Sei sulla pagina 1di 2

Sac. Dott.

Antonino Treppiedi

Alla cortese attenzione del Sig. DIRETTORE RESPONSABILE BLOG SOLO COMUNICATI STAMPA Sua Sede

Gentile Direttore, in ragione di una veritiera ricostruzione dei fatti e a tutela del mio nome e della mia onorabilit mi doveroso significarLe, a norma della vigente legislazione di merito, il carattere diffamatorio del Comunicato Stampa (prot. 303bis\2012.I.2.B) a firma di Mons. L. Palmeri riportato sul sito internet da Lei diretto. Certamente anche questa parziale quanto denigratoria ricostruzione dei fatti ha motivato in data 19.05.2012 il provvedimento di rimozione del Vescovo Miccich disposto dal Santo Padre Benedetto XVI ed il successivo commissariamento della Diocesi di Trapani divulgato dalla sala Stampa Vaticana mediante Bollettino B 0292-XX.01 consultabile sul sito della Santa Sede www.vatican.va e pubblicato sullOsservatore Romano nella Sezioni Notifiche del 20.05.2012. Pertanto, la notizia di una vigente condizione giuridica di sospensione a divinis dello scrivente risulta capziosamente propalata al solo fine di screditarmi. Infatti, tale provvedimento emesso dall'ex vescovo Miccich in data 16.04.2011 e subito da me contestato risultava gi sospeso nell'accoglimento del ricorso gerarchico in data 30.06.2011 prot. 3436 da parte della Congregazione per il Clero che successivamente, in data 20 febbraio 2012 lo riformava nel merito, rigettando seppur parzialmente la mia istanza ed avocandone l'esclusiva competenza. Inoltrato ulteriore ricorso da parte dello scrivente in data 24.03.2012 in riforma del predetto disposto ai sensi degli articoli 134 2 - 135 1 del Regolamento Generale della Curia Romana e del canone 1739 del Codice di Diritto Canonico, in data 30.04.2012 la medesima Congregazione per il Clero con proprio atto prot. n. 2012.1083, accoglieva l'istanza di appello, rinnovando l'effetto sospensivo del provvedimento impugnato in attesa del riesame di merito a mente del can. 1736 1 CJC e dellart. 34 1 della Lex Propria del Tribunale della Segnatura Apostolica. Pertanto, il sottoscritto pu legittimamente svolgere a norma dell'ordinamento canonico tutte le previste funzioni ecclesiastiche che sono proprie al suo stato sacerdotale. Certo di un gentile quanto sollecito riscontro alla presente la prego di volere espungere dal sito tale Comunicato Stampa diffamatorio a mio danno riservandomi in caso contrario di adire a tutte le opportune azioni sin dora demandate allAvv. Vito Galluffo del Foro di Trapani e Avv. Prof. Martha Wegan del Foro di Roma. Trapani, 25 maggio 2012

Sac. Dott. Antonino Treppiedi

Via Partanna n. 20 91027 Paceco (Trapani) Tel. 0923.881517 Cell. 331.6676431 mail: a.treppiedi@alice.it

Sac. Dott. Antonino Treppiedi

Via Partanna n. 20 91027 Paceco (Trapani) Tel. 0923.881517 Cell. 331.6676431 mail: a.treppiedi@alice.it