Sei sulla pagina 1di 3

Le settimane di Avvento 2011 in oratorio

Per ogni settimana il sussidio Il segreto dov'? (ed. In dialogo) fornisce lo schema per la preghiera in oratorio, suggerimenti per la messa domenicale, il racconto a episodi, l'animazione a tema, una proposta per preadolescenti, giochi e attivit manuali.

I settimana di Avvento bello stare insieme Anche se lAvvento inizia con la descrizione brutale della fine dei tempi e viene presentata una visione catastrofica del futuro, fra le righe, leggendo la Parola di Dio della I domenica di Avvento, si intravede nello stare insieme degli eletti limmagine di speranza che indica il segno di una creazione nuova, in cui la bellezza sar espressa proprio nella comunione di vita tra di noi e con il Signore. Questa bellezza pu essere gi ricreata nelle nostre famiglie se impariamo a gustare innanzitutto la gioia di stare insieme.

II settimana di Avvento Laccoglienza ti fa felice Imparare ad accogliere significa per noi non avere paura di incontrare persone nuove, anche diverse da noi; anzi significa cercare proprio lincontro con chi estraneo perch nasca nel dialogo qualcosa di inatteso. C una trasformazione inevitabile da mettere in conto per chi sceglie lo stile dellaccoglienza, cos come ha fatto la famiglia di Nazareth. Ma proprio questo stile di accoglienza la strada per essere pienamente se stessi ed essere anche noi figli del Regno.

III settimana di Avvento Le tradizioni parlano di te Scoprire il segreto della vita la nostra responsabilit. Trasmetterlo limpegno principale di ogni educatore, a partire dai genitori. Tutti in famiglia allora dobbiamo imparare a guardare indietro e a guardaci attorno. C una somiglianza da riconoscere e da coltivare, che parte da lontano e che impariamo proprio dalle persone che ci stanno accanto e ci vogliono bene. Tutto ci che stato voluto da Dio per noi, noi lo possiamo riconoscere e realizzare: occorre fidarsi e non perdere per strada il patrimonio di bene che ci viene affidato. ci che ha fatto la famiglia di Nazareth mettendo in pratica la propria appartenenza al popolo di Abramo. Il patrimonio che ereditiamo individuabile anche nelle cose belle che le tradizioni portano con s parla di noi e di come potremo realizzare la nostra vita.

IV settimana di Avvento Gli altri hanno qualcosa da dirti Questa nuova tappa prevede unulteriore apertura e acquisizione di stile, da vivere innanzitutto in famiglia, ma anche personalmente: consiste nel fare entrare gli altri nella nostra vita e nel fare spazio perch chi ci accanto abbia il nostro ascolto e la nostra attenzione. Tutte le persone che fanno parte della nostra vita in qualche modo sono inviate a noi perch possano entrare nel nostro cuore a dirci qualcosa che conta per la nostra crescita e maturazione addirittura per la nostra salvezza . Gli altri sono da benedire proprio per questo!

V settimana di Avvento Diventa grande stando con Ges Il Signore Ges la persona da celebrare e il motivo della nostra festa. lui il modello dellumanit piena. La sua vita il segno dellaffidabilit di Dio che, vedendoci in difficolt, ci manda la roccia e il vessillo posto in alto e dentro le nostre case, perch sia desempio per noi. Ges sta in mezzo a noi: viene dopo di noi per non toglierci la libert ed prima di noi per indicarci il senso delle cose e insegnarci a diventare grandi, cio pienamente uomini. Vale la pena diventare grandi con Ges! una scelta da fare mettendo in pratica quello che lui dice nella vita di tutti i giorni perch lo stare con lui non sia una cosa che si dice senza cambiarci veramente.

Settimana prima di Natale Un Bambino nasce per noi Siamo ormai immersi nella Novena di Natale. Il nostro cammino di Avvento stato un itinerario di crescita alla scuola della famiglia di Nazareth. Ora ci accostiamo timidamente a Maria, la Madre di Dio, e chiediamo di pregare il Padre per noi perch ci rinnovi il dono della grazia. Essere pieni di grazia in effetti un dono che si pu chiedere anche la sapienza un dono che pu essere richiesto e accolto. Quel Bambino che nasce a Natale sta per compiere anche lui un cammino che si rinnova ogni anno nella liturgia e in ogni momento nei sacramenti. Noi possiamo camminare con lui, crescere e fortificarci con la forza che viene dal suo Spirito. Lo possiamo fare scoprendo di non essere lasciati soli nella vita quotidiana, nel nostro lavoro di ogni giorno e nella festa che celebriamo ogni volta che, nel riposo, decidiamo di ritrovarci insieme. Il sussidio Il segreto dov'? (ed. In dialogo) con i materiali per l'animazione delle domeniche e delle settimane dell'Avvento 2011 in oratorio disponibile dal 3 novembre 2011 presso la libreria In dialogo (via S. Antonio, 5 a Milano - tel. 0258391348 - e-mail: libreria@indialogo.it).

Calendario dell'Avvento ambrosiano 2011

Il segreto dov'?
Il segreto dov? I ragazzi lo potranno scoprire giorno dopo giorno impegnandosi nella realizzazione di un nuovo e appassionante Calendario dellAvvento ambrosiano (edizione In dialogo) che inizier con le sue caselline da domenica 13 novembre (I domenica di Avvento). I ragazzi potranno sperimentare uno stile di famiglie capaci di stare insieme, accogliere, vivere le tradizioni, crescere in umanit, affidarsi al Signore Ges, vivendo i piccoli-grandi impegni che sono nascosti dietro la finestra. La vita buona del Vangelo pu essere vissuta nei palazzi e nei condomni dei nostri paesi e delle nostre citt da famiglie apparentemente normali, ma allo stesso tempo capaci di gesti straordinari che fanno trasparire limmagine di unaltra famiglia, la Sacra Famiglia di Nazareth. Al termine del percorso di Avvento i ragazzi avranno fatto un loro cammino che li condurr a dire che il segreto proprio nella vita vissuta nellumilt e nel nascondimento, come Ges insieme a Maria e a Giuseppe. Limmagine riprodotta sul Calendario dellAvvento ambrosiano 2011 quella di due condomni che nascondono la vita di cinque famiglie come le nostre, ognuna con le loro particolarit tutte da rintracciare giorno dopo giorno. Nella prima domenica di Avvento il Calendario potr essere consegnato a ciascun ragazzo (Il calendario sar disponibile presso la libreria In dialogo dal 3 novembre e gi prenotabile da oggi). Ogni settimana ciascun ragazzo ricever un adesivo (sei in tutto) con latteggiamento chiave da esercitare sino alla domenica successiva, secondo litinerario descritto nel sussidio Il segreto dov? (disponibile dal 3 novembre). Ladesivo verr applicato sul Calendario, costruendo e illuminando una scala simbolica che far salire i ragazzi sino alla comprensione del segreto nascosto e svelato il giorno di Natale. Nel sussidio Il segreto dov'? (ed. In dialogo) vengono descritti e anticipati tutti gli impegni del Calendario e vengono indicate delle attivit da svolgere in oratorio, a cura degli animatori, per aiutare i ragazzi a realizzare i loro esercizi settimanali. Viene presentata anche una descrizione narrata delle famiglie che si celano dietro le finestrelle e dei brevi spot che fanno il punto del cammino da lanciare prima della consegna del nuovo adesivo distribuito ogni domenica.

Il Calendario dell'Avvento ambrosiano 2011 insieme al sussidio Il segreto dov'? (ed. In dialogo) sono a disposizione dal 3 novembre 2011 presso la libreria In dialogo in via S. Antonio, 5 a Milano (tel. 0258391348 - e-mail: libreria@indialogo.it). Per prenotazioni consultate il sito

www.indialogo.it