Sei sulla pagina 1di 35
LA LA GESTIONE GESTIONE AZIENDALE AZIENDALE PER PER COMPETENZE COMPETENZE Torino, 22 maggio 2008 Ing.

LALA GESTIONEGESTIONE AZIENDALEAZIENDALE PERPER COMPETENZECOMPETENZE

AZIENDALE AZIENDALE PER PER COMPETENZE COMPETENZE Torino, 22 maggio 2008 Ing. Giuseppe Piccoli Innovasystem

Torino, 22 maggio 2008

Ing. Giuseppe Piccoli

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

PROCESSO

Il PROCESSO è un insieme strutturato di attività per il raggiungimento di un obiettivo prefissato Tutto il lavoro in Azienda è realizzato tramite processi

Entità in ingresso
Entità in ingresso

Processo

Trasformazione che dà valore aggiunto e coinvolge personale ed altre risorse

Entità in uscita
Entità in uscita
e coinvolge personale ed altre risorse Entità in uscita Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

CLIENTI E FORNITORI DEL PROCESSO

CLIENTI Utilizzatori interni o esterni degli output

FORNITORI Coloro che forniscono un prodotto (materiali, semilavorati, o documenti contenenti informazioni) ad un Cliente, interno o esterno

contenenti informazioni) ad un Cliente, interno o esterno Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

LE CARATTERISTICHE DEI PROCESSI

• Producono un risultato (valore per il cliente)

• Sono composti da attività ripetibili nel tempo

• Sono misurabili con parametri, standard, ecc

• Hanno limiti identificabili (inizio-fine)

• Richiedono competenze distintive del personale

• Sono descrivibili attraverso una procedura

del personale • Sono descrivibili attraverso una procedura Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

GESTIRE UN PROCESSO

NONNON EE’’
NONNON EE’’

svolgere l'attività assegnata

adempiere al proprio compito definito nella procedura

GESTIRE TUTTO QUELLO CHE SERVE PER SODDISFARE IL CLIENTE

RISOLVERE I PROBLEMI

EE’’
EE’’

COLLABORARE CON GLI ALTRI RUOLI PER FAR FUNZIONARE IL PROCESSO

CON GLI ALTRI RUOLI PER FAR FUNZIONARE IL PROCESSO Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

RAPPRESENTAZIONE DEI FLUSSI DEL PROCESSO DI PRODUZIONE

LOGISTICA PRODOTTO FINITO CLIENTE Prodotti finiti Specifiche Tecniche MAGAZZINO REPARTI DI PRODUZIONE
LOGISTICA
PRODOTTO FINITO
CLIENTE
Prodotti finiti
Specifiche
Tecniche
MAGAZZINO
REPARTI DI PRODUZIONE
PROGETATZIONE/
IND.NE PRODOTTO
FORNITORI ATTREZZATURE
MEZZI DI PRODUZIONE
FORNITORI SERVIZI
CONTROLLO QUALITÀ
PROGRAMMAZIONE
DELLA PRODUZIONE
VENDITE
FORNITORI
COMPONENTI-MATERIALI
Prodotti finiti

FLUSSO DEI MATERIALI

FLUSSO DELLE INFORMAZIONI

FLUSSO DEI FEED-BACK

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.itFORNITORI COMPONENTI-MATERIALI Prodotti finiti FLUSSO DEI MATERIALI FLUSSO DELLE INFORMAZIONI FLUSSO DEI FEED-BACK

SISTEMA INTEGRATO DEGLI INDICATORI DI PRESTAZIONE

AZIENDA

M2 M2 M3
M2
M2
M3
M2 M2 M3
M2 M2 M3

MERCATO

M1
M1
INDICATORI DI PRESTAZIONE AZIENDA M2 M2 M3 MERCATO M1 PROCESSO M1 = indicatore di prestazione alla

PROCESSO

M1 = indicatore di prestazione alla fine del processo M2 = indicatore di sottoprocesso M3 = monitoraggio degli output nei passaggi critici tra attività

monitoraggio degli output nei passaggi critici tra attività Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

INDICATORI DI PRESTAZIONE

La misurazione delle prestazioni di processo è fondamentale nei progetti di Reengineering che prevedono:

ANALISI DEI PROCESSI ATTUATI

DEFINIZIONE OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO

REENGINEERING DEI PROCESSI

SISTEMA DI MONITORAGGIO

MODELLI DI STRUTTURE ORGANIZZATIVE AZIENDALI

le tipologie base

DI STRUTTURE ORGANIZZATIVE AZIENDALI le tipologie base • struttura funzionale • struttura per prodotti •
DI STRUTTURE ORGANIZZATIVE AZIENDALI le tipologie base • struttura funzionale • struttura per prodotti •

struttura funzionale

struttura per prodotti

struttura orizzontale

struttura ibrida

prodotti • struttura orizzontale • struttura ibrida Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

STRUTTURA FUNZIONALE

DIREZIONE Amministr.ne Produzione Vendite 1 2 3
DIREZIONE
Amministr.ne
Produzione
Vendite
1
2
3

• Presidio delle competenze Tecniche, Organizzative e Relazionali

• Ogni dipendente risponde al Responsabile della sua unità

• Il suo limite è quello di procedere “per compartimenti stagni”

limite è quello di procedere “per compartimenti stagni” Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

STRUTTURA ORIZZONTALE

Team di manager
Team di manager

I clienti sono il fattore guida

Process Team 1 Team 2 Team 3 owner Analisi Ricerca Progettazione Testing cliente Marketing Process
Process
Team 1
Team 2
Team 3
owner
Analisi
Ricerca
Progettazione
Testing
cliente
Marketing
Process
Team 1
Team 3
Team 2
owner
Analisi
Flusso
Acquisti
Logistica
cliente
Marketing
materiali

La cultura è caratterizzata da collaborazione e si focalizza sul miglioramento continuo

da collaborazione e si focalizza sul miglioramento continuo Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

MODELLO DI RIFERIMENTO

L’AZIENDA “SNELLA”

MODELLO DI RIFERIMENTO L’AZIENDA “SNELLA” Il lavoro può essere progettato per raggiungere prestazioni eccellenti ,
MODELLO DI RIFERIMENTO L’AZIENDA “SNELLA” Il lavoro può essere progettato per raggiungere prestazioni eccellenti ,
MODELLO DI RIFERIMENTO L’AZIENDA “SNELLA” Il lavoro può essere progettato per raggiungere prestazioni eccellenti ,

Il lavoro può essere progettato per raggiungere prestazioni eccellenti, eliminando ogni sacca d’inefficienza di spazio e tempo nei flussi di lavoro

Cambiamento da una struttura verticale ad una orizzontale, che richiede a sua volta una nuova cultura e una nuova filosofia manageriale (lavoro di squadra, empowerment o responsabilizzazione, cooperazione)

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

VARIABILI DEL CAMBIAMENTO

• STRUTTURA ORGANIZZATIVA coerente con i PROCESSI AZIENDALI

• COMPORTAMENTI ORGANIZZATIVI coerenti con la CULTURA AZIENDALE

ORGANIZZATIVI coerenti con la CULTURA AZIENDALE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

VARIABILI DEL CAMBIAMENTO

VARIABILI DEL CAMBIAMENTO CULTURA STRUTTURA ORGANIZZATIVA PROCESSI RISORSE UMANE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati

CULTURA

STRUTTURA

ORGANIZZATIVA

VARIABILI DEL CAMBIAMENTO CULTURA STRUTTURA ORGANIZZATIVA PROCESSI RISORSE UMANE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati

PROCESSI

RISORSE

UMANE

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

CAMBIAMENTO PER LE PERSONE

CAMBIAMENTO PER LE PERSONE NON CAMBIA IL MIO LAVORO MA CAPISCO DI PIU’ QUALE E’ IL

NON CAMBIA IL MIO LAVORO MA CAPISCO DI PIU’ QUALE E’ IL RISULTATO AL QUALE CONTRIBUISCO

DI PIU’ QUALE E’ IL RISULTATO AL QUALE CONTRIBUISCO Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

CAMBIAMENTO PER LE PERSONE

le persone possono meglio comprendere:

il risultato del proprio lavoro

chi sono i propri interlocutori

qual è il proprio ruolo all’interno dell’organizzazione

la misura del proprio contributo al raggiungimento degli obiettivi aziendali

contributo al raggiungimento degli obiettivi aziendali Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

GESTIRE LE RISORSE UMANE

Al Processo di Gestione delle Risorse Umane è possibile correlare 3 importanti sottoprocessi:

ACQUISIZIONE DELLE RISORSE UMANE

SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

AMMISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

DELLE RISORSE UMANE AMMISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Il sottoprocesso “Sviluppo delle RU”, comprende le attività necessarie per:

l’inserimento,

la formazione di base,

la crescita del personale

Presupposto indispensabile per l’efficace gestione dello sviluppo del personale è la definizione di una mappa delle competenze chiara e completa che consenta di definire le principali figure professionali presenti in azienda

le principali figure professionali presenti in azienda Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

COMPETENZE

Per competenza si intende una specifica conoscenza, attitudine o capacità necessaria a svolgere un determinato compito.

E’ possibile distinguere tre grandi tipologie di competenze:

Competenze Tecniche: sono gli skill e le conoscenze tecniche

Competenze Gestionali: sono sintetizzabili nella capacità di organizzare e gestire le attività e le risorse assegnate

Competenze Relazionali: riguardano l’attitudine all’integrazione nel sistema aziendale e la capacità di lavorare in team

nel sistema aziendale e la capacità di lavorare in team Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

1

MAPPA DELLE COMPETENZE

E’ il repertorio delle conoscenze e delle capacità individuato ed utilizzato dall’azienda per definire i Profili di Ruolo professionali e per effettuare le valutazioni delle competenze delle persone.

effettuare le valutazioni delle competenze delle persone. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

PROFILI DI RUOLO

Il Profilo di Ruolo costituisce una sintesi efficace dei requisiti minimi e delle competenze necessarie per ricoprire ogni posizione lavorativa.

E’ possibile distinguere due tipi di Profilo di Ruolo:

Profilo di Ruolo Ottimale: rappresenta l’insieme delle conoscenze e delle capacità richieste per ricoprire una specifica posizione e svolgere un determinato compito.

Profilo di Ruolo Personale Reale: è l’insieme delle conoscenze e delle capacità possedute dalla persona che ricopre una specifica posizione e svolge un determinato ruolo in azienda.

posizione e svolge un determinato ruolo in azienda. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

KNOWLEDGE MANAGEMENT

E’ una metodologia di gestione della conoscenza finalizzata allo sviluppo competitivo delle imprese.

Si articola attraverso la raccolta e consolidamento organizzativo della conoscenza individuale per sviluppare la conoscenza strategica del’organizzazione.

Genera un potente effetto sinergico tra competenze che migliora l’efficienza della gestione aziendale, incrementa il valore, rende più attivi sia il personale sia i clienti attraverso la creazioni di reti all’interno ed all’esterno dell’organizzazione.

reti all’interno ed all’esterno dell’organizzazione. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Il processo di valutazione del personale prevede alcuni possibili meccanismi operativi che sono:

VALUTAZIONE DEL POTENZIALE

VALUTAZIONE PERIODICA DELLE PRESTAZIONI

AUTOVALUTAZIONE

VALUTAZIONE PERIODICA DELLE PRESTAZIONI AUTOVALUTAZIONE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

VALUTAZIONE DEL POTENZIALE

La Valutazione del Potenziale consente di analizzare le caratteristiche potenziali del personale al fine di consentire il suo efficace sviluppo.

Può essere condotta congiuntamente dal responsabile della funzione di appartenenza della persona e dal responsabile della gestione delle risorse umane.

Tale valutazione agevola la stesura dei piani di carriera e la ricerca di personale interno da allocare in posizioni vacanti.

di personale interno da allocare in posizioni vacanti. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

VALUTAZIONE PERIODICA

La Valutazione periodica delle prestazioni consente di monitorare le performance espresse dal personale in relazione al ruolo ricoperto.

Viene condotta dal responsabile diretto delle persona sulla base del profilo di ruolo ottimale.

Consente di mettere in luce gli scostamenti tra gli obiettivi definiti dalla direzione e quelli raggiunti dal personale nel periodo di riferimento.

quelli raggiunti dal personale nel periodo di riferimento. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

AUTOVALUTAZIONE

L’ Autovalutazione consente di correlare la percezione del ruolo che ciascuna persona ha con il Profilo di Ruolo Ottimale definito dalla Direzione.

Viene utilizzata per stimolare la motivazione del personale e per favorire una maggiore consapevolezza del proprio ruolo attraverso l’individuazione dei punti di forza e delle aree di miglioramento.

dei punti di forza e delle aree di miglioramento. Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

SCALA DI VALUTAZIONE

Livello

Definizione

Descrizione

1

Insufficiente

Innesca meccanismi di uscita dal ruolo (alienazione della risorsa)

2

Sufficiente

Identifica la necessità di interventi di formazione (investimento sulla risorsa)

3

Discreto

Livello minimo per ricoprire il ruolo (adeguatezza della risorsa)

4

Buono

Presidio consapevole del ruolo (affidabilità della risorsa)

5

Ottimo

Capacità di innescare processi di miglioramento. (Il raggiungimento di tale livello è presupposto per lo sviluppo di carriera della risorsa )

è presupposto per lo sviluppo di carriera della risorsa ) Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

GESTIRE IL CAMBIAMENTO

Disegnare i Processi efficaci ed efficienti in grado di attuare le strategie dell’Azienda

Individuare le competenze necessarie per gestire e presidiare i processi

Definire il Profilo di Ruolo Ottimale (Responsabilità e Competenze) che meglio consente di raggiungere gli obiettivi dei processi

Disegnare la struttura organizzativa più idonea a supportare i processi

Verificare la coerenza tra persone, processi e struttura organizzativa

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

processi e struttura organizzativa Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it 2

La sequenza dei passi da attuare

Mappatura dei processi (mappa generale e dettaglio delle attività)

dei processi (mappa generale e dettaglio delle attività) Definizione dei Profili di Ruolo Ottimali Identificazione

Definizione dei Profili di Ruolo Ottimali

delle attività) Definizione dei Profili di Ruolo Ottimali Identificazione dei Profili Personali di Ruolo Reali

Identificazione dei Profili Personali di Ruolo Reali attraverso le interviste individuali

di Ruolo Reali attraverso le interviste individuali Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

2

Dopo le interviste…

Analisi delle valutazioni e dei Profili Personali di Ruolo Reali rappresentazione grafica dei Profili Ottimali e Reali (radar)

grafica dei Profili Ottimali e Reali (radar) Colloqui di feedback con la Direzione Innovasystem S.r.l.

Colloqui di feedback con la Direzione

e Reali (radar) Colloqui di feedback con la Direzione Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –
e Reali (radar) Colloqui di feedback con la Direzione Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3

DiagrammaDiagramma RadarRadar ProfiliProfili didi RuoloRuolo OTTIMALEOTTIMALE ee REALEREALE

Ruolo Organizzativo Acquisti (Buyer) Porfilo delle Competenze

Conoscenza delle tecniche di acquisto

5 Conoscenza pacchetto office Conoscenza della normativa di settore (es.capitolato materia primo, normativa ISO TS
5
Conoscenza pacchetto office
Conoscenza della normativa di settore (es.capitolato materia
primo, normativa ISO TS 16949, condizione generali di acquisto)
4
Conoscenza lingua inglese
3
Conoscenza prodotti/processi acquistati
2
Conoscenza dell’organizzazione aziendale
1
Conoscenza delle tecniche analisi del valore
Conoscenza tecniche di FMEA (prodotto/processo)
Capacità di comunicazione, anche con modalità formali
Conoscenza requisiti cliente
Capacità di elaborare documentazione formale

Conoscenza modulo SAP di competenza

PROFILO REALE PROFILO OTTIMALE

PROFILO REALE

PROFILO OTTIMALE

modulo SAP di competenza PROFILO REALE PROFILO OTTIMALE Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3

Risultati attesi

Risultati attesi SVILUPPO RISORSE UMANE CREAZIONE PIANI DI SVILUPPO INDIVIDUALI COLLETTIVI REVISIONE ORGANIZZATIVA

SVILUPPO RISORSE UMANE

CREAZIONE PIANI DI SVILUPPO

attesi SVILUPPO RISORSE UMANE CREAZIONE PIANI DI SVILUPPO INDIVIDUALI COLLETTIVI REVISIONE ORGANIZZATIVA VALUTAZIONE

INDIVIDUALI

COLLETTIVI

REVISIONE

ORGANIZZATIVA

DI SVILUPPO INDIVIDUALI COLLETTIVI REVISIONE ORGANIZZATIVA VALUTAZIONE delle PERFORMANCE del PERSONALE MONITORAGGIO
DI SVILUPPO INDIVIDUALI COLLETTIVI REVISIONE ORGANIZZATIVA VALUTAZIONE delle PERFORMANCE del PERSONALE MONITORAGGIO

VALUTAZIONE delle PERFORMANCE del PERSONALE

MONITORAGGIO delle PERFORMANCE dell’ORGANIZZAZIONE (INDICATORI)

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3

Incontri individuali di Feedback

v Fissare gli obiettivi individuali di sviluppo

v Percorsi di formazione / miglioramento

v La Direzione risponde alle domande e chiarisce gli eventuali dubbi

v Dialogo circa le richieste delle persone

eventuali dubbi v Dialogo circa le richieste delle persone Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H –

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3

Obiettivi primari

IMPORTANZA DEL LAVORO DI MAPPATURA DEI PROCESSI E DEFINIZIONE DEI RUOLI ORGANIZZATIVI

Maggiore chiarezza Organizzativa

DEI RUOLI ORGANIZZATIVI Maggiore chiarezza Organizzativa Pianificazione di percorsi di sviluppo Raccordo tra
DEI RUOLI ORGANIZZATIVI Maggiore chiarezza Organizzativa Pianificazione di percorsi di sviluppo Raccordo tra

Pianificazione di percorsi di sviluppo

Organizzativa Pianificazione di percorsi di sviluppo Raccordo tra obiettivi dell’Organizzazione e le attività

Raccordo tra obiettivi dell’Organizzazione e le attività delle persone

obiettivi dell’Organizzazione e le attività delle persone Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3

GRAZIE GRAZIE PER PER LA LA VOSTRA VOSTRA ATTENZIONE ATTENZIONE LA LA GESTIONE GESTIONE AZIENDALE

GRAZIEGRAZIE PERPER LALA VOSTRAVOSTRA ATTENZIONEATTENZIONE

LALA GESTIONEGESTIONE AZIENDALEAZIENDALE PERPER COMPETENZECOMPETENZE

AZIENDALE AZIENDALE PER PER COMPETENZE COMPETENZE Torino, 22 maggio 2008 Ing. Giuseppe Piccoli Innovasystem

Torino, 22 maggio 2008 Ing. Giuseppe Piccoli

Innovasystem S.r.l. – Corso Turati 15/H – 10128 Torino – info@innovasystem.it

3