Sei sulla pagina 1di 3

Comune di Barletta SERVIZIO PERSONALE

DOMANDA ANF PAG. 1 REDDITI anno 2009

DOMANDA PER LA CORRESPONSIONE DELL'ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE PER IL PERIODO 01.07.2010 30.6.2011 (D.L. 13.03.1988, n.69 convertito con modificazioni in L. 13.05.1988, n.153 e successive modificazioni e integrazioni) Il/la sottoscritto/a _________________________________________________________________, matricola n. ______________, nato/a il _______________________, dipendente di questa Amministrazione presso ___________________________________________________________ (tel. ufficio ____________________ C H I E D E la corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare per il periodo 01.07.2010- 30.6.2011 A tal fine, ai sensi degli artt.46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di falsificazione o uso di atti falsi (art.76, D.P.R. n.445/2000) D I C H I A R A che il proprio stato civile e' il seguente (1) Legalmente separato/a |__|1 Divorziato/a |__| tel. abitazione ____________________)

Coniugato/a |__| Celibe/nubile |__|Vedovo/a |__| dalla data del ___________________________

- che i componenti del proprio nucleo familiare alla data odierna sono quelli di seguito indicati: COGNOME, NOME E CODICE FISCALE COMUNE E PROVINCIA DI DATA DI NASCITA NASCITA (gg/mm/aa) 1) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 2) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 3) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 4) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 5) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 6) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 7) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 8) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 9) C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

RAPPORTO DI PARENTELA CON IL DICHIARANTE d i c h i a r a n t e

DOMANDA ANF PAG. 2


1

IN TALE IPOTESI LA SEPARAZIONE DEVE ESSERE ACCERTATA CON SENTENZA DEL TRIBUNALE E NON VANNO INDICATI I FIGLI CHE VENGANO AFFIDATI ALLALTRO CONIUGE (VEDI CIRCOLARE INPS N. 48 DEL 1992 DISPONIBILE PRESSO LUFFICIO PERSONALE)
1

- di essere a conoscenza dell'obbligo di segnalare qualsiasi variazione nella situazione familiare dichiarata (es.: nascita figlio; separazione; ecc.) dandone comunicazione al competente Ufficio entro 30 giorni dal suo verificarsi (art.2. co.7 D.L. n.69/1988 convertito in L. n.153/1988) mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione e atto di notoriet. che la persona indicata al/ai n. ____ e' inabile ad un proficuo lavoro ovvero se minorenne ha difficolt persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie della sua et (6) che la situazione reddituale del proprio nucleo familiare relativa all'anno 2009 e' quella di seguito indicata: 1 REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI (PUNTI 1,2,82,83 del CUD 2009) DICHIARANTE CONIUGE SEPARATO NON . . TOTALE . . 2 REDDITI DA FABBRICATI, DOMINICALI E AGRARI, REDDITI DA LAVORO AUTONOMO, ecc. (4) 3 REDDITI ESENTI O SOGGETTI A RITENUTA ALLA FONTE A TITOLO D'IMPOSTA (5) . 4 TOTALE

AL POSTO DELLA COMPILAZIONE DELLA TABELLA E PREFERIBILE ALLEGARE COPIA DELLA DICHIARAZIONE FISCALE (UNICO, 730/3 O CUD)

SI RICHIAMA LATTENZIONE SUL FATTO CHE LANF NON SPETTA SE LA SOMMA DEI REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE DELLINTERO NUCLEO FAMILIARE (TOTALE COLONNA 1) E INFERIORE AL 70% DEL REDDITO FAMILIARE COMPLESSIVO (TOTALE COLONNA 4) Eventuali chiarimenti: ___________________________________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________________________________ che per il proprio nucleo familiare non stato richiesto n si richieder altro trattamento di famiglia n da parte del sottoscritto medesimo n da parte del coniuge.

Dichiara infine di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'art.10 della L. n.675/1996, che i dati personali raccolti saranno trattati anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per l'attribuzione dell'assegno per il nucleo familiare. Firma del dichiarante Firma del coniuge Luogo e data ____________________________________________________________ ____________________________________________________________ ____________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________ SPAZIO RISERVATO ALL'UFFICIO Si attesta che la presente domanda stata, ai sensi dell'art.38 del D.P.R. 28.12.2000, n.445: sottoscritta in presenza del dipendente addetto sottoscritta ed inviata unitamente a fotocopia non autenticata del documento di riconoscimento di entrambi i sottoscrittori

ISTRUZIONI ALLA COMPILAZIONE: (1) Contrassegnare la casella corrispondente al caso che interessa. Allegare, qualora non sia gi stata prodotta, dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR n.445/2000 atta a comprovare ogni stato civile diverso da quello di coniugato. (2) Il nucleo familiare composto dei seguenti soggetti: a) dichiarante; b) coniuge (non legalmente ed effettivamente separato); c) figli ed equiparati minorenni; d) figli ed equiparati maggiorenni assolutamente e permanentemente inabili ad un proficuo lavoro; e) fratelli/sorelle/nipoti minorenni, ovvero senza limiti di et se assolutamente e permanentemente inabili al lavoro, semprech siano orfani di entrambi i genitori e non abbiano conseguito il diritto a pensione ai superstiti. Le situazioni di cui alle lettere d) e e) devono essere comprovate da idonea documentazione probatoria. Vedere al riguardo anche il punto (6) delle presenti istruzioni. Per ogni componente specificare codice fiscale nonch data, comune e provincia di nascita. (3) Gli importi relativi al reddito da lavoro dipendente ed assimilati conseguiti nellanno 2009 vanno desunti dai punti 1 (redditi da lavoro dipendente per i quali possibile fruire delle detrazioni) e 2 (redditi assimilati a quelli da lavoro dipendente per i quali non possibile fruire delle detrazioni) , nonch dai punti 57(compensi arretrati per i quali possibile fruire delle detrazioni) e 58 (compensi arretrati per i quali non possibile fruire delle detrazioni), del Modello CUD 2009 rilasciato dal datore di lavoro o ente pensionistico. Qualora non sia previsto il rilascio del suddetto modello, indicare i redditi da lavoro dipendente ed assimilati comunque conseguiti nellanno 2009 (4) Riportare gli importi relativi allammontare complessivo di tutti i redditi conseguiti nellanno 2009 diversi da quelli di cui ai punti (3) e (5) delle presenti note riferite al modello di domanda (es.: redditi dominicali e agrari di terreni, redditi di fabbricati, di lavoro autonomo, ecc.). Gli importi dei suddetti redditi dovranno essere desunti dai rispettivi quadri contenuti nel prospetto di liquidazione (7303) del modello fiscale 730/2009 e nel modello fiscale Unico/2009. Qualora non sia prevista la presentazione di tali modelli fiscali, indicare i redditi di terreni, fabbricati, ecc. comunque conseguiti. Si ricorda che, ai fini dellassegno per il nucleo familiare, i redditi dei fabbricati vanno computati al lordo delleventuale deduzione per abitazione principale, la quale compete fino allammontare della rendita catastale dellunit immobiliare stessa e delle relative pertinenze. (5) Gli importi relativi ai redditi esenti o assoggettati a ritenuta di imposta alla fonte o ad imposta sostitutiva devono essere indicati qualora il loro importo complessivo annuo (riferito a tutto il nucleo familiare) risulti superiore a 1.032,00. Esempi di tali redditi: pensioni e assegni erogati dal Ministero dell'Interno ai ciechi, sordomuti ed invalidi civili; assegni sociali; assegni accessori annessi alle pensioni privilegiate di 1a categoria; rendite da BOT (Buoni Ordinari del Tesoro), da CCT (Certificati di Credito del Tesoro) e da altri titoli emessi dallo Stato; interessi dei depositi e dei conti correnti bancari e postali; premi e vincite del lotto e dei concorsi a pronostici. Le rendite vitalizie erogate dall'INAIL, le indennit di accompagnamento concesse ai sensi della legge 11 febbraio 1980, n. 18 ai mutilati ed agli invalidi civili totalmente inabili e le pensioni di guerra, non vanno considerate nemmeno tra i redditi esenti. (6) Allegare qualora non sia stata gi presentata o nel caso di rinnovo la certificazione, o copia autenticata della stessa, rilasciata dalle competenti Commissioni sanitarie ovvero altra idonea documentazione comprovante linabilit dichiarata.