Sei sulla pagina 1di 5

Fantacalcio 2011/2012

Regolamento
1.Liscrizione al torneo di 35,00 per ciascuna squadra.
Il pagamento sar effettuato il giorno dell'asta Gioved 01/09 alle ore 9:30.
Inoltre verr nominato un tesoriere che custodir i soldi.
Il campione ricever come premio 160,00.
Il secondo classificato ricever come premio 80,00.
Il terzo classificato ricever come premio 50,00.
Il quarto classificato ricever come premio 30,00.
Il vincitore della Coppa Italia ricever come premio 20,00.
Il migliore attacco (squadra col maggior numero di reti segnate) ricever come
premio 10,00. (In caso di parimerito il premio verr assegnato alla squadra che avr
subito il maggior numero di reti).
Il vincitore della Supercoppa Italiana, che si svolger a fine anno tra i vincitori
rispettivamente di Campionato e Coppa Italia, non ricever denaro ma avr un bonus
per la stagione successiva pari al 2% del budget stabilito per la campagna acquisti.
Il perdente avr invece un bonus dell 1% del budget.
Lultimo classificato in Campionato come segno della retrocessione e di massima
vergogna, dovr obbligatoriamente cambiare il nome alla propria squadra.
I premi verranno assegnati alla fine del torneo.
2. possibile (ma non consigliabile), ritirarsi dal torneo.
Le successive partite verranno comunque giocate ma il punteggio della squadra
ritirata sar sempre 0 mentre per laltra sar la normale somma dei punti.
possibile anche cedere la propria squadra ad un altro giocatore, purch questo non
sia gi facente parte della Lega (ogni giocatore pu tenere una sola squadra) e purch
vi sia un accordo tra i due attori del passaggio per quanto riguarda la questione
pagamenti.
3.Sessioni di mercato:
La prima sessione di mercato si terr il 01/09/2011.
La base dasta di tutti i giocatori 1.
Nella la prima sessioni di mercato, durante la costruzione della squadra, la chiamata
libera (non si quindi obbligati ad iniziare lasta partendo dai portieri e continuando
con i difensori, centrocampisti ed attaccanti) e non necessario terminare un reparto
prima di iniziarne un altro.
Per quanto riguarda le vendite alla Gazzetta, i calciatori verranno rivenduti al minimo
tra la met di quanto stato pagato ed il prezzo Gazzetta.

Si terr infine una sessione di mercato a febbraio dove sia per gli acquisti che per le
cessioni si far riferimento ai valori della Gazzetta.

I prestiti di giocatori sono vietati.
Per le ultime 7 giornate del fantacampionato saranno proibiti anche gli scambi a titolo
definitivo.
Un giocatore pu delegare un terzo a prendere le sue veci durante le sessioni di
calciomercato.
4.Formazioni:
Le formazioni possono essere date all'avversario dalla fine della giornata precedente
fino a 5 minuti prima dell'inizio della prima partita della giornata.
La formazione deve essere inviata con e-mail, con un sms o per via cartacea. Non
ammessa trasmissione orale.
In caso di mancata diramazione vale la formazione della partita precedente fino ad un
massimo di 3 volte.
Alla quarta volta la suddetta squadra verr espulsa dalla Lega.
5.Oltre alla formazione titolare si potr disporre di 7 sostituti: 1 portiere, 2 difensori,
2 centrocampisti, 2 attaccanti. Tuttavia sar possibile effettuare solo 3 cambi, in caso
di mancata prestazione di un titolare.
Nel caso di mancata prestazione di un titolare, dove non sia possibile sostituirlo
con un suo pari ruolo, possibile sostituirlo con un giocatore di un altro ruolo, purch
rispetti gli schemi utilizzabili.
Ogni giocatore dovr segnare quali sono i ruoli di precedenza in questo caso. In caso
di mancata segnalazione si dovr optare per quello che porta il minor bonus.
In caso di formazione errata (come lo schieramento di 12 titolari o 8 panchinari) viene
tolto il giocatore che porta alla squadra il maggior bonus, facendola rientrare in un
modulo valido.
Se viene schierato un giocatore non presente in rosa questo viene non contato e non
pu essere sostituito (uomo in meno).
6.Bonus:
Ad ogni giornata nella formazione titolare si pu inserire il capitano ed il vice-
capitano. In caso di voto uguale o superiore a 7 verr aggiunto 1 punto in pi al
conteggio finale. In caso di espulsione di questo giocatore prevista la decurtazione
di 1 punto oltre all'espulsione.
7.I Gol verranno assegnati per ogni squadra nel seguente modo:
0-65,5........0 Gol
66-71,5......1Gol
72-77,5......2 Gol
78-83,5......3 Gol
84-89,5......4 Gol
90-95,5......5 Gol
96-101,5....6 Gol
In aggiunta a questa classificazione ci saranno due clausole:
Se due squadre si ritroveranno in due intervalli diversi quella col maggior punteggio
per vincere dovr fare almeno 1,5 punti in pi dell'avversario (in caso contrario
arrotondamento per eccesso nellassegnazione dei gol).
Se due squadre si ritroveranno nello stesso intervallo quella con maggior punteggio
per vincere dovr fare almeno 4,5 punti in pi dell'avversario, in questo caso il suo
punteggio salir all'intervallo successivo.
Esempi: 72-71 risultato 2-2
72-70,5 risultato 2-1
66-70 risultato 1-1
66-70,5 risultato 1-2
60-65,5 risultato 0-0
8. Se alla Iine del campionato dovessero risultare due o piu squadre a pari punti, per stilare la
classiIica Iinale verranno considerati i goal Iatti, e se non bastasse gli scontri diretti.
9. Il Magic campionato regolamentare si disputera in 36 giornate.
Le giornate deputate allo svolgimento della coppa Italia sono invece 7, distribuite durante
tutto lanno e in concomitanza con le giornate di campionato. li ultimi turni sono riservati
alla Supercoppa Italiana.
10. La Iormula della oppa Italia prevede una prima Iase a gruppi (due gironi da 5 squadre.
Le prime due classiIicate di ogni girone saranno ammesse agli scontri diretti (semiIinale e
Iinale 1gir. A2gir.B /1gir B2gir .A.
Sia semiIinali che Iinale si disputeranno in gara singola.
Se alla Iine del girone dovessero risultare due o piu squadre a pari punti, per stilare la
classiIica Iinale verranno considerati i gol Iatti, e se non bastasse gli scontri diretti.
Durante gli scontri diretti invece, in caso di pareggio, si eIIettuera una partita
supplementare nella giornata successiva. Se la parita perdurasse si procedera con il calcolo
della somma dei punti Iatti nelle due sIide. In caso di ulteriore parita si eIIettueranno i
calci di rigore.
La oppa Italia si disputera nelle giornate 4111823293036 di campionato.
11. La Supercoppa Italiana si giochera nella giornata 38 ed in caso di parita si terranno conto
dei punti Iatti nella sIida. Se anche in questo caso ci Iosse parita si eIIettueranno i rigori

. .
. .
. .
. .
. .
Castelnovo ne Monti, il 01/09/2011