Sei sulla pagina 1di 2

L'Arena Clic - CRONACA - Stampa Articolo

http://clic.larena.it/GiornaleOnLine/Arena/giornale_articolo.php?st...

domenica 08 aprile 2012 CRONACA Pagina 11

COALIZIONI E PROGETTI. Castelletti del centrodestra e Bertucco del centrosinistra puntano a portare Tosi al ballottaggio. E gli altri quattro scalano Palazzo Barbieri

Tra sde e slogan via al conto alla rovescia


Enrico Giardini

Bendinelli (Pdl): Famiglia e fasce deboli le priorit. Segattini (Pd): Quartieri, associazioni e variante alla Statale 12 Un mese per combattere. Sette in pista, tre con maggiori chance di giocarsi la vittoria o quantomeno di giocare la partita. Parte il conto alla rovescia verso le elezioni del 6 e 7 maggio, per rinnovare il Consiglio comunale (36 membri pi il sindaco) e i Consigli delle otto circoscrizioni. Sei i candidati che cercheranno di battere il sindaco uscente e ricandidato Flavio Tosi, alla guida di una coalizione composta da Lega, Civica per Verona, Pensionati, lista Fratta Pasini, Alleanza per Verona, Verona Vita, Giovani. Questo gruppo parte avvantaggiato e punta a vincere al primo turno (basta il 50 per cento pi un voto) anche se a insidiarlo c quello del candidato sindaco Luigi Castelletti, con Pdl, Udc, Fli, Nuovo Psi e lista civica. Il raggruppamento di centrodestra punta al ballottaggio con Tosi, per giocarsela al secondo turno (se ci sar, cadr il 20 e 21 maggio), in vista del quale sono possibili anche apparentamenti con altre liste partecipanti al primo turno. chiaro che larea moderata (anche del Pd e del centrosinistra, ma non solo) quella su cui in un eventuale ballottaggio punter di pi chi sder Tosi. Noi dovremo agire in maniera propositiva, senza pensare in casa degli altri e rispettando gli avversari, dice il coordinatore cittadino del Pdl, Davide Bendinelli, e proponendo qualcosa di alternativo. Avremo un occhio di riguardo per le famiglie e per le fasce deboli della popolazione. Il Pdl, per in origine Forza Italia e An ha lavorato cinque anni con Tosi. Come faranno i suoi esponenti a gestire questo cambio di rotta? Non credibile criticare dal punto di vista amministrativo la Giunta Tosi perch criticare se stessi, aggiunge Bendinelli, quindi dobbiamo presentarci con obiettivi alternativi, a sostegno del candidato Castelletti. Marco Comencini, consigliere comunale uscente, ex Forza Italia, si ricandida a sostegno di Castelletti e annuncia un rinnovato impegno per la citt. Nei cinque anni scorsi si fatto tanto e ora necessario continuare e portare avanti delle opere importanti. Io ho presieduto la commissione consiliare urbanistica e ho lavorato fra laltro al Piano degli interventi e questo produrr soldi come compensazioni per opere nei quartieri. Un obiettivo? La variante alla staltale 12, per sgravare Ca di David e Verona sud dalle auto. Poi necessario ribaltare il casello di Verona sud e realizzare il parcheggio scambiatore alla Genovesa. NELLA SFIDA a Tosi, per portarlo al ballottaggio, in pista da quattro

Flavio Tosi, il sindaco uscente| Luigi

1 of 2

18/04/2012 01:23

L'Arena Clic - CRONACA - Stampa Articolo

http://clic.larena.it/GiornaleOnLine/Arena/giornale_articolo.php?st...

mesi per Michele Bertucco, candidato sindaco di Pd, Sel, Fds, Idv e poi Castelletti, lo sdante di centrodestra| delle liste Piazzapulita e Forti per Verona. Cuore, passione e impegno Michele Bertucco, lo sdante di centrosinistra per i nostri quartieri il mio slogan, ma credo che sintetizzi tutto quello della coalizione a sostegno di Bertucco, dice Fabio Segattini, consigliere uscente e ricandidato del Pd, area ex Margherita-Popolari. La nostra citt deve cresce soprattutto dal punto di vista economico, aggiunge, e per questo servono maggiori investimenti nei quartieri e a favore di associazioni che operano sul territorio. Dopo cinque anni di opposizione dico: ora di nirla con le feste e si cominci a fare qualcosa, visto che in cinque anni non ho visto una rotonda. Poche promesse, quindi, e un obiettivo: la variante alla strada Statale 12. Nel Pdl pro-Tosi, invece, il vicesindaco uscente Vito Giacino, ex Fi, annuncia una campagna elettorale non allinsegna dei manifesti sei metri per tre, ma girando fra le famiglie, le associazioni, cos ci si rende conto di quanto la situazione economica sia pesante e si ha il termometro della situazione e si ricevono indicazioni. Gli altri candidati sindaco in pista, lo ricordiamo, sono Gianni Benciolini del Movimento 5 stelle, Luca Castellini per Forza Nuova e Identit scaligera, Ibrahima Barry per Alternativa comunista e Giuliomaria Turco di Veneto Stato.

2 of 2

18/04/2012 01:23