Sei sulla pagina 1di 6

Vuoi un 730 semplice come un gioco da ragazzi?

Speciale Caf
Scadenze
MOD. 730 consegna al CAF entro il 31 maggio MOD. UNICO scadenza pagamento IRPEF prima rata 18 giugno IMU scadenza pagamento acconto 16 giugno

Vieni al Caf Cisl!

Abbiamo i numeri giusti per la tua dichiarazione

campagna fiscale

2012

cENtRO DI ASSIStENzA fIScALE

Sondrio - Via Bonfadini 1 - Tel. 0342 510950 - Fax 0342 527895

Documenti necessari per la compilazione


Mod. 730 o Unico presentato nel 2011 per i redditi 2010 Mod. CUD 2012 redditi di lavoro dipendente e assimilati o da pensione, rilasciato dal datore di lavoro o ente pensionistico relativo ai redditi 2011 Mod. CUD 2012 INPS per redditi di cassa integrazione, mobilit, disoccupazione, ecc Mod. CUD 2012 INAIL per redditi da infortunio Atti di propriet, di compravendita, di successione per fabbricati e terreni Altri redditi imponibili IRPEF 2011 (esempio: assegno di mantenimento sostenuto dallex coniuge, lavoro autonomo occasionale, diritti dautore, ecc.) Contratti di locazione per fabbricati e terreni affittati Dati completi dellattuale datore di lavoro: denominazione, P.IVA o Codice fiscale, indirizzo, tel, fax Documento di identit valido per eventuali autocertificazioni Codice fiscale del coniuge e di tutti i familiari a carico. Per il coniuge e figli a carico di cittadini extracomunitari non residenti in Italia documentazione equivalente allo stato di famiglia rilasciata dal paese di origine, tradotta in italiano e asseverata dal consolato come conforme alloriginale Documenti relativi ad attestati di versamento Acconti IRPEF, addizionale comunale e acconti cedolare secca versati nel 2011 con F24 Mod. F24 se ci sono eccedenze compensate per pagare altre imposte Spese per la famiglia Spese di istruzione (tasse scolastiche, iscrizione e frequenza). Per istituti privati prospetto delle stesse indicante la quota detraibile Spese per frequenza palestre, piscine dei minori di et tra 5 e 18 anni: (ricevute bollettino bancario o postale, fattura, ricevuta o quietanza di pagamento riportanti la denominazione della societ, i dati anagrafici del praticante lattivit, il codice fiscale di chi ha effettuato il pagamento e la causale) Spese per frequenza di asili nido pubblici o privati (quietanze di pagamento, fatture, bollettini bancari o postali) Spese funebri sostenute per familiari Documentazione inerente gli assegni erogati per il mantenimento del coniuge (sentenza di divorzio, quietanze liberatorie, codice fiscale ex-coniuge) Spese sanitarie Spese mediche generiche e specialistiche (fatture, ricevute, ticket, scontrini con codice fiscale per i farmaci) Spese per occhiali, protesi e per lacquisto o laffitto di apparecchi o attrezzature sanitarie e relative prescrizioni Spese per cure termali e terapie con richiesta del medico Spese per ausilio ed assistenza ai portatori di handicap (es. spese per sevizi di interpretariato di soggetti riconosciuti sordomuti, ecc.) Spese mediche di assistenza specifica (es. quelle relative a ricoveri in istituti riguardanti invalidi o portatori di handicap riconosciuti legalmente) Spese per lassistenza personale di soggetti non autosufficienti (certificazione medica attestante la condizione di non autosufficienza, ricevuta delladdetto allassistenza per un importo non superiore a 2.100 euro) Spese per la casa Spese per mutuo della prima casa (quietanze pagamenti interessi passivi, copie dei contratti di mutuo e compravendita, fattura del notaio, eventuale copia concessione edilizia per ristrutturazione) Spese di intermediazione immobiliare per lacquisto della prima casa (fattura agenzia e contratto di compravendita) per un importo non superiore a 1000 euro Detrazione 36% per ristrutturazione edilizie Copie dei bonifici effettuati per il pagamento dei lavori, fatture e copia ricevuta della raccomandata della comunicazione di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara per i lavori effettuati nel 2011 prima del 14 maggio 2011. Per i lavori effettuati a partire da tale data sono necessari i dati catastali identificativi dellimmobile su cui intervenuta la ristrutturazione Per lavori condominiali, apposita dichiarazione dellamministratore del condominio Detrazione 36% acquisto immobili ristrutturati Copia del rogito da cui risulti che limmobile acquistato dallimpresa ha subito un intervento di restauro o di risanamento conservativo Attestazione da parte dellimpresa circa la sussistenza dei requisiti previsti per poter fruire dellagevolazione

Sportello Colf-badanti
per la tutela dei lavoratori domestici e dei loro datori di lavoro
Gestione di tutte le pratiche necessarie: assunzione e stipula contratto gestione buste paga con conteggi ferie, mensilit aggiuntive, calcolo tfr calcolo dei contributi previdenziali e compilazione bollettini trimestrali di versamento cessazione del rapporto di lavoro Il servizio presente presso la sede di SONDRIO dal luned al venerd dalle ore 9.00 alle 12.30 - tel. 0342 527811

Servizio successioni
Gestione delle pratiche relative alla

Dichiarazione di successione
Servizio su appuntamento 0342 527811 Informazioni gratuite

e della dichiarazione dei redditi


Detrazione 55% per risparmio energetico Certificato di asseverazione redatto dal tecnico abilitato Ricevuta di invio documentazione allEnea tramite Internet/raccomandata Fatture comprovanti le spese con costo di manodopera evidenziato Ricevuta bonifico bancario o postale Per lavori condominiali, apposita dichiarazione dellamministratore di condominio, copia delibera assembleare, tabella millesimale Benefici per proprietari di alloggi e inquilini (contratti convenzionali) PROPRIETARI: contratto di locazione completo degli estremi di registrazione INQUILINI : contratto di locazione completo degli estremi di registrazione Spese assicurative e previdenziali Quietanze assicurazioni vita/infortuni stipulate o rinnovate entro il 31 dicembre 2000 da cui risultino le caratteristiche che la polizza deve avere ai fini della detrazione o in alternativa attestazione di detraibilit dei premi da parte dellassicurazione Quietanze di polizze assicurative aventi per oggetto il rischio di morte, di invalidit permanente superiore al 5% o di non autosufficienza stipulate o rinnovate a partire dal 1 gennaio 2001. Dalle quietanze devono risultare le suddette specificit della polizza, in alternativa attestazione di detraibilit dei premi da parte dellassicurazione Quietanze RC AUTO e/o MOTO (SSN) pagate nel 2011 Ricevute versamenti per contributi volontari, riscatti previdenziali, ricongiunzioni, restituzione di quote pensionistiche indebite ed altri contributi previdenziali obbligatori, assicurazione INAIL casalinghe Contributi e premi versati per forme pensionistiche complementari e individuali (previdenza integrativa) Contributi versati per il riscatto del corso di laurea dei familiari fiscalmente a carico Altre spese Spese veterinarie Erogazioni liberali a favore di ONLUS, ONG, Enti Universitari, Partiti Politici, ecc.. Contributi ed erogazioni per istituzioni religiose Contributi versati per gli addetti ai servizi domestici e familiari

Campagna Red 2012


Dal 28 febbraio lINPS invier a TUTTI i pensionati, una lettera accompagnatoria con cui si inviter il pensionato a presentare il MODELLO RED SOLO SE: non obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi pur presentando la dichiarazione dei redditi 2011 (Mod. 730/Unico 2012) titolare di altri redditi nellanno 2011 non presenti nella dichiarazione.

Ricevi lindennit di accompagnamento o di frequenza o lassegno mensile per la tua invalidit? Sei titolare di assegno o pensione sociale? Al Caf Cisl puoi ricevere assistenza per la compilazione dei modelli ICRIC, ICLAV o ACCAS/PS e la trasmissione allINPS.
Invalidit Civile RICovero - ICRIC
Sono tenuti a presentare ogni anno il modulo ICRIC gli invalidi civili titolari di indennit di accompagnamento o di indennit di frequenza. Nel modello ICRIC si dichiara la sussistenza o meno di uno stato di ricovero in istituto, e se questo avvenuto a titolo gratuito o a pagamento. In ogni caso il modello va sempre presentato.

Invalidit Civile LAVoro - ICLAV

Sono tenuti a presentare ogni anno il modulo ICLAV gli invalidi civili titolari di assegno mensile. Nel modello ICLAV si dichiara la permanenza o meno del requisito di mancata prestazione di attivit lavorativa o il reddito prodotto negli anni interessati.

ACCertamento Assegno Sociale / Pensione Sociale - Accas/PS

Sono tenuti a presentare ogni anno il modulo ACCAS/PS i titolari di pensione sociale o assegno sociale. Nel modello ACCAS/PS si dichiara la residenza stabile e continuativa in Italia. Per i soli titolari di assegno sociale sar necessario dichiarare anche se vi stato un periodo di ricovero in istituto o meno.

ISEE: cos, a cosa serve


Che cos
documentazione attestante limporto del patrimonio mobiliare posseduto al 31/12 dellanno precedente alla compilazione del modello (depositi bancari e postali, titoli di stato, obbligazioni, BOT, CCT, buoni fruttiferi, fondi dinvestimento, forme assicurative di risparmio, etc.) e denominazione dei soggetti che lo gestiscono (nome della banca, codice ABI, posta, etc.) certificati catastali o altra documentazione sul patrimonio immobiliare (case, terreni, etc.) se il nucleo risiede in affitto: contratto di locazione (regolarmente registrato) e canone di locazione pagato se esistono mutui: per tutti gli immobili di propriet, certificazione con il capitale residuo del mutuo alla data del 31/12/2011 per lavoratori autonomi e societ: la frazione del valore del patrimonio netto determinato in base allultimo bilancio approvato (se redatto), ovvero calcolato dalla somma delle rimanenze finali pi i beni ammortizzabili (al netto degli ammortamenti e di altri cespiti), sempre riferito al 31/12 dellanno precedente

Beni mobili e immobili

LSEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, un indicatore relativo alla situazione economica di un cittadino e del suo nucleo familiare. Viene utilizzato dalle Amministrazioni dello Stato e di altri enti per riconoscere il diritto a godere di prestazioni sociali e assistenziali agevolate.

Come fare

Per accedere alle prestazioni non esiste un termine generalizzato n requisiti predefiniti. Infatti, la scadenza per la presentazione delle domande, cos come i criteri per ottenere le prestazioni, sono regolamentati dai soggetti che le erogano (Enti o Comuni).

Quando presentare la dichiarazione

La dichiarazione ha validit annuale dalla data di sottoscrizione per tutti i componenti del nucleo familiare. Deve perci essere compilata e presentata una sola volta lanno. comunque possibile presentare una nuova dichiarazione quando, nel periodo di validit della dichiarazione, vi siano variazioni nella composizione del nucleo familiare o nella situazione economica, o qualora lente erogatore richieda un ISEE aggiornato. Per le prestazioni sociali agevolate non esiste un termine generalizzato, infatti la scadenza dipende dalle delibere e dai regolamenti dei singoli Comuni o degli enti che erogano tali prestazioni.

Le prestazioni agevolate
Assegno per l nuclei familiari con almeno tre figli minori Carta acquisti (Social card) Asili nido e altri servizi educativi per linfanzia Rateizzazione del contributi richiesti tramite cartella esattoriale Assegni per la maternit Bonus famiglia (a livello locale) Mense scolastiche Agevolazioni per tasse di iscrizione universitaria e per il diritto allo studio Prestazioni scolastiche (libri, borse di studio, etc.) Agevolazioni per l servizi di pubblica utilit (Sconti su bollette del telefono, luce, gas, acqua) Erogazione di servizi sociali (assistenza sociale, assistenza domiciliare, trasporto sociale, centri diurni, residenziali, etc.) Erogazione di contributi annuali a sostegno delle spese di affitto Tariffe agevolate in alcuni comuni (per la riduzione della tariffa di igiene ambientale (tia), ici, trasporti, ticket sanitari, etc.) Agevolazioni tariffarie o contributive per chi ha perso il lavoro Bonus per lenergia elettrica Bonus gas Buoni vacanza

Cosa serve

Per calcolare correttamente IISEE e compilare la dichiarazione, necessario recuperare alcune informazioni relative alla persona e alla sua situazione economica. Elenco dei documenti dai quali possibile recuperare le informazioni necessarie per compilare correttamente IISEE: codici fiscali di tutti i membri del nucleo familiare stato di famiglia

Per tutti i familiari con redditi di lavoro dipendente o dimpresa: Modello 730 o Unico accompagnato da tutta la documentazione annessa Modello Cud rilasciato dal datore di lavoro o dallente pensionistico certificazioni emesse dalllnps con importi di disoccupazione ordinaria o agricola certificazioni emesse dalllnps con importi di integrazione salariale (malattia o infortunio)

Redditi da lavoro dipendente o dimpresa

Portatori di handicap

Se nel nucleo familiare sono presenti portatori di handicap permanente o con invalidit superiore al 66%: certificati della Commissione medica invalidi civili, rendita lnail, libretto di pensione di invalidit (se rilasciato successivamente al1984), pensioni di guerra per invalidit e pensioni dinvalidit per servizio (dalla l alla V).

torna limposta sulla

dal 2012

come funzioner

prima casa

Con lanticipo dellentrata in vigore dei decreti per il federalismo fiscale, dal 1 gennaio 2012 torna la tassa sulla prima casa. Dovranno pagare lIMU (in sostituzione della vecchia ICI) tutti coloro che possiedono immobili perch ne sono proprietari, usufruttuari o detentori per altro diritto (ad esempio il diritto di abitazione). Oltre che sugli immobili ad uso abitativo, commerciale e produttivo, si paga lIMU anche sulle case rurali, i fabbricati rurali strumentali, i terreni agricoli (per la parte relativa al reddito dominicale) e le altre aree edificabili. LIMU sostituisce, inoltre, lIRPEF e le relative addizionali regionali e comunali (ad esclusione degli immobili locati per i quali dovuta alternativamente lIRPEF o la Cedolare Secca). Detrazioni Per limposta dovuta per la casa in cui si abita e per le relative pertinenze, prevista una detrazione fissa di 200 euro, mentre nessun beneficio spetta in caso di immobili dati in uso gratuito ai familiari (ad es. ai figli). Ci significa che, in questi casi, non pi dovuta IIRPEF, ma a differenza dellICI anche le case date in uso gratuito ai familiari verseranno IIMU. Se limmobile labitazione principale di pi comproprietari, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica. Una ulteriore detrazione di 50 euro prevista per ogni figlio convivente di et inferiore a 26 anni. Per usufruire della detrazione, il figlio deve essere anagraficamente residente nellimmobile che costituisce la casa di abitazione dei proprietari, anche se non fiscalmente a carico. Come si calcola Limponibile, ovvero limporto su cui si calcola limposta, si ottiene moltiplicando la rendita catastale x 1,05 (coefficiente di rivalutazione) e ancora x 160 (coefficiente IMU). Limporto cos ottenuto si moltiplica per le aliquote stabilite da ciascun Comune che pu aumentare o diminuire laliquota ordinaria (4 per mille per labitazione principale e 7,6 per mille per gli altri immobili) fino a un massimo del 2 per mille per labitazione principale e 3 per mille sugli altri immobili. Sempre il Comune pu decidere quali pertinenze (depositi, cantine, soffitte e autorimesse) devono pagare IIMU con laliquota ridotta. Questa agevolazione pu essere concessa, al massimo, per un solo immobile per ogni categoria (se ad esempio il Sig. Rossi possiede lappartamento in cui abita e due autorimesse: laliquota IMU ridotta spetta solo per 1 autorimessa, ma se oltre allappartamento possiede 1 autorimessa e 1 cantina: laliquota IMU ridotta spetter sia per lautorimessa che per la cantina). Il comune pu aumentare le detrazioni fino ad azzerare limposta sulla casa di abitazione e sulle pertinenze; in questo caso, per, non pu aumentare laliquota dovuta dai proprietari degli immobili tenuti a disposizione (seconde case, immobili sfitti). ATTENZIONE! Tutti coloro i quali erano esenti ICI sulla prima casa, in considerazione del fatto che dovranno pagare lIMU, opportuno si muniscano di visure catastali. Pagamenti il versamento dellimposta dovuta al comune deve essere effettuato attraverso il modello F24, in due rate di pari importo: la prima con scadenza il 18 giugno e la seconda con scadenza il 17 dicembre o con un unico versamento entro il 16 giugno

Firma anche tu per il


Scegliere a chi destinarlo non costa nulla ed molto utile indicando il codice fiscale: Anolf 93016620143 Anteas 93011460149

5 per mille!

www.sinferie.it

Sondrio - Piazzale Bertacchi, 80/A - Tel. 0342 217327 Morbegno - Via Stelvio 66 - Tel. 0342 615209 Chiavenna - Piazzetta Persenico 2/G - Tel. 0343 37453

sconti agli iscritti Cisl particolari


info@sinferie.it

Sedi e recapiti Caf Cisl 2012


SONDRIO
SONDRIO SEDE . . . Via Bonfadini 1 - tel. 0342 510950 - Fax 0342 527895 Orario: 8.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00 Sabato 8.00 - 12.00 Aprica . . . . . . . . . . . . presso Municipio - Tutti i LUNEDI dalle ore 9.00 Berbenno . . . . . . . . . presso Municipio - LUNEDI dalle 14.00 alle 16.00 da aprile Chiuro . . . . . . . . . . . . presso Municipio - Il 10 aprile e il 15 maggio dalle ore 8.30 Ponte in Valtellina . . presso Municipio - Il 17 aprile e il 22 maggio dalle ore 8.30 Caspoggio . . . . . . . . Presso Biblioteca - Il 12 e il 26 aprile; 10 e 24 maggio dalle ore 8.30 Chiesa Valmalenco . presso sala C.Servizi - Da aprile tutti i VENERDI dalle ore 8.30

mORbEgNO
mORbEgNO SEDE. Via Stelvio 66 - tel. 0342 612044 Orario: 8.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00 Sabato 8.00 - 12.00 DELEbIO SEDE . . . Via Stelvio 9 - tel. 0342 685803 - dal 19 marzo - LUNEDI / MARTEDI / GIOVEDI 8.30/12.00 MERCOLEDI / VENERDI 14.30/18.00 Ardenno . . . . . . . . . . presso Oratorio - Dal 21 marzo tutti i MERCOLEDI dalle 8.30 Talamona . . . . . . . . . presso Sala Riunioni Palestra Comunale - Dal 19 marzo tutti i LUNEDI dalle 14.30 Dubino . . . . . . . . . . . presso ex Asilo sopra ambulatori medici - Dal 30 marzo - 1, 3 e 5 VENERDI del mese dalle ore 14.00 Dazio . . . . . . . . . . . . . presso Municipio - GIOVEDI 12 aprile dalle ore 14.30 Buglio . . . . . . . . . . . . presso locale sopra Ufficio Postale - MERCOLEDI 4 aprile dalle 14.30 Valmasino . . . . . . . . . presso Comune Cataeggio - LUNEDI 2 aprile dalle ore 8,30

bORmIO
bORmIO SEDE . . . . Via Milano, 62 - tel. 0342 902387 Orario: 8.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00 Sabato 8.00 - 12.00 SONDALO SEDE. . . Via 1 Maggio dal 22 marzo MARTEDI 14.00 - 18.00 e GIOVEDI 8.30-12.00 / 14.00-18.00 Valdidentro . . . . . . . . presso Ass. Anziani Isolaccia - Dal 11 aprile tutti i MERCOLEDI fino al 30 maggio dalle ore 14,30 Valfurva . . . . . . . . . . . presso Comune - Tutti i LUNEDI dalle ore 14,00 Livigno . . . . . . . . . . . presso Scuola Elementare via Saroch - Tutti i MARTEDI dalle 15.00 alle 17,30 Trepalle . . . . . . . . . . . Casa Parrocchiale - Tutti i MARTEDI dalle ore 14.00

tIRANO
tIRANO SEDE. . . . . Piazza Marinoni 12 - tel. 0342 703393 Orario: 8.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00 Sabato 8.00 - 12.00 gROSIO SEDE . . . . Via Rivolo 2 - Dal 26 marzo tutti i LUNEDI e i MARTEDI 8.30 - 12.00 - VENERDI dalle 14.00 alle 18.00

chIAvENNA
chIAvENNA SEDE . Piazza Persenico - tel. 0343 32631 Orario: 8.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00 Sabato 8.00 - 12.00 Verceia . . . . . . . . . . . . presso Biblioteca - MARTEDI 17 aprile dalle 16.30 alle 18.00 Gordona . . . . . . . . . . . presso Biblioteca - GIOVEDI 19 aprile dalle 14.30 Campodolcino . . . . . . presso ex Corpo Forestale - VENERDI 20 aprile dalle 14.30 Novate Mezzola . . . . . presso Biblioteca - MARTEDI 17 aprile dalle 14.30 alle 16.00
TIPOGRAFIA BETTINI - SONDRIO