Sei sulla pagina 1di 5

Universit del Salento

LIFELONG LEARNING PROGRAMME/ERASMUS AVVISO DI BANDO DI CONCORSO PER LATTRIBUZIONE DI BORSE DI MOBILITA STUDENTESCA A.A. 2012-2013 Scadenza: 27 aprile 2012, ore 13,00 Le borse di mobilit LLP/Erasmus consentono agli studenti di trascorrere presso unistituzione europea partner un periodo di studio riconosciuto dallUniversit di appartenenza. Con D.R. n. 374 del 27 marzo 2012 stato emanato il bando relativo alle borse di mobilit studentesca LLP/Erasmus per la.a. 2012-2013. Lo stesso bando consultabile allAlbo Ufficiale dellUniversit posto presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49 - 73100 Lecce e sul sito web dellUniversit del Salento: www.unisalento.it, nonch allindirizzo internet http://unisalento.llpmanager.it (ingresso studenti). Art. 1 DURATA Subordinatamente alla concessione a questo Ateneo del finanziamento delle borse di mobilit studentesca e delle relative mensilit, indetto, per la.a. 2012/2013, il concorso per lattribuzione di borse di studio per la mobilit di studenti, laureandi, dottorandi, specializzandi, iscritti a master, da usufruire, per una durata minima pari a mesi tre ed una durata massima pari a dodici mesi, presso le Universit partners qui riportate insieme allindicazione di ulteriori requisiti relativi a particolari destinazioni utili nella fase di proposta della candidatura. Ai candidati che concorrono allassegnazione di borse di mobilit Erasmus per effettuare esclusivamente ricerche per la tesi, non potranno essere assegnate pi di 3 mensilit, eventuali richieste di prolungamento non potranno essere finanziate, ma a detti candidati sar riconosciuto, per il periodo eccedente i tre mesi, lo status di studente Erasmus senza contributo. LUniversit , in ogni caso, si riserva il diritto di ridurre limporto delle borse e/o delle mensilit da erogare in ragione delleventuale ridotto o insufficiente finanziamento pervenuto dallAgenzia Nazionale LLP/Italia. In tal caso lo studente che presenter la domanda di candidatura nulla potr pretendere nei confronti dellUniversit del Salento per alcun titolo, ragione o causa. ART. 2 - REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Possono presentare domanda: gli studenti, regolarmente iscritti presso lUniversit del Salento, a corsi di laurea quadriennale (V.O.), triennale, magistrale, magistrale a ciclo unico, dottorandi, specializzandi e/o iscritti a master e che non abbiano in passato beneficiato dello status di studente Erasmus per fini di studio e che siano: cittadini di uno Stato membro dellUnione Europea o di un altro Paese partecipante al Programma ovvero i 27 Stati membri dellUnione, i 3 Paesi dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein e Norvegia), il Paese Candidato alladesione (Turchia) e inoltre Croazia e Confederazione Elvetica; cittadini di altri Paesi, regolarmente iscritti presso lUniversit del Salento a corsi di Laurea quadriennale, triennale, specialistica,/magistrale, magistrale a ciclo unico, dottorandi, specializzandi e/o iscritti a corsi di perfezionamento o master. Gli studenti extra comunitari risultati assegnatari di borsa Erasmus dovranno provvedere ad informarsi sulle procedure di richiesta e rilascio del visto di soggiorno per i paesi di destinazione e munirsi del visto necessario. Nessun adempimento, in tal senso, verr effettuato dallUfficio Mobilit Studenti in sostituzione degli studenti. gli studenti che, al momento della presentazione della domanda di candidatura, sono iscritti al I anno dei Corsi di Laurea di I e II livello livello, al I anno del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico devono avere sostenuto almeno n. 2 esami e devono aver acquisito almeno un numero di CFU non inferiore a 6; comunque indispensabile che, al momento della partenza, i candidati siano iscritti almeno al secondo anno di un corso di laurea di I livello o di Laurea Magistrale a ciclo unico o al primo anno di un corso di laurea di II livello;

ART. 3 - DESTINAZIONI la richiesta di mobilit potr essere presentata per non pi di due destinazioni differenti, indicandone esplicitamente la priorit; nei casi espressamente indicati in calce allelenco delle universit partner e delle relative borse disponibili sar necessaria la preventiva approvazione del docente responsabile dellaccordo di cooperazione; le destinazioni previste per ogni area disciplinare sono indicate nel presente avviso insieme a ulteriori requisiti relativi a particolari destinazioni, utili nella fase di presentazione della candidatura; allatto della candidatura lo studente dovr verificare la compatibilit tra il corso di studi seguito, (Facolt, Corso di Laurea) larea disciplinare prescelta ( ad es. Storia dellArte, Economia ecc.) e il programma dei corsi che intende seguire allestero e che specificher nella domanda; Quando non altrimenti specificato le borse si riferiscono a studenti iscritti a lauree di primo livello o magistrali e a magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza. Studenti di laurea magistrale, dottorandi, specializzandi, o iscritti ai master, possono concorrere esclusivamente per le borse loro riservate. ART. 4 - RICONOSCIMENTO DEL PERIODO DI STUDIO ALLESTERO Prima della partenza ogni studente Erasmus deve essere in possesso del piano di studio (Learning Agreement) da seguire allestero, approvato sia dallUniversit del Salento che dallIstituto ospitante. Al termine del periodo di studio allestero gli studenti Erasmus dovranno consegnare allUfficio Mobilit Studenti oltre ad un certificato, debitamente firmato dallIstituzione ospitante, che confermi il periodo di studio svolto allestero (con lindicazione esatta delle date inizio e fine), un attestato (Transcript) che attesti i risultati ottenuti. Il periodo di studio allestero riconosciuto dalla Facolt di appartenenza attraverso i delegati dei Consigli Didattici, secondo le procedure dellart. 7 del Regolamento di Ateneo per il riconoscimento dei periodi di studio trascorsi allestero emanato con D.R. n.1311 dell 11/06/2007, per i soli studenti iscritti alla Facolt di Giurisprudenza il periodo di studio allestero riconosciuto da una apposita Commissione composta da 3 docenti della Facolt medesima presieduta dal delegato della Facolt, cos come previsto dal Regolamento Erasmus di Facolt approvato nella seduta del 29/10/2008; ART. 5 - AMMONTARE DELLE BORSE Le borse di studio sono finanziate con un contributo comunitario, stabilito su base nazionale per i mesi di effettiva permanenza allestero, pari a 230 mensili e, fermo restando le necessarie disponibilit finanziarie, con un cofinanziamento dellUniversit del Salento, di cui una parte verr coperta con i fondi che il MIUR assegner per la.a. 2012-2013 ai sensi del D.M. 23.10.2003 n. 198, cos come di seguito indicato: 250 mensili per le capitali europee e tutte le localit dell'UK; 300 mensili per i Paesi Scandinavi; 200 mensili per tutte le altre destinazioni. 125 mensili per gli studenti, aventi i requisiti di merito previsto dal D.P.M.C. 30 aprile 2001, il cui nucleo familiare superi i limiti massimi per la concessione dei benefici di non oltre il 40% a condizione che anche lADISU contribuisca al cofinanziamento dellonere per ulteriori 125 euro. Dal co-finanziamento sono escluse le seguenti categorie: 1. vincitori e idonei di borsa ADISU 2. studenti, dottorandi e specializzandi il cui nucleo familiare abbia un indicatore ISEEU pari o superiore a 19.493,72 3. studenti, dottorandi , specializzandi ed iscritti a master vincitori di borsa di studio erogata dallUniversit del Salento o da altri Enti Pubblici o Privati. Non sono applicate agli studenti destinatari di borse Erasmus tasse di iscrizione ai corsi presso le sedi universitarie ospitanti, in quanto gi versate presso questo Ateneo. In ogni caso le borse di studio Erasmus sono compatibili con le altre provvidenze previste dallart. 8 della L.390/91 in materia di diritto allo studio; Nel caso in cui la permanenza nel Paese di destinazione dovesse risultare inferiore alla permanenza stabilita dal progetto di scambio, lo studente dovr restituire lintero importo dei finanziamenti ricevuti. Solo per gravi e giustificati motivi, invece, lo studente restituir una parte dei finanziamenti in proporzione ai mesi di permanenza non effettuati. Qualora, per motivi di bilancio, il cofinanziamento posto a carico delluniversit del Salento non potesse essere erogato, nulla potr essere preteso dallo studente nei confronti dellAteno per alcun titolo, ragione o causa in ragione ai costi da sopportare per la mobilit;

ART. 6 - MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Gli studenti interessati a concorrere allassegnazione di una borsa LLP/ERASMUS per la.a. 2012/2013 dovranno presentare domanda on-line, collegandosi allindirizzo internet http://unisalento.llpmanager.it (ingresso studenti) previa richiesta di una password che andr conservata per tutta la durata del periodo di svolgimento delle attivit ERASMUS (accettazione, contratto e altre procedure connesse). La domanda di partecipazione al concorso, oltre che compilata on-line, dovr essere stampata, firmata, e, a pena di esclusione, inviata o consegnata a mano al Servizio Posta dellUniversit di Lecce presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49, entro e non oltre il 30 giorno dalla data di pubblicazione del presente bando allAlbo Ufficiale dellUniversit posto presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49-73100 LECCE. Sulla busta, indirizzata al Magnifico Rettore, dovr essere indicata la dicitura: partecipazione a bando di concorso LLP/Erasmus 2012/2013 Nella domanda il candidato deve indicare con chiarezza e precisione, sotto la propria responsabilit ed a pena di esclusione: a) le proprie generalit, la data ed il luogo di nascita, la residenza, il codice fiscale ed il recapito eletto ai fini del concorso (specificando sempre il codice di avviamento postale ed il numero di telefono), la propria firma in calce alla domanda; b) larea di studio prescelta (max 2) e le localit prescelte (max 2), esclusivamente tra quelle indicate nellallegato con lindicazione delle borse disponibili; Alla domanda gli aspiranti borsisti devono allegare a pena di esclusione: dichiarazione liberatoria con cui si impegnano a non pretendere dallUniversit del Salento alcuna somma per la fruizione delle borse di studio per alcun titolo ragione o causa, qualora non dovesse essere concesso allUniversit del Salento il finanziamento da parte dellAgenzia Nazionale LLP/Erasmus (o altra Istituzione erogante) delle borse di mobilit studentesca ovvero qualora non possa essere erogato il cofinanziamento di Ateneo. autocertificazione che riporti: facolt, corso di studi, anno di immatricolazione, anno di iscrizione al momento della presentazione della domanda di candidatura, il piano degli studi approvato, lelenco degli esami sostenuti con la relativa votazione, i CFU attribuiti ai singoli esami e le date in cui essi sono stati sostenuti, fotocopia sottoscritta di un documento di identit ; in caso di trasferimento presso questo Ateneo, lo studente, al momento della pubblicazione del bando, deve aver definito la sua posizione con delibera del Consiglio di Corso di Laurea o di altri organismi competenti che ne esercitino le funzioni allegando copia di tale delibera Ai sensi del decreto legislativo 196/2003 lUniversit del Salento si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dal candidato. Tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalit connesse alla realizzazione delle attivit progettuali, nel rispetto delle disposizioni vigenti. Coloro che, dopo aver compilato la domanda di partecipazione on-line, non provvederanno a trasmettere la copia cartacea della domanda stessa con i necessari allegati, saranno esclusi dalla selezione. ART. 7 - CRITERI DI SELEZIONE, COMUNICAZIONI, INCONTRI La formulazione della graduatoria verr effettuata attraverso un algoritmo, che, strutturato su differenti formule, consente di valutare, in un'unica graduatoria, le diverse tipologie di studenti: (vale a dire studenti iscritti a Laurea di I Livello, in corso e fuori corso, studenti iscritti al corso di laurea Magistrale a ciclo unico, studenti fuori corso iscritti al vecchio ordinamento, studenti iscritti alla Facolt di Lingue e Letterature Straniere che presentano domanda di candidatura per le destinazioni loro riservate). Lalgoritmo in questione tiene conto dei seguenti parametri: rapporto tra anno di corso del candidato (a partire dallanno di immatricolazione anche in caso di cambio corso o passaggio dal vecchio al nuovo ordinamento se ci ha comportato il riconoscimento di esami precedentemente sostenuti) e numero anni previsti dal Corso di Laurea cui iscritto. rapporto tra numero di CFU (o esami) che lo studente ha acquisito al momento della domanda e numero di CFU (o esami) che avrebbe dovuto acquisire fino a quel momento. Qualora gli insegnamenti siano strutturati in moduli, si prenderanno in considerazione soltanto i moduli che consentano lattribuzione di CFU. (Detta condizione si dovr evincere da regolare verbale redatto dalla Commissione esaminatrice). media dei voti in trentesimi degli esami sostenuti, voto di laurea (per studenti dei corsi di laurea magistrale), penalizzazione per numero di eventuali anni fuori corso con coefficiente numerico 0,4 per ciascun anno, Solo per gli studenti iscritti alla Facolt di Lingue e Letterature Straniere: numero di crediti acquisiti relativi ad esami di Lingua pertinenti alla destinazione scelta e media dei voti in trentesimi in essi riportati. Le candidature di dottorandi, specializzandi e/o iscritti a master, che concorrano allassegnazione di borse a loro esclusivamente riservate, saranno esaminate dai singoli docenti responsabili dellaccordo di cooperazione delle aree didattiche di riferimento, valutando la coerenza tra lofferta formativa dellistituzione partner e lambito scientifico del

corso di dottorato seguito dal candidato. Gli stessi docenti provvederanno a segnalare allUfficio Mobilit Studenti i nominativi dei candidati risultati assegnatari di borsa. Saranno organizzati incontri informativi in collaborazione con i docenti rappresentanti di Facolt nella Commissione Mobilit Internazionale. Informazioni saranno anche fornite dai tutor Erasmus che si avvicenderanno nella stanza ricevimento studenti dellUfficio Mobilit Studenti presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49-73100 LECCE, secondo un calendario consultabile sul sito http://unisalento.llpmanager.it/studenti/ e comunque il marted, mercoled e venerd dalle 11.00 alle 13.00 e nel pomeriggio di luned e gioved dalle 16.00 alle 17.30. La graduatoria degli aventi diritto verr affissa allAlbo Ufficiale dellUniversit posto presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49 e inserita sui siti web: www.unisalento.it e http://unisalento.llpmanager.it/studenti/ ART 8 - STUDENTI DIVERSAMENTE ABILI Gli studenti diversamente abili con invalidit superiore al 66% che, al momento della presentazione della domanda di candidatura, sono iscritti al I anno dei Corsi di Laurea di I, Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico e II livello, devono aver sostenuto almeno n. 1 esame e devono aver acquisito almeno un numero di CFU non inferiore a 3. E, comunque, indispensabile che al momento della partenza : - i candidati siano iscritti almeno al II anno di un Corso di Laurea di I Livello o laurea Magistrale a ciclo unico o al I anno di un Corso di Laurea di II Livello; Appositi fondi comunitari sono destinati a favorire la partecipazione al programma LLP-Erasmus degli studenti disabili: potranno essere assegnate a tali studenti borse ad hoc di importo superiore rispetto allo standard fissato a livello nazionale per le normali borse di mobilit studentesca. Per informazioni rivolgersi a:Ufficio Diritto allo Studio - Centro per l'Integrazione - Palazzo Parlangeli - via Stampacchia, 45 - 73100 Lecce - Telefono e fax: 0832/294756 email: centro.sostegno@unisalento.it Orario di sportello: luned, mercoled, venerd ore 9 - 12; luned, gioved: 15-17.

ART. 9- ACCETTAZIONE DELLA BORSA I vincitori, pena decadenza dalla borsa stessa, sono tenuti a sottoscrivere laccettazione della borsa entro 7 giorni dalla data di affissione della graduatoria medesima allAlbo Ufficiale dellUniversit utilizzando il relativo modulo inserito nellindirizzo internet: http://unisalento.llpmanager. it Laccettazione dovr essere compilata, stampata, firmata e inviata (anche tramite fax al n. 0832/292260) o consegnata a mano e dovr pervenire allUfficio Documentazione e Archivio (Universit del Salento Piazza Tancredi, 7 73100 Lecce) entro e non oltre il 7 giorno dalla data di pubblicazione della graduatoria allAlbo Ufficiale dellUniversit posto presso lEdificio Principe Umberto Viale Gallipoli, 49; far fede il timbro dellUfficio Documentazione e Archivio. In caso di mancata accettazione o successiva rinuncia, le borse saranno assegnate ai candidati che seguono in graduatoria Gli studenti che, dopo la formale accettazione della borsa, rinuncino alla stessa senza gravi e documentati motivi, dopo linizio dei corsi di lingua destinati ai medesimi studenti ERASMUS in partenza, non potranno pi presentare domanda di candidatura per il Programma LLP/Erasmus; Le mensilit non assegnate per rinuncia dei candidati risultati assegnatari o per mancanza di candidati idonei, verranno ribandite con i medesimi criteri entro 1 mese dalla data di approvazione delle graduatorie relative al primo bando. Le mensilit ulteriormente non assegnate con il secondo bando per rinuncia dei candidati risultati assegnatari o per mancanza di candidati idonei, saranno assegnate. in ordine di punteggio, a studenti risultati idonei per la medesima area e, quindi, presenti in graduatoria anche se per destinazioni differenti.

ART. 10 CORSI INTENSIVI DI PREPARAZIONE LINGUISTICA EILC Erasmus Intensive Language Courses- Corsi intensivi di preparazione linguistica Gli studenti vincitori di una borsa di studio ERASMUS e che allatto della candidatura abbiano fatto espressa richiesta di partecipazione ai corsi intensivi di preparazione linguistica per uno dei Paesi la cui lingua tra le meno insegnate e meno parlate: Belgio (Istituzioni fiamminghe), Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (Catalano e Basco), Svezia e Ungheria, Islanda, Norvegia e Turchia, possono frequentare i Corsi Intensivi Erasmus per la preparazione linguistica. L'obiettivo dei Corsi quello di consentire agli studenti di acquisire un buon livello linguistico prima dell'inizio dei corsi universitari previsti per il periodo Erasmus. I corsi, della durata pari a circa un mese, si svolgono in due sessioni: estiva e invernale.

Gli studenti interessati devono presentare la propria candidatura presso l'Ufficio Mobilit Studenti dellAteneo secondo modalit consultabili sul sito:http://www.programmallp.it/ (Erasmus-Mobilit-Mobilit Studenti-Preparazione EILC) Nelleventualit che le richieste siano superiori al numero delle borse accordate dallAgenzia Nazionale Erasmus, verranno assegnate, nellordine, ai candidati con il maggiore punteggio in graduatoria. Gli studenti assegnatari non pagheranno tasse di iscrizione al corso e riceveranno un contributo comunitario pari a 500,00 circa a studente. ART. 11 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Responsabile del procedimento la dott.ssa Tiziana Marotta, Capo Ufficio Mobilit e Studenti Stranieri dellUniversit del Salento, e.mail: tiziana.marotta@unisalento.it tel.: 0832 293214 Lecce, 27 marzo 2012 IL RETTORE Prof. Ing. Domenico Laforgia