Sei sulla pagina 1di 27

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

Atelier di Disegno industriale 1/A A.A. 2010/2011

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

Bauhaus_Parole chiave | K word


* progettazione dallo spazio alloggetto, la costruzione di un nuovo stile * semplicit, forme geometriche, linearit essenzialit, sintesi di complessit * movimento, asimmetricit, equilibrio dinamico, leggerezza * funzionalit, pulizia, igiene, ergonomia * verso la scala industriale, multifunzionalit, oggetto scomponibile in parti * economicit dei materiali, materiali non lussuosi * colore progettato, forme e colore * didattica, nuovi giochi, nuovo cultura accessibile

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*progettazione dallo spazio alloggetto, la costruzione di un nuovo stile con la collaborazione di tutti

Stanza della casa Am Horn- mobili di Marcel Breuer e tappeto di Martha Erps-Breuer 1923

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*progettazione dallo spazio alloggetto, la costruzione di un nuovo stile con la collaborazione di tutti

Oskar Schlemmer, Overview of the project for the wall design at the workshop building of the Staatliches Bauhaus Weimar, 1923. e foto del laboratorio di lavorazione del metallo

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*semplicit, forme geometriche, linearit, essenzialit, sintesi di complessit

Posacenere di ottone parzialmente nichelato di Marianne Brandt , Sheker disegno anonimo, Teiera di Marianne Brandt, in lamiera di ottone argentata internamente e in legno debano

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*semplicit, forme geometriche, linearit, essenzialit, sintesi di complessit

Portafrutta in vetro, argento, legno laccato nero per i piedini sferici di Josef Albers,

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*semplicit, forme geometriche, linearit essenzialit, sintesi di complessit

Peter Keler, Culla, 1922

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*movimento, asimmetricit, equilibrio dinamico, leggerezza

Libreria Gropius, Sedia in legno Marcel Breuer 1923 in acero trattato con mordente e rivestimento di crine

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*movimento, asimmetricit, equilibrio dinamico, leggerezza

Sedia in tubolare di acciaio nichelato, seduta in tessuto di cotone Marcel Brauer 1925, prodotta dal 1926 da Standard- Mobel

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*movimento, asimmetricit, equilibrio dinamico, leggerezza

Posacenere in vetro e metallo di Marianne Brandt, bicchiere da t in vetro, metallo e manici in legno di ebano, piatto in porcellana di Josef Albers,1924

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*funzionalit, pulizia, igiene, ergonomia

Cucina della casa Am Horn progettata da Benita Otte e Ernst Gebhardt 1923

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*funzionalit, pulizia, igiene, ergonomia

Tea Set Otto Rittweger, teiera, bricco per la crema, contenitore di caramelle, Tea e ca set con bollitore, teiera, bricco panna, bricco ca, zuccheriera disegnato da Marianne Brandt 1924

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*verso la scala industriale, multifunzionalit, oggetto scomponibile in parti

Teiera di Thedor Bogler con apertura eccentrica, con manico tubolare, con occhielli trasversali per il manico di canna, il manico e il becchuccio furono uniti in seguito. 1923

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*economicit dei materiali, materiali non lussuosi

Porta ltri per t in alpacca Otto Rittweger e Wolfgang Tumpel, 1924. Barattoli in ceramica bianca di Theodor Bogler 1923

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*economicit dei materiali, materiali non lussuosi

Illusione di compenetrazione, lavoro con la carta eseguito senza scarto da Gustav Hassenp ug durante il corso di Albers 1928

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*verso la scala industriale, multifunzionalit, oggetto scomponibile in parti

Panca, sgabello o tavolino di Marcel Breuer 1927 (prodotto in grandezze diverse (13.8by 13.8by 17.8; 17.8by 13.8 by 19.8; 19.4 by 13.8 by 21.8 e 22.2 by 13.8 by 23.8 prodotta da Standard Mobel. Lampada da tavolo di K.J. Jucker and Wilhelm 1924

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*verso la scala industriale, multifunzionalit, oggetto scomponibile in parti

Tavolo pieghevole in tre diverse posizioni (9 cm chiuso), 1928 di Gustav Hassenp ug

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*colore progettato, forme e colore, luce

Vetrate progettate da Josef Albers, la seconda realizzata con avanzi di vetro

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*colore progettato, forme e colore, luce

Geltrud Arndt, schizzo per un tappeto annodato, 1924- Gunta Stolzl tappeto annodato

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*colore progettato, forme e colore, luce

Tavolini colorati di Josef Albers, sedia cantilever S43 di Marc Stam, sedia di Marcel Breuer in legno e compensato leggero verniciata in bianco e grigio 1924

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*didattica, nuovi giochi, nuovo cultura accessibile

Gioco delle costruzioni di Alma Busher1924, questo gioco faceva parte della Kinderzimmer progettata dalla Buscher allinterno della Haus ans Horn nel 23 per la prima grande mostra del Bauhaus a Weimar

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*didattica, nuovi giochi, nuovo cultura accessibile

Il gioco degli scacchi di Josef Hartwing 1924

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

*didattica, nuovi giochi, nuovo cultura accessibile

Armadio per bambini della casa Am Horn disegnato da Alma Brusher e Erich Brendel, le scatole colorate sono contenitori e scale

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

* Ill Bahuaus stato un movimento che ha fortemente in uenzato il nostro immaginario e i nostri prodottiinfatti

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1

LEZIONE 2

Atelier Disegno Industriale 1