Sei sulla pagina 1di 7

Facciamo ora un esempio con le fragole, ma, chi lo desidera, se preferisce, pu cambiare frutta e sostituire le fragole con il melone,

le albicocche, le pesche o altra frutta di suo gradimento. Ingredienti ( per 4 persone ): 300 grammi di fragole mature, 2 uova, un etto e mezzo di zucchero, un quarto di litro di latte, un quarto di litro di panna, il succo di un limone, ed una "dose" di vaniglia ( normalmente in bustina). Le fragole devono essere ben pulite ed asciutte, dopodich prendete un frullatore e frullatele per bene. Fatto questo prendete tutti gli altri ingredienti di cui sopra, ad eccezione del succo di limone, e frullateli insieme al composto precedentemente ottenuto dalle fragole. Al termine di questa operazione versate il tutto in un tegame e fate scaldare il composto, mescolando bene ed evitando di portarlo ad ebollizione; quando il composto ben amalgamato e denso, spegnete e fate raffreddare, quindi aggiungete il succo di limone e date un ultima mescolata. Ora non vi resta che versare il futuro gelato in un contenitore di metallo ------------------------------Gelati (da preparare con la gelatiera)
Cos' il gelato? E' un insieme di sostanze mescolate, congelato inglobando aria, grazie al movimento meccanico della pala. Le sostanze che abbassano il punto di congelamento sono lo zucchero liquido e l'alcool. L'albume ha qualit schiumogene, che possono aiutare a ottenere un gelato calasingo cremoso. I gelati sono buonissimi quando sono appena stati preparati. Se li dovete preparare in anticipo, toglieteli dal congelatore 15 minuti prima di servirli e trasferiteli nella parte alta del frigo. Si ammorbidiranno leggermente. Conservatelo in contenitori ben chiusi. Gelato di crema (ricetta di base) Ingredienti: 3 tuorli, 90 gr di zucchero, 3,5 dl di latte intero, 2 dl di panna liquida, 1 albume. Eventualmente, mezzo baccello di vaniglia.

Mescolate i tuorli con lo zucchero in un pentolino. Nel frattempo, scaldate il latte, aggiungendo

eventualmente il baccello di vaniglia tagliato in due per il lungo. Non fate bollire il latte. Se avete aggiunto la vaniglia, grattate i granellini neri nel latte con l'aiuto di un coltellino appuntito. rendere il tutto cremoso. Coprite il pentolino e lasciate raffreddare.

Versate piano il latte caldo sui tuorli, mescolando. Scaldate su fuoco basso, mescolando sempre, per Filtrate la crema attraverso un colino e unite la panna e l'albume leggermente sbattuto con una
forchetta.

Fare girare il gelato nella gelatiera gi ben fredda fino a quando sar pronto.
Gelato "Malaga" Ingredienti: una dose per gelato di crema, 50 gr di uvetta secca, 30 gr (3 cucchiai) di rum

Preparate il gelato come sopra. Lasciate l'uvetta nel rum per mezz'ora circa. Al momento di versare il
gelato nella gelatiera, unite l'uvetta con il suo liquore.

Gelato al cioccolato Ingredienti: una dose per gelato di crema, 150 gr di cioccolato fondente

Preparate il gelato come sopra. Prima per, scaldate il latte su fuoco basso con il cioccolato
finemente tritato. Gelato Stracciatella Ingredienti: una dose per gelato di crema, 70 gr di cioccolato fondente.

Preparate il gelato come sopra. Quando pronto, gi gelato, versate il cioccolato sciolto
direttamente nella gelatiera. Lasciate girare per qualche secondo e togliete il gelato dal'apparecchio. Gelato al caff Ingredienti: una dose per gelato di crema, 2 cucchiai colmi di caff istantaneo.

Preparate il gelato come sopra, per quando la crema pronta e ancora calda aggiungete il caff che
si scioglier.

In alternativa, potete fare un infuso di caff versando il latte caldo su 2 cucchiai colmi di buon caff
macinato. Lasciate riposare per 15 minuti, filtrate bene e procedete con la preparazione della crema. Gelato alle nocciole Ingredienti: una dose per gelato di crema, 150 gr di pasta di nocciole (la trovate nei negozi di prodotti biologici e naturali)

Preparate il gelato come sopra ma prima diluite la crema di nocciole con il latte caldo.
Gelato di zabaione Ingredienti: una dose per gelato di crema, sostituendo il latte con vino a piacere (ottimo il Moscato)

Peparate il gelato allo stesso modo sostituendo il latte per la crema con il vino.
Gelato al crme caramel Ingredienti: una dose per gelato di crema, 60 gr di zucchero caramellato (v.

qui il

procedimento) Preparate il gelato come sopra ma versate nella crema calda, prima di farla raffreddare, il caramello
appena preparato.

Altri gelati
Gelato al cocco Ingredienti: 150 gr di polpa di cocco fresca (oppure 100 gr essicata), 3 dl di latte, 1 dl di panna fresca, 100 gr di zucchero, 1 albume.

Frullate la polpa di cocco e copritela con 1 dl di latte caldo. Lasciate riposare per 10 minuti, quindi
filtrate attraverso un telo, strizzando bene estrarre anche il burro di cocco.

Scaldate il latte rimasto con lo zucchero per farlo sciogliere. Rinite i due tipi di latte e lasciate

raffreddare. Unite infine la panna e l'albume e versate nella gelatiera. Gelato fior di latte Ingredienti: 3,5 dl di latte, 2 dl di panna liquida fresca, 100 gr di zucchero, 1 albume.

Scaldate 1 dl di latte con lo zucchero per farlo sciogliere. Lasciate raffreddare e unite tutti gli alti
ingredienti. Fate girare nella gelatiera. Gelato di yogurt Ingredienti: 3 dl di yogurt intero, 1/2 dl di latte, 1 dl di panna, 100 gr di zucchero, 1 albume.

Scaldate il latte con lo zucchero. Fatelo raffreddare e unite lo yogurt, la panna e l'albume
leggermente sbattuto. Fate girare nella gelatiera. Gelato di fragole Ingredienti: 400 gr di fragole, 100 gr di zucchero, 1 dl di panna, mezzo albume.

Scaldate met della panna e fatevi sciogliere lo zucchero. Frullate le fragole e passatele attraverso un setaccio per trattenere i piccoli "semini" neri. Mescolate il passato con la panna e l'albume e fate girare nella gelatiera. -----------------------------Sorbetti.
Per le spiegazioni su cosa sia un gelato, vedere a questa pagina. Il sorbetto in genere viene preparato a base di polpa di frutta e zucchero, prima sciolto in sciroppo. In genere si aggiunge un po' di albume per renderlo pi "aereo". Ingredienti: 400 gr di frutta (mondata), 120 gr di zucchero, mezzo albume.

Frullate la polpa del frutto scelto e, nel caso di semini, passate attraverso un setaccio. Scaldate lo zucchero con 4 cucchiai di acqua e lasciate bollire per 2 minuti, poi fate raffreddare. Mescolate il passato di frutta, lo sciroppo di zucchero e l'albume e passate nella gelatiera.
Potete utilizzare fragole, frutti di bosco mescolati o separati (ottimi i lamponi), pesche, albicocche, melone. Per il sorbetto di limone, spremete 4 limoni e filtratene il succo. Unite uno sciroppo preparato facendo sciogliere 20 gr di zucchero con 1 dl di acqua. Unite 1 albume e fate girare nella gelatiera.

li elementi principali per la produzione del gelato sono: il latte, nelle sue varie forme: intero, parzialmente scremato, scremato, in polvere, condensato, ecc lo zucchero, nelle sue varie forme: saccarosio, destrosio, sciroppo di glucosio, fruttosio l'acqua: la sua funzione quella di sciogliere gli zuccheri nella miscela, idratare gli stabilizzanti e le proteine, distribuire gli aromi e, soprattutto, quella di cambiare di stato (quando la miscela portata ad una temperatura inferiore di 0 C) in modo da darle consistenza

le uova, esclusivamente di gallina, non sempre presenti l'aria, uno dei componenti fondamentali ed a cui non si deve rinunciare per ottenere un gelato di qualit, pi morbido e gradevole Ad essi vanno aggiunti i vari aromi, la frutta, la cioccolata a seconda del gusto che si desidera per il gelato. Mediamente il gelato composto da circa il 50-60% di acqua, da grassi (circa il 5%) e da sostanze solide per la restante parte. Per migliorare la compattezza, esaltare e mantenere nel tempo le caratteristiche del gelato, vengono utilizzati, a livello industriale o artigianale, degli additivi alimentari quali gli addensanti e gli emulsionanti. Tali sostanze possono essere naturali o di natura chimica o semi-chimica. Gli emulsionanti permettono all'acqua e alle sostanze grasse presenti nel gelato di mescolarsi con pi facilit. Questo tipo di sostanze, come noto, non si mescolano facilmente tra loro, tanto pi quando sono portati a basse temperature. Tra gli emulsionanti pi usati si ricordano: i monodigliceridi degli acidi grassi provenienti da sostanze di natura animale o vegetale la lecitina proveniente dalla soia o dalle uova, che ha anche grosse propriet antiossidanti i sucrogliceridi, ottenuti dalla lavorazione degli acidi grassi con lo zucchero Gli stabilizzanti hanno la caratteristica di assorbire l'acqua presente all'interno del gelato e quindi di evitare che all'atto del raffreddamento essa formi grossi cristalli di ghiaccio. Tra gli stabilizzanti pi usati ricordiamo: la pectina, ricavabile dalla scorza del limone l'alginato di sodio, ricavabile dalle alghe la farina di semi di carrube, ricavabile dai semi di carrube la carragenina, ricavabile dalle alghe la farina di semi di guar, ricavabile dai semi del guar la carbossimetilcellulosa, derivato chimico della cellulosa

Le ricette Ecco alcune ricette per preparare il gelato in casa. Per esaltare i gusti, si consiglia di aggiungere agli ingredienti un pizzico di sale quando la ricetta prevede l'uso di uova. Chi preferisce pu evitare l'uso di tale ingrediente. Per ottenere un miglior risultato possibile aggiungere in ogni ricetta addensanti ed emulsionanti.

Gelato al cioccolato Ingredienti per 4 persone: 5 tuorli d'uovo, 50 g di cacao amaro, 140 g di zucchero, 500 ml di latte, un pizzico di sale

Gelato al caff

Sorbetto di fragole

Ingredienti per 4 persone: Ingredienti per 2 persone: una tazzina di caff 100 g di zucchero, 125 ml di concentrato, 3 tuorli d'uovo, acqua, 125 gr di fragole, vino 250 ml di latte, 250 ml di bianco panna da montare, 150 g di zucchero, un pizzico di sale Preparazione: Lavare le Preparazione: Montare i fragole prima nell'acqua, poi tuorli, lo zucchero e il sale Preparazione: Sbattere i nel vino bianco. Farle frullare fino ad ottenere una crema tuorli assieme allo zucchero fino ad ottenere una crema. spumosa. Porre il cacao sul e al sale fino ad ottenere una Far bollire a fiamma bassa fuoco aggiungendovi poco crema spumosa. Far bollire il l'acqua e lo zucchero alla volta il latte, latte ed il caff e versarli assieme, mescolarli mantenendo il tutto sempre molto lentamente nella continuamente fino a quando ben mescolato fino a crema in modo da non si formano grosse bolle giungere all'ebollizione. amalgamarli il meglio in superficie. Far raffreddare Versare un poco alla volta possibile. Montare la panna il composto ed in seguito questo composto nella ed aggiungerla alla crema. aggiungervi la crema di crema, in moda da Far raffreddare il composto, fragole. Mettere nel amalgamarli bene. Rimettere porlo in frigorifero e poi nel frigorifero e poi in il tutto sul fuoco e mescolare congelatore. congelatore. con un cucchiaio di legno. Togliere dal fuoco e continuare a mescolare fino a quando il composto si completamente raffreddato. Porre in frigo e poi in congelatore.

Sorbetto al limone Ingredienti per 2 persone: 100 g di zucchero, acqua, mezzo albume di uovo, 2 limoni molto succosi

Gelato al pistacchio

Sorbetto di banane

Ingredienti per 2 persone: 2 Ingredienti per 2 persone: tuorli d'uovo, 100 g di 100 g di zucchero, il succo di zucchero, 30 g di pistacchi mezzo limone, circa 150 g di gi sgusciati, poco meno di banane, mezzo bicchiere 400 ml di latte, un pizzico di d'acqua sale Preparazione: Spremere i limoni aggiungendo acqua al Preparazione: A fiamma succo ricavato fino ad Preparazione: Tritare bassa scaldare l'acqua e lo ottenere circa 400 cl di finemente i pistacchi con zucchero fino a quando non preparato. Aggiungere lo circa 30 g di zucchero. si vede il formarsi di grosse zucchero, e la buccia Aggiungere un po' di latte bolle. Frullare le banane grattugiata di un limone. fino a formare una pasta assieme al succo di limone e Mettere a bollire sul fuoco verde. unire il tutto allo sciroppo di con fiamma bassa. Fare Montare a neve i tuorli zucchero preparato raffreddare e poi porre in d'uovo con la restante parte precedentemente. Mescolare frigo e successivamente nel di zucchero e il sale. Far e amalgamare il composto, congelatore. bollire il latte e versarlo poco porlo in frigorifero ed in alla volta nelle uova montate, seguito nel congelatore. mescolando bene per formare un composto omogeneo. Scaldare il Gelato al baccal composto a fiamma bassa in Ingredienti per 3 persone: 50 modo da ottenere una crema g di baccal gi cotto, 250 ml omogenea. Aggiungervi la crema preparata di latte, 50 g di pane, 140 g precedentemente con i di zucchero, 15 g di pistacchi. Far raffreddare il destrosio, 3 g di farina di preparato, porlo in frigorifero carrube e poi nel congelatore. Preparazione: Mettere a bagno il baccal per due giorni nel latte. Poi cucinarlo con olio, acqua, pane e sale, secondo la tradizione. Frullarlo e trasformarlo in crema aggiungendo il latte, zucchero, un po' di panna, il destrosio e la farina di carrube. Porre nel congelatore. Pectina

Come fare Difficolta': Facile

Necessario
frutta succo di limone pentola colino

1 Lavate bene e pi volte la vostra frutta. Asciugatela e ricavatene la buccia ed i torsoli. 2 Mettete il tutto in una pentola con acqua e succo di limone e farli bollire per 40/45 minuti. 3 Finita la cottura, filtrate il composto con un colino, mettetelo in un comune barattolo per conserve, chiudete bene e sterilizzatelo facendolo bollire per una decina di minuti. 4 Lasciate raffreddare il barattolo appena sterilizzato e conservatelo in un luogo asciutto. Consigli, avvertimenti e risorse utili - Consigli In caso di frutta trattata, assicuratevi di lavare accuratamente pi volte e strofinare bene con un panno asciutto