Sei sulla pagina 1di 20

Rugby e Leadership

9 Marzo 2012

CHI SIAMO

Siamo un network di professionisti, una struttura che intende sviluppare sinergie sia al proprio interno che con le aziende con cui lavoriamo. Siamo delle persone che hanno maturato importanti esperienze professionali in diversi ambiti aziendali. Mettiamo le nostre capacit e conoscenze al servizio della Vostra organizzazione, lavorando sullesperienza, la condivisione, la creazione del valore. Abbiamo un approccio pratico che unisce le conoscenze teoriche agli anni di pratica sul campo. Ci caratterizzano un forte senso della relazione e dei valori, che si esplicitano nel nostro approccio alla vita ed al lavoro. Proponiamo percorsi di formazione individuale e di gruppo e servizi di supporto alla gestione risorse umane.

LA NOSTRA FILOSOFIA

La nostra filosofia di interazione con il cliente si basa sul presupposto di lavorare con le persone per incrementare il valore dellazienda. Collaboriamo in modo progettuale con i clienti per raggiungere gli obiettivi di business, contribuendo allindividuazione di processi chiari ed efficaci, in cui le persone possano dare il meglio di s Identifichiamo con ciascun cliente le migliori soluzioni per lo sviluppo dellazienda, dei gruppi e degli individui. Trasferiamo conoscenze e competenze che diventano capitale dellazienda favorendo lautonomia dei singoli e dellorganizzazione.

Scrive Spiro Zavos, giornalista neozelandese, nel suo libro Larte del rugby: Il rugby corsa, placcaggi, calci, passaggi, possesso. Si gioca con una palla ovale da poco meno di due secoli[...]. Per banale che possa sembrare, vince chi fa pi punti. E il modo in cui farli, esattamente come l'imprevedibilit del rimbalzo della palla, ricorda qualcosa della vita. Quindi non poi cos banale. Perch per fare punti si deve guadagnare terreno. Per guadagnare terreno si deve avere il possesso di palla. Per conservare il possesso necessario il sostegno.

Nato e giocato nei colleges Inglesi e poi Britannici dalla upper-class, a partire da met dellOttocento ha rappresentato lo Sport per eccellenza di formazione della futura classe dirigente Britannica. Il rugby, dal nome del college in cui per primo stato giocato, uno sport di sacrificio in cui lo scontro fisico essenziale per la conquista della palla e la conquista del territorio nel campo degli avversari. Lingaggio fisico regolamentato da leggi precise che assicurano lincolumit dei partecipanti. La regola basilare per la riuscita di questo gioco intelligente e situazionale, che ogni ragazzo che gioca a rugby impara e applica, : il rispetto assoluto per lavversario. Senza questo rispetto il rugby non potrebbe esistere, gli elementi che lo animano sono essenziali per la riuscita del gioco e per avere in campo la soddisfazione della vittoria.

I VALORI DEL RUGBY Il senso di appartenenza alla squadra che gioca unita senza nessun segnale di protagonismo o di lassismo per raggiungere la vittoria. Tutti sono partecipi e impegnati nel portare avanti lobiettivo comune. Il sostegno portato alle azioni del singolo dallintera squadra aiuta il giocatore ad impostare le manovre di gioco ed ad adempiere alle responsabilit del proprio ruolo. La conquista della palla ottenuta attraverso sacrificio fisico e la capacit tecnica permette di alimentare il gioco continuamente e ottenere risultati probanti. Lavanzamento nel campo avversario portando la palla verso quel luogo che tutti i rugbysti sognano: larea di meta dove depositando il pallone si avr la meritata compensa di punti. La continuit per garantire la giocabilit continua della palla: un impegno costante degli atleti.

Il senso di appartenenza Il sostegno La conquista Lavanzamento La continuit Questi sono i valori semplici di uno sport che ha dato grandissima prova di saper formare uomini di ogni classe sociale. E stato lo sport principale dei minatori del Galles e dei lavoratori Irlandesi, dei pastori Scozzesi e dei manager e dirigenti britannici, francesi, argentini, neozelandesi, australiani. Per tutte queste persone il Rugby stato ed il caposaldo della loro formazione.

WILLIE JOHN MCBRIDE CAPITANO TOTEM

Sempre presente, umile e discreto. Capace di interpretare le necessit della squadra e fare da riferimento silenzioso ai compagni. Ha segnato la sua unica meta nellultima partita disputata.

AUGUSTIN PICHOT CAPITANO RELAZIONALE

Analizza la situazione e trova soluzioni istantanee che condivide con tutti. Mantiene lequilibrio in campo, parlando costantemente con i suoi, con larbitro e con gli avversari. E un grande motivatore Mostra la via da seguire grazie ad una continua comunicazione con i suoi

THIERRY DUSATOIR CAPITANO ESEMPIO

sempre il primo ad arrivare e a mettersi in gioco E sempre dove c necessit resta sempre in prima linea a guidare i suoi uomini. Ha unenergia che sembra inesauribile Mantiene un atteggiamento calmo in ogni occasione Aiuta lautodisciplina dei suoi compagni

OBIETTIVI DEL LEADER

Concordare gli obiettivi Pianificare Comunicare Organizzare e sostenere Monitorare e valutare

LA PERFORMANCE DI UN TEAM

La capacit di lavoro di un team dipende da quanto riesce a soddisfare le necessit in tre aree essenziali: GRUPPO: tenere il team unito ATTIVIT: lavorare per raggiungere gli obiettivi del team PERSONE: soddisfarne e armonizzarne i bisogni Il leader efficace gestisce i dilemmi e le tensioni che sorgono tra le tre aree

FUNZIONI DEL LEADER: ATTIVIT

Raggiungere gli obiettivi del gruppo Definire le attivit Pianificare il lavoro Allocare le risorse Organizzare ruoli e responsabilit Controllare i risultati e qualit Misurare i progressi

FUNZIONI DEL LEADER: GRUPPO

Sostenere il morale e costruire lo spirito di gruppo Lavorare per la coesione del gruppo Definire gli standard di lavoro e costruire disciplina Creare sistemi di comunicazione allinterno del gruppo Formare e sviluppare il gruppo Individuare e formare dei sostituti

FUNZIONI DEL LEADER: PERSONE

Gestire la performance di ogni componente del gruppo Andare incontro alle necessit dei singoli Prendersi cura dei problemi personali Lodare i risultati positivi Riconciliare i conflitti tra gli individui ed il gruppo Formare le persone

MONICA MALAVASI
Consulente e Formatore

DANIELA ANDERLUZZI
ICF Coach e Formatore

DANIELE TANTO
Fotografo e Esperto Comunicazione

LORIS RENICA
Resp. Allenatori CUS Vr Rugby

I NOSTRI SERVIZI ALLE AZIENDE

info@formazione-network.it Viale N. Bixio, 2 - Verona 045 8309932 www.formazione-network.it

FORMAZIONE
La nostra offerta formativa organizzata per aree tematiche, ogni area tematica suddivisa in argomenti. Il grado di approfondimento, i temi trattati e le modalit di erogazione della formazione vengono definite in base alle richieste delle aziende. Ogni intervento formativo strutturato in modo esperienziale, cos da attivare le risorse delle persone nella loro totalit.

COMPETENZE DELLORGANIZZAZIONE COMPETENZE DELLA PERSONA Miglioramento continuo: lean La comunicazione system Presentare ad un gruppo Project Management Formazione Formatori Obiettivi e performance Percorso di Management La gestione del collaboratore Il tempo e il cambiamento Selezione del personale Problem Solving, innovazione Laccoglienza dei nuovi e creativit collaboratori Diventare efficaci: lo sviluppo Gestione del cliente interno ed personale nellorganizzazione esterno La leadership Marketing e vendite Organizzare e gestire gruppi di New Media in azienda lavoro

CONSULENZA ORGANIZZATIVA

Nei progetti di consulenza il nostro obiettivo aiutare le aziende ad affrontare le sfide del mercato, facendo leva sulle competenze delle persone e dellorganizzazione grazie a progetti di REVISIONE DEI PROCESSI DI BUSINESS CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO SISTEMA PREMIANTE E PERFORMANCE HR OUTSOURCING

COACHING
Il coaching un percorso di crescita, disegnato per accompagnare il cliente in un creativo viaggio di scoperta, rinnovamento e focalizzazione. Il coaching fruttuoso ogni volta che, in circostanze particolarmente sfidanti, le persone hanno bisogno di una riserva di energie, idee e competenze in pi per affrontare con serenit e buone prospettive di successo le incognite ed i rischi del cambiamento. Ogni intervento pragmatico e trova significato e valore attraverso il riscontro oggettivo degli obiettivi e dei traguardi progressivamente raggiunti. Offriamo percorsi completamente personalizzati con un coach qualificato ed accreditato con International Coaching Federation: BUSINESS COACHING per imprenditori, executive o collaboratori chiave TEAM COACHING per gruppi di management e team di progetto