Sei sulla pagina 1di 29

PRONTUARIO DI ESTIMO ISTITUTO TECNICO AGRARIO ARRIGO SERPIERI ANNO SCOLASTICO 2009-2010

SOMMARIO ARGOMENTO Tabella Rese medie per ettaro coltura, prezzi prodotti agricoli , PLV principali colture erbacee e arboree Tabella PLV prodotti agricoli trasformati ( latte, carne, vino) e relativi costi di produzione Prezzario Macchine Agricole e attrezzi( motrici, lavorazione terreno, concimazione, lavori colturali, fienagione, varie) Prezzario macchine per lallevamento del bestiame Macchine per la cantina Valore fabbricati rurali Costo impianto arboreti Costi di esbosco, taglio, trasporto, pioppeto Valore capi bestiame e fabbisogno medio annuo Unit Foraggiere Tabella Unit Foraggiere Carne e latte Tabella Spese varie bestiame Tabella Spese varie prodotti enologici Tabella Spese Varie produzioni vegetali , tabella gg/anno manodopera Tabella manodopera allevamento bovini ( gg/capo) Quote : modalit di calcolo Interessi modalit calcolo Utile Lordo di Stalla : procedura Bilancio economico-estimativo di un fondo rustico condotto in economia Stima di un fondo rustico attraverso il procedimento per capitalizzazione dei redditi

A cura di Maurizio Leone

RESE PER ETTARO , PREZZI , PRODUZIONE PRINCIPALI COLTURE ERBACEE E ARBOREE Rese medie (t/Ha)

LORDA

VENDIBILE

ERBACEE Cereali da granella Grano tenero - Granella - Paglia Grano duro - Granella - Paglia Orzo - Granella - Paglia Riso Mais - Granella - Silomais Sorgo - Granella - Da foraggio Proteoleaginose Girasole Soia Industriali Barbabietola da zucchero Patata Pomodoro Orticole Fragola Colture da seme Cavolo da seme Foraggiere Erba medica Prato stabile

Prezzo /t

6,5 5,5 6 5 6 5,5 7 11 70 8,5 70 3,5 3,5

150 85 170 85 140 85 350 140 30 140 30 220 320

60 40 65 35 3 12 12

45 200 200 1800 1400 140 140

ARBOREE Arboree Actinidia Albicocco Ciliegio Melo Olivo Pero Pesco - Cv precoci - Cv medie - Cv tardive Kaki Vite - Zone DOC - Zone IGT - Pianura Arboricoltura da legno Pioppi in piedi ( 12 anni)

Rese medie (t/Ha) 25 15 15 30 4 25 18 22 25 20 10 12 20

Prezzo /t 750 1000 2000 550 1500 850 650 550 500 450 600 400 200

200

60

PRODUZIONE LORDA VENDIBILE PRODOTTI AGRICOLI TRASFORMATI E RELATIVI COSTI DI TRASFORMAZIONE

Voce

Latte Costo produzione latte 80% plv Carne ( 500 vitelloni) kg/capo 2,4 euro/Kg Costo di produzione carne (vitelloni) 80%plv Vino( resa 12 t/ha) 8000 lt 1,5 euro/lt Costo trasformazione uva ( 50-60% plv) 0,9 euro/litro

Prezzo Resa unitario/costo 7 t/capo 0,40 euro/lt

Costo unitario

Costo /capo Plv 2800 euro/capo 2200 euro/capo 1200 euro/capo

0,32 euro/lt

1,9 euro/kg 12.000 euro/Ha

950 euro/capo

7.200 euro/Ha

PREZZARIO MACCHINE AGRICOLE E ATTREZZI Tipo Motrici Trattrice da 50 Cv 2 RM Trattrice da 70 cv 2RM Trattrice da 100 Cv 4RM Macchine per la lavorazione del terreno Aratro bivomere portato doppio Erpice a denti rigidi Erpice a denti flessibili Erpice rotativo Fresa interfilare Sarchiatrice Trinciastocchi-sarmenti Macchine per la concimazione Spandiconcime centrifugo da 400 Kg Spandiletame 3-5 mc Spandiliquame 3000 lt Macchine per i lavori colturali Seminatrice universale Seminatrice di precisione Rullo Sarchiatrice con spandiconcime Atomizzatore trainato da 10 q.li Irroratore portato per diserbo Macchine per la fienagione Motofalciatrice Falciatrice a lame oscillanti Falciatrice a dischi Voltafieno-ranghinatore Rotoimballatrice Sollevatore per rotoballe Rimorchio autocaricante Macchine varie Rimorchio da 10 t ribaltabile Carro raccogli frutta trainato Irrigatore rotolone gittata 60-70 mt Impianto di irrigazione a pioggia con n. 3 irrigatori Impianto di irrigazione a goccia ( per ettaro) Valore a nuovo 20.000 30.000 50.000 3.500 1.500 2.000 4.000 2.500 3.500 3.000 1.500 7.000 6.000 6.000 10.000 1.500 4.500 8.000 3.500 2.500 2.500 5.000 3.500 18.000 6.000 13.000 5.500 5.500 23.000 8.000 6.000

Tipo Macchine per lallevamento del bestiame Desilatrice sili orizzontali 6-8 mc Carro miscelatore , capacit 6-8 mc Impianto di mungitura a lattodotto ( stabulazione fissa) - per 15 capi - per 40 capi - per 60 capi Impianto per sala di mungitura ( stabulazione libera) - 4 + 4 gruppi - 8 + 8 gruppi Tipo Macchine per la cantina Diraspatrice Pressa da 1000 litri Pompa da cantina da 100-150 lt Imbottigliatrice Filtro a 20 piastre Contenitori in acciaio ( da 1000 lt) Climatizzatore COSTO MEDIO DI COSTRUZIONE FABBRICATI RURALI

Valore a nuovo 22.000 25.000 400 euro/capo 350 euro(capo 300 euro/capo 50.000 80.000 Valore a nuovo 1.000 12.000 500 1.500 2.000 500 5.000

Tipo Abitazione a volume Abitazione a superficie Capannone prefabbricato per deposito macchine o fienile Stalla per bestiame da latte , compresa sala mungitura, vasconi,concimaia e necessarie attrezzature - A stabulazione libera - A stabulazione fissa - A stabulazione libera - A stabulazione fissa Concimaia Vasche per liquami Stalla bestiame da carne

Unit di misura m3 m2 m3

Valore medio 300 800 100

capo capo m3 m3 m2 m3 capo

5000 4500 150 140 100 50 1500

ARBORETI Tipo Impianto di vigneti allevati a spalliera : preparazione del terreno, tracciamento sesti, impianto( comprese le barbatelle innestate), messa in opera sostegni ( esclusi lavori colturali nella fase improduttiva) - in pianura - in collina Impianto frutteti : preparazione terreno, tracciamento sesti, impianto , messa in opera sostegni - pesco a palmetta - pesco a vasetto - melo a fusetto - actinidia a pergoletta Impianto pioppeti (: preparazione terreno, tracciamento sesti, impianto ( comprese le pioppelle di due anni) , messa a dimora Costo operazioni fine impianto pioppeto - taglio , allestimento , esbosco - trasporto - triturazione ceppaia VALORE CAPI BESTIAME Valore euro 1.400 850 400 600 250 1.100 650 1.200 1.500 30 60 100 120 140 100 Peso medio 500 300 180 500 100 600 220 500 750 15 35 70 100 120 180 Unit di Costo misura impianto

Ha Ha

20.000 25.000

Ha Ha Ha Ha Ha

10.000 7.500 15.000 18.000

7.500 tonn tonn pianta 20,00 18,00 1,00

Specie Categorie BOVINI DA LATTE Vacche in lattazione Manze Manzette e vitelli ( 6 mesi) Vacche di scarto( fine carriera) Vitelli 3 mesi BOVINI DA CARNE Vacche da carne( linea vacca-vitello) Vitelloni da ristallo Vitelloni fine ciclo - Baby beef( 14 mesi) Toro SUINI Lattonzoli Magroncelli Magroni Suini grasso da macelleria Suini grasso da salumificio Scrofe

UNIT FORAGGIERE VALORE NUTRITIVO DI ALCUNI FORAGGI U.F.Latte/Kg U.F.Carne/Kg

FORAGGI FRESCHI Prato pascolo ( pianura) Prato pascolo ( montagna) Erba medica (inizio fioritura) Trifoglio pratense o violetto Erba mazzolina (Dactylis glomerata) Loietto(Lolium perenne) Sorgo Mais,pianta a maturazione cerosa INSILATI Fieno - silo di erba medica Fieno -silo di prato stabile Orzo a maturazione latteo -cerosa Pastone di mais (spiga) Silo - mais a maturazione cerosa FIENI Fieno di prato naturale ( pianura) Fieno di prato naturale( montagna) Fieno di Erba mazzolina (Dactylis glomerata) Fieno di Erba medica Fieno di Trifoglio pratense Fieno di Loietto (Lolium perenne) GRANELLA, SEMI Frumento Mais Pannocchia di mais Orzo Soia Sorgo 1,20 1,10 1,00 1,00 1,22 1.02 1,10 1,11 0,99 1,00 1,15 0.99 0,65 0,66 0,60 0,58 0,50 0,50 0,58 0,60 0,54 0,48 0,40 0,40 0,28 0,19 0,25 0,78 0,30 0,18 0,18 0,20 0,76 0,28 0,15 0,17 0,15 0,17 0,20 0,16 0,15 0,25 0,14 0,16 0,13 0,15 0,14 0,14 0,14 0,24

FABBISOGNO NUTRITIVO VACCHE DA LATTE Tipo di fabbisogno Mantenimento Supplemento per stabulazione libera Produzione Gestazione ( 3 mesi ) Unit foraggere 0,008 UF al giorno per Kg di peso vivo 0,5 U.F. / giorno 0,4 U.F. per Kg di latte 1,5 U.F al giorno

Esempio Fabbisogno nutritivo vacca allevata a stabulazione libera Peso vivo capo adulto Produzione di latte 700 Kg 75 q.li

Calcolo fabbisogno CAPO ADULTO Tipo di fabbisogno Unit foraggere Mantenimento 0,008 UF x 700 x 365 Supplemento per 0,5 U.F. / giorno = stabulazione libera Produzione 0,4 U.F. x 7500 Kg Gestazione ( 3 mesi ) 1,5 U.F x 90 TOTALE U.F. Fabbisogni annui indicativi Voce Produzione di latte Capi in lattazione 50 q.li 60 q.li 70 q.li 80 q.li 90 q.li 100 q.li

Totale 2044 182 3000 135 5361

U.F. / anno 4250 4750 5150 5550 5950 6350 2000 1200

Manze Vitelli VITELLONI DA RISTALLO

Allevamento a ciclo chiuso di vitelloni Peso iniziale 200 Kg ( 2 mesi di et) Peso finale 700 Kg ( et 16 mesi ) Peso medio vitellone 500 Kg Durata periodo ingrasso 14 mesi Fabbisogno intero ciclo Si stima un fabbisogno giornaliero di 7,5 UF al giorno pari a : 2700 U.F/ anno 3000 U.F/ per ciclo ingrasso 8

SPESE VARIE BESTIAME valori indicativi Bestiame Mangimi Veterinario/medicinali Fecondazione artificiale Energia , acqua Totale Spese varie cantina Energia, acqua, ecc Euro/capo 180 20 30 70 300 Euro/Hl 4 euro/hl

GIORNATE LAVORATIVE PER ETTARO COLTURA Manodopera gg/Ha coltura 4 4 4 10 7 5 5 5 9 16 6 400 5 10 10 6 6 60 60 100 55 55 55 70 40 40 9

Coltura Cereali da granella Grano tenero Grano duro Orzo Riso Mais Sorgo Proteoleaginose Girasole Soia Indusriali Barbabietola da zucchero Patata Pomodoro Orticole Fragola Colture da seme Cavolo da seme Foraggiere Erba medica impianto Prato stabile impianto Erba medica 2-3 anno Prato stabile 2-3 anno Arboree Actinidia Albicocco, susino Ciliegio Melo Olivo Pero Pesco Kaki Vite

SPESE VARIE COLTURE ERBACEE E ARBOREE Costi operazioni colturali/Ha (lavorazioni,con Costo materie cimazione prime( concimi, diserbo,raccolta sementi, diserbanti Totale spese ,trasporto) , ecc..) varie 450 450 450 500 800 600 600 600 1000 1000 1000 1000 600 900 900 600 600 500 500 500 1000 1000 500 500 500 350 350 350 400 500 250 250 250 700 700 700 5000 500 200 200 800 800 800 900 1300 850 850 850 1700 1700 1700 6000 1100 0 1150 1150 600 600 0 1500 1000 1000 3000 250 3000 1000 1000 1500

Coltura Cereali da granella Grano tenero Grano duro Orzo Riso Mais Sorgo Proteoleaginose Girasole Soia Indusriali Barbabietola da zucchero Patata Pomodoro Orticole Fragola Colture da seme Cavolo da seme Foraggiere Erba medica impianto Prato stabile impianto Erba medica 2-3 anno Prato stabile 2-3 anno Arboree Actinidia Albicocco, susino Ciliegio Melo Olivo Pero Pesco Kaki Vite

1000 500 500 2000 250 2000 500 500 1000

10

SPESE PER MANODOPERA Categoria Vacche stabulazione fissa Manze, vitelli QUOTE

ALLEVAMENTO BOVINI gg/capo 10 3

Costo/capo 65 20

Importo alla base del calcolo Capitale fondiario Fabbricati Valore a nuovo

Quota Reinteg. Man. 0,20% Ct r q 1


n

Totale % Ass. 0,80%

0,50% 0,10%

Piantagioni

Spese reimpianto

Sistemazioni Capitale agrario Macchine Bestiame Prodotti di scorta Prodotti in campo

25 euro/Ha Valore a nuovo Valore mediamente mantenibile Valore mediamente presente Frutti pendenti 8% 4,50% 0,50% 1% 1,50% 5%

25 euro/Ha 13% 1% 1,50% 5%

INTERESSI SU CAPITALE SCORTE E CAPITALE DI ANTICIPAZIONE Base per il calcolo Capitale scorte Macchine e attrezzi Bestiame Prodotti da reimpiegare Capitale di anticipazione Q+Sv+Tr+Sa+St Tempo di anticipazione :2 mesi aziende zootecniche , 6 mesi altre 50% valore a nuovo Valore bestiame mediamente mantenibile 50% valore Valore su cui si calcola l'interesse

11

PROCEDURA PER IL CALCOLO DELLUTILE LORDO DI STALLA IN UN ALLEVAMENTO DI VACCHE DA LATTE . Le fasi del calcolo sono le seguenti : 1) Calcolo della disponibilit di foraggi 2) Calcolo del fabbisogno unitario annuo 3) Calcolo del bestiame mediamente disponibile 4) Calcolo dellutile lordo di stalla Determinazione della disponibilit di foraggi : Per calcolare le unit foraggiere disponibili si utilizzano le tabelle . Ipotizziamo ad esempio di avere le seguenti colture foraggiere: Erba medica 10 ettari Orzo 5 ettari Mais 5 ettari Prodotto Ha Coltura foraggiera Erba medica Orzo Mais Totale Fieno Granella Granella 10 5 5 Resa q.li /Ha 110 55 100 Produzione U.F U.F totale q.li latte/kg totali 1100 275 500 0,58 1,00 1,10 63800 27500 55000 146300

Calcolo del fabbisogno unitario annuo Anche in questo caso si utilizzano le tabelle che riportano per specie e categoria di animali il fabbisogno medio annuo di UF . Per calcolare il fabbisogno di UF differenziato per categorie di animali ( vacche , manze, vitelli) si utilizza un coefficiente ( coefficiente di rimonta) . Tale coefficiente viene determinato sulla base degli anni in cui viene mantenuto il capo in stalla , che a fine carriera deve essere sostituito tramite lutilizzo di capi giovani presenti in stalla ( manze ) Il numero dei capi giovani ( manze e vitelli) deve pertanto garantire la rimonta interna ( n. manze e vitelli = n. vacche x quota di rimonta) Se una vacca in lattazione viene tenuta in stalla per 4 anni, significa che la quota di rimonta annuale pari al 25 % . Quota di rimonta 25% n. manzette e vitelle = n. vacche x 0,25 ( coefficiente di rimonta) Il fabbisogno UF = N vacche x U.Fvacche + N manze x U.Fmanze+ N manze x U.Fvitlli Se il N di manze e vitelli = Nvacche x quota di rimonta ( Qr) sostituendo tale equivalenza nella formula di cui sopra avremo : UFtotali = N vacche x U.Fvacche + N vacche x Qr x U.Fmanze+ N vacche x Qr x U.Fvitlli 12

UFtotali = N vacche ( U.Fvacche + Qr x U.Fmanze+ Qr x U.Fvitlli) Da questa formula ricavo il numero dei capi adulti : U .Ftotali N vacche = (UFvacca + UFmanza xQr + UFvitello xQr Per calcolare la quota di UF per capo , partiamo dal presupposto che una parte delle UF sono di provenienza extra-aziendale ( circa 10% del fabbisogno) . Utilizzando le tabelle relative a UF/Capo avremo pertanto : UF/capo Totali Extraaziendali ( 10%) Vacche 5000 500 Manze 2000 200 Vitelle/manzette 1200 400 TOTALE Crimonta Aziendali (90%) 4500 1800 800 1 0,25 0,25 Quota UF/capo Extra- Aziendali az. 500 50 100 650 4500 450 200 5150

Calcolo del carico di bestiame mantenibile Il carico di bestiame mediamente mantenibile ( numero vacche ) = TotaleUF FabbisognoUF Nel caso dellesempio : 146.300 CBM = = 28 capi adulti 5150 Ci saranno pertanto : Vacche n. 28 Manze 7 Vitelli 7 Calcolo dellutile lordo di stalla Una volta calcolato il carico di bestiame mantenibile , possibile determinare lutile lordo di stalla che pari a : (Consistenza di fine anno + vendite )-(consistenza inizio anno+acquisti) Nel nostro caso , ULS = vendite in quanto con la rimonta interna , la consistenza iniziale e finale rimane costante e non si effettuano acquisti) Per calcolare le vendite si procede nel seguente modo : 28 vacche non danno quasi mai alla luce 28 vitelli , per cui si considera mediamente 80-90 % di natalit pari a circa 24 vitelli . Di questi 24 vitelli , probabilmente 12 saranno vitelli maschi e 12 vitelli femmine ; I vitelli maschi verranno venduti tutti, mentre dei vitelli femmine , 7 verranno trattenuti ( pari alla quota di rimonta ) e 4 verranno venduti . In totale verranno venduti 16 vitelli ( 3 mesi) e 7 vacche a fine carriera . 13

BILANCIO DI UN FONDO RUSTICO CONDOTTO IN ECONOMIA DIRETTA

DATI CATASTALI Foglio 15 Particelle 3 4 5 6 8 12 14 15 18 20 23 Superficie 5,0207 2,7808 1,3989 3,2508 0,6508 2,8990 3,9803 5,5000 1,2300 6,4500 3,5008 36,6721 Qualit Seminativo Seminativo Frutteto Seminativo F.R Seminativo Seminativo Seminativo Bosco Vigneto Seminativo Classe I I I I I I I I II I RD 351 195 280 228 203 279 385 12 1161 245 3338 RA 274 152 218 177 0 158 217 300 10 906 191 2604

Totale FABBRICATI Tipo Abitazione Fienile Stalla Deposito macchinari Cantina TOTALE

Dimensione (m3) 450 250 600 250 500

Valore unitario 300 100 120 100 150

Valore di costruzione 135.000 25.000 72.000 25.000 75.000 332.000

Indirizzo produttivo: azienda ad indirizzo zootecnico con produzione di latte alimentare con produzione di vino DOC Rotazione quinquennale : Medica Medica Medica Grano - Mais Riparto superficiale Superficie catastale Tare e incolti Bosco SAU Riparto colturale Seminativo Medica Grano Mais Piantagioni Pesco Vigneto Totale Sau 36, 67.21 2,67.21 1,23.00 32,77.00

15.00.00 5.00.00 5.00.00 1,35.00 6,42.00 32,77.00 14

PIANTAGIONI Specie Vigneto Pescheto Variet Sangiovese, Malvasia Cv Precoci Superficie 6,42 1,35 Spese Ha/impianto 15.000 10.000 Costo totale impianto 93.600 13.500 Valore a nuovo 30.000 50.000 3.500 2.000 4.000 2.200 600 5.000 3.200 7.200 2.400 4.000 3.000 2.200 3.800 18.000 1.600 5.600 23.000 40.000 40.000 251300

Tipo Motrici Trattrice da 70 cv 2RM Trattrice da 100 Cv 4RM Macchine per la lavorazione del terreno Aratro bivomere portato doppio Erpice a denti flessibili Erpice rotativo Trinciastocchi-sarmenti Macchine per la concimazione Spandiconcime centrifugo da 400 Kg Spandiletame Macchine per i lavori colturali Seminatrice universale Seminatrice di precisione Sarchiatrice con spandiconcime Atomizzatore Irroratore portato per diserbo Macchine per la fienagione Motofalciatrice Voltafieno-ranghinatore Rotoimballatrice Sollevatore per rotoballe Macchine varie Rimorchio da 10 t ribaltabile Irrigatore rotolone Altro Attrezzatura fissa stalla latte( mungitrice, raschiatrice) Attrezzatura cantina TOTALE

15

CALCOLO DELLA PRODUZIONE LORDA VENDIBILE Prima di procedere al calcolo della PLV necessario determinare il carico di bestiame mantenibile , per calcolare il numero dei capi in lattazione e calcolare lutile lordo di stalla . Carico di bestiame mantenibile: La quantit di UF prodotte dallazienda la seguente : Coltura Prodotto Ha foraggiera Erba medica Orzo Mais Totale Fieno Granella Granella 10 5 5 Resa q.li /Ha 110 55 100 Produzione U.F U.F totale q.li latte/kg totali 1100 275 500 0,58 1,00 1,10 63800 27500 55000 146300

La quota di rimonta dellallevamento pari al 25% . Il fabbisogno di UF/capo UF/capo Totali Extraaziendali ( 10%) 500 200 400 Aziendali (90%) 4500 1800 800

Coefficiente Quota UF/capo di rimonta Extra- Aziendali az. 1 0,25 0,25 500 50 100 650 4500 450 200 5150

Vacche 5000 Manze 2000 Vitelle/manzette 1200 TOTALE

Il carico di bestiame mantenibile = Carico di Bestiame mantenibile Categoria Vacche in lattazione Manze Vitelle/manzette TOTALE

146300 = circa 28 capi 5150

n. Valore/capo Valore capi Totale 28 7 7 1200 650 400 33.600 4.550 2.800 40.950

16

CALCOLO DELLUTILE LORDO DI STALLA Se consideriamo un indice di natalit del 80-90% , 28 vacche partoriscono in media 24 vitelli vitelli di cui 12 maschi e 12 femmine ; 7 femmine le destiniamo alla rimonta interna le altre assieme ai vitelli le vendiamo . ULS = vendite Categoria Vitelli 3 mesi Vacche fine carriera TOTALE n. capi Valore/capo Totale 16 250 4.000 7 600 4.200 8.200

Calcolo della Produzione lorda vendibile Voce Prodotto Superfici Produzione Produzione Produzione Produzione Prezzo Importo e unitaria totale reimpiegata venduta (t/Ha) fieno granella paglia Mais Pesco granella pesche 5,00 1,35 6,42 15,00 5,00 5,5 5 10 18 14 27,50 25,00 50,00 24,00 90,00 90,00 27,50 25,00 350,00 24,00 t 580 Hl 182 t 850 1,5 /lt 0,35 /lt 20.400 87.000 63.700 8.200 179.300 11 165,00 165,00

Medica Orzo

Vigneto vino Latte(6,5 latte t/capo) ULS Totale PLV

Valore dei prodotti di scorta Tipo Q.t (t) Fieno di erba 165 medica Paglia 25 TOTALE

Prezzo/t 130 35

Valore 21.450 875 22.300

17

Valore dei frutti pendenti ( frutteto e vigneto) Tipo Pesche Uva TOTALE Q.t (tonn) 24 90 Prezzo/ton 850 400 Valore 20.400 36.000 56.400

CALCOLO DELLE QUOTE Quota Voce Capitale fondiario Fabbricati Valore Reint. Man. Ass. Totale % Importo

332.000

0,20% 0,50% 0,10% 0,80%

2.656

Piantagioni (*) Vigneto 93.600 Pesco 13.500 25 euro/H a 25 euro/Ha

2.300 780 820

Sistemazioni Capitale agrario Macchine Bestiame Prodotti di scorta 251.300 46.800 23.750 8%

4,50% 0,50% 13% 1% 1% 1,50% 1,50%

32.669 468 356

Prodotti in campo( uva e pesche) TOTALE GENERALE

2.820 56.400 5% 5% 42.869

(*)Quota di reintegrazione Piantagioni: 0, 02 Pesco ( n= 15 anni) Q.re = 13.500 = 780 euro (1, 02)15 1 Vigneto ( n=30) Q.re = 93.600 0, 02 = 2300 (1, 02)30 1

18

CALCOLO DELLE SPESE VARIE COLTURE VEGETALI Costi operazioni colturali/Ha Costo materie (lavorazioni,co prime( ncimazione,dis concimi, Totale /Ha Superficie Importo erbo, sementi, Spese varie raccolta,traspo diserbanti , ( euro) rto) ecc..) 450 350 900 5,00 Ha 4.500 800 500 1300 5,00 Ha 6.500 600 600 15,00 Ha 9.000 500 1000 1500 6,42 Ha 9.630 500 500 1000 1,35 Ha 1.350 30.980

Produzione Orzo Mais Erba medica Vigneto Pescheto TOTALE

CALCOLO SPESE VARIE ALLEVAMENTO N. capi Spese Bestiame Euro/capo (UBA) varie Mangimi 180 36 6.480 Veterinario/medicinali 20 36 720 Fecondazione 36 1.080 artificiale 30 Energia , acqua 70 36 2.520 Totale 300 36(*) 10.800 (*) Le manze e i vitelli sono pari a 0,6 UBA , Vacche = 1 UBA Spese per attivit enologica Spese/Hl Acqua, energia elettrica, ecc 4,00 Hl 580 Totale Spese varie 2.320

Riepilogo spese varie Voce Spese varie colture vegetali Spese varie allevamento Spese varie cantina Totale generale Importo 30.980 10.800 2.320 44.100

CALCOLO DEI TRIBUTI Calcolo ICI ( aliquota comunale 5 %o)

19

Valore catastale del terreno = RD x 1,25 x 75 = 3.338 x 93,75=312.937 euro Parte imponibile % esente 30 50 75 100 10.846 20.658 19.367 183.823 234.694 1.173

Scaglione imponibile fino 25.823 da 25.823 a 61.975 da 61.975 a 103.291 da 103.291 a 129.114 183.823 Totale Imposta

Importo massimo 25.823 36.152 41.316 25.823

Base imponibile

aliquota 5/1000

234.694 x 5%o = 1.173 euro IMPOSTA SUI REDDITI (IRE) Reddito Imponibile = RD( +80%) + RA ( +70%) Reddito Imponibile = 3.338 x 1,8 + 2.604 x 1,7 = 10.435 Imponibile netto : 10.435 3000 ( no tax area) = 7.435 Aliquota 23% Totale IRPEG = 7.435X 23% = 1.710 EURO IRAP Il reddito imponibile dato dal valore della produzione netta ( PLV Spese varie) Imponibile = Plv Spese varie Imponibile = ( 214.925 34.500)x 1,90 % = 3.428 euro CONTRIBUTI AGRICOLI UNIFICATI Lazienda necessita delle seguenti Unit Lavorative : Produzioni Orzo Mais Erba medica Vigneto Pescheto Allevamento vacche Allevamento vitelli Totale gg lavorative/Ha o capo 4gg/Ha 7gg/Ha 6gg/Ha 40gg/Ha 70gg/Ha 10 gg/capo 3gg/capo Superficie/n.capi 5,00 Ha 5,00 Ha 15,00 Ha 6,42 Ha 1,35 Ha 28 capi 14 capi Totale giornate 20 35 90 257 95 280 42 819 20

Dal momento che una ULU = 280 gg , lazienda necessita di 815/280= circa 3 unit lavorative I Contributi agricoli ( Invalidit, vecchiaia, Inail ) per il coltivatore diretto sono di circa 3.100 euro CAU = 9.300 euro Contributi consortili , per irrigazione , miglioramenti fondiari, ecc.., sono pari a 50 euro/Ha Contributi consortili = 1.833 euro RIEPILOGO TRIBUTI Tributo ICI IRE IRAP CAU Contributi Consortili Totale SALARI Nellazienda sono necessarie n. 3 Unit lavorative Il Salario netto del coltivatore diretto di circa 15.000 euro/anno Totale Salari 45.000 euro STIPENDIO Si calcola in maniera forfetaria pari al 2% della PLV = 3.600 euro INTERESSI INTERESSI SULLE SCORTE Si calcola il valore medio delle macchine , pari al 50% del valore a nuovo Si calcola il valore del bestiame mediamente mantenibile Si calcola il valore medio dei prodotti reimpiegati , pari al 50% del loro valore Gli interessi sulle scorte sono dati da I1 = Cscorte r m dove r= 2,50% Macchine agricole Bestiame Prodotti reimpiegati ( foraggi,paglia) TOTALE Valore 251.300 46.800 23.750 Quota 50% 100% 50% Capitale scorte 126.150 46.800 11.875 Interesse 3.154 1.170 297 Importo 1.173 1.710 3.428 9.300 1.833 17.444

4.621 21

INTERESSE SUL CAPITALE DI ANTICIPAZIONE Si considerano gli interessi passivi su un periodo di anticipazione pari a 4 mesi Capitale di anticipazione = (Q+Sv+Tr+Sa+St) = 162.123 euro 4 4 I 2 = Cant r =156.532 x0,025x = 978 euro 12 12

RIEPILOGO Voce Interesse sul capitale scorte Interesse sul capitale di anticipazione Totale Interessi

Importo 4.621 974 5.595

Beneficio fondiario Il Beneficio fondiario viene calcolato sulla base del reddito imponibile catastale a fini ICI , calcolando un tasso di interesse pari al 2,50% . Valore catastale del terreno = RD x 1,25 x 75 = 3.338 x 93,75=312.937 euro Bf = Vcatastale x 2,5% =312.937x2,5% = 7.823 euro RIEPILOGO GENERALE

VOCI Produzione lorda vendibile Quote Spese Varie Tributi Salari Stipendi Interessi Beneficio fondiario Utile di gestione ( tornaconto)

ATTIVO PASSIVO % PLV 179.300 42.869 44.100 17.444 45.000 5.000 5.595 7.823 11.469 24% 25% 10% 25% 3% 3% 4% 6%

22

STIMA DI UN FONDO RUSTICO PER CAPITALIZZAZIONE DEI REDDITI La stima di un fondo rustico attraverso il procedimento analitico di capitalizzazione dei redditi consiste nel risolvere la formula di capitalizzazione ( Bf ) , calcolando il Beneficio fondiario medio ritraibile dal fondo , e dividendo r tale valore per il saggio medio di capitalizzazione di fondi rustici simili a quello oggetto di stima. Immaginiamo per comodit di calcolo di avere una azienda simile a quella di cui sopra, con lunica differenza data dal fatto che lindirizzo produttivo erbaceo-arboricolo, senza attivit di allevamento . Dati catastali Foglio 15 Particelle 3 4 5 6 8 12 14 15 18 20 23 Superficie 5,0207 2,7808 1,3989 3,2508 0,6508 2,8990 3,9803 5,5000 1,2300 6,4500 3,5008 36,6721 Qualit Seminativo Seminativo Frutteto Seminativo F.R Seminativo Seminativo Seminativo Bosco Vigneto Seminativo Classe I I I I I I I I II I RD 351 195 280 228 203 279 385 12 1161 245 3338 RA 274 152 218 177 0 158 217 300 10 906 191 2604

Totale Fabbricati Tipo Abitazione Deposito macchinari Cantina TOTALE

Dimensione (m3) 450 250 500

Valore unitario 300 100 150

Valore di costruzione 135.000 25.000 75.000 235.000

Indirizzo produttivo: azienda ad indirizzo erbaceo-arboricolo di vino . Rotazione quadriennale : Soia-Mais-Bietola-Grano Riparto superficiale Superficie catastale Tare e incolti Bosco SAU 36, 67.21 2,67.21 1,23.00 32,77.00

con produzione

23

Riparto colturale SAU Coltura Seminativo - Grano - Soia - Barbabietola da z - Mais Piantagioni - Pesco - Vigneto Totale SAU Superficie Ha 6,25 6,25 6,25 6,25 1,35 6,42 32,77

Piantagioni Specie Vigneto Pescheto Variet Sangiovese, Malvasia Cv Precoci Superficie 6,42 1,35 Spese Ha/impianto 15.000 10.000 Costo totale impianto 93.600 13.500

MACCHINE AGRICOLE Tipo Motrici Trattrice da 70 cv 2RM Trattrice da 100 Cv 4RM Macchine per la lavorazione del terreno Aratro bivomere portato doppio Erpice a denti flessibili Erpice rotativo Trinciastocchi-sarmenti Macchine per la concimazione Spandiconcime centrifugo da 400 Kg Macchine per i lavori colturali Seminatrice universale Seminatrice di precisione Sarchiatrice con spandiconcime Atomizzatore Irroratore portato per diserbo Macchine varie Rimorchio da 10 t ribaltabile Irrigatore rotolone Altro Attrezzatura cantina TOTALE Valore a nuovo 30.000 50.000 3.500 2.000 4.000 2.200 600 3.200 7.200 2.400 4.000 3.000 5.600 23.000 40.000 180.700

24

Calcolo della Produzione lorda vendibile Voce Podotto Ha Resa (t/Ha) Produzio Produzio Produzio ne ne ne totale reimpieg venduta ata Prezzo Importo

Grano - granella Granella - Paglia Paglia Mais Granella Soia granella Barbabietola radici Pesco Vigneto Totale pesche uva

6,25 6,5 5 8 3,5 60 18 14 41 31 52 22 375 24 90 41 31 52 22 375 24 580 Hl 180 35 180 250 65 850 1,5/lt 7.380 1.085 9.360 5.500 24.375 20.400 87.000 154.015

6,25 6,25 6,25 1,35 6,42

90,00

Valore delle produzioni assicurate ( frutti pendenti) Tipo Pesche Uva TOTALE Q.t (t) 24 90 Prezzo 850 400 Valore 20.400 36.000 56.400

CALCOLO DELLE QUOTE Quota Voce Capitale fondiario Fabbricati Piantagioni (*) Vigneto Pesco Sistemazioni Capitale agrario Macchine Prodotti in campo( uva e pesche) TOTALE GENERALE Valore Reint. Man. Ass. Totale % Importo

235.000

0,20%

0,50% 0,10% 0,80%

1.880

93.600 13.500 25 euro/Ha 25 euro/Ha

2.300 780 820

180.700

8%

4,50% 0,50%

13%

23.491 282

56.400

5%

5% 29.553

25

(*)Quota di reintegrazione Piantagioni: 0, 02 Pesco ( n= 15 anni) Q.re = 13.500 = 780 euro (1, 02)15 1 Vigneto ( n=30) Q.re = 93.600 0, 02 = 2300/Ha (1, 02)30 1

CALCOLO DELLE SPESE VARIE COLTURE VEGETALI Costi operazioni colturali/Ha Costo materie (lavorazioni,co prime( ncimazione,dis concimi, Totale /Ha Superficie Importo erbo, sementi, Spese varie raccolta,traspo diserbanti , Produzione rto) ecc..) Grano tenero 450 350 900 6,25 5625 Mais 800 500 1300 6,25 8125 Soia 600 250 850 6,25 5313 Barbabietola 1000 700 1700 6,25 10625 Vigneto 500 1000 1500 6,42 9.630 Pescheto 500 500 1000 1,35 1.350 TOTALE 40.668 Spese per attivit enologica Spese/Hl Acqua, energia elettrica, ecc 4,00 Hl 580 Totale Spese varie 2.320

Riepilogo spese varie Voce Spese varie colture vegetali Spese varie attivit enologica Totale generale Importo 40.668 2.320 42.988

26

CALCOLO DEI TRIBUTI Calcolo ICI ( aliquota comunale 5 %o) Valore catastale del terreno = RD x 1,25 x 75 = 3.338 x 93,75=312.937 euro Parte imponibile % esente 30 50 75 100 10.846 20.658 19.367 183.823 234.694 1.173

Scaglione imponibile fino 25.823 da 25.823 a 61.975 da 61.975 a 103.291 da 103.291 a 129.114 183.823 Totale Imposta

Importo massimo 25.823 36.152 41.316 25.823

Base imponibile

aliquota 5/1000

234.694 x 5%o = 1.173 euro IMPOSTA SUI REDDITI (IRE) Reddito Imponibile = RD( +80%) + RA ( +70%) Reddito Imponibile = 3.338 x 1,8 + 2.604 x 1,7 = 10.435 Imponibile netto : 10.435 3000 ( no tax area) = 7.435 Aliquota 23% Totale IRPEG = 7.435X 23% = 1.710 EURO IRAP Il reddito imponibile dato dal valore della produzione netta ( PLV Spese varie) Imponibile = Plv Spese varie Imponibile = ( 158.548 42.988)x 1,90 % = 2.200 euro CONTRIBUTI AGRICOLI UNIFICATI Lazienda necessita delle seguenti Unit Lavorative : Produzioni Grano tenero Mais Soia Barbabietola Vigneto Pescheto Totale gg lavorative/Ha o capo 4gg/Ha 7gg/Ha 6gg/Ha 9gg/Ha 40gg/Ha 70gg/Ha Superficie 6,25 6,25 6,25 6,25 6,42 1,35 Totale giornate 25 44 37 56 257 95 514 27

Dal momento che una ULU = 280 gg , lazienda necessita di 514/280= circa 2 unit lavorative I Contributi agricoli ( Invalidit, vecchiaia, Inail ) per il coltivatore diretto sono di circa 3.100 euro CAU = 6.200 euro Contributi consortili , per irrigazione , miglioramenti fondiari, ecc.., sono pari a 50 euro/Ha Contributi consortili = 1.833 euro RIEPILOGO TRIBUTI Tributo ICI IRPEF IRAP CAU Contributi Consortili Totale SALARI Nellazienda sono necessarie n. 2 Unit lavorative Il Salario netto del coltivatore diretto di circa 15.000 euro/anno Totale Salari 30.000 euro STIPENDIO Si calcola in maniera forfetaria pari al 2% della PLV = circa 3.100euro INTERESSI INTERESSI SULLE SCORTE Si calcola il valore medio delle macchine , pari al 50% del valore a nuovo Gli interessi sulle scorte sono dati da I1 = Cscorte r m dove r= 2,50% Macchine agricole TOTALE Valore 180.700 Quota 50% Capitale scorte 90.350 Interesse 2.258 2.258 Importo 1.173 1.710 2.200 6.200 1.833 13.116

28

INTERESSE SUL CAPITALE DI ANTICIPAZIONE Si considerano gli interessi passivi su un periodo di anticipazione pari a 6 mesi Capitale di anticipazione = (Q+Sv+Tr+Sa+St) Riepilogo Voci Importo Quote 34.594 Spese Varie 42.988 Tributi 13.351 Salari 30.000 Stipendi 3.100 Totale 124.033
6 = 124.033 x 0,025 x 0,5= 1.550 euro 12 Totale interessi ( I sc + I ant ) = 4.108 I 2 = Cant r

CALCOLO DEL BENEFICIO FONDIARIO


B f = Plv (Q + Sv + Tr + Sa + St + I )

RIEPILOGO GENERALE VOCI Produzione lorda vendibile Quote Spese Varie Tributi Salari Stipendi Interessi Beneficio fondiario ATTIVO PASSIVO % PLV 154.015 34.594 42.988 13.351 30.000 3.100 4.108 128.141 25.874 22% 27% 13% 19% 2% 2% 15%

Beneficio fondiario = 25.874 euro Saggio medio di capitalizzazione di fondi rustici simili a quello oggetto di stima pari a 2,0 % 25.874 Valore Fondo = = circa 1.293.700 euro pari a circa 35.000 euro per 0, 02 ettaro

29