Sei sulla pagina 1di 63

Pag.

Le borgate romane nei film di Pasolini Ieri & Oggi (2008)

Accattone, Mamma Roma, Uccellacci e Uccellini

Raccolta di immagini

Carlotta Di Santo

Pag. 2

Indice
Pag 1

Accattone (1961)
- Pigneto - Borgata Gordiani - Prenestino / Tor Pignattara - Tiburtino - Portuense / Testaccio

3 4 21 25 31 33 39 40 43 52 56 57

Mamma Roma (1962)


-

Casal Bertone Tuscolano (Quadraro) / Appio Claudio Tor Marancia

Uccellacci e Uccellini (1965)


-

Arvalia Portuense / Trullo / Borgata Petrelli

Pag. 3

ACCATTONE

Pag. 4

Pigneto

Pag. 5

Una targa sulla facciata della casa di Accattone, lo ricorda. La casa si trova in via Ettore

Giovenale, 101.

Unaltra targa indica il Vicolo dellAccattone. La rosa stata posta da ignoti il giorno della ricorrenza della morte di P.P. Pasolini (2 Novembre, 1975).

Pag. 6

La casa di Accattone, in via Ettore Giovenale, 101

La casa di Accattone oggi

Pag. 7

Accattone sulluscio di casa.

La facciata della casa di Accattone oggi, completamente ristrutturata. A sinistra stato realizzato un nuovo vano, che ha inglobato la finestra di sinistra. La porta stata spostata a sinistra; leffige di S. Antonio, che era sulla porta, ha lasciato il posto ad un lampioncino.

Pag. 8

Stella si trasferisce in casa di Accattone.

Interno della casa di Accattone oggi, modificata dallattuale proprietaria, la signora Beatrice: la finestra rimasta nella sua posizione originaria, mentre lingresso stato spostato sulla destra.

Pag. 9

Beatrice (attuale proprietaria della casa di Accattone) e P.P.Pasolini, in un ritratto di S.Sanguigni. Il quadro, esposto nel salotto della casa, stato donato dal pittore alla signora Beatrice.

Un angolo della casa di Accattone oggi: sulla sinistra la locandina del film come omaggio a Pasolini; sulla destra, in basso, una foto della signora Beatrice.

Pag. 10

Angolo tra Via del Pigneto e Via Ettore Giovenale

Langolo, com oggi

Pag. 11

Il magnaccia napoletano savvicina a casa di Accattone.

Via Ettore Giovenale, con via del Pigneto sullo sfondo.

Pag. 12

Accattone a via Fanfulla da Lodi.

Via Fanfulla da Lodi oggi.

Pag. 13

Gli amici di Accattone al Bar di Via Fanfulla da Lodi, 50. In realt il bar non mai esistito: la tenda e le pubblicit esposte sono una finzione.

Il civico 50 di via Fanfulla da Lodi, oggi

Pag. 14

Losteria allangolo tra via del Pigneto e via Fanfulla da Lodi, ritrovo di Accattone e dei suoi amici.

L Osteria oggi, divenuta abitazione di extracomunitari.

Pag. 15

Accattone si avvia verso losteria.

Lo stesso punto, oggi.

Pag. 16

Accattone si affaccia allosteria

Linterno dell osteria oggi.

Pag. 17

Stella a via del Pigneto.

Lo stesso tratto di via del Pigneto, oggi recintato.

Pag. 18

Accattone corre in via Riccio da Parma.

Via Riccio da Parma oggi.

Pag. 19

Stella percorre via Ettore Giovenale, direzione via Prenestina

Via Ettore Giovenale oggi.

Pag. 20

Accattone allangolo tra via del Pigneto e via Ettore Giovenale.

Stesso angolo oggi (la fontanella esiste ancora, ma stata spostata di qualche metro).

Pag. 21

Borgata Gordiani

Pag. 22

Accattone col Capogna, lungo via dei Gordiani.

Via dei Gordiani oggi: campi di calcio hanno sostituito le vecchie baracche della borgata Gordiani.

Pag. 23

Accattone va a far visita alla moglie nella bottiglieria di via Cori, dove lei lavora.

Lex bottiglieria di via Cori, oggi magazzino di ceramiche con annessa abitazione del proprietario.

Pag. 24

Accattone e la moglie in via Formia.

Via Formia oggi.

Pag. 25

Prenestino/Tor Pignattara

Pag. 26

Accattone, Stella ed un amico in via Carlo Errera, allincrocio con via Leonardo Bufalini.

Lo stesso punto oggi.

Pag. 27

Accattone acquista una collanina per Stella, in una bancarella in via Leonardo Bufalini.

Via Leonardo Bufalini oggi.

Pag. 28

Altro scorcio di via L. Bufalini nel film

Lo stesso scorcio di via L. Bufalini oggi.

Pag. 29

Accattone attraversa via Casilina (sullo sfondo Tor Pignattara).

Lo stesso punto oggi.

Pag. 30

Via Casilina allaltezza di via Galeazzo Alessi (Il Bivio).

Il bivio oggi.

Pag. 31

Tiburtino

Pag. 32

Accattone cammina lungo la via Tiburtina (sulla sinistra fiorai davanti lentrata del cimitero Verano).

Lo stesso punto oggi.

Pag. 33

Portuense/Testaccio

Pag. 34

Accattone e i suoi amici portano Stella a farle conoscere il luogo del suo prossimo mestiere.

Lo stesso luogo oggi: scomparso il vecchio ponte della ferrovia (abbattuto perch tremolante), ma ancora visibile il cavalcavia di via Quirino Majorana (l Olimpica.)

Pag. 35

Accattone in via Beniamino Franklin, con alle spalle Monte dei Cocci (o Monte Testaccio).

Via Beniamino.Franklin oggi.

Pag. 36

Accattone e i suoi compari a Testaccio, in via Beniamino Franklin, 9 (davanti alla trattoria Grottino Marinese).

Automobili e scooter parcheggiati davanti allex Grottino Marinese, oggi ristorante Doc Osteria Bottiglieria (di prossima apertura).

Pag. 37

Via Giovanni Battista Bodoni, angolo via B.Franklin, poco prima del colpo.

G.B.Bodoni oggi.

Pag. 38

Accattone muore a Ponte Testaccio cadendo dalla moto, inseguito dalla polizia.

Il luogo dellincidente, oggi .

Pag. 39

MAMMA ROMA

Pag. 40

Casal Bertone

Pag. 41

La casa di Mamma Roma a Casal Bertone, in Piazza Tommaso De Cristoforis.

Lo stesso palazzo oggi.

Pag. 42

Il cortile del palazzo di Mamma Roma, a Casal Bertone.

Lo stesso cortile, oggi.

Pag. 43

Tuscolano (Quadraro) / Appio Claudio

Pag. 44

Mamma Roma va ad abitare nella nuova casa dellINA-Case, in Piazzale Spartaco.

Lo stesso scorcio oggi.

Pag. 45

Mamma Roma e il figlio Ettore in via Treviri,

Via Treviri oggi.

Pag. 46

Mamma Roma ed Ettore entrano nel portone della loro nuova abitazione in via Treviri, al numero 47, Scala B.

Il civico 47-B oggi.

Pag. 47

Il mercato dove lavora Mamma Roma, in via del Quadraro. Sullo sfondo un tratto dellAcquedotto Felice

Via del Quadraro oggi.

Pag. 48

Ruderi nel Parco Appio Claudio.

Gli stessi ruderi ancora oggi in piedi.

Pag. 49

Ancora ruderi al Parco Appio Claudio

Gli stessi ruderi oggi

Pag. 50

Il ponticello in via del Quadraro, dove Ettore e Mamma Roma passano con la moto.

Il ponticello oggi.

Pag. 51

Ancora Ettore e Mamma Roma in moto in via del Quadraro, allinnesto con via Appia Nuova.

Linnesto di via del Quadraro con via Appia Nuova, oggi.

Pag. 52

Tor Marancia

Pag. 53

Ettore e i suoi amici progettano un furto in un ospedale.

Lo stesso edificio oggi: si tratta dellIstituto Romano di San Michele per l assistenza agli anziani, in Piazzale A. Tosti

Pag. 54

Lorinatoio allangolo tra Piazzale A.Tosti e F. Tiziana.

Lo stesso angolo oggi: al posto dellorinatoio, un chioso bar.

Pag. 55

Ettore corre verso lospedale, in via C.T.Odescalchi.

Via C.T.Odescalchi oggi.

Pag. 56

UCCELLACCI E UCCELLINI

Pag. 57

Arvalia Portuense, Trullo, Borgata Petrelli

Pag. 58

Tot e Ninetto sulla Pianura di Monte del Trullo.

Lo stesso panorama oggi.

Pag. 59

Tot e Ninetto davanti alla Torre Righetti, sulla collina di Montecucco.

Torre Righetti oggi abitata dagli zingari. Non c pi il pino sulla destra.

Pag. 60

La casa dei cinesi su Montecucco.

La casa oggi: si tratta di Villa Kock (o Vaccheria Silvestri), casa abbandonata occupata dagli zingari.

Pag. 61

Tot e Ninetto in via Orciano Pisano, al Trullo .

La stessa via oggi: sulla destra, la vecchia scuola abbandonata attualmente impiegata dallAMA come deposito dei cassonetti.

Pag. 62

Il famoso cartello, sul quale appollaiato il corvo, cos come appare nel film.

Un omaggio moderno a Pasolini, nel cartello che delimita laccesso ad un podere sulla collina di Montecucco.

Pag. 63

Un altro cartello che appare nel film.

Divieto di scarico, oggi, su un terreno di Borgata Petrelli.