Sei sulla pagina 1di 3

m

salute medicina dolce

l'albero gg

farmacista
!,

Le sue virtù salutari, da sempre note


in Africa, sono oggi oggetto di ricerche
da parte della scienza occidentale =
o
e-

3
all'Asl 3 di Napoli, che arri-

E
la nuova promessa
per combattere l'in- vano a distanza di un paio di

-
vecchiamento. Dopo anni da un'altra ricerca ita-
aver conquistato gli liana sullo stesso tema, svol- Im dl qrir0,
sportivi (sembra che molti, ta dall'università di Ferrara k pognrtlr
dal ciclista Damiano Cunego (ma nel mondo sono un'ot-
al pilota di formula uno Ru- tantina le sperimentazioni in Limorg#ltla-
bens Barrichello, non rinun- corso). La polpa del frutto, i Indkil
cino alla loro manciata quoti- semi, i fiori e le foglie di que- mO pibmnd.bir
diana di semi di questa pian- sta pianta africana rappre- lr h.ri.prH, n m
ta), le virtù antiossidanti del fo313 .irriO
baobab escono allo scoperto:
sentano una fonte naturale
di principi nutrizionali es-
.-
ne hanno parlato ricercatori senziali e hanno evidenziato I FIORI
e medici in un convegno te- la capacità di prevenire i ra- D L-

Di colore bianco-giallastro, sono ricchi di aminoacidi,


nutosi di recente a Roma, do- dicali liberi, di combatterne vitamine, carboidrati, minerali e fibre alimentari.
ve sono stati presentati i ri- la formazione e di neutraliz-
sultati di uno studio svolto zarne gli effetti nocivi. I SEMI
-
D Sono ricchi di proteine, vitamina 81, minerali e
betacarotene,grazie al quale svolgono un'azione
Una pianta "milleusi"
:

:'-'antiocsidante.

L'Adansonia a periodi di grande @ Le foglie, la


digitata (questo è siccità e di vivere corteccia e il frutto Sono un'ottima fonte di sali minerali (soprattutto calcio e
il nome scientifico normalmente 500 vengonoanche fosforo), di aminoacidi e betacarotene. Hanno proprietà i
del baobab) è un anni. utilizzati sia antiossidanti, antimicrobiche ed emollienti.
solido e poderoso @ E una pianta dai a scopo
albero originario molteplici usi: alimentare sia I FRUTTI
dell9Africa dalla corteccia si per applicazioni Quando è maturo, il ftutto misura da 10 a 40 centimetri e
centrale, che ricavano fibre medicinali. presenta al suo intemo una polpa biancastratanto farinosa
I cresce in aree tessili; il tronco 63 Gli africani lo da sembrare quasi secca, dal sapore leggermente I'
I
desertiche e viene usato come chiamano "albero acidulo. La polpa è suddivisa in 8-10 piccoli spicchi da '
rocciose e può serbatoio per farmacista" filamenti fibrosi, in cui sono contenuti i semi. Da qui il nome
l raggiungere l'acqua; il guscio proprio per le sue della pianta, che deriva da "bu-hibab", termine arabo che
!l i 20 metri di dei frutti come numerose e significa frutto dai molteplici semi.
I/ altezza. Il tronco, contenitore; dal potenti proprietà La polpa rappresenta un 842% del peso totale del
morbido e poroso, polline dei fiori si benefiche, che frutto ed è la parte nutrizionalmente più interessante del
accumula grandi ottiene una colla; sono attualmente baobab: in 100 g sono presenti circa 75,6g di zuccheri
quantità di acqua, con il legno si oggetto di studio . e 2,3 g di proteine.
che gli permettono fanno canoe, piatti della medicina ' .' ' " Rappresenta, inoltre, una preziosa fonte naturale di
di resistere anche e utensili vari. tradizionale. numerosi principi essenziali. Ecco i più importanti.
-T'
1
Contrasta
l'invecchiamento
La ricerca condotta dal diparti- prietà antiossidanti e per la
mento di Scienze farmaceuti- capacità di proteggere l'organi-
che della facoltà di farmacia smo dai danni provocati dai ra-
dell'università di Ferrara si è in- dicali liberi.
centrata sulla capacità antios- Un altro elemento antiossi-
sidante dei derivati del baobab, dante, particolarmente attivo
che è stata messa a confronto nel miglioramento della pelle, è
con quella di altri prodotti deri- il betacarotene o provita-
vati da frutti notoriamente ricchi mina A (che l'organismo tra-
di antiossidanti, come la frago- sforma in vitamina A), che ha
la, il kiwi, l'arancia e la mela. I ri- un effetto emolliente e idra-
sultati hanno indicato che il tante, poiché favorisce la cre-
frutto del baobab ha rile- scita di tutti i tessuti.
vanti proprieta antiossi- A rendere la pelle lumino-
danti ed è più attivo rispetto sa ed elastica concorrono
agli altri prodotti testati. Perciò poi il calcio, che potenzia il
si ritiene che il baobab sia una metabolismo del collagene, ma
buona materia prima per lo svi- anche il potassio e il fosforo,

I2
luppo di integratori dalle finalità che nutrono le cellule.
nutrizionali e cosmetiche. L'efficacia antiossidante del-
2 @ C'è un mix di sostanze ef- la polpa si deve anche alle vi-
ficaci nella lotta all'invec- tamine del gnippo B. In par-
chiamento che caratterizza il ticolare, la vitamina B2 mantie-

I I vitamine antiossidanti
In questo gruppo di sostanze, utili a combattere i radicali
frutto del baobab e lo rende ne integre le cellule della pelle.
ideale come alimento anti-età e Vi si trova anche l'acido al-
ingrediente-base per tratta- fa-linolenico (27 mg per ogni
liberi, molecole aggressive presenti nell'organismo ritenute menti cosmetici per la pelle. grammo di prodotto secco con-
tra i responsabili dell'invecchiamento, spiccano la
provitaminaA - cioè il betacarotene - e la vitamina C.

vitamine del gruppo E + , .:&@?Lm. '9;:;,:


La polpa contiene quantità apprezzabili di vitamine del
gruppo B: la 81, che agisce positivamente sul tessuto
nervoso e sui muscoli, la B2, indispensabile per uno
7 Il primo di questi elementi è la tro i 9 mg dell'olio extravergine
tamina C, di cui la polpa del di oliva), un acido grasso polin-
frutto è 'ricca: saturo della famiglia degli ome-
100 g ne forniscono 280-300 ga-3, che contribuisce a regola-
mg, quasi sei volte quello con- re il livello di trigliceridi nel san-
tenuto in 100 g di arance. La vi- gue e a ridurre il rischio di
,A tarnina C è nota per le sue pro- malattie cardiovascolari.
sviluppo ottimale dell'organismo e per il metabolismo, e la
B3, importante per la regolazione di molte funzioni
metaboliche e per mantenere alto il tono dell'umore. Regola l'intestino -
L'Asl3 di Napoli almeno in di mkabi ,
minerali sta conducendo laboratorio, pmbloticf, cioè
Il frutto del baobab contribuisce ad apportare alcuni uno studio sugli interessanti "buoni" (come
minerali importanti: in 100 g di polpa sono contenuti in effetti del baobab proprietà di lattobacilli e
media 293 mg di calcio (pari a una volta e mezzo quello su persone con stimolazione della bifidobatteri),
presente in 100 g di latte), 7 mg di ferro (quattro volte più problemi del colon, crescita di colture importanti per
di un uovo), 2,31 mg di potassio e 96 mg di fosforo. come colite di batteri mantenimento di
e stitichezza. L'uso appartenenti alla diverse funzioni
fibre di polpa disidratata m k d i a r a nell'organismo
La polpa del frutto del baobab contiene circa il 45% dl di baobab ha dato IntmWmk. umano.
fibre, per circa il 20% rappresentateda quelle insolubili. ottimi risultati: ha Le indagini Quest'attività
Esse non vengono assimilate dall'intestino e, grazie alla assicurato una effettuate sulle fibre prebiotice wg '
capacità di aumentare la massa fecale e stimolare la mlgiroiu solubili fanno m m h
peristalsi, vengono impiegate per combattere la stitichezza ngoMà ipotizzare il loro
e per indurre un senso di sazietà, caratteristica che si può 8 lhmlk impiego come rnlcconora
sfruttare in un regime ipocalorico quando si vogliono Inkrtkrale e prebiotico, cioè (l'insieme dei
perdere i chili in eccesso. Inoltre, riducono l'assorbimento un miglioramento come ingrediente microrganismi)
dei grassi e degli zuccheri, aiutando così a tenere sotto del benessere alimentare non hrkrtlniie e la
controllo anche il livello del colesterolo nel sangue. delle persone. digeribile che, a digestione del
. $ La polpa del livello dell'intestino lattocio, aiuta nella
' ah0 frutto del baobab, crasso, rtkrrd. prevenzione delle
r Nella polpa del frutto del baobab si trovano anche tannini, per l'elevato kcirectao diarree e migliora ,
sostanze naturali dall'effetto astringente, e acido citrico,
che ha un'azione antidiarroica.
contenuto di fibre, l'attività metabolica le difese naturali
sembra dimostrare, di rlQuni gmppi dell'organismo.
'
,L+>.:
L'5 - 45
,'
-

) salute
, Fedicina dolce

I
,stanze alimentari che,

1 pur non venendo digerite, rivesto-


no un ruolo fondamentale per ia
salute e il benessere dell1organl-
smo. Arrivando nellllntestlno fa-
cllltano la sua attività e si com-
portano un po' come spugne che,
imbevendosi d'acqua, trascinano
via moite sostanze di scarto rldu-
cendo anche I1assorblmento d i
grassi e zuccheri.
PREBIOTIU composti in grado dl
stimolare lo sviluppo di batteri
Ubuonl~lpresenti nel colon, come

BIOTICI batteri utili alla vita


cne, una volta Ingerltl, sono i n
grado d i arrivare vivi e attivi
nellllntestlno, senza essere di-
strutti dal sali blllarl o dal succhi
gastrlcl.
PROVITAMINAcompostoche l'or-
ganismo 8 in grado di trasforma-
re In vitamina, come Ilbetacaro-
tene.
UDKAU LBERI molecole partl-
colarmente aggressive nei con-
fronti delle cellule e normalmente

I QUANDO È UTILE presenti nelllorganlsmo; sono ri-


tenute tra iprincipali responsabl-
l1 dell~lnvecchiamentodei tessuti.
I STRESS OSSIDATIVO condizione
che favorisce I'ossidazione (ci08

nella cura di condizioni di m s s ossidativo,


da ricord aiterazione) delle Ilpoprotelne a
bassa densltà (ossia ilcolesterolo
Gli alcattivol~l che costituisce la pri-
come quelle che sl riscontrano in fumatori, del baobab ma tese nello sviluppo delllatero-
sportlvi o persone che vivono situazioni scleml e delle malattie a carico
sono utili
di particolare affaticamento. del more.
per regolare TAIIWIWI gruppo di sostanze pre-
p o r n e ricostituente e depurare senti nel vegetali che hanno un
La polpa apporta un notevole quantitativo di vitamine. fibre l'intestino effetto astringente sull1organl-

l
smO' -
e mirierail..Ne bastano 5 grammi (ossia due cucchiaini) TRIGtIQMM grassi che vengono
-

al giorno, da prendere al mattino a digiuno, sciolti in un trasportati dal sangue e si depo-


bicchiere di acqua o di latte. sitano nel tessuto adiposo con la
funzione d i riserva eneraetica
per disintossicarsi
La depurazione passa attraverso la lotta ai radicali liberi,
perché con l'età l'organismo produce sempre meno difese
contro queste molecole aggressive e per questo va aiutato
con gli alimenti giusti, come il fnrtto del baobab. COME E MIVE monodose. zuppe.
per limitare i'appetito
ACQUISTARLO
Macinando la polpa
+ In fannacia e In
dmistmb si trova-
+ Dai semi del bao-
bab si ricava un ollo
Per aiutare a tenere sotto controllo la fame se si segue del frutto del baobab, no le tavolette, da che agisce come an-
una dieta ipocalorica si può cenare con 5 g di polvere di si ottiene una pdve sciogliere in acqua o tinfiammatorio e an-
baobab sciolti in 500 ml di acqua. re, praticamente già da masticare, che tidolorifico.
disidratata in modo possono essere uti- + Invendita, inoltre,

' per favorire la digestione =m


e da.,
Per digerire meglio ed evitare i gonfiori addominali basta
naturale, che viene
impiegata diretta-
lizzate come integra-
tori alimentari.
si trova una linea di
prodottl cosmetici

I bere, men'ora prima dei pasti, un bicchiere d'acqua dove è


stato fatto sciogliere un cucchiaino di polvere di baobab.
mente per scopi ali-
mentari e che viene
venduta in farmacia
-D In commercio si
trovano anche i se-
ml, che si mangiano
(shampoo, creme,
oli, infusi per bagno)
tutti realizzatia parti-
e in erboristeria sot- sia freschi sia secchi, re da estrattie princi-
to foima dl bustlne bolliti o macinati in pi attivi del baobab.
risvegliare l'intestino. Basta miscelare due cucchiai l
di polvere di baobab in un vasetto di yogurt e consumarlo Servizio di Manuela Soressi.
la sera, prima di andare a letto. @. ~ ; ~ ' @ - " "
- J da-,. .\'+