Sei sulla pagina 1di 5

"Tainted Love", Soft Cell Dev'essere piu' fluido. - Un po' piu' fluido. - Che bello. - Piu' fluido.

- Che bello, oh, si'. - Adesso abbiamo un bel ritmo. - Vai a cagare, volevo accendermi la cicca. Woody: - Per l'amor del cielo. : - A posto, amico? Shaun: - A posto. - Ehi, tu, che c'e' che non va? - Niente. Woody: Cos'e' quella faccina in pena? Sembri sconvolto, che ti hanno fatto? Shaun: La gente mi prende in giro, tutti mi bersagliano. Woody: Amico, mi spezzi il cuore. Siediti qui cinque minuti. Shaun: - Perche'? - Woody, guarda i pantaloni a zampa. E' questo che intendo. E' proprio questo, porca troia! Woody: Ma non vedi che e' sconvolto. Dateci un taglio ai commenti sui pantaloni!

- Ma fanno schifo... Woody: - Avanti, cinque minuti. Woody: - Vieni qui e siediti, amico. Shaun: - Ma mi prendete tutti in giro. Shaun: - Sono il bersaglio di tutti. Woody:- Andiamo, siediti qui, amico. Woody: - Mi sento troppo triste per te. Solo cinque minuti. Woody: - Cinque minuti per tirarti su di morale. Woody: - Avanti, amico. Porca troia! Non puo' andarti cosi' male, eh? Woody: - Allora, che c'e'? Chi ti prende in giro, ragazzo? Shaun: - Un tipo a scuola. Milkey: - Come si chiama? Shaun: - Harvey. Woody: - Harvey? Woody: - Ma che razza di nome da femminuccia e' questo Harvey? Woody: - Salve, sono Harvey e sto per farti tanto male. Woody: - Guarda cosa ho qui per te, ragazzaccio. Woody: - E ho quest'altro per te. Salve sono Harvey.

Woody: - Stai proprio passando il limite. Woody: - Stai proprio passando il limite. Eh? Woody: - Porca troia! Woody: - Si puo' sapere dove ti eri imbucato? - Era da Ada. Ciccio: - Ci ho messo un'ora per trovare qualcuno che entrasse per me. Woody: - Ci hai messo un'ora per prendere quella torta? Ma dammi quella birra. Woody: - Per l'amor di Dio. Ciccio: - E chi cazzo e' quello? Woody: - Come ti chiami? Shaun: - Sono Shaun. Woody: - Shaun, io sono Woody, amico. E' un piacere conoscerti. Milky: - E quello e' Milky, il migliore amico. Woody: - Pukey e' fuori di testa. Non farlo incazzare. Woody: - Quello e' Kez. E' abbastanza tranquillo. Woody: - E questo imbecille d'un ciccione e' Gadget. Woody: - Lo sei, Gadget, lo sei. Gadget: - Comunque, Shaun, spostati.

Sei seduto al mio posto. Shaun: - Cosa? Gadget: - Spostati. Kez: - Gadget, amico, ma fra tutti i posti da sedere proprio li' vuoi metterti? Gadget: - Si', certo. Shaun: - Mi sposto? Gadget: - Ma perche' glielo chiedi? Spostati, subito. Woody: - Lui non si sposta da li'. Gadget: - E invece si', togliti dalle palle. Ehi, siamo in un Paese libero. Ti siedi li' se vuoi sederti li'. - Visto 'sti pantaloni? - Woody, diglielo. Woody, diglielo. Shaun: - Lasciatemi andare... Woody: - Datevi una calmata. Woody: - Vi date una calmata? Woody: - Comportatevi bene, cazzo. Devi imparare quando stare tranquillo. Gadget: - E adesso alza le chiappe dal mio posto, subito! Vattene da questo cazzo di sottopassaggio, o ti rendo la vita un fottuto inferno.

Shaun: - Vaffanculo. Gadget: - Levati dalle palle. Woody: - Sei proprio un rompicoglioni! Shaun: - Siete tutti dei grandissimi bastardi! Gadget: - Oh, vaffanculo! Woody: - Taci, idiota! Shaun, torna qui, amico. Woody: - Mettiti seduto. - Oh, porca troia. Woody: - Shaun! Woody: - Mi sento una merda, mi sento proprio una merda. Woody: - Ma bene, bravo. Te la godi adesso quella torta merdosa, pezzo di idiota? Woody: - Sei un bulletto del cazzo, Gadget.