Sei sulla pagina 1di 3

VIII

SPECIALE IL MESSAGGERO

IL MESSAGGERO DOMENICA 13 MAGGIO 2012

La Williams sulla strada della Wozniacki Azarenka ok, la Russia contro lItalia

Subito Pennetta-Kirilenko e Schiavone-Makarova

Serena mina vagante


A piazza di Spagna un sorteggio spettacolare tra le sorprese
di FRANCESCO PADOA

Pennetta, Ivanovic e Schiavone sulla scalinata di piazza di Spagna

Spettacolare. Turisti e tifosi, un improvviso caldo equatoriale, il quadretto magico di piazza di Spagna, le campane di Trinit dei Monti, le azalee, e proprio davanti alla fontana della Barcaccia i due tabelloni del Foro Italico. Il sorteggio degli Open Bnl ha di fatto aperto la settimana del tennis e diciamo subito che sulla carta andata meglio agli italiani che alle italiane, anche se poi come sempre tutto da vedere. Di sicuro la mina vagante del torneo femminile Serena Williams che sulla strada della Wozniacki e poi di una delle tenniste pi in forma del mondo, la polacca Radwanska. In semifinale potrebbe affrontare Vicky Azarenka. E un po Italia-Russia perch Francesca Schiavone trova alprimo turno Ekaterina Makarova, numero 41 del mondo, mentre Flavia Pennetta prende subito la testa di serie numero 16 Maria Kirilenko, russa anche lei e numero 19 del mondo. Due match non facili, almeno non di quelli che sarebbero serviti per un rodaggio soft delle nostre, ieri presenti al sorteggio e non proprio contente. Tanto per non farci mancare nulla abbiamo anche un bel derby azzurro che quasi sorvola tutta lItalia da Vipiteno a Capo Passero perch mette di fronte Karin Knapp di Brunico a Roberta Vinci di Taranto. Poi c Errani contro lamericana Bacsinszky, mentre la milanese Brianti in attesa che si appalesi dalle sue parti una qualificata. E Maria la bionda? Sharapova difende il titolo, ma noi guardiamo di pi a un possibile terzo turno da sogno Schiavone-Errani.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL TABELLONE FEMMINILE
1

1 AZARENKA, Victoria 2 bye 3 PEER, Shahar 4 PENG, Shuai

Blr Isr Chn Ita Ita


Svk Ger

V. AZARENKA

INTERNAZIONALI BNL DITALIA


12- 20 Maggio 2012

M. BARTOLI

Fra

BARTOLI, Marion 33 7 bye 34 qualificata 35 GOERGES, Julia 36 KING, Vania 37 PIRONKOVA, Tsvetana 38 qualificata 39 KERBER, Angelique 40 12 JANKOVIC, Jelena 41 15 CIRSTEA, Sorana 42 ARVIDSSON, Sofia 43 M. SANCHEZ, M. Jose 44

Ger Usa Bul Ger Srb Rou

5 VINCI, Roberta WC 6 KNAPP, Karin 7 qualificata 14 8 CIBULKOVA, Dominika


11 9 LISICKI, Sabine 10 ERAKOVIC, Marina

Nzl Aus Rsa Cze Bel


NA LI Chn Pol A. RADWANSKA

11 GAJDOSOVA, Jarmila 12 SCHEEPERS, Chanelle 13 BENESOVA, Iveta 14 WICKMAYER, Yanina 15 bye 8 16 LI, Na
3 17 RADWANSKA, Agnieszka 18 bye

VINCITRICE

Swe Spa

Rus PAVLYUCHENKOVA, A. 45 Kaz PERVAK, Ksenia 46 P. KVITOVA Cze S. STOSUR Aus Svi Ita Usa Rou bye 47 KVITOVA, Petra 48 4 STOSUR, Samantha 49 5 bye 50 BACSINSZKY, Timea 51 ERRANI, Sara 52 WILLIAMS, Venus 53 WC HALEP, Simona 54

19 CETKOVSKA, Petra 20 qualificata 21 qualificata 22 qualificata 23 PENNETTA, Flavia 16 24 KIRILENKO, Maria


9 25 WILLIAMS, Serena 26 VOSKOBOEVA, Galina

Cze

Ita
Rus Usa

Rus MAKAROVA, Ekaterina 55 Ita SCHIAVONE, Francesca 56 10 Srb IVANOVIC, Ana 57 13 Rus KUZNETSOVA, Svetlana 58
I PREMI Winner Finalists Semi-Finalists Quarter Finalists 3rd Round 2nd Round 1st Round dollari 385.000 192.000 95.100 44.250 22.000 11.300 5.800 punti 900 620 395 225 125 70 1

Kaz Rus

27 PETROVA, Nadia 28 qualificata

Ita Usa Rou M. SHARAPOVA Rus

BRIANTI, Alberta 59 WC qualificata 60 MCHALE, Christina 61 NICULESCU, Monica 62 bye 63 SHARAPOVA, Maria 64 2

29 MEDINA GARRIGUES, Anabel Spa 30 ZHENG, Jie Chn 31 bye 6 32 WOZNIACKI, Caroline
C. WOZNIACKI

Den

IL MESSAGGERO DOMENICA 13 MAGGIO 2012

SPECIALE IX IL MESSAGGERO IX

IX

Il numero 1 subito con Tomic Per lo spagnolo c Raonic

Italiani, pesca felice. Il match pi duro quello di Fognini con Baghdatis

Novak, guarda chi c


Andreas Seppi con lo scozzeze Andy Murray al sorteggio

Federer dalla parte di Djokovic: possibile sfida in semifinale


di MARCO DE MARTINO

IL TABELLONE MASCHILE
1

1 DJOKOVIC, Novak 2 bye 3 TOMIC, Bernard 4 qualificato 5 STEPANEK, Radek 6 CHELA, Juan Ignacio 7 Qualificato

Ser N. DJOKOVIC Aus Cze Arg Aus Arg Fra Bra Rus Ser Ita J. TSONGA Fra Svi R. FEDERER

INTERNAZIONALI BNL DITALIA


12- 20 Maggio 2012

ROBREDO

Spa

FERRER, David 33 6 bye 34

Spa VERDASCO, Fernando 35 Ukr DOLGOPOLOV, Alexandr 36 Arg Usa Fra Fra Aut qualificato 37 ANDUJAR, Pablo 38 YOUNG, Donald 39 SIMON, Gilles 40 11 GASQUET, Richard 41 16 MELZER, Jurgen 42 DAVYDENKO, Nikolay 43 LORENZI, Paolo 44 WC qualificato 45 NALBANDIAN, David 46 bye 47 MURRAY, Andy 48 4 BERDYCH, Tomas 49 7 bye 50 KUBOT, Lukasz 51 STARACE, Potito 52 WC qualificato 53 NIEMINEN, Jarkko 54 CILIC, Marin 55 ALMAGRO, Nicolas 56 12 LOPEZ, Feliciano 57 15 GRANOLLERS, Marcel 58 FOGNINI, Fabio 59 WC BAGHDATIS, Marcos 60 RAONIC, Milos 61 MAYER, Florian 62 bye 63 NADAL, Rafael 64 2

14 8 MONACO, Juan 10 9 DEL POTRO, J. Martino

10 LLODRA, Michael 11 BELLUCCI, Thomaz 12 YOUZHNY, Mikhail 13 TROICKI, Viktor


WC 14 VOLANDRI, Filippo

VINCITORE

Rus Ita Arg A. MURRAY Gbr T. BERDYCH Cze Pol Ita Fin Cro Spa Spa Spa

15 bye
5 16 TSONGA, Jo-Wilfried 3 17 FEDERER, Roger

18 bye 19 qualificato 20 BERLOCQ, Carlos 21 ANDERSON, Kevin 22 FERRERO, Juan Carlos 23 BOGOMOLOV JR., Alex
13 24 MONFILS, Gael 9 25 ISNER, John

Arg Saf Spa Rus Fra

Usa 26 KOHLSCHREIBER, Philipp Ger 27 SEPPI, Andreas 28 ISTOMIN, Denis 29 WAWRINKA, Stanislas 30 qualificato 31 bye Ita Uzb Svi Rus J. TIPSAREVIC Ser
I PREMI Winner Finalists Semi-Finalists Quarter Finalists 3rd Round 2nd Round 1st Round euro 460.260 225.680 113.580 57.755 30.000 15.810 8.535 punti 1000 600 360 180 90 45 10

Ita Cip Can Ger R. NADAL Spa

8 32 TIPSAREVIC, Janko

Allora, il sorteggio maschile degli Open Bnl per gli italiani andato bene, male o cos cos? A guardare i terribilissimi nomi che cerano in giro, o i trappoloni disseminati ovunque, andato una meraviglia, visto che lunico match di primo turno veramente complicato quello tra Fabio Fognini e il cipriota Marcos Baghdatis, uno che oggi numero 41 del mondo ma che anni addietro era riuscito ad arrampicarsi fino al numero 8 facendo impazzire Limassol e tutta lisola. Al primo turno di Bucarest due settimane fa ha vinto Fognini in due set lottatissimi, ma Fabio sembra in crescita e quindi votiamo per lui. Non sta benissimo, ma Potito Starace nemmeno in sogno poteva pensare di pescare uno pi morbido del polacco Kubot gi battuto in carriera quattro voltesu quattro. E stesso discorso vale per Seppi che con il popolare uzbeko Istomin sta 2-0 per lui. Un po pi dura per Volandri contro il serbo di scorta Troicki. Mentre a un partitone atteso Lorenzi, che per a Roma ha sempre giocato benissimo (lanno scorso mise addirittura paura a Nadal) e stavolta ha il vetusto, scarsocrinito e quasi pensionato Davydenko. Quanto a Federer, il Nostro ha un bel tabelloncino fino a un temibile Isner nei quarti, in ogni caso in semifinale dalla parte del campione in carica Djokovic, che tra laltro se la vedr subito con Tomic. Dura anche per Nadal che debutta con Raonic. La terra di Roma per fortuna non quella blu di Madrid, ma questo tira fortissimo lo stesso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Le immagini provengono dallArchivio Storico LUCE e dallArchivio Storico Poste Italiane. Poste Italiane rimane a disposizione di eventuali aventi diritto non individuati.

150 anni
dedicati al futuro.

www.poste150.it

Sotto lAlto Patronato del Presidente della Repubblica

IL MESSAGGERO DOMENICA 13 MAGGIO 2012

SPECIALE XI IL MESSAGGERO XI

XI

Il nuovo centralino Supertennis Arena da 4.000 posti e con 5 match al giorno

A chi vince il torneo quasi mezzo milione Per gli sconfitti al primo turno 8.535 euro
CACCIA AL BIGLIETTO INCONTRI SU 8 CAMPI
Una delle maggiori novit della 69esima edizione degli Internazionali dItalia sar la Supertennis Arena, in pratica un nuovo centralino da 4.000 posti realizzato in viale delle Olimpiadi e reso molto pi confortevole rispetto al campo 10 dello scorso anno. Al nuovo centralino si potr accedere con un biglietto speciale valido solo per questo campo, ma la novit sar a tutto vantaggio dello spettatore che oltre a una visibilit eccezionale, con i giocatori veramente a un passo, potr disporre di un menu lunghissimo con 4/5 match. Il campo Pietrangeli, invece, sar aperto a tutti gli spettatori con biglietto ground, che potranno quindi assistere alla programmazione sul vecchio centrale pi tutti gli incontri sui campi dal 2 al 6. Montepremi di oltre 5 milioni di euro: al vincitore ne andranno 460 mila, alla vincitrice 350 mila; agli sconfitti al primo turno 8.535.

Cecchinato, quando il511batte il59


Marco Cecchinato, 19 anni, numero 511 del mondo, siciliano che si allena a Bolzano a casa di Andreas Seppi, stampa la prima sorpresa del torneo battendo al primo turno del torneo di qualificazione il giapponese Go Soeda, numero 59 del mondo, 7-5 2-6 6-3. Y RISULTATI
1 turno qual. M - Cecchinato (Ita) b. Soeda (Gia) 75 26 63; Kukushin (Kaz) b. Cipolla (Ita) 61 63; Querrey (Usa) b. Bolelli (Ita) 63 64; Naso (Ita) b. Ebden (Aus) 63 60; Malisse (Bel) b. Viola (Ita) 64 64; Kavcic (Slo) b. Burzi (Ita) 62 64. 1 turno qual. F - Hsieh (Tai) b. Virgili (Ita) 64 63; Parmentier (Fra) b. Grymalska (Ita) 62 63.

VILLAGGIO VIP ECCO IL PROGRAMMA

Y PROGRAMMA
Centrale - Ore 12: Anderson (Rsa)-Ferrero (Spa); Davydenko (Rus)-Lorenzi (Ita); Troicki (Ser)-Volandri (Ita); ore 17: Seppi (Ita)-Istomin (Uzb). Supertennis Arena - Ore 12: Wozniak (Can)-Burnett (Ita); Ramos (Spa)-Naso (Ita); Bellucci (Bra)-Youzhny (Rus); ore 17: Raonic (Can)-Mayer (Ger) Campo 1 - Ore 10: Garzia-Lopez (Spa)-Karlovic (Cro); ore 11.30: Dulko (Arg)-Lucic (Cro): Kukushkin (Kaz)-Querrey (Usa); Muller (Lux)-Ungur (Rom). Campo 2 - Ore 10: Hsieh (Tpe)-Stephens (Usa); Rodionova (Aus)-Dushevina(Rus); Hlavackova (Cze)-Ormaechea (Arg); Chakvetadze (Rus)-Lepchenko (Usa). Campo 3 - Ore 13: Parmentier (fra)-Govortsova (Blr); ore 14.30: Giraldo (Col)-Hanescu (Rom). Campo 4 - Ore 11: Haase (Ola)-Malisse (Bel); ore 13: Soler-Espinosa (Spa)-Tsurenko (Ukr); ore 14.30: Cecchinato (Ita)-Kavcic (Slo).

HosognatounoSlam
Soldi,sponsor,pubblico,areeverdi:sarledizionedeirecord
N PARCO naturale dedicato al tennis di 40 mila metri quadrati. E intorno, come sulla tavolozza di un pittore genio, solo tre colori; il bianco dei marmi, il rosso dei campi e il verde di monte Mario: come sulla bandiera italiana. Il torneo di Roma non avr i 135 anni di storia di Wimbledon, i 46 campi degli US Open, un montepremi da quasi 20 milioni di euro come il Roland Garros e i 20 ettari di spazio dedicato al tennis come gli Australian Open, ma resta comunque qualcosa di unico. Il progetto di apertura iniziato

un anno fa continuato, zero barriere, tutto open, il lungo viale delle Olimpiadi tutto spalancato tra aiole e rose, il vecchio ostello della giovent trasformato in centro media e con un ristorante sul tetto da cui si riesce a vedere la cupola di S. Pietro, poi il museo del campo Pietrangeli aperto a tutti gli spettatori con il semplice biglietto ground, il centrale tirato a lucido e soprattutto la nuova Supertennis Arena da 4.000 posti dove ogni giorno si giocheranno 5 match. Tutto nuovo, pi il contorno: il villaggio degli sponsor

che domina la collina delle piscine, i campi da paddle e quelli da tennis per le scuole sat, gli stand ai lati, il pubblico libero di girare ovunque, pi i due campi di allenamento al centro di tutto. E il modo per restituire i giocatori al pubblico di Roma, averli vicino, accanto. Un tempo erano fantasmi, ora non si scappa, gli toccher il bagno di folla ravvicinato. C soprattutto un numero, 157.644, nel mirino degli organizzatori: sono gli spettatori paganti della vecchia edizione, un numero che tutti

vogliono battere questanno, sperando nel sole, nella fame che Roma ha di tennis, e magari in qualche exploit degli italiani. Di sicuro sar unedizione record, un business sportivo capace di regalare 75 milioni di euro di Pil su Roma, e uno spettacolo in controtendenza perch mentre gli investimenti stranieri nel periodaccio in Italia non vanno, al Foro dopo BNL Paribas o Rolex arriva addirittura lEmirates Airlines con un contratto triennale.
M.D.M.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sar unedizione record anche per il Villaggio Vip, questanno molto pi grande e molto pi bello, situato in alto, con vista sulle piscine. Una grande piazza con vista, attorno gli stand degli sponsor, tutti questanno di livello altissimo, e poi vip, feste, cene, concerti e tanta musica con la presenza di deejay internazionali. Stasera, domenica 13, sono in scena i TBC, mentre domani, luned, la serata di Jerry Cal. Marted sar la volta di Gigi DAgostino, invece mercoled andr in scena il concerto di Gigi DAlessio. Gioved sar la volta della performance di Le Nervo, poi venerd Catshow e sabato sera i Fluo Party. Domenica 20, dopo la finale, da non perdere la classica serata con Guido Lembo, boss della leggendaria Anima e Core di Capri: socialmente imperdonabile sarebbe non esserci. Infine luned a torneo finito la grande chiusura con il dj Martin Solving.