle caratteristische che voi gi sapete, non mi dilungo. Era abbastanza giovane - quindi non era forte come sapore. L'ho tagliato a cubetti e l'ho insaporito con olio evo, (non sale) pepe bianco e foglie di timo - lo so che le foglie di timo si usano sopratutto con le carni e pollame e insaporiscono i piatti a base di pesce, io invece ho profumato la Feta. Ho lasciato i cubetti di formaggio in una ciotolina con tutti gli ingredienti di cui sopra ad insaporirsi per un paio di ore. Quindi ho preso le fettine di melone e le ho arrotolate con la feta che era condita ben bene.Si mangiano come le ciliegie. Un boccone tira l'altro. Non ho avuto il tempo neanche di leggere il post. Ci saranno errori, non so' lo pubblico e basta. Buon appetito amiche.

Preparazione dei rotolini ..insalata di finocchi, scampi e melone... Oggi venerd sera, ormai anche tardi, vi lascio con questa facilissima e coloratissima ricetta, come noterete la foto venuta scura, cucinando di sera non sempre si pu fare di pi ma prometto che migliorer...giuro, portante pazienza!! Ingredienti per 2 persone: 2 finocchi piccoli 16 scampi Mezzo melone 1 limone 2 cucchiai olio di girasole

1 cucchiaio aceto alla fragola olio evo, sale, pepe Ho lessato gli scampi nella vaporiera, poi sgusciati e privati del budellino nero. Ho lavato e tagliato i finocchi a fettine. Ho pulito e tagliato il melone a spicchi. Ho unito in una terrina i 2 oli, laceto, sale, pepe e un cucchiaio di liquido di cottura degli scampi e ho emulsionato il tutto. Ho messo nei piatti come base le fettine di finocchi, poi quelle di melone e infine sopra gli scampi, condito il tutto con la vignaigrette.

Torta cocco e carote con mousse di melone

Ultimamente visto il caldo il mio desiderio di fare e mangiare dolci va sempre in direzione di qualcosa di fresco e magari alla frutta, per assecondarmi ho fatto questo dolce in cui alla freschezza della mousse al melone ho unito una pasta con cocco e carote, due gusti che d'estate mi piacciono molto; lo scopo era quello di ricreare in bocca un mix di sapori che ricordassero un cono gelato e direi, con moooolta modestia, che lo scopo stato raggiunto. Inoltre l'uso di melone e carota ci da un valido aiuto nel raggiungimento di un bella abbronzatura uniforme.

Per poter fare questa torta bisogna innanzitutto preparare due dischi di pasta, quando questi sono freddi si procede con la preparazione della mousse. Ma andiamo per gradi e iniziamo con il preparare i due dischi di pasta, per questi occorrono: 2 tortiere da 24 cm di diametro (oppure una tortiera ma si cuocer un disco alla volta) 40 gr di farina cocco 80 gr di carote 80 gr di zucchero 60 gr di farina 00 (io Molino Chiavazza) 3 uova Grattugiamo le carote e teniamole da parte e iniziamo a riscaldare il forno portandolo a 180C; mettiamo in una ciotola un uovo intero, poi separiamo i tuorli dagli albumi dalle altre due uova, i tuorli li aggiungeremo all'uovo intero. Gli albumi li mettiamo in un'altra ciotola e andremo a montarli a neve ben ferma. Aggiungiamo nella ciotola con uovo e tuorli lo zucchero e montiamo con le fruste per almeno 5 minuti in modo da far incorporare al composto tanta aria; versiamo quindi la farina di cocco e le carote grattugiate, mescoliamo bene poi uniamo la farina 00 setacciata. Per ultimo incorporiamo gli albumi montati a neve mescolando lentamente dal basso verso l'alto per non smontarli. Separiamo adesso il composto nelle due tortiere, io in genere mi aiuto con un mestolino in modo da avere la stessa quantit di impasto in entrambe, e mettiamo a cuocere per 15 minuti a 180C. Una volta cotti, i dischi vanno tolti dalle tortiere e messi a freddare completamente su una gratella per dolci. Prepariamo ora la mousse di melone con: 300 gr di melone pulito 100 gr di zucchero 250 ml di panna per dolci non zuccherata 12 gr di gelatina in fogli Iniziamo con ammollare la gelatina in acqua fredda per almeno dieci minuti; nel frattempo dividiamo il melone in pezzettoni e mettiamolo nel frullatore assieme allo zucchero e frulliamo. Montiamo la panna e teniamola da parte. Strizziamo la gelatina e sciogliamola a bagnomaria completamente. Uniamo la gelatina al frullato di melone, mescoliamo bene poi aggiungiamo la panna montata e come al solito incorporiamola pian piano mescolando dal basso verso l'alto. Assembliamo la torta: mettiamo un disco di pasta su un piatto da portata e racchiudiamolo con un anello per dolci, oppure mettiamo direttamente in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, versiamoci sopra la mouisse di melone e mettiamo in frigo per almeno un'oretta; trascorso questo tempo mettiamo sopra la mousse, che a questo punto si sar ben

solidificata, l'altro disco, rimettiamo in frigo e facciamo trascorrere almeno 3 ore prima di servire. Al momento di portare in tavola, togliamo l'anello e spolverizziamo con zucchero a velo.

Puro succo di melone e carote con zenzero e menta


http://gustosamente.blogspot.com/

Ma che caldo fa????????? Amo l'estate ma quest'afa insopportabile... continuo a mangiare pomodori e non riesco ad avvicinarmi ai fornelli. Meno male che con tutte le ricettine fredde pubblicate sull'ultimo About Food le idee non mancano. ^_^ Ho una voglia di mare pazzesca che ormai mi fa ripetere ogni secondo, come un mantra, "forza che ce la fai, forza che manca poco, forza che la Grecia ti aspetta". Ma io s che questa voglia non mi abbandoner finch i miei piedi toccheranno il bagnasciuga... Consolazioni? Un bel drink tutto colorato ... e se favorisce anche l'abbronzatura tanto meglio! Carote e melone sono perfette per aumentare l'apporto di vitamina B che stimola la produzione di melanina, zenzero e menta sono rinfrescanti e dissetanti... insomma una magra ma deliziosa consolazione.

INGREDIENTI: per 2 6 carote 1/2 melone ben maturo 1 pezzetto di radice di zenzero qualche rametto di menta fresca acqua fresca q.b. PREPARAZIONE: Lavate le carote, pelatele e tagliatele a tocchetti. Sbucciate e togliete i semi al melone, tagliatelo a pezzi e conservatene una fetta per decorare. Riunite melone e carote nel boccale della centrifuga ed azionate per estrarre il succo. Versate il succo ottenuto in una caraffa e unitevi dei pezzetti di radice di zenzero e qualche foglia di menta spezzettata. Lasciate in infusione per diverse ore in frigorifero. Filtrate il succo e aggiungete acqua, naturale o frizzante, fino a riempire la caraffa. Servite decorando ogni bicchiere con mezza fettina di melone e un rametto di menta fresca.

Eschimesi congelati melone frullato e sciroppo d'acero


http://tomatescerisesetbasilic.blogspot.com

Questa ricetta ho messo insieme appositamente per un contest su un blog italiano "La cucina di Paola Brunetti", dove l'uso del cocomero era l'onore.Questi sono i miei figli che mi ha ispirato la ricetta che dopo tutto molto semplice, ma il risultato divertente e molto sorprendente! Per quei giorni caldi della canicola, ho pensato trasformato in un frullato di gelato Eskimo. A guardare piuttosto, ho aggiunto alcune fragole per schiarire o meglio dall'estetica semplice ti dico!

MOUSSE DI MELONE
http://lacuisinedeliz.blogspot.com

E molto difficile che mangi il melone in una veste che non sia il classico antipasto, cio accompagnato dal prosciutto crudo. Non amando particolarmente ci che troppo dolce, solo con un salume cos saporito che riesco ad apprezzare questo frutto. Confesso che non ho mai provato altre combinazioni, ho visto qualcosa, ma ho sempre preferito andare sul sicuro. Potete quindi immaginare la mia ansia quando ho ricevuto linvito di Paola a partecipare al suo contest "Ricette con il Melone" Un solo pensiero: e adesso cosa preparo? La prima idea stata ovviamente quella di giocare con laffezionato antipasto trasformando le consistenze dei due ingredienti, poi partita la consultazione del mio archivio, forse negli anni passati nella sezione antipasti potrei aver inserito qualche altra combinazione salata interessante il nulla! Dopo attimi di sconforto , ma sicura di non rinunciare a partecipare, mi siedo sugli scalini della mia dispensa, a fianco della collana azzeccata, lo sguardo vaga a caso, poi si ferma sul numero dedicato ai piatti di frutta, sfoglio le pagine e una foto mi colpisce che gioia! E un dessert a base di melone certo che, decidere di preparare un dolce con qualcosa che gi al naturale trovo estremamente zuccherino veramente il colmo! Ma lidea di preparare una semplice mousse e servirla in contenitori naturali mi piaciuta allistante; vi invito a provarla, anche per chi non ama il troppo dolce, la dose della monoporzione non cos eccessiva da stancare, io ho trovato molto piacevole gustare qualche cucchiaio di fresco e morbido melone per chiudere in leggerezza una cena estiva J

Nuova collaborazione ed un risotto....particolare ;-)


http://creareconlozucchero.blogspot.com Ho aperto il frigo ed ho preso gli ingredienti ...erano gi un paio di giorni che mi frullava per la testa questo abbinamento e devo dire che mi piaciuto moltissimo! A dire il vero

piaciuto anche alla " panciona" di mia nipote :-D ...vorrete mica che non offrissi un piatto di riso ad una meravigliosa donna incinta??? Ebbene si, quando le ho detto con cosa volevo preparare il riso ...non ha potuto che incuriosirsi e " sacrificarsi " :-D pranzando assieme a noi ! Ingredienti per 4 persone: 350gr riso vialone nano La Pila 4-5 fette di melone 2 cucchiaini cacao amaro brodo di verdure 2 sottilette light in.al.pi. per mantecare 2 cucchiai di vino bianco Tagliare a dadini il melone ( lasciare 3-4 dadini per porzione da parte per guarnire ), metterlo nella pentola con due cucchiai di olio e i 2 cucchiaini di cacao amaro.Aggiungere i due cucchiai di vino bianco e sfumare un paio di minuti. Aggiungere il riso e procedere alla cottura come di consueto utilizzando il brodo di verdure. Quando si arrivati a cottura, spegnere ed aggiungere le 2 sottilettein.al.pi. light e mantecare . Spolverare il piatto con del cacao amaro e guarnire con cubetti di melone fresco. Credetemi, davvero delizioso, le sottilette hanno un sapore delicatissimo che non copre e non altera il gusto del melone e del cacao amaro e il riso a dir poco perfetto, la porosit del chicco ha permesso di assorbire perfettamente il gusto degli ingredienti ed il risultato stato sorprendente!

Gelatina di melone
http://pennaeforchetta.blogspot.com

Portare in tavola la gelatina di melone una gioia. Basta scegliere il melone giusto: bello dolce e profumato, poi il gioco fatto. Il colore vivo e brillante e l'idea di fresco sono una tentazione. A casa mia nessuno, ma proprio nessuno, riuscito a resistere. Infatti era prevista come merenda ma...a pranzo c' chi ha chiesto un'anteprima......A merenda abbiamo mangiato uno yogurt. Gelatina di melone 1 kg di melone 10 fogli di gelatina (46 gr) 3 cucchiai di zucchero Lavo e sbuccio il melone quindi lo taglio a pezzetti e lo frullo. Aggiungo lo zucchero e lo metto sul fuoco. Scaldo leggermente il frullato di melone. Nel frattempo lascio i fogli di gelatina in acqua fredda e aspetto qualche minuto che si ammorbidiscano. A questo punto li strizzo bene e li aggiungo al melone tiepido. Mescolo incorporando bene la gelatina e la polpa di melone. Verso il tutto in uno stampo e lascio in frigorifero. Dopo qualche ora la gelatina pronta. Metto lo stampo a bagno in acqua bollente per meno di un minuto e quindi capovolgo il tutto in un piatto. Decoro con qualche bella ciliegia. Chi lo vuole assaggiare? All'improvviso mi compare davanti una foresta di mani.

Insalata di Pollo e Melone con Salsa allo Zafferano


http://latortapendente.blogspot.com Eccomi qui anche oggi, innanzitutto volevo ringraziarvi, perch ieri avete lasciato dei commenti splendidi al mio post sul Primo Compleanno de La Torta Pendente, mi fa molto piacere apprezziate il mio, seppur modesto, lavoro! Ma ora si vada con la ricetta, che adatta alla calura di questi giorni, spero che l'accostamento del pollo col melone non vi faccia storcere il naso, infatti, una bella insalata fresca che sazia senza appesantire eccessivamente, insomma, l'ideale per l'estate! Non siate restii e provatela, perch non vi deluder, almeno spero!

Ingredienti (per 2 pers): 1 melone medio, 300 g di petto di pollo,

il succo di un limone, 125 ml di yogurt bianco (magro, intero o greco), 100 ml di panna da cucina ( sia tradizionale sia light), 1 bustina di zafferano, olio ev, sale. Procedimento: I modalit: prendete un petto di pollo intero o a fette, mettelo a lessare in acqua bollente per 15/20 minuti in acqua salata e acidulata col succo del limone, lasciate raffreddare. II modalit: prendete delle fette piuttosto sottili, se non lo sono date uan passata di batticarne, mettetele a marinare nel succo di limone per un'oretta o anche pi (riponetele in frigo col caldo nopn si sa mai), terminata la marinatura, fate cuocere le fette di pollo in una padella antianderente, se volete, un pochino unta, quando sono cotte lasciare raffreddare. La seconda procedura, che un po' pi lunga, ma non pi faticosa, ha il vantaggio di togliere parecchio di quel regusto di pollo, che a me proprio non piace, non a tutti d noia, quindio procedete secondo i Vostri gusti!

Melone e prosciutto, s, ma alternativo!

http://arbanelladibasilico.blogspot.com Da quando ho parlato di destrutturazioni con la mia amica LOREDANA, ne tento di continuo. Per il contest del melone ho cambiato il classicissimo prosciutto e melone in un'alternanza di spume. Guardate qui cosa ho combinato!

Ed ecco la ricetta...

SPUME DI PROSCIUTTO E MELONE 1 melone 4 g di gelatina in fogli 280 g di prosciutto crudo 100 ml di panna fresca 100 ml di gelatina gi preparata (ancora liquida) 1 cucchiaio di vino dolce o passito Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda ad ammorbidirsi. Intanto tagliate il melone a met e prelevate circa 200 g di polpa; frullatela al mixer e unitevi la gelatina strizzata, mettendo a intiepidire sulla fiamma per far sciogliere bene. Poi distribuite in 4 bicchieri monoporzione e fate raffreddare. Tritate 200 g di prosciutto, unitevi la panna, il vino e la gelatina pronta, mescolando bene. Distribuite nei bicchierini, quando la spuma di melone si sar consolidata. Tenete

al fresco. Scavate il rimanente melone formando delle palline. Prima di servire decorate ogni bicchierino con palline di melone e striscioline di prosciutto.

Mentre il pollo raffredda, tagliate a met il melone, svotatelo di tutta la polpa, se avete uno scavino verr esteticamente migliore, diversamente utilizzate un cucchiaio e poi tagliate a dadini regolari, tagliate a pezzetti anche il pollo, ormai freddo e mescolatelo alla dadolata di melone, condite con un filo d'olio e dividetelo tra le due "coppe" di buccia di melone, conservate in frigo, fino a un paio di minuti prima del consumo. Potete anche preparare in anticipo il condimento, mescolando la panna con lo yogurt e stemperandovi dentro lo zafferano, conservate anche questa in frigo. Al momento del consumo condite l'insalata con la salsa e via con lo sforchettamento!

Risotto al melone
http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com/

Buona domenica a tutte! Un bacio grande a tutte voi che mi avete fatto gli auguri per l'intervento, stato bello avere anche ilvostro sostegno, grazieeee!!Oggi voglio proporvi questa ricetta con il a melone, alquanto originale! Ingredienti per 4 persone:

280 gr. di riso 1 melone 1 cipolla

1 l. di brodo 1/2 bicchiere di panna 80 gr. di burro 4 cucchiai di parmigiano grattugiato 1 bicchiere di Porto 100 gr. di prosciutto crudo sale

Preparare il melone sbucciato e tagliato a dadini; metterlo a macerare nel Porto. Tagliare a filetti il prosciutto crudo; far soffriggere in 40 gr. di burro la cipolla tritata senza colorire. Aggiungere il Porto (avendo tolto in precedenza i dadini di melone, che vanno tenuti da parte) e far evaporare. Versare il riso e cuocerlo con il brodo a mestolate; dopo 10 minuti amalgamare la panna. Alla fine della cottura aggiungere il melone e il prosciutto e mantecare con i restanti 40 gr. di burro. Servire con parmigiano a parte e del pepe nero macinato al momento.

Insalata di melone e pomodori


http://blog.giallozafferano.it/cucinamartina

Oddio che caldo! Mamma mia che caldo! Ussignur che caldo! Lho gi detto che caldo?? A parte le battute, finalmente scoppiata lestate 2011! Sono previste giornate di caldo africano, e chi ha voglia di cucinare? Cos ci riduciamo a mangiare cibi crudi, per lo meno a casa mia cos! Aspetter il prossimo temporale per accendere il fornello! Abbiamo un sacco di meloni questanno ed in pratica ne facciamo uso quotidiano, oggi me lo sono preparata per pranzo in un modo un po insolito: in insalata con dei pomodori. Devo dire che il risultato stato fresco e delizioso. Eccovi la ricetta:

Insalata di melone e pomodori Ingredienti per 2 persone mezzo melone 5 pomodori san marzano non ancora maturi olio evo aceto di mele sale pepe bianco da macinare al momento qualche foglia di prezzemolo Privare melone e pomodoro dei semi interni e tagliarne la polpa a cubetti. Metterli in una insalatiera capiente e condirli con sale, pepe, aceto (poco) e olio extravergine di oliva. Aggiungere il prezzemolo tritato grossolanamente e mescolare il tutto. Servire subito.

cestini di prosciutto crudo e melone


http://incucinaconlucy.blogspot.com/2011/07/cestini-di-prosciutto-crudo-e-melone.html

Ingredienti: prosciutto crudo " quantit a piacere" melone " quantit a piacere" Preparazione: Lavate bene il melone......:) e tagliatelo dandogli le sembianze di un cestino con il manico.

Svuotate il melone dei suoi semi e filamenti interni, raschiandoli con un cucchiaio

e con lapposito scavino svuotatelo della sua polpa formando delle belle palline;utilizzate anche i due spicchi tagliati lateralmente per formare il cestino.

Prendete le fettine di prosciutto crudo e tagliatele a met per il senso della lunghezza; arrotolate e arricciatene formando delle roselline che infilzerete in uno spiedino alternandole a delle palline di polpa di melone.

Adagiate le restanti palline di polpa dentro al cestino e appoggiateci sopra gli spiedini ottenuti. Guarnite con rametti di prezzemolo e posizionatelo su di una coppetta che gli faccia da base stabile.

Insalata con frutta: lattuga, mela, melone, burrata, acciughe, mandorle e sesamo

www.lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com

Una fresca insalata, abbinata a della frutta, un'eccellente connubio di sapori. L'ho ideata una sera per cena, utilizzando quello che avevo nel frigo e in dispensa. Un piatto unico, buonissimo Cosa serve? Lattuga Melone a palline o a cubetti Mela golden o verde Burrata Acciughe sott'olio Mandorle Semi di sesamo Semi di papavero Olio evo delicato Sale

Aceto balsamico, se piace

GRANITA AL MELONE
http://noncirestacheimpastare.blogspot.com

Prima che si scaricano le batterie del mouse (e non ho assolutamente idea di come si sostituiscano), voglio postare questa fresca ricetta per "tamponare" l'afa di questi giorni... Si pu preparare senza dover utilizzare una gelatiera. 1 kilo di polpa di melone biologico, 200 gr di zucchero semolato, succo di un limone, 20 gr di acqua.

Tagliare la polpa del melone a pezzi, eliminando i semi. Frullare con il succo di un limone.

Preparare uno sciroppo bollendo l'acqua con lo zucchero, fare quindi raffreddare ma non del tutto, altrimenti lo sciroppo diventer duro e difficile da girare. Unire la polpa di melone.

Versare il composto in un contenitore di metallo e metterlo in freezer per circa tre ore, mescolando di tanto in tanto con una forchetta. Trascorso il tempo necessario, rompere il ghiaccio, frullare e servire..!! Il profumo davvero piacevole...profumo d'estate!

RISOTTO al MELONE e SPECK


http://atuttacucina.blogspot.com/2011/07/risotto-al-melone-e-speck.html
Ingredienti:

400g riso, 320g melone a dadini, 60g speck a dadini, 50ml latte, 1.2lt brodo vegetale, 40g burro, 60g grana grattuggiato, sale, pepe

Soffriggere nel burro lo speck per 5 minuti, unirvi il riso, farlo tostare per 3 minuti, quindi diluire con il brodo bollente. Cuocere il riso per 8 minuti, dalla presa del bollore, mescolando di tanto in tanto. Unirvi il melone, correggere di sale e proseguire la cottura per 8 minuti. Unire il latte, il grana, insaporire con una presa di pepe, mescolare bene, spegnere e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti. Servirlo subito.

Carpaccio di spada al melone


http://cuorinpadella.blogspot.com

ingredienti : una decina di fette di carpaccio di spada un limone un melone una manciata di foglie di valeriana Tagliate il melone a dadini, mettetelo in una ciotola con il succo di limone e la valeriana, mescolate per bene. Ora sistemate il carpaccio in un piatto e metteteci dopra la dadolata di melone !

FIORI di ZUCCHINA RIPIENI con RISO e MELONE


http://atuttacucina.blogspot.com
Ingredienti:

20 fiori di zucchina, 200g riso, 80g melone a dadini, 80g fontina a dadini, 8 fili di erba cipollina tagliuzzati, olio, sale, pepe

Lessare il riso in abbondante acqua bollente e salata per 15 minuti, scolarlo, e riunirlo in una ciotola con il melone, l'erba cipollina, una presa di pepe, 3 cucchiai d'olio, salare, mescolare e lasciare insaporire per 15 minuti. Nel frattempo eliminare i pistilli ai fiori, lavarli delicatamente sotto l'acqua e metterli ad asciugare su un tovagliolo. Unire al riso la fontina, mescolare, e riempire i fiori. Adagiare i fiori in una pirofila leggermente unta, spennellarli con un 1 cuchiaio d'olio e farli cuocere in forno gi caldo a 200 per 15 minuti. Servirli tiepidi.

Vellutata di melone con calamari saltati


http://bricioleefantasia.blogspot.com

Luglio inoltrato le giornate continuano a essere roventi e io continuo a propinarvi le mie zuppette fredde ,oggi un abbinamento molto stuzzicante frutta yogurt e pesce !!!!

Ingredienti: 1/2 Melone maturo Foglie di menta Succo di limone 200g Yogurt Calamari q.b. Olio extra vergine d'oliva Sale e Pepe Puliamo i calamari e tagliamoli ad anelli condiamoli con olio e limone e lasciamo riposare per 10 minuti. Frulliamo il melone tagliato a tocchetti con le foglie di menta e lo yogurt regoliamo di sale e di pepe. Saltiamo i calamari in padella per pochissimi minuti,saliamo e pepiamo. Serviamo la vellutata con i calamari tiepidi e decoriamo con qualche fogliolina di menta e un filo d'olio. La ricetta viene dall'ultimo numero di Alice Cucina ,mi ha conquistato e credo di volerne provare la versione finger food dentro dei piccoli bicchierini, da bere , i calamaretti serviti a parte su un piatto accompagnando il tutto con una fresca sangria con vino bianco e pesche per un bel aperitivo post giornata al mare...vi far sapere ;)

COPPA DI MELONE
http://zampetteinpasta.blogspot.com

INGREDIENTI: - 4 uova; - 100 g zucchero a velo; - 50 g zucchero semolato; - 250 g panna fresca; - 1 dl Porto bianco; - 2 meloni medi (io melone liscio che trovo pi dolce); - 1/4 anguria.

Sgusciate le uova, separate i tuorli dagli albumi e montate a spuma i primi con lo zucchero semolato. Aggiungete il Porto e fate addensare su un bagnomaria continuando a sbattere. Fate raffreddare lo zabaione preparato su acqua ghiacciata. Montate a neve gli albumi con lo zucchero a velo direttamente su un bagnomaria; toglieteli quando sono densi e lucidi. Fateli intiepidire, poi incorporateli allo zabaione. Montate la panna e unitela al composto raffreddato. Tagliate i meloni a met nel senso della lunghezza, eliminate i semi con un cucchiaio e asportate tante palline con uno scavino. Eliminate la polpa residua, riempite i mezzi meloni con la base per il semifreddo e mettete in freezer per 5-6 ore. Al momento di servire, preparate 12-18 spiedini, alternando palline di melone con palline di anguria.

Infilzate gli spiedini nei mezzi meloni e servite. Nel mio caso, non abbiamo avuto la pazienza di aspettare le ore del congelatore e abbiamo mangiato la frutta un po' prima!!!

BARCHETTE DI MELONE E PROSCIUTTO CRUDO


http://zampetteinpasta.blogspot.com/

INGREDIENTI: - 1 melone; - 2 hg. prosciutto crudo. Tagliate a met 1 melone, eliminate semi e filamenti, riducetelo a fette e separate la polpa dalla scorza. Tagliate ciascuna fetta a pezzetti, avvolgetela con 1/2 fettina di prosciutto crudo e fissate con stecchini. Infilzate gli spiedini nelle scorze e servite.

IL MELONE AL PEPE DELLA NONNA NELLINA

http://barbara-mezzogiornodicuoco.blogspot.com

Paola nel suo blog "La cucina di Paola Brunetti", ha organizzato un contest per raccogliere con il nostro aiuto tutte le ricette a base di melone. Beh, il mio melone al pepe non pu considerarsi una ricetta in senso stretto, ma una tradizione, una maniera di gustare il melone, tipica di casa mia. Maestra di questo abbinamento la mia nonna novantottenne, Nellina. Per lei il melone non si mangia se non condito con una generosa manciata di pepe... "senza il pepe non sa da niente" dice lei! E cos Paola, mi piace che questa tradizione di famiglia, possa rimanere viva e perci, per te, ecco il "nostro" melone al pepe!

Devo dire cosa serve per prepararlo????????????????? Melone matuto e pepe di mulinello.

Abbondate pure con il pepe, il dolce del melone lo smorza, non preoccupatevi!

Beh, non vi resta che provarlo! E ditemi un po'... anche dalle vostre parti c' questa tradizione?

21 Melone e finocchio: coppia a sorpresa


http://essenzaincucina.blogspot.com

Un'insalata il cui gusto mi ha sorpreso..

Mi capita a volte di far girare le palette della memoria e trovare qualche traccia di ricette viste o lette, che mi sono piaciute ma che non ricordo bene per non averle magari segnate. Allora completo, per cos dire a mia immagine e somiglianza. A volte mi sembra di sfidare gli accostamenti di sapore, salvo poi rimanere meravigliata dalla piacevolezza del contrasto. E' il caso di questa coppia, inaspettatamente piacevole ed estiva al massimo. Piacevole l'ho trovata anche per occhi... con queste tinte tenui e delicate. L'ho proposta a degli amici, invitati a cena un paio di sere fa, come antipasto fresco ed estivo -fa niente se fuori si preparavano i nuvoloni delle streghe- e la soddisfazione stata grande forse proprio perch mi pare d'averla inventa io quest'insalata. * Le foto sono un po' troppo azzurre, daltronde l'ora e la luce non eran delle migliori e il fotoritocco non tra i miei talenti (non ancora, si sa mai!)

Insalata fresca di melone e finocchio

per 4 persone 2 finocchi di media grandezza 1/2 melone 1 vasetto di yogurt bianco intero 1 cucchiaio colmo di senape gocce di limone olio extravergine buono -io olio di sesamofleur de sel misto bacche (pepe rosa, bianco, nero, coriandolo) finocchietto (lo trovo all'esselunga) Pulire il melone ed affettarlo a vostra fantasia, io sono partita dal fondo dell'ovale, ottenendo delle fette simili a quelle del salame ;). Pulire il finocchio ed affettarlo sottilmente. In una ciotola, unire lo yogurt, la senape e le gocce di limone in una salsa cremosa da accompagnare sui piatti. Servire con un giro di "pepi" al mulinello e grani di fleur de sel, qualche barbetta di finocchietto. Al limite potete tener da parte le barbe del finocchio stesso.. A proposito del sale, vorrei dire che non la stessa cosa usare il sale fino sparso, perch sala molto di pi dei grani del fleur de sel (o di un sale grosso macinato al momento) che invece resta intero e croccante mentre si mastica, dando un sapore ed un piacevolissimo contrasto alla dolcezza del melone.

Involtini

di fichi e prosciutto su coulis di melone

http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com

fichi maturi prosciutto crudo una fetta di melone retato per ogni fico 3 foglie di menta fresca per ogni fetta di melone aceto balsamico Sbucciare i fichi maturi e sistemarne ognuno al centro di una fetta di prosciutto crudo; spruzzare con poco aceto balsamico e arrotolare la fetta di prosciutto attorno ai fichi.

Frullare le fette di melone e la menta. Distribuire la salsa ottenuta nei piatti, sistemarvi sopra gli involtini e guarnire con una fettina di melone.

Riso freddo al melone


http://dolcezzedinonnapapera.blogspot.com

Buongiorno! Eccoci al secondo giorno di cielo azzurro azzurro...dopo la tempesta arrivato il sole fresco. Cambia l'umore, non c' che dire! Ti alzi al mattino e vedi la giornata che hai davanti con altro spirito. Molti di voi, nei giorni scorsi, hanno sofferto di caldo, non accendevano nemmeno il forno per cucinare (io invece la sera lo accendo volentieri per alzare un po' la temperatura!). E cosa avete mangiato? Ho visto girare molto MELONE. Ho letto un articolo dove, il melone, viene indicato come il miglior integratore per chi si sente vittima del caldo. "Leggermente lassativo, un toccasana rinfrescante per lintestino irritato. Con poche calorie, tanta vitamina A ed un contenuto di zuccheri non eccessivo adatto ai diabetici e in caso di sovrappeso con astenia. Consigliato a chi soffre di anemia, in quanto fonte vegetale di ferro, particolarmente amato dai vegetariani e dai vegani. Dolce e rinfrescante, benvenuto alla tavola sana, dalla colazione alla cena"(cit.) Di solito il problema che si affronta un po' tutti riguarda la scelta, quanti di voi si sono trovati al supermercato ad annusare e picchiettare i meloni esposti??? Io ques'anno solo il secondo che prendo, del resto l'ho detto, da me non si muore proprio di calura. Ieri sera ho fatto con voglia anche il primo riso freddo. E' una ricetta molto veloce, e forse particolare, che mi ha fatto provare mia cugina anni e fa e devo dire che non mi stanca. Ingredienti (2 persone): 4 pugni di riso Carnaroli La Pila

mezzo melone 125 gr di prosciutto di Praga a dadini maionese pepe olio evo Procedimento: ho prima preparato il riso e fatto raffreddare. Ho tagliato il melone a dadini e l'ho messo in una bella marmitta, ho aggiunto i dadini di prosciutto ed il riso. Ho mescolato con l'aggiunta di un filo di olio evo. Ho aggiunto due cucchiai di maionese (a piacimento) ed ho amalgamato. Infine ho aggiunto il pepe e mescolato ancora. Ecco il mio riso freddo pronto!!!!!

Insalata di riso con melone e prosciuttonel melone!


http://incucinaconvanessa.blogspot.com

Buongiorno!...prima di andare a lavorare vi lascio una ricetta con cui partecipo al contest di Paola. Ingredienti per 5-6 persone: 500 g di riso arborio LA PILA 1 melone 250 g di prosciutto crudo in una sola fetta 150 g di prosciutto cotto di Praga in una sola fetta 150 g di caciotta IN.AL.PI. 100 g di edamer olio e.v.o. glassa di aceto balsamico TOSCHI Preparazione: Lessare il riso. Nel frattempo tagliare il melone a met, privarlo dei semi e dei filamenti e togliere la polpa. Tagliare la polpa e il resto degli ingredienti a cubetti. Quando il riso sar cotto, scolarlo, passarlo sotto lacqua corrente e metterlo in una ciotola capiente. Condire con lolio e unire gli ingredienti. Mescolare bene. Servire il riso nel melone svuotato e decorare con la glassa di aceto.

Finto Souffl di Melone


http://sognandodolcezze .blogspot.com

Adoro tutta la frutta ,ma , in modo particolare le fragole e il melone. Ho voluto fare il melone in un modo diverso, un finto souffl, morbido, cremoso, insomma buonissimo, vi consiglio di provarlo... Ingredienti 500 g melone 100 g zucchero 2 albumi 10 fogli di gelatina 100 g panna montata 100 ml acqua In pi 1cartoncino Preparazione

Fate cuocere in un pentolino l'acqua e lo zucchero. montate a neve l'albume con 1 pizzico di sale, versate lo sciroppo di zucchero continuando a lavorare finch il composto si sar raffreddato. Frullate la polpa del melone, ammollate i fogli di gelatina per 10 minuti in un po' d'acqua, strizzatela e scioglietela in un pentolino con 1 cucchiaino d'acqua. Unite la polpa con i fogli di gelatina, mescolate e incorporate gli albumi montati, poi la panna, mescolate dal basso verso l'alto. Trasferire il composto nella pirofila, preparate la pirofila con il cartoncino(Ritagliate da un cartoncino un rettangolo pi alto della pirofila per tutta la larghezze e legatelo con uno spago da cucina o con delle graffette attorno facendo in modo che sporga dai bordi per almeno 5 cm) e mettete il frigo per 4 ore. Servite il souffl decorato con palline di melone.

Composta di melone con yogurth allo zafferano


http://dolciagogo.blogspot.com

Oggi vi propongo un dessert o un mangia e bevi che adatto a tutte, primo perche light secondo perche chi resiste alla frutta estiva??? E poi c' anche il gusto di portare in tavola un dessert diverso e originale.Io ho usato dei coni di plastica (quelli per lo champagne che fanno molta scena ) ma vanno benissimo anche delle coppette di vetro.nei coni trovo questo dessert moltofashion :-) Il cantalupo uno dei miei meloni preferiti sopratutto adesso che la maturazione perfetta e poi quel tocco di zafferano abbinato allo yogurtche dire semplicit e gusto abbinati magicamenteLi vedo perfetti anche come dessert per un buffet oppure una cena di quelle estive belle ricche di colori dove la freschezza la fa da padrone!!! Che dire provateli perche in 5 minuti si realizza un deliziosissimo dessert.

Composta di melone con yogurt allo zafferano Per 6 persone 50 g di zucchero anice stellato limone un po di buccia del limone tagliata a julienne 200 g di yogurt un pizzico di zafferano mezzo cantalupo piccolo Mettete in una casseruola lo zucchero con lanice stellato e il succo di di limone piu un po di buccia e fate sciogliere lo zucchero.Ancora caldo versate su mezzo cantalupo tagliato a dadini piccoli e ponete un ora in frigo a macerare.Stemperate un pizzico di zafferano in un cucchiaio di acqua ed aggiungetelo lo yogurt con un paio di cucchiaia di succo del melone e sbattete con una frusta a mano per ammorbidire il tutto.Versate il melone nei coni ed aggiungete lo yogurt e decorate con foglioline di menta o come meglio preferite.

Palline sfiammanti con feta saporita


http://blog.giallozafferano.it/pizzicomafalda Un secondo sfizioso o una buona merenda, si riesce a ricavare da quel mezzo melone che abbiamo aperto e non terminato, e che ci fissa ogni qual volta apriamo il frigorifero.

Ingredienti per 2 persone

300/400 gr. di melone150 gr. di feta1 bicchiere di cointreau20 gr. di zuccherosucco di 1 lime

Con lo scavino formiamo tante palline quante se ne riescono a ricavare da mezzo melone.In un padellino facciamo caramellare leggermente lo zucchero con il succo di lime e senza farlo scurire troppo, tuffiamoci dentro le palline di melone.Bagnare con il cointreau e far evaporare facendo sfiammare lalcool.In una ciotola, o nella met del melone ben scavato, uniamo le palline di melone con la feta tagliata a cubetti.Versiamo il liquido caramellato sul tutto e serviamo subito in tavola.

Grazie a tutte per aver partecipato a questo mio contest!

Paola Brunetti