Sei sulla pagina 1di 1

2)Gli oscillatori elettronici sono circuiti in grado di generare forme donda di frequenza,forma e ampiezza di molteplici tipi senza un segnale

dingresso,ma solamente grazie al circuito stesso il quale ovviamente conterr una sorgente di energia,tipicamente una batteria. 3)Per introdurre gli oscillatori di tipo SAW faremo una piccola introduzione sugli oscillatori al quarzo che sono caratterizzati da unalta stabilit in frequenza rispetto ad altri oscillatori e il cui funzionamento basato sulleffetto piezoelettrico. 4)Questo fenomeno(che si manifesta in alcuni cristalli) tale che lapplicazione di una deformazione meccanica produce un campo elettrico(e viceversa). 5)Poich la maggior parte delle propriet di un quarzo sono anisotrope vale la pena di menzionare che il cristallo di quarzo presenta tre assi di riferimento elettrico meccanico e ottico e che una deformazione lungo i primi due determina la nascita di un dipolo in ogni cella. 6)La frequenza di risonanza di un quarzo determinata dal taglio e dalla dimensione del risuonatore e ha una dipendenza inversa con lo spessore d. Lintervallo delle frequenze di risonanza ottenibili dai quarzi va da 400Hz fino a 125MHz e questo limite superiore dipeso quindi dallo spessore minimo che si pu ricavare senza pericolo di rottura in regime di funzionamento. 7)Sopra i 100 MHz possibile sfruttare ancora leffetto piezoelettrico per degli oscillatori che vengono definiti SAW. Una SAW(Surface Acoustic Wave) unonda acustica che viaggia lungo una superficie di un materiale. Nei dispositivi SAW sono sfruttati gli aspetti dinamici della propagazione delle onde acustiche(quindi meccaniche)ed elettriche accoppiate tramite uno o pi trasduttori interdigitati. I vantaggi dellutilizzo di oscillatori SAW sono le piccole dimensioni e ,come gi detto il raggiungimento di frequenze superiori a quelle ottenibili con dei semplici oscillatori a cristallo. 8)Unapplicazione interessante che si basa sulla tecnologia SAW un biosensore utilizzato per la diagnosi preventiva del cancro nel quale vengono disposti degli antigeni che legano specifici anticorpi prodotti da cellule cancerose:se si verifica il legame cambia la massa del biolayer e di conseguenza cambia il contorno della superficie con effetto sulla velocit e quindi sulla frequenza dellonda SAW.Un dispositivo di questo tipo (che sostanzialmente una linea di ritardo) composto da due coppie di elettrodi a pettine e da un substrato di materiale piezoelettrico nella zona che separa i due elettrodi sul quale si trova uno strato di materiale attivo. Una delle coppie di elettrodi utilizzata per eccitare unonda acustica superficiale, laltra coppia rileva londa acustica che si propagata attraverso il materiale attivo.Il ritardo di fase del segnale ricevuto rispetto al segnale trasmesso dipende dalla velocit di propagazione sulla superficie del sensore.

Esistono due tipi di risonatori SAW : 1-port (dispositivo a due terminali la cui applicazione simile ad un oscillatore a cristallo)oppure 2-port. un dispositivo one-port di base come quello in figura composto da un trasduttore interdigitale(IDT )e da due grate riflettenti disposti sulla superficie libera di un substrato o di un film piezoelettrico. Gli IDT sono costituiti da coppie di elettrodi e servono sia a generare che a ricevere le SAW. Se il segnale generato dal trasduttore in fase con londa stazionaria che si genera nella cavit lammettenza del risonatore presenter una risonanza particolarmente significativa alla frequenza di sincronismo. Il funzionamento di un dispositivo SAW dipende dalla scelta di un substrato piezoelettrico idoneo,scelta che per ricade molto frequentemente proprio sui quarzi(e per la buona stabilit in temperatura e per la resistenza allinvecchiamento)