Sei sulla pagina 1di 9

ESERCITAZIONE

1. In tabella sono riportati i dati riferiti ad un campione di 700 donne appartenenti a 2 distinte popolazioni (rispettivamente sono state selezione 360 e 340 donne per popolazione)
Nr. Figli 1 2 3 + di 3 Totale Popolazione A 200 95 40 25 360 Popolazione B 210 55 40 35 340 Totale 410 150 80 60 700

a) Qual la probabilit di aver avuto pi di 2 figli? b) E pi probabile avere 3 o meno di 3 figli dato che si appartiene alla popolazione A o alla popolazione B? c) Qual la probabilit di non aver avuto figli nella popolazione B?
Soluzione a) b) c)

2. Due eventi A e B sono mutuamente esclusivi e P(A)=0.5 e P(B)=0.2, a) la probabilit che si verifichino contemporaneamente (barrare la risposta giusta): 1) 0.5 2) 0.7 3) 0 b) Se non fossero mutamente esclusivi potrei lo stesso calcolare la suddetta probabilit? Perch? Soluzione a) 3 b) No, perch non conosco la probabilit dellintersezione

3. Siano A e B due eventi tali che P(A)=0.4, P(B)=0.6 e P(AB)=0.2, trovare a) P(AUB) b) P(B|A) c) Gli eventi sono indipendenti? Perch? Soluzione a) 0.8 b) 0.5 c) no, P(A)*P(B)=0.24 e P(AB)=0.2

4. Viene sperimentato luso della cretina chinasi quale test per la diagnosi rapida di attacco ischemico del miocardio. Vengono sottoposti a esame 399 pazienti con S.I.C di cui 100 realmente affetti da tale patologia. Risultano positivi al test 113 soggetti. La sensibilit del test pari 92%. Riportare in una tabella 2x2 a) il numero dei veri positivi , b) falsi positivi, c) veri negativi, d) falsi negativi. e) specificit, f) valore predittivo positivo e negativo Soluzione a) 92 b) 21 c) 278 d) 8 e) 93% f) 0.81, 0.97

5. 20000 donne partecipano ad un programma di screening per la diagnosi precoce del tumore alla mammella. 646 di loro risultano positive al test e vengono subito sottoposte ad un approfondimento diagnostico (biopsia) che conferma la presenza del tumore in 132 casi. A 93 delle donne risultate negative al test viene diagnosticata la malattia successivamente, al di fuori del programma di screening. Riportare i dati in tabella e produrre una stima della sensibilit e della specificit del test. Calcolare i valori predittivi positivo e negativo del test. Soluzione malato + 132 93 225 sano 514 19261 19775 646 19354 20000

Sensibilit=Pr(+|malato)=132/225=0.587 Specificit=Pr(-|sano)=19261/19775=0.974 PPV=Pr(malato|+)=132/646=0.204 NPV=Pr(sano|-)=19261/19354=0.995

6. La sensibilit e la specificit di un test diagnostico sono rispettivamente uguali al 94% e all89%. Se la probabilit a priori di malattia del 65%, si calcolino il valore predittivo positivo e il valore predittivo negativo del test. E se la probabilit a priori del 20%? Soluzione Se P(M)=0.65 P(M/+)=P(+/M)P(M)/[P(+|M)P(M)+P(+|S)P(S)]= =sensP(M)/[sensP(M)+(1-spec) (1-P(M))]=0.940.65/[0.940.65+0.110.35]=0.94 P(S/-)=P(-/S)P(S)/[P(-|S)P(S)+P(-|M)P(M)]= =spec(1-P(M))/[spec(1-P(M))+(1-sens) P(M)]=0.890.35/[0.890.35+0.060.65]=0.89 Se P(M)=0.2 P(M/+)=sensP(M)/[sensP(M)+(1-spec) (1-P(M))]=0.940.2/[0.940.2+0.110.8]=0.68 P(S/-)=spec(1-P(M))/[spec(1-P(M))+(1-sens)P(M)]=0.890.8/[0.890.8+0.060.2]=0.98

7 Il presente studio stato condotto su 180 pazienti di et compresa tra 1 e 17 anni riferiti a un servizio di cardiologia per la prima valutazione di un soffio cardiaco asintomatico. Ciascun paziente stato sottoposto a una visita cardiologia e a un ecocardiogramma (gold standard). La tabella seguente riporta i risultati dello studio. Eco Patologico 45 6 51 Eco normale 10 119 129 Totale 55 125 180

Diagnosi clinica di soffio patologico Diagnosi clinica di soffio innocente Totale

Si calcolino specificit, sensibilit, VPP e VPN della diagnosi clinica. Soluzioni: Sens=0.88 Spec=0.66 VPN=0.82 VPP=0.95

8 Una paziente che presenta un nodulo dolente alla mammella invitata dal medico curante a sottoporsi a mammografia. Il risultato positivo. Dalle informazioni sotto riportate ricavate la probabilit che la donna abbia un tumore della mammella dato il risultato positivo del test: Probabilit di tumore della mammella per le donne con nodulo dolente = 0.20

Sensibilit del test = 0.95 Specificit del test = 0.85 Costruire la tabella che mostra la relazione tra malattia e test diagnostico in una popolazione di 1000 individui. Soluzioni:
M T+ T190 10 200 S 120 680 800 310 690 1000

VPP=0.61 9 Supponiamo che uno studio relativo ad un test diagnostico per lanemia da carenza di ferro dia i seguenti risultati:

Test Positivo Anemia da carenza di ferro 45 Anemia da altre cause 20 65 si calcoli la sensibilit del test si calcoli la specificit del test

Negativo 5 80 85

50 100 150

Supponiamo che un soggetto anemico ottenga un risultato POSITIVO al suddetto test. Calcolate il rapporto di verosimiglianza. Soluzioni: 90%; 80%; 4,5

10 Si calcoli il valore predittivo positivo nel seguente studio su un test diagnostico

Stato del soggetto Test Positivo Negativo malato 80 20 100 sano 10 190 200 90 210 300

Quale sarebbe il valore predittivo positivo se la prevalenza fosse stata del 10% Soluzioni:0.89; 0.64

11 Un campione di 100 soggetti sieropositivi al virus HIV viene esaminato da due medici che valutano per ciascuno di essi la presenza o meno di linfoadenopatia Medico A Presente 43 7

Medico B Presente Assente

Assente 7 43

Calcolare un adeguato in dice di concordanza diagnostica. Soluzioni: Pr(accordo) osservata=(43+43)/100=0.86 Pr(presente per il medico A)=0.5 Pr(presente per il medico B)=0.5 Pr(accordo) attesa=0.5 x 0.5 + (1-0.50) x (1- 0. 50) =0.25+0.25=0.50 Kappa=(0.86-0.50)/(1-0.50)=0.36/0.50=0.72 Dalla tabella Landis e Koch 1977: la concordanza sostanziale 12 Due medici sono chiamati a formulare un giudizio su presenza/assenza di una particolare patologia su 15 pazienti. Valutare il grado di accordo tra i due medici.
paziente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 medico 1 1 2 2 1 1 1 1 2 2 1 1 2 1 1 1 medico 2 1 1 2 1 2 1 1 2 2 1 2 2 1 1 2

Soluzione: Medico 1 Presenza=1 Assenza=2 Presenza=1 7 1 Medico 2 Assenza=22 3 4

Pr(accordo) osservata=(7+4)/15=0.73 Pr(presente=1 per il medico 1)=0.67 Pr(presente=1 per il medico 2)=0.53 Pr(accordo) attesa=0.67 x 0.53 + (1-0.67) x (1- 0. 53) =0.36+0.15=0.51 Kappa=(0.73-0.51)/(1-0.51)=0.46 Dalla tabella Landis e Koch 1977: la concordanza moderata

13 Date le frequenze relative della distribuzione del numero medio giornaliero di sigarette fumate nellultimo da anno in un campione di 500 studenti universitari fumatori: # sigarette 0-2] 2-5] 5-10] 10-15] 15-20] 20+ N 20 115 155 120 80 10

Qual la classe modale? Quale la classe mediana? Soluzioni: 5-10]; 5-10]

14 La distribuzione per peso (g) alla nascita di 100 bambini la seguente: 2800-2850 2850-2900 2900-2950 2950-3000 3000-3050 3050-3100 3100-3150 3150-3200 3200-3250 1 3 12 19 29 23 10 2 1

Rappresentare la distribuzione di frequenze relative attraverso un istogramma. Determinare la classe di peso modale e quella mediana. Infine, attribuendo a ciascun bambino peso pari al valore intermedio della sua classe di appartenenza (per esempio, a tutti i 12 bambini della classe 29002950 si attribuisca peso pari a 2925 g), calcolare peso medio e deviazione standard della popolazione.

Soluzione:
2800-2850 2850-2900 2900-2950 2950-3000 3000-3050 3050-3100 3100-3150 3150-3200 3200-3250 n 1 3 12 19 29 23 10 2 1 f 0.01 0.03 0.12 0.19 0.29 0.23 0.10 0.02 0.01
0.35 0.3 0.25 0.2 0.15 0.1 0.05 0 2825 2875 2925 2975 3025 3075 3125 3175 3225

La classe 3000-3050 sia mediana che modale. Media=3023.5

Varianza=5172.75

Dev. Std=71.92

15 Di seguito sono riportati i livelli di colesterolo nel sangue di 5 soggetti (mg/l): 1 190.5 2 3 201.3 185.0 4 5 230.1 189.9

Si calcolino media e deviazione standard. Soluzioni: x =(190.5+ 201.3+185.0+230.1+189.9 )/5=199,36 varianza=((190.5-199,36)2+(201.3-199,36)2+(185.0-199,36)2+(230.1-199,36)2+(189.9-199,36)2 )/5=264,39 sqm = 264,39 =16,26 16 Su un campione di 16 pazienti affetti da patologie coronariche stato rilevato il livello serico di colesterolo (mg/100ml) e la pressione arteriosa diastolica:

si calcolino media, varianza, deviazione standard e coefficiente di variazione della pressione arteriosa. Soluzioni: x =(70+90+81++76)/16=77,81 Varianza=((70-77,81)2+(90-77,81)2+(81-77,81)2++(76-77,81)2)/15=64,16 sqm = 64,16 =8,01 cv=8,01/77,81=0,10

17 Nella tabella vengono riportati i valori di altezza (cm) e le loro frequenze in 34 bambini che frequentano la 5 elementare
Altezza 130 133 140 142 143 147 148 150 Frequenza 1 1 2 3 4 5 6 6

153 157

5 1

Calcolare le frequenze relative. Calcolare media, mediana e coefficiente di variazione. Soluzioni:


Altezza Frequenza Relativa 130 0.029411765 133 0.029411765 140 0.058823529 142 0.088235294 143 0.117647059 147 0.147058824 148 0.176470588 150 0.176470588 153 0.147058824 157 0.029411765

Media=146.65 Mediana=148 CV=0.038

Forte correlazione lineare positiva.