Sei sulla pagina 1di 4

PROVA INTERCORSO N1 del 5.4.2000: ESERCIZIO N1 Traccia Con riferimento alla trave in c.a.

in figura 1, la cui sezione di mezzeria rappresentata in figura 2, si determini: a) il momento resistente ultimo della sezione b) il valore di calcolo Pd della forza, concentrata nella sezione di mezzeria della trave che, unita allazione del carico permanente, comporta il raggiungimento del momento ultimo. Dati del problema Luce della trave: L = 4 m Valore di calcolo dei carichi permanenti uniformemente distribuiti sulla trave: Gd = 20 kN/m Larghezza della sezione: Altezza utile della sezione: Copriferro: Armatura As = 1 16 + 3 18 As = 2 14 Caratteristiche meccaniche dei materiali Resistenza caratteristica del calcestruzzo: Rck = 35 N/mm2 Resistenza caratteristica dellacciaio FeB44K: fyk = 430 N/mm2
Pd
d

b = 40 cm d = 18 cm d= 3 cm

Gd As L
d

As

b
Figura 2 : Sezione di mezzeria della trave

Figura 1: schema della struttura

PROVA INTERCORSO N1 del 5.4.2000: ESERCIZIO N1


Soluzione Valutazione delle resistenze di calcolo dei materiali:

0.83Rck 0.83 35 = 0.85 = 15.4 N/mm2 1.6 c fyk 430 fyd = = = 374 N/mm2 s 1.15 1. Valutazione del momento resistente ultimo della sezione fcd = 0.85
Calcolo dellarmatura presente nella sezione e delle relative percentuali meccaniche
As = 116 + 318 = 1 2.01 + 3 2.54 = 9.63 cm 2 As * fyd 963* 374 s = = = 0.325 b * d * fcd 400 * 180 * 15.4 A' s = 214 = 2 1.54 = 3.08 cm 2

' s =

308 * 374 A' s * fyd = = 0.104 b * d * fcd 400 * 180 * 15.4

Per determinare il meccanismo di rottura della sezione si determina la percentuale meccanica di armatura corrispondente alla rottura bilanciata ed al diagramma limite fra le regioni 1-2e le si confronta con s: - In condizioni di rottura bilanciata ' ( ' s) s (2) = 0.210 + ' s fyd Per ottenere ' ( ' s) necessario conoscere la deformazione nell'acciaio compresso che pu ottenersi dalla proporzione : ' s : (Kd - d' ) = cu : Kd in cui K = 0,259 Kd - d' 0.259 180 - 30 ' s = cu = 0.035 = 1.25/00 0.259 180 Kd fyd 374 yd = = = 1.82/00 Es 206000 ' s < yd ' ( ' s) = Es ' s = 206 1.25 = 257.5 N/mm2 257.5 = 0.282 374 In condizioni limite fra le regioni 1 e 2

s (2) = 0.210 + 0.104

s (1) = 0.8

cu ' ( ' s) + ' s cu + yd fyd

In questo caso il valore di K :

cu 3.5 = = 0.658 cu + yd 3.5 + 1.82 per cui la deformazione dell'acciaio compresso risulta Kd - d' 0.658 180 - 30 ' s = cu = 0.035 = 2.61/00 Kd 0.658 180 ' s > yd ' ( ' s) = fyd 3.5 s (1) = 0.8 + 0.104 = 0.603 3.5 + 1.82 s (2) < s < s (1) La sezione normalmente armata (Regione 2)
K=

cu
As As b yc=Kd d

fcd C 0.8yc C 0.4yc d-0.4yc

Equilibrio alla traslazione : C + C' = T fcd b 0.8Kd + A' s ' ( ' s ) = As fyd Si ipotizza ' s > ' yd

' ( ' s ) = fyd

fcd b 0.8Kd = As fyd - A' s fyd ( 963 308 ) 374 (As A' s) fyd = 0.276 K= = fcd b 0.8d 15.4 400 0.8 180 Verifica dell'ipotesi ' s > yd Kd - d' 0.276 180 - 30 ' s = cu = 0.035 = 1.39/00 Kd 0.276 180 ' s < yd Ipotesi non verificata, necessario correggere l' equazione di equilibrio alla traslazione considerando ' ( ' s) = Es ' s Kd - d' fcd b 0.8Kd = As fyd - A' s Es cu Kd 2 2 fcd b 0.8K d As fyd Kd + A' s Es cu ( Kd - d' ) = 0 fcd b 0.8K 2d 2 + ( A' s Es cu d As fyd d)K - A' s Es cu d' = 0 159667200K 2 24856920K 6662040 = 0 K1 = 0.297 K2 = -0.14

Poich K = yc/d si deve avere 0 K 1,quindi la soluzione K2 = -0.14 non accettabile e pertanto K = K1 = 0.297 La deformazione dell'acciaio compresso vale dunque :

' s = cu

0.297 180 - 30 Kd - d' = 1.53/00 = 0.035 0.297 180 Kd da cui si ricava il valore della tensione agente in A' s

' s = Es ' s = 206 103 1053 103 = 315.2 N/mm2 Il momento ultimo si ottiene dall'equilibrio alla rotazione intorno a C Mu = As fyd ( d 0.4 Kd ) + A' s ' s ( 04 Kd d' ) = = 963 3743( 180 0.4 0.297 180 ) + 308 315.2 ( 0.4 0.297 180 30 ) =
= 57.1 106 0.83 106 = 56.27 106 N - mm = 56.27 kN - m 2) Valutazione della forza Pd L L2 Gd + Pd = Mu 4 8 8Mu Gd L2 8 56.27 20 42 Pd = = 16.27 kN = 2L 2 4