Sei sulla pagina 1di 2

Prendere un chiodo, una vite o qualunque altro oggetto in ferro, attaccarlo al p olo positivo di una batteria e ficcare i due

capi della batteria (chiodo incluso ) nell'acqua. Raccogliere periodicamente l'ossido di ferro (la ruggine insomma) che si forma, yum yum! Per passare il tempo con un seghetto seghettare un tubo di alluminio e raccoglie re la polvere di alluminio. Ri-yum. Mischiare alluminio a ossido di ferro in proporzioni 1:3 (fino a 1:4 se si usa d ella volgare ruggine raschiata via a caso). Complimenti, hai unlockato l'item "termite". un composto molto facile da maneggiare (avete mai visto un blocco di ferro prend ere spontaneamente fuoco?). Ma se inizia a bruciare non lo si ferma pi. Fe2O3 + 2Al -> 2Fe + Al2O3 + Calore, fuck yeah. Ideona: si prende un bel chilo di termite, lo si mette in una ciotola sopra al c ofano di una macchina e gli si d fuoco. La termite brucer letteralmente da parte a parte il motore dell'auto. Come miccia si pu usare una striscia di magnesio (non guardate la fiamma del magn esio, accecante), che porter la temperatura della termite abbastanza in alto da d ar inizio alla combustione. Non ammazzatevi e fate solo tre grammi di termite per giocare al piccolo chimico . --------------------------------------Altro esperimento di chimica: prendere dell'ammoniaca pura (per quanto possibile priva di sapone o aromi, ma v a bene quella di un supermercato) e dei cristalli di iodio (questi sono pi diffic ili da trovare visto che sono usati anche creare le metanfetamine, ma dovrebbe e ssere disponibile su eBay). Mettere due cucchiai di cristalli sul fondo di un vasetto trasparente e coprirli di ammoniaca e aspettare che i cristalli si inzuppino. Versare il liquido in un imbuto munito di filtro per recuperare tutti i cristall i. Con del nastro adesivo recuperare con MOLTA DELICATEZZA i cristalli, senza pr essarli e senza riscaldarli e senza avere forti fonti di luce nei pressi. NH4I3, fuck yeah. Questi cristalli esplodono se sottoposti a stress meccanico. Se li lasci cadere esplodono, se li stringi in mano esplodono, se li calpesti esplodono, se te li s copi esplodono. Non esplodono abbastanza forte da causare danni fisici, ma visto che cristalli p raticamente invisibili fanno un bel BANG! possono essere uno scherzo (?) diverte nte. Quando esplodono viene rilasciata una bella nuvoletta viola di iodio. Meglio non sniffarla, i polmoni non la prendono molto bene. Sia i cristalli che il gas causano delle macchie marroni indelebili.

Se l'ammoniaca utilizzata completamente pura, i cristalli esplodono anche se vi si posa sopra una mosca (ma l'ammoniaca che si trova nei supermercati non affatt o pura).