Sei sulla pagina 1di 10

Documento ad uso interno

richiesto da:

in data: 13/10/2011

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MONZA E BRIANZA - UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE -

VISURA ORDINARIA SENZA VALORE DI CERTIFICAZIONE

IMPRESA IN FASE DI AGGIORNAMENTO

DATI IDENTIFICATIVI DELL'IMPRESA


Codice fiscale e numero d'iscrizione: 04864210960 del Registro delle Imprese di MONZA E BRIANZA data di iscrizione: 20/07/2007 Iscritta nella sezione ORDINARIA Iscritta con il numero Repertorio Economico Amministrativo 1778230 Denominazione: TITTY S.R.L. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede: LISSONE (MB) VIA DAVIDE GUARENTI 17 CAP 20851 Partita IVA: 04864210960 Data di trasferimento: 20/07/2007 Provincia di provenienza: MILANO Numero REA 1778230 il 20/07/2007

Costituita con atto del 10/05/2005 Data termine: 31/12/2040 Scadenza primo eserc. 31/12/2005 scadenza eserc. successivi: 31/12 Lo statuto prevede proroga di n. 60 giorni dei termini approvazione del bilancio Tipo dell'atto: ATTO COSTITUTIVO Notaio RONCORONI LUIGI Repertorio num. 133773/18533 loc. DESIO (MI) OGGETTO SOCIALE: GESTIONE IN CONTO PROPRIO, ANCHE A MEZZO DI TERZI, DI BAR, RISTORANTI, PIZZERIE, LOCALI PUBBLICI IN GENERE, GELATERIE E QUANT'ALTRO PER L'ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI CIBI E BEVANDE, NONCHE' LA GESTIONE DI VILLAGGI TURISTICI; INTRATTENIMENTO DEL PUBBLICO TRAMITE ORGANIZZAZIONE DI SERATE CON PIANO BAR, DISCOTECA ED ALTRI SPETTACOLI VARI NONCHE' LA GESTIONE DI SALE DA BALLO, DISCOTECHE, DISCOPUB, LUDOTECHE, SALE DA GIOCO; ORGANIZZAZIONE DI MEETINGS, SFILATE, FESTE PRIVATE. LA SOCIETA' POTRA' SVOLGERE LE PROPRIE ATTIVITA' SIA IN LOCALI APERTI AL PUBBLICO CHE IN FORMA DI CLUB CON INGRESSO RISERVATO AI SOLI TESSERATI. LA SOCIETA' PUO' INOLTRE COMPIERE OPERAZIONI IMMOBILIARI, COMMERCIALI, INDUSTRIALI E FINANZIARIE PASSIVE PURCHE' QUESTE ATTIVITA' NON SIANO SVOLTE NEI CONFRONTI DEL PUBBLICO; POTRA' ALTRESI'

CONCEDERE FIDEIUSSIONI E GARANZIE DI OGNI GENERE A FAVORE DI TERZI ANCHE NON SOCI NONCHE' ASSUMERE ED ALIENARE DIRETTAMENTE OD INDIRETTAMENTE INTERESSENZE O PARTECIPAZIONI IN ALTRE SOCIETA' OD IMPRESE, COSTITUITE O COSTITUENDE, AVENTI OGGETTO ANALOGO, AFFINE O COMUNQUE CONNESSO AL PROPRIO, NON AI FINI DELL'ULTERIORE TRASFERIMENTO E NEL RISPETTO DELL'ART. 2361 C.C. E PURCHE' TALE ATTIVITA' NON DIVENTI PREVALENTE RISPETTO ALL'OGGETTO SOCIALE E NON SIA SVOLTA NEI CONFRONTI DEL PUBBLICO MA SOLTANTO NEI CONFRONTI DI SOCIETA' CONTROLLANTI, CONTROLLATE O COLLEGATE AI SENSI DELL'ART. 2359 C.C.

SISTEMA DI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO


Sistema di amministrazione adottato: AMMINISTRAZIONE Forma amministrativa: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Numero amministratori in carica: 5 PLURIPERSONALE COLLEGIALE

INFORMAZIONI SULLO STATUTO/ATTO COSTITUTIVO


- Poteri associati alla carica di CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E' INVESTITO DI TUTTI I POTERI PER L'AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA', SALVO LIMITAZIONI IN SEDE DI NOMINA. LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA' E' ATTRIBUITA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OVVERO AI SINGOLI AMMINISTRATORI DELEGATI SE NOMINATI. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE INOLTRE RAPPRESENTA LA SOCIETA' IN GIUDIZIO CON FACOLTA' DI PROMUOVERE AZIONI ED ISTANZE GIUDIZIARIE ED AMMINISTRATIVE, IN OGNI GRADO DI GIURISDIZIONE ED ANCHE PER GIUDIZI DI REVOCAZIONE E CASSAZIONE E DI NOMINARE ALL'UOPO AVVOCATI E PROCURATORI ALLE LITI. Modalit di convocazione, intervento e funzionamento dell'assemblea: ARTICOLI N. 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15. Clausole di recesso: ARTICOLO 32 Clausole di gradimento: ARTICOLO 8 Clausole di prelazione: ARTICOLO 8

INFORMAZIONI PATRIMONIALI E FINANZIARIE


Capitale Sociale in EURO: deliberato 30.000,00 sottoscritto 30.000,00 versato 30.000,00 conferimenti in DENARO

ATTIVITA'

Data inizio attivita': 08/09/2005 Attivit esercitata nella sede legale: DISCOTECA CON ANNESSA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE CLASSIFICAZIONE ATECORI 2007 (informazione di sola natura statistica) Codice attivit Codice importanza Data inizio 93.29.1 P 08/09/2005 CLASSIFICAZIONE ATECORI 2002 (informazione di sola natura statistica) Codice attivit Codice importanza Data inizio 92.34.11 P 08/09/2005

ADDETTI
Numero addetti dell'impresa rilevati nell'anno 2011 (Dati rilevati al 30/06/2011 - informazione di sola natura statistica) I trimestre 30 0 30 II trimestre 41 0 41 Valore medio 36 0 36

Dipendenti: Indipendenti: Totale:

TITOLARI DI CARICHE O QUALIFICHE


1) PIROVANO DANIELE nato a VIMERCATE (MI) il 01/08/1970 codice fiscale: PRVDNL70M01M052S residente a BERNAREGGIO (MI) VIA MONTE GRAPPA 4 CAP 20044 - CONSIGLIERE nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 - VICE PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 - CONSIGLIERE DELEGATO nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 CON VERBALE DEL 24/12/2008 B) AL CONSIGLIERE DELEGATO SIG. PIROVANO DANIELE AL QUALE VIENE DELEGATA SOTTO LA PIU' DIRETTA RESPONSABILITA' PERSONALE L'ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE E DEL SETTORE AMMINISTRATIVO, VENGONO CONFERITI I SEGUENTI POTERI PER LA GESTIONE SOCIALE, DA ESERCITARSI CON FIRMA LIBERA E DISGIUNTA, OVE NON DISPOSTO DIVERSAMENTE, AFFINCHE' IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA' POSSA COMPIERE LE SEGUENTI OPERAZIONI: 1) CONTRATTI COMMERCIALI STILARE, CONCLUDERE, FIRMARE, ESEGUIRE E RISOLVERE CONTRATTI D'ACQUISTO, DI VENDITA E DI PERMUTA DI BENI MOBILI E MERCI INERENTI ALL'ATTIVITA' SOCIALE, CONTRATTI DI LOCAZIONE, DI SUB-LOCAZIONE E DI AFFITTO, NONCHE' TUTTE LE OPERAZIONI DI NATURA COMMERCIALE RELATIVE ALL'OGGETTO SOCIALE STIPULANDO I RELATIVI ATTI SIA RIFERITI A SINGOLE COMPRAVENDITE, SIA RIFERITI AD ACCORDI QUADRO O A FORNITURE SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 2) ACQUISTO INVESTIMENTI / DISINVESTIMENTI ACQUISTARE MOBILI, MACCHINE, ATTREZZI, PROVVEDENDO ALLE EVENTUALI PRESCRITTE FORMALITA' SINO A UN IMPORTO DI E. 5.000; VENDERE QUEI CESPITI GIUDICATI NON PIU' ADATTI O SUPERFLUI NEI LIMITI DEL MEDESIMO VALORE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 3) UTENZE STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI E CONVENZIONI CON I COMPONENTI ENTI EROGATORI, RELATIVI AD UTENZE DI ENERGIA ELETTRICA, LUCE, GAS, ACQUA E TELEFONO. 4) CONTI CORRENTI APRIRE E CHIUDERE

CONTI CORRENTI CON BANCHE, ISTITUITI DI CREDITO E POSTE, SOTTOSCRIVENDO I NECESSARI CONTRATTI. 5) RICHIESTA DI AFFIDAMENTI RICHIEDERE FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE - MEDIO TERMINE, ANCHE SOTTO FORMA DI APERTURE DI CREDITO E MUTUO, SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 6) GIRATE PER INCASSO E SCONTO GIRARE PER L'INCASSO E PER LO SCONTO EFFETTI CAMBIARI IN GENERE, ASSEGNI E VAGLIA. 7) TRASFERIMENTO FONDI EFFETTUARE TRASFERIMENTI DI FONDI NEI LIMITI DEI FIDI CONCESSI, MEDIANTE ORDINE DI BONIFICO A VALERE SU CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA APERTI IN NOME DELLA SOCIETA' A FAVORE DI ALTRI CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA SEMPRE INTESTATI ALLA SOCIETA' NEI LIMITI DI E. 15.000 PER OPERAZIONE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 8) PAGAMENTI FIRMARE ASSEGNI, ORDINI DI PAGAMENTO E PRELEVAMENTI CON UN LIMITE MASSIMO DI E. 15.000 PER OGNI OPERAZIONE BANCARIA SUI CONTI CORRENTI BANCARI ORDINARI E DI EVIDENZA DELLA SOCIETA', FINO ALLA CONCORRENZA DEI SALDI ATTIVI O DEGLI AFFIDAMENTI CONCESSI. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 9) PAGAMENTO IMPOSTE E TASSE CURARE ED EFFETTUARE IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE E TASSE. 10) SERVIZI - APPALTI ACQUISIRE SERVIZI, ANCHE ATTRAVERSO CONTRATTI D'APPALTO, PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELL'ATTIVITA' SOCIALE QUALI, A TITOLO SEMPLIFICATIVO, TRASPORTI, NOLEGGI, ASSICURAZIONI, PULIZIE, VIGILANZA, SICUREZZA, CATERING, CONSULENZE IN MATERIA SPECIALISTICA, ECC. PER IMPORTI FINO AD E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 11) ASSUNZIONE PERSONALE CON FIRMA ABBINATA DI UN ALTRO CONSIGLIERE DELEGATO: ASSUMERE, SOSPENDERE E LICENZIARE PERSONALE ANCHE IMPIEGATIZIO E MANO D'OPERA FISSANDONE LE RETRIBUZIONI E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO, ANCHE PER LA SODDISFAZIONE DI ESIGENZE DI NATURA STAGIONALE, FISSANDONE LA RETRIBUZIONE E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO. STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE O DI QUALSIASI TIPOLOGIA CONTRATTUALE IN VIGORE, FISSANDONE I COMPENSI E LE ATTRIBUZIONI. 12) RISCOSSIONI RISCUOTERE QUALSIASI SOMMA DI DENARO, CREDITI, EFFETTI, VAGLIA, ASSEGNI, MANDATI E QUANT'ALTRO DOVUTO A DA DOVERSI ALLA SOCIETA', SIA DA PRIVATI, DITTE, SOCIETA', ISTITUTI DI CREDITO, AMMINISTRAZIONI GOVERNATIVE, METROPOLITANE O STRANIERE, AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI, COMUNALI, ENTI MORALI, CASSE, TESORERIE, CON RILASCIO DELLE CORRISPONDENTI RICEVUTE, QUIETANZE, LIBERAZIONI ANCHE FINALI. 13) LIQUIDAZIONE CONTI ESEGUIRE REVISIONI E LIQUIDAZIONI DI CONTI E PARTITE CON LA CLIENTELA, OPPURE CON FORNITORI ED IN GENERE CON TERZI, APPROVANDO I CONTI STESSI O CONTESTANDOLI, RILASCIANDO ED OTTENENDO QUIETANZE NELLE DEBITE FORME, RECEDERE, ANNULLARE, RISOLVERE E RESCINDERE QUALUNQUE CONTRATTO DI CUI AI PUNTI PRECEDENTI, ANCHE CONTRO CORRESPONSIONE O INCASSO DI INDENNIZZI FINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER CIASCUNA PRATICA. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 14) FALLIMENTI CHIEDERE E FAR PRONUNCIARE DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO DEI DEBITORI DELLA SOCIETA' E QUESTA RAPPRESENTARE IN TUTTI GLI ATTI DI QUALSIASI PROCEDURA DI FALLIMENTO O CONCORDATO PREVENTIVO IN CUI ESSA TROVASI O POSSA TROVARSI INTERESSATA PER LE SUE RAGIONI CREDITORIE CON TUTTE LE PIU' AMPIE FACOLTA' ALL'UOPO, NESSUNA ESCLUSA OD ECCETTUATA, COMPRESE QUELLE DI INSINUARE CREDITI, DICHIARANDOLI VERI E REALI, E DI ACCETTARE O RESPINGERE QUALSIASI PROPOSTA DI CONCORDATO. 15) INTESTAZIONE LICENZE PRESENTARE DOMANDE AL FINE DI OTTENERE PER CONTO DELLA SOCIETA' ED A PROPRIO NOME, OVE RICHIESTO, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI DI PUBBLICA SICUREZZA, COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI, COMMERCIALI E QUANT'ALTRO PREVISTO DALLE VIGENTI LEGGI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' CONTEMPLATE NELL'OGGETTO SOCIALE. 16) CORRISPONDENZA CONTRATTUALE E NON CONTRATTUALE TENERE E FIRMARE LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' CONTRATTUALI E NON CONTRATTUALI. 2) FATICA EMILIO nato a DESIO (MI) il 05/05/1973 codice fiscale: FTCMLE73E05D286A residente a SEVESO (MI) VIA PIO XI 65 CAP 20030 - CONSIGLIERE nominato con atto del 24/12/2008

Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 - PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 CON VERBALE DEL 24/12/2008 VENGONO CONFERITI I SEGUENTI POTERI A) AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE SIG. FATICA EMILIO PER LA GESTIONE SOCIALE, DA ESERCITARSI CON FIRMA LIBERA E DISGIUNTA, OVE NON DISPOSTO DIVERSAMENTE, AFFINCHE' IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA' POSSA COMPIERE LE SEGUENTI OPERAZIONI: 1) CONTRATTI COMMERCIALI STILARE, CONCLUDERE, FIRMARE, ESEGUIRE E RISOLVERE CONTRATTI D'ACQUISTO, DI VENDITA E DI PERMUTA DI BENI MOBILI E MERCI INERENTI ALL'ATTIVITA' SOCIALE, CONTRATTI DI LOCAZIONE, DI SUB-LOCAZIONE E DI AFFITTO, NONCHE' TUTTE LE OPERAZIONI DI NATURA COMMERCIALE RELATIVE ALL'OGGETTO SOCIALE STIPULANDO I RELATIVI ATTI SIA RIFERITI A SINGOLE COMPRAVENDITE, SIA RIFERITI AD ACCORDI QUADRO O A FORNITURE SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 2) ACQUISTO INVESTIMENTI / DISINVESTIMENTI ACQUISTARE MOBILI, MACCHINE, ATTREZZI, PROVVEDENDO ALLE EVENTUALI PRESCRITTE FORMALITA' SINO A UN IMPORTO DI E. 5.000; VENDERE QUEI CESPITI GIUDICATI NON PIU' ADATTI O SUPERFLUI NEI LIMITI DEL MEDESIMO VALORE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 3) UTENZE STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI E CONVENZIONI CON I COMPONENTI ENTI EROGATORI, RELATIVI AD UTENZE DI ENERGIA ELETTRICA, LUCE, GAS, ACQUA E TELEFONO. 4) CONTI CORRENTI APRIRE E CHIUDERE CONTI CORRENTI CON BANCHE, ISTITUITI DI CREDITO E POSTE, SOTTOSCRIVENDO I NECESSARI CONTRATTI. 5) RICHIESTA DI AFFIDAMENTI RICHIEDERE FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE - MEDIO TERMINE, ANCHE SOTTO FORMA DI APERTURE DI CREDITO E MUTUO, SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 6) GIRATE PER INCASSO E SCONTO GIRARE PER L'INCASSO E PER LO SCONTO EFFETTI CAMBIARI IN GENERE, ASSEGNI E VAGLIA. 7) TRASFERIMENTO FONDI EFFETTUARE TRASFERIMENTI DI FONDI NEI LIMITI DEI FIDI CONCESSI, MEDIANTE ORDINE DI BONIFICO A VALERE SU CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA APERTI IN NOME DELLA SOCIETA' A FAVORE DI ALTRI CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA SEMPRE INTESTATI ALLA SOCIETA' NEI LIMITI DI E. 15.000 PER OPERAZIONE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 8) PAGAMENTI FIRMARE ASSEGNI, ORDINI DI PAGAMENTO E PRELEVAMENTI CON UN LIMITE MASSIMO DI E. 15.000 PER OGNI OPERAZIONE BANCARIA SUI CONTI CORRENTI BANCARI ORDINARI E DI EVIDENZA DELLA SOCIETA', FINO ALLA CONCORRENZA DEI SALDI ATTIVI O DEGLI AFFIDAMENTI CONCESSI. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 9) PAGAMENTO IMPOSTE E TASSE CURARE ED EFFETTUARE IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE E TASSE. 10) SERVIZI - APPALTI ACQUISIRE SERVIZI, ANCHE ATTRAVERSO CONTRATTI D'APPALTO, PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELL'ATTIVITA' SOCIALE QUALI, A TITOLO SEMPLIFICATIVO, TRASPORTI, NOLEGGI, ASSICURAZIONI, PULIZIE, VIGILANZA, SICUREZZA, CATERING, CONSULENZE IN MATERIA SPECIALISTICA, ECC. PER IMPORTI FINO AD E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 11) ASSUNZIONE PERSONALE CON FIRMA ABBINATA DI UN ALTRO CONSIGLIERE DELEGATO: ASSUMERE, SOSPENDERE E LICENZIARE PERSONALE ANCHE IMPIEGATIZIO E MANO D'OPERA FISSANDONE LE RETRIBUZIONI E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO, ANCHE PER LA SODDISFAZIONE DI ESIGENZE DI NATURA STAGIONALE, FISSANDONE LA RETRIBUZIONE E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO. STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE O DI QUALSIASI TIPOLOGIA CONTRATTUALE IN VIGORE, FISSANDONE I COMPENSI E LE ATTRIBUZIONI. 12) RISCOSSIONI RISCUOTERE QUALSIASI SOMMA DI DENARO, CREDITI, EFFETTI, VAGLIA, ASSEGNI, MANDATI E QUANT'ALTRO DOVUTO A DA DOVERSI ALLA SOCIETA', SIA DA PRIVATI, DITTE, SOCIETA', ISTITUTI DI CREDITO, AMMINISTRAZIONI GOVERNATIVE, METROPOLITANE O STRANIERE, AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI, COMUNALI, ENTI MORALI, CASSE, TESORERIE, CON RILASCIO DELLE CORRISPONDENTI RICEVUTE, QUIETANZE, LIBERAZIONI ANCHE FINALI. 13) LIQUIDAZIONI CONTI ESEGUIRE REVISIONI E LIQUIDAZIONI DI CONTI E PARTITE CON LA CLIENTELA, OPPURE CON FORNITORI ED IN GENERE CON TERZI, APPROVANDO I CONTI STESSI O CONTESTANDOLI, RILASCIANDO ED OTTENENDO QUIETANZE NELLE DEBITE FORME, RECEDERE, ANNULLARE, RISOLVERE E RESCINDERE QUALUNQUE CONTRATTO DI CUI AI PUNTI PRECEDENTI, ANCHE CONTRO CORRESPONSIONE O INCASSO DI INDENNIZZI FINO AD UN

IMPORTO DI E. 15.000 PER CIASCUNA PRATICA. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 14) FALLIMENTI CHIEDERE E FAR PRONUNCIARE DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO DEI DEBITORI DELLA SOCIETA' E QUESTA RAPPRESENTARE IN TUTTI GLI ATTI DI QUALSIASI PROCEDURA DI FALLIMENTO O CONCORDATO PREVENTIVO IN CUI ESSA TROVASI O POSSA TROVARSI INTERESSATA PER LE SUE RAGIONI CREDITORIE CON TUTTE LE PIU' AMPIE FACOLTA' ALL'UOPO, NESSUNA ESCLUSA OD ECCETTUATA, COMPRESE QUELLE DI INSINUARE CREDITI, DICHIARANDOLI VERI E REALI, E DI ACCETTARE O RESPINGERE QUALSIASI PROPOSTA DI CONCORDATO. 15) INTESTAZIONE LICENZE PRESENTARE DOMANDE AL FINE DI OTTENERE PER CONTO DELLA SOCIETA' ED A PROPRIO NOME, OVE RICHIESTO, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI DI PUBBLICA SICUREZZA, COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI, COMMERCIALI E QUANT'ALTRO PREVISTO DALLE VIGENTI LEGGI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' CONTEMPLATE NELL'OGGETTO SOCIALE. 16) CORRISPONDENZA CONTRATTUALE E NON CONTRATTUALE TENERE E FIRMARE LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' CONTRATTUALI E NON CONTRATTUALI. 17) RAPPRESENTANZA SOCIALE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE E' ATTRIBUITA LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA' PRESSO QUALSIASI UFFICIO PUBBLICO O PRIVATO E, IN PARTICOLARE, PRESSO GLI UFFICI DEL DEBITO PUBBLICO E DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI, DELL'AMMINISTRAZIONE FERROVIARIA E DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA CUI LA SOCIETA' STESSA E' ISCRITTA, PRESSO GLI UFFICI DELLE DOGANE, DEI MAGAZZINI GENERALI, PUNTI E DEPOSITI FRANCHI, PRESSO GLI UFFICI DELLE POSTE ITALIANE, ISPETTORATO DEL LAVORO, UFFICI REGIONALI DEL LAVORO, ISTITUTI PER LE ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' AVANTI QUALSIASI AUTORITA' AMMINISTRATIVA SIA CENTRALE CHE PERIFERICA, ENTI LOCALI ED AUTONOMI PER CONCESSIONI, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI, PRESENTARE E SOTTOSCRIVERE PRESSO QUALSIASI COMPETENTE AUTORITA' ISTANZE, ASSUMENDONE LA RELATIVA TITOLARITA' E RESPONSABILITA'. RAPPRESENTARE LA SOCIETA', SIA ATTIVAMENTE CHE PASSIVAMENTE AVANTI A QUALSIASI AUTORITA' GIUDIZIARIA ED AMMINISTRATIVA IN QUALUNQUE SEDE E GRADO DI GIURISDIZIONE, NOMINANDO AVVOCATI, PROCURATORI ALLE LITI, UNENDOLI DEGLI OPPORTUNI POTERI ED ELEGGENDO DOMICILIO PRESSO DI ESSI. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' PRESSO UFFICI DEL MINISTERO DELLE FINANZE, DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE, DELL'AGENZIA DEL TERRITORIO E DELL'AGENZIA DELLE DOGANE, REDIGENDO, SOTTOSCRIVENDO E PRESENTANDO ISTANZE, RICORSI, RECLAMI, DENUNZIE, NONCHE' MODULI PREVISTI PER OGNI TIPO DI DICHIARAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DI LEGGE, PROCEDENDO AL PAGAMENTO OD INCASSANDO I RIMBORSI A CONGUAGLIO, IMPUGNARE ACCERTAMENTI DI IMPOSE E TASSE AVANTI LE COMMISSIONI TRIBUTARIE E GLI UFFICI AMMINISTRATIVI DI OGNI GENERE E GRADO, PROPORRE, ACCETTARE E SOTTOSCRIVERE CONCORDATI. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE E' RICONOSCIUTA FACOLTA' DI SUB DELEGA A PROCURATORI SPECIALI PER QUANTO CONCERNE I SOLI POTERI CONFERITI, E NEI LIMITI INDICATI, AI PUNTI 6,7 E 8. I SUMMENZIONATI POTERI CONFERITI AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE SONO DA ESERCITARSI, NEI LIMITI EVIDENZIATI, IN ACCORDO CON L'ORIENTAMENTO DELL'INTERO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ANCHE INFORMALMENTE ESPRESSO. - CONSIGLIERE DELEGATO nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 CON VERBALE DEL 24/12/2008 VENGONO CONFERITI I SEGUENTI POTERI A) AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE SIG. FATICA EMILIO PER LA GESTIONE SOCIALE, DA ESERCITARSI CON FIRMA LIBERA E DISGIUNTA, OVE NON DISPOSTO DIVERSAMENTE, AFFINCHE' IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA' POSSA COMPIERE LE SEGUENTI OPERAZIONI: 1) CONTRATTI COMMERCIALI STILARE, CONCLUDERE, FIRMARE, ESEGUIRE E RISOLVERE CONTRATTI D'ACQUISTO, DI VENDITA E DI PERMUTA DI BENI MOBILI E MERCI INERENTI ALL'ATTIVITA' SOCIALE, CONTRATTI DI LOCAZIONE, DI SUB-LOCAZIONE E DI AFFITTO, NONCHE' TUTTE LE OPERAZIONI DI NATURA COMMERCIALE RELATIVE ALL'OGGETTO SOCIALE STIPULANDO I RELATIVI ATTI SIA RIFERITI A SINGOLE COMPRAVENDITE, SIA RIFERITI AD ACCORDI QUADRO O A FORNITURE SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 2) ACQUISTO INVESTIMENTI / DISINVESTIMENTI ACQUISTARE MOBILI, MACCHINE, ATTREZZI, PROVVEDENDO ALLE EVENTUALI PRESCRITTE FORMALITA' SINO A UN IMPORTO DI E. 5.000; VENDERE QUEI CESPITI GIUDICATI NON PIU' ADATTI O SUPERFLUI NEI LIMITI DEL MEDESIMO VALORE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 3) UTENZE STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI E CONVENZIONI CON I COMPONENTI ENTI EROGATORI, RELATIVI AD UTENZE DI ENERGIA

ELETTRICA, LUCE, GAS, ACQUA E TELEFONO. 4) CONTI CORRENTI APRIRE E CHIUDERE CONTI CORRENTI CON BANCHE, ISTITUITI DI CREDITO E POSTE, SOTTOSCRIVENDO I NECESSARI CONTRATTI. 5) RICHIESTA DI AFFIDAMENTI RICHIEDERE FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE - MEDIO TERMINE, ANCHE SOTTO FORMA DI APERTURE DI CREDITO E MUTUO, SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 6) GIRATE PER INCASSO E SCONTO GIRARE PER L'INCASSO E PER LO SCONTO EFFETTI CAMBIARI IN GENERE, ASSEGNI E VAGLIA. 7) TRASFERIMENTO FONDI EFFETTUARE TRASFERIMENTI DI FONDI NEI LIMITI DEI FIDI CONCESSI, MEDIANTE ORDINE DI BONIFICO A VALERE SU CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA APERTI IN NOME DELLA SOCIETA' A FAVORE DI ALTRI CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA SEMPRE INTESTATI ALLA SOCIETA' NEI LIMITI DI E. 15.000 PER OPERAZIONE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 8) PAGAMENTI FIRMARE ASSEGNI, ORDINI DI PAGAMENTO E PRELEVAMENTI CON UN LIMITE MASSIMO DI E. 15.000 PER OGNI OPERAZIONE BANCARIA SUI CONTI CORRENTI BANCARI ORDINARI E DI EVIDENZA DELLA SOCIETA', FINO ALLA CONCORRENZA DEI SALDI ATTIVI O DEGLI AFFIDAMENTI CONCESSI. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 9) PAGAMENTO IMPOSTE E TASSE CURARE ED EFFETTUARE IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE E TASSE. 10) SERVIZI - APPALTI ACQUISIRE SERVIZI, ANCHE ATTRAVERSO CONTRATTI D'APPALTO, PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELL'ATTIVITA' SOCIALE QUALI, A TITOLO SEMPLIFICATIVO, TRASPORTI, NOLEGGI, ASSICURAZIONI, PULIZIE, VIGILANZA, SICUREZZA, CATERING, CONSULENZE IN MATERIA SPECIALISTICA, ECC. PER IMPORTI FINO AD E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 11) ASSUNZIONE PERSONALE CON FIRMA ABBINATA DI UN ALTRO CONSIGLIERE DELEGATO: ASSUMERE, SOSPENDERE E LICENZIARE PERSONALE ANCHE IMPIEGATIZIO E MANO D'OPERA FISSANDONE LE RETRIBUZIONI E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO, ANCHE PER LA SODDISFAZIONE DI ESIGENZE DI NATURA STAGIONALE, FISSANDONE LA RETRIBUZIONE E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO. STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE O DI QUALSIASI TIPOLOGIA CONTRATTUALE IN VIGORE, FISSANDONE I COMPENSI E LE ATTRIBUZIONI. 12) RISCOSSIONI RISCUOTERE QUALSIASI SOMMA DI DENARO, CREDITI, EFFETTI, VAGLIA, ASSEGNI, MANDATI E QUANT'ALTRO DOVUTO A DA DOVERSI ALLA SOCIETA', SIA DA PRIVATI, DITTE, SOCIETA', ISTITUTI DI CREDITO, AMMINISTRAZIONI GOVERNATIVE, METROPOLITANE O STRANIERE, AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI, COMUNALI, ENTI MORALI, CASSE, TESORERIE, CON RILASCIO DELLE CORRISPONDENTI RICEVUTE, QUIETANZE, LIBERAZIONI ANCHE FINALI. 13) LIQUIDAZIONI CONTI ESEGUIRE REVISIONI E LIQUIDAZIONI DI CONTI E PARTITE CON LA CLIENTELA, OPPURE CON FORNITORI ED IN GENERE CON TERZI, APPROVANDO I CONTI STESSI O CONTESTANDOLI, RILASCIANDO ED OTTENENDO QUIETANZE NELLE DEBITE FORME, RECEDERE, ANNULLARE, RISOLVERE E RESCINDERE QUALUNQUE CONTRATTO DI CUI AI PUNTI PRECEDENTI, ANCHE CONTRO CORRESPONSIONE O INCASSO DI INDENNIZZI FINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER CIASCUNA PRATICA. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 14) FALLIMENTI CHIEDERE E FAR PRONUNCIARE DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO DEI DEBITORI DELLA SOCIETA' E QUESTA RAPPRESENTARE IN TUTTI GLI ATTI DI QUALSIASI PROCEDURA DI FALLIMENTO O CONCORDATO PREVENTIVO IN CUI ESSA TROVASI O POSSA TROVARSI INTERESSATA PER LE SUE RAGIONI CREDITORIE CON TUTTE LE PIU' AMPIE FACOLTA' ALL'UOPO, NESSUNA ESCLUSA OD ECCETTUATA, COMPRESE QUELLE DI INSINUARE CREDITI, DICHIARANDOLI VERI E REALI, E DI ACCETTARE O RESPINGERE QUALSIASI PROPOSTA DI CONCORDATO. 15) INTESTAZIONE LICENZE PRESENTARE DOMANDE AL FINE DI OTTENERE PER CONTO DELLA SOCIETA' ED A PROPRIO NOME, OVE RICHIESTO, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI DI PUBBLICA SICUREZZA, COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI, COMMERCIALI E QUANT'ALTRO PREVISTO DALLE VIGENTI LEGGI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' CONTEMPLATE NELL'OGGETTO SOCIALE. 16) CORRISPONDENZA CONTRATTUALE E NON CONTRATTUALE TENERE E FIRMARE LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' CONTRATTUALI E NON CONTRATTUALI. 17) RAPPRESENTANZA SOCIALE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE E' ATTRIBUITA LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA' PRESSO QUALSIASI UFFICIO PUBBLICO O PRIVATO E, IN PARTICOLARE, PRESSO GLI UFFICI DEL DEBITO PUBBLICO E DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI, DELL'AMMINISTRAZIONE FERROVIARIA E DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA CUI LA SOCIETA' STESSA E' ISCRITTA, PRESSO GLI UFFICI DELLE DOGANE, DEI MAGAZZINI

GENERALI, PUNTI E DEPOSITI FRANCHI, PRESSO GLI UFFICI DELLE POSTE ITALIANE, ISPETTORATO DEL LAVORO, UFFICI REGIONALI DEL LAVORO, ISTITUTI PER LE ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' AVANTI QUALSIASI AUTORITA' AMMINISTRATIVA SIA CENTRALE CHE PERIFERICA, ENTI LOCALI ED AUTONOMI PER CONCESSIONI, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI, PRESENTARE E SOTTOSCRIVERE PRESSO QUALSIASI COMPETENTE AUTORITA' ISTANZE, ASSUMENDONE LA RELATIVA TITOLARITA' E RESPONSABILITA'. RAPPRESENTARE LA SOCIETA', SIA ATTIVAMENTE CHE PASSIVAMENTE AVANTI A QUALSIASI AUTORITA' GIUDIZIARIA ED AMMINISTRATIVA IN QUALUNQUE SEDE E GRADO DI GIURISDIZIONE, NOMINANDO AVVOCATI, PROCURATORI ALLE LITI, UNENDOLI DEGLI OPPORTUNI POTERI ED ELEGGENDO DOMICILIO PRESSO DI ESSI. RAPPRESENTARE LA SOCIETA' PRESSO UFFICI DEL MINISTERO DELLE FINANZE, DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE, DELL'AGENZIA DEL TERRITORIO E DELL'AGENZIA DELLE DOGANE, REDIGENDO, SOTTOSCRIVENDO E PRESENTANDO ISTANZE, RICORSI, RECLAMI, DENUNZIE, NONCHE' MODULI PREVISTI PER OGNI TIPO DI DICHIARAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DI LEGGE, PROCEDENDO AL PAGAMENTO OD INCASSANDO I RIMBORSI A CONGUAGLIO, IMPUGNARE ACCERTAMENTI DI IMPOSE E TASSE AVANTI LE COMMISSIONI TRIBUTARIE E GLI UFFICI AMMINISTRATIVI DI OGNI GENERE E GRADO, PROPORRE, ACCETTARE E SOTTOSCRIVERE CONCORDATI. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE E' RICONOSCIUTA FACOLTA' DI SUB DELEGA A PROCURATORI SPECIALI PER QUANTO CONCERNE I SOLI POTERI CONFERITI, E NEI LIMITI INDICATI, AI PUNTI 6,7 E 8. I SUMMENZIONATI POTERI CONFERITI AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE SONO DA ESERCITARSI, NEI LIMITI EVIDENZIATI, IN ACCORDO CON L'ORIENTAMENTO DELL'INTERO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ANCHE INFORMALMENTE ESPRESSO. 3) MEDA MAURO ERNESTO nato a MONZA (MI) il 23/01/1965 codice fiscale: MDEMRN65A23F704U residente a DESIO (MI) VIA SCIESA 57 CAP 20033 - CONSIGLIERE nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 - CONSIGLIERE DELEGATO nominato con atto del 24/12/2008 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 CON VERBALE DEL 24/12/2008 C) AL CONSIGLIERE DELEGATO SIG. MEDA MAURO ERNESTO AL QUALE VIENE DELEGATA SOTTO LA PIU' DIRETTA RESPONSABILITA' PERSONALE L'ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE DELL'ATTIVITA' VENGONO CONFERITI I SEGUENTI POTERI PER LA GESTIONE SOCIALE, DA ESERCITARSI CON FIRMA LIBERA E DISGIUNTA, OVE NON DISPOSTO DIVERSAMENTE, AFFINCHE' IN NOME E PER CONTO DELLA SOCIETA' POSSA COMPIERE LE SEGUENTI OPERAZIONI: 1) CONTRATTI COMMERCIALI STILARE, CONCLUDERE, FIRMARE, ESEGUIRE E RISOLVERE CONTRATTI D'ACQUISTO, DI VENDITA E DI PERMUTA DI BENI MOBILI E MERCI INERENTI ALL'ATTIVITA' SOCIALE, CONTRATTI DI LOCAZIONE, DI SUB-LOCAZIONE E DI AFFITTO, NONCHE' TUTTE LE OPERAZIONI DI NATURA COMMERCIALE RELATIVE ALL'OGGETTO SOCIALE STIPULANDO I RELATIVI ATTI SIA RIFERITI A SINGOLE COMPRAVENDITE, SIA RIFERITI AD ACCORDI QUADRO O A FORNITURE SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 2) ACQUISTO INVESTIMENTI / DISINVESTIMENTI ACQUISTARE MOBILI, MACCHINE, ATTREZZI, PROVVEDENDO ALLE EVENTUALI PRESCRITTE FORMALITA' SINO A UN IMPORTO DI E. 5.000; VENDERE QUEI CESPITI GIUDICATI NON PIU' ADATTI O SUPERFLUI NEI LIMITI DEL MEDESIMO VALORE. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 3) UTENZE STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI E CONVENZIONI CON I COMPONENTI ENTI EROGATORI, RELATIVI AD UTENZE DI ENERGIA ELETTRICA, LUCE, GAS, ACQUA E TELEFONO. 4) CONTI CORRENTI APRIRE E CHIUDERE CONTI CORRENTI CON BANCHE, ISTITUITI DI CREDITO E POSTE, SOTTOSCRIVENDO I NECESSARI CONTRATTI. 5) RICHIESTA DI AFFIDAMENTI RICHIEDERE FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE - MEDIO TERMINE, ANCHE SOTTO FORMA DI APERTURE DI CREDITO E MUTUO, SINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 6) GIRATE PER INCASSO E SCONTO GIRARE PER L'INCASSO E PER LO SCONTO EFFETTI CAMBIARI IN GENERE, ASSEGNI E VAGLIA. 7) TRASFERIMENTO FONDI EFFETTUARE TRASFERIMENTI DI FONDI NEI LIMITI DEI FIDI CONCESSI, MEDIANTE ORDINE DI BONIFICO A VALERE SU CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA APERTI IN NOME DELLA SOCIETA' A FAVORE DI ALTRI CONTI CORRENTI ORDINARI O DI EVIDENZA SEMPRE INTESTATI ALLA SOCIETA' NEI LIMITI DI E. 15.000 PER OPERAZIONE. PER IMPORTI

SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 8) PAGAMENTI FIRMARE ASSEGNI, ORDINI DI PAGAMENTO E PRELEVAMENTI CON UN LIMITE MASSIMO DI E. 15.000 PER OGNI OPERAZIONE BANCARIA SUI CONTI CORRENTI BANCARI ORDINARI E DI EVIDENZA DELLA SOCIETA', FINO ALLA CONCORRENZA DEI SALDI ATTIVI O DEGLI AFFIDAMENTI CONCESSI. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 9) PAGAMENTO IMPOSTE E TASSE CURARE ED EFFETTUARE IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE E TASSE. 10) SERVIZI - APPALTI ACQUISIRE SERVIZI, ANCHE ATTRAVERSO CONTRATTI D'APPALTO, PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELL'ATTIVITA' SOCIALE QUALI, A TITOLO SEMPLIFICATIVO, TRASPORTI, NOLEGGI, ASSICURAZIONI, PULIZIE, VIGILANZA, SICUREZZA, CATERING, CONSULENZE IN MATERIA SPECIALISTICA, ECC. PER IMPORTI FINO AD E. 15.000. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 11) ASSUNZIONE PERSONALE CON FIRMA ABBINATA DI UN ALTRO CONSIGLIERE DELEGATO: ASSUMERE, SOSPENDERE E LICENZIARE PERSONALE ANCHE IMPIEGATIZIO E MANO D'OPERA FISSANDONE LE RETRIBUZIONI E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO, ANCHE PER LA SODDISFAZIONE DI ESIGENZE DI NATURA STAGIONALE, FISSANDONE LA RETRIBUZIONE E LE ATTRIBUZIONI, STIPULANDO E RISOLVENDO GLI INERENTI CONTRATTI DI IMPIEGO E DI LAVORO. STIPULARE E RISOLVERE CONTRATTI DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE O DI QUALSIASI TIPOLOGIA CONTRATTUALE IN VIGORE, FISSANDONE I COMPENSI E LE ATTRIBUZIONI. 12) RISCOSSIONI RISCUOTERE QUALSIASI SOMMA DI DENARO, CREDITI, EFFETTI, VAGLIA, ASSEGNI, MANDATI E QUANT'ALTRO DOVUTO A DA DOVERSI ALLA SOCIETA', SIA DA PRIVATI, DITTE, SOCIETA', ISTITUTI DI CREDITO, AMMINISTRAZIONI GOVERNATIVE, METROPOLITANE O STRANIERE, AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI, COMUNALI, ENTI MORALI, CASSE, TESORERIE, CON RILASCIO DELLE CORRISPONDENTI RICEVUTE, QUIETANZE, LIBERAZIONI ANCHE FINALI. 13) LIQUIDAZIONE CONTI ESEGUIRE REVISIONI E LIQUIDAZIONI DI CONTI E PARTITE CON LA CLIENTELA, OPPURE CON FORNITORI ED IN GENERE CON TERZI, APPROVANDO I CONTI STESSI O CONTESTANDOLI, RILASCIANDO ED OTTENENDO QUIETANZE NELLE DEBITE FORME, RECEDERE, ANNULLARE, RISOLVERE E RESCINDERE QUALUNQUE CONTRATTO DI CUI AI PUNTI PRECEDENTI, ANCHE CONTRO CORRESPONSIONE O INCASSO DI INDENNIZZI FINO AD UN IMPORTO DI E. 15.000 PER CIASCUNA PRATICA. PER IMPORTI SUPERIORI LA FIRMA SARA' ABBINATA A QUELLA DI UN ALTRO CONSIGLIERE. 14) FALLIMENTI CHIEDERE E FAR PRONUNCIARE DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO DEI DEBITORI DELLA SOCIETA' E QUESTA RAPPRESENTARE IN TUTTI GLI ATTI DI QUALSIASI PROCEDURA DI FALLIMENTO O CONCORDATO PREVENTIVO IN CUI ESSA TROVASI O POSSA TROVARSI INTERESSATA PER LE SUE RAGIONI CREDITORIE CON TUTTE LE PIU' AMPIE FACOLTA' ALL'UOPO, NESSUNA ESCLUSA OD ECCETTUATA, COMPRESE QUELLE DI INSINUARE CREDITI, DICHIARANDOLI VERI E REALI, E DI ACCETTARE O RESPINGERE QUALSIASI PROPOSTA DI CONCORDATO. 15) INTESTAZIONE LICENZE PRESENTARE DOMANDE AL FINE DI OTTENERE PER CONTO DELLA SOCIETA' ED A PROPRIO NOME, OVE RICHIESTO, LICENZE ED AUTORIZZAZIONI DI PUBBLICA SICUREZZA, COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI, COMMERCIALI E QUANT'ALTRO PREVISTO DALLE VIGENTI LEGGI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITA' CONTEMPLATE NELL'OGGETTO SOCIALE. 16) CORRISPONDENZA CONTRATTUALE E NON CONTRATTUALE TENERE E FIRMARE LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' CONTRATTUALI E NON CONTRATTUALI. 4) VIGANO' ALESSIO (rappresentante dell'impresa) nato a MARIANO COMENSE (CO) il 23/08/1975 codice fiscale: VGNLSS75M23E951A residente a AROSIO (CO) VIA MANZONI 25 CAP 22060 - CONSIGLIERE nominato con atto del 02/02/2009 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 Data presentazione carica 27/02/2009 5) GIANNOBI LUCA AURELIO LUIGI (rappresentante dell'impresa) nato a MONZA (MI) il 06/11/1974 codice fiscale: GNNLRL74S06F704B residente a CESANO MADERNO (MI) VIA S. BERNARDO 39 CAP 20031 - CONSIGLIERE nominato con atto del 02/02/2009 Durata in carica: FINO APPROVAZIONE DEL BILANCIO al 31/12/2010 Data presentazione carica 27/02/2009

INFORMAZIONI STORICHE SUCCESSIVE ALL'ISCRIZIONE NEL REGISTRO IMPRESE


Data denuncia (MT) 12/01/2009 24/12/2008 - CONFERMA DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E PIROVANO DANIELE - CONFERMA DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E EMILIO - CONFERMA DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E AMMINISTRAZIONE PER FATICA EMILIO - CONFERMA DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E MAURO ERNESTO

DI CONSIGLIERE PER DI CONSIGLIERE PER FATICA DI PRESIDENTE CONSIGLIO DI CONSIGLIERE PER MEDA

Data denuncia (MT) 12/01/2009 24/12/2008 - ASSUNZIONE DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E DI CONSIGLIERE DELEGATO PER PIROVANO DANIELE - CONFERIMENTO POTERI A PIROVANO DANIELE - ASSUNZIONE DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E DI CONSIGLIERE DELEGATO PER FATICA EMILIO - CONFERIMENTO POTERI A FATICA EMILIO - ASSUNZIONE DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E DI CONSIGLIERE DELEGATO PER MEDA MAURO ERNESTO - CONFERIMENTO POTERI A MEDA MAURO ERNESTO - ASSUNZIONE DELLA CARICA/E O QUALIFICA/E DI VICE PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE PER PIROVANO DANIELE Data denuncia (MT) 27/02/2009 02/02/2009 - ORGANI SOCIALI IN CARICA - NOMINA O AMMISSIONE DI VIGANO' ALESSIO, CONSIGLIERE - NOMINA O AMMISSIONE DI GIANNOBI LUCA AURELIO LUIGI, CONSIGLIERE Data denuncia (M) 06/05/2011 D'ufficio - MODIFICA D'UFFICIO PER NORMALIZZAZIONE INDIRIZZO DELLA SEDE DA: LISSONE (MB) VIA DAVIDE GUARENTI 17 CAP 20035

MODELLI ED ATTI DEPOSITATI

CCIAA Data Int Protoc.

Numero Protocollo SA

Cod. S2/A P C1 A06 A11 S2/A P C1 A06 A07

Descrizione modello/riquadri/atti MODIFICA A SOCIETA' CONSORZIO, G.E.I.E, ENTE PUBBLICO ECON. ISCRIZIONE NEL RI E REA DI ATTI E FATTI RELATIVI A PERSONE nr. 3 COMUNICAZIONE UNICA PRESENTATA AI FINI R.I. NOMINA/CONFERMA AMMINISTRATORI DELEGA POTERI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE MODIFICA A SOCIETA' CONSORZIO, G.E.I.E, ENTE PUBBLICO ECON. ISCRIZIONE NEL RI E REA DI ATTI E FATTI RELATIVI A PERSONE nr. 5 COMUNICAZIONE UNICA PRESENTATA AI FINI R.I. NOMINA/CONFERMA AMMINISTRATORI CESSAZIONE AMMINISTRATORI

06/10/2011 1100044686 S

27/07/2011 1100037013 S

*** fine documento ***

Interessi correlati