Sei sulla pagina 1di 3

Corso di Microeconomia 1 (Aula 3) Economia Aziendale - a.a. 200405 - Prof.

. Vincenzo Scoppa Prima esercitazione su esempi di domande di esame La prima domanda generale e richiede una discussione ampia e approfondita del tema proposto. I punti assegnati a questa domanda sono 8-10. Le successive 12 domande richiedono una risposta sintetica; I punti attribuibili sono indicati alla fine della domanda tra parentesi e possono variare da 1 a 3 punti. Il totale dei punti a disposizione 33-34 punti. E richiesto per la maggior parte delle domande luso delle rappresentazioni grafiche (anche se non specificato esplicitamente). Tempo a disposizione: 90 minuti. 1) Il concetto di elasticit della domanda rispetto al prezzo [8 p.] (I metodi di calcolo. La relazione tra spesa ed elasticit della domanda; i fattori determinanti; le diverse tipologie di curve) 2) La scelta ottimale del consumatore. Le preferenze e il vincolo di bilancio. [10 p.] 3) Leffetto reddito e leffetto sostituzione [10 p.] _____________________________________________________________________________ 1) Sul mercato dei videoregistratori di cassette VHS, cosa succede alla domanda, all'offerta, al prezzo e alla quantit di equilibrio se il prezzo dei DVD diminuisce? [2 p.] 2) Se aumenta il prezzo della benzina, si verifica [1 p.] - uno spostamento dell'INTERA CURVA di domanda di AUTOMOBILI verso il basso - uno spostamento dell'INTERA CURVA di domanda di AUTOMOBILI verso l'alto - uno spostamento LUNGO LA CURVA di domanda di AUTOMOBILI verso il basso - uno spostamento LUNGO LA CURVA di domanda di AUTOMOBILI verso l'alto 3) Sul mercato dei computer, cosa succede alla domanda, all'offerta, al prezzo e alla quantit di equilibrio se il prezzo dei programmi di software (bene complementare) diminuisce? [2 p.] 4) Se il prezzo del bene X aumenta, la curva di domanda individuale di un altro bene Y [1 p.] - si sposta a destra se i beni sono sostituti, a sinistra se i beni sono complementari - si sposta a destra se i beni sono complementari, a sinistra se i beni sono sostituti - la curva di domanda non si sposta, ma si ha solo uno spostamento LUNGO la curva - si sposta a destra se il bene Y un bene inferiore 5) Quali sono le ipotesi alla base del sistema di preferenze del consumatore [1 p.] 6) Possono intersecarsi due curve di indifferenza? Spiegate perch? 10) Dopo due partite consecutive a biliardo, Marco non ha pi voglia di giocare. Quale degli assiomi della teoria della scelta non soddisfatto in questo caso? 7) Rappresentate graficamente la scelta ottimale del consumatore (scelta tra i beni a) prosciutto e b) speck). Supponendo che prosciutto e speck siano beni sostituti, mostrate graficamente come cambiano le quantit consumate dei due beni se diminuisce il prezzo del prosciutto (prezzo dello speck rimane invariato). 8) Supponete che il reddito di Marco sia pari a 1.000. Il prezzo del bene X pari a 15; il prezzo del bene Y pari a 5. Calcolate il SMSxy di Marco nel punto di scelta ottimale. [2 p.] 9) Supponete che il reddito di Alessandra sia pari a 400. Il prezzo del bene X pari a 8; il prezzo del bene Y pari a 2. Disegnate la retta di bilancio indicando esplicitamente i valori di pendenza e intercetta [2 p.] 11) Rappresentate graficamente la scelta ottimale del consumatore. Fate variare il prezzo di un

Corso di Microeconomia 1 (Aula 3) Economia Aziendale - a.a. 200405 - Prof. Vincenzo Scoppa Prima esercitazione su esempi di domande di esame bene e trovate il nuovo punto di equilibrio. Sulla base del primo grafico ricavate un secondo grafico con la curva di domanda. [3 p.] 12) La curva di domanda pu essere rappresentata dalla seguente equazione: P = 50 4Q D ; la curva di offerta P = 10 + Q S . Determinate il prezzo e la quantit di equilibrio. [3 p.] 13) Supponete che il prezzo del bene Z diminuisca passando da 8 euro a 5 euro. La domanda diminuisce passando da 20 a 15 unit. Che tipo di bene Z? Siete in grado di dire il segno della variazione della domanda (cio se negativa o positivo) dovuto alleffetto reddito e alleffetto sostituzione? [2 p.] 14) Supponete che, date le quantit consumate, un individuo sia indifferente tra 1 kg di arance e 3 kg di mele (SMS=3). Il prezzo delle arance sia 2 al kg; le mele costano pure 2 . Lindividuo sta effettuando una scelta ottimale? Spiegate il perch. Conviene modificare i consumi per massimizzare lutilit? In che modo? [4 p.] 15) Il latte un bene normale. Mostrate graficamente come varia la quantit domandata dal consumatore (nel grafico di scelta ottimale tra il latte e un altro bene) se il prezzo del latte aumenta. 16) Supponete che la domanda di carne di maiale sia la seguente: D = 50 3P + 8 I , dove P il prezzo e I il reddito. La carne di maiale un bene inferiore o un bene normale? Da cosa lo deducete? [1 p.] 17) Supponete che la domanda di gelato sia la seguente: DG = 50 3PG + PY + 8 I , dove PG il prezzo del gelato, PY il prezzo dello yogurt, e I il reddito. Che relazione esiste tra gelato e yogurt? Da cosa lo si deduce? [1 p.] 18) Spiegate cosa rappresenta la curva reddito-consumo e rappresentatela graficamente. [2 p.] 19) Spiegate cosa rappresenta la curva prezzo-consumo e rappresentatela graficamente. [2 p.] 20) In uneconomia di mercato, quali sono le funzioni dei prezzi? Spiegate. [2 p.] 21) Sia P = 10 (1 3) X la domanda del consumatore. Calcolate il sovrappi del consumatore quando la quantit consumata X = 9 . [2 p.] 22) Quali sono le caratteristiche di un bene di Giffen? [1 p.] 23) Tracciate graficamente una curva di domanda con elasticit pari a 0. [1 p.] 24) Sia X = 40 2 P lequazione della domanda. Calcolate lelasticit (puntuale) della domanda in relazione a P=15. [2 p.] 25) Spiegate cosa rappresenta il sovrappi del consumatore. Fornitene una rappresentazione grafica [2 p.] 26) La curva di offerta di lavoro di un individuo pari a W = 4 + 2S dove S indica il numero di ore di lavoro e W rappresenta il salario orario. Calcolate il numero di ore di lavoro offerte e il sovrappi del produttore supponendo che il salario sia pari a 34. 27) Disegnate le curve di indifferenza per due beni perfettamente complementari (1 unit del bene X consumata con 3 unit del bene Y). 28) Immaginate che i prezzi di tutti i beni aumentino del 10% per via dellinflazione. In seguito

Corso di Microeconomia 1 (Aula 3) Economia Aziendale - a.a. 200405 - Prof. Vincenzo Scoppa Prima esercitazione su esempi di domande di esame a una rinegoziazione contrattuale, al consumatore concesso un aumento del reddito del 10%. Mostrate come viene modificato il vincolo di bilancio del consumatore in seguito a questi due eventi. 29) Nicola ha a disposizione una somma (reddito) di 20 assolutamente indifferente tra una lattina di coca-cola e una lattina di birra (perfetti sostituti). Il prezzo della coca-cola 2 mentre il prezzo della birra 2.50 . Mostrate graficamente il vincolo di bilancio di Nicola, le sue curve di indifferenza e la scelta ottimale. 30) Spiegate per quale motivo lelasticit rispetto al prezzo di un certo bene nel breve periodo potrebbe essere diversa dallelasticit nel lungo periodo. 31) Supponete che il prezzo di un bene normale aumenti. Siete in grado di dire se complessivamente la quantit domandata aumenta, resta invariata o diminuisce? Come varia la domanda per via delleffetto sostituzione? E per leffetto reddito? 32) Il prezzo dei computer BETA sceso nellultimo anno da 2000 a 1600 euro. La quantit domandata passata da 4 a 5 milioni di computer. Calcolate lelasticit darco della domanda rispetto al prezzo. 33) Dalle stime di Varian (1999) risulta che lelasticit rispetto al prezzo della domanda di connessione ad internet (in ore) pari a 3.34. Se il prezzo viene aumentato del 10%, di quanto varia la quantit domandata? Considerando leffetto sui ricavi totali, conviene a unimpresa ridurre o aumentare il prezzo? 34) La variazione del consumo di vino di Andrea in seguito a un aumento del suo reddito nulla. Rappresentate graficamente con le curve di indifferenza e i vincoli di bilancio questa situazione. 35) Disegnate la curva di domanda individuale P = 70 3 X e calcolate il sovrappi del consumatore quando il prezzo pari a 46. 36) Su un certo mercato sono presenti tre consumatori, Anna, Marco e Lucio. Sulla base delle rispettive domande individuali, calcolate la curva di domanda di mercato e rappresentatela graficamente. Prezzo 10 9 8 7 Domanda Anna 5 7 8 10 Domanda Marco 2 3 5 7 Domanda Lucio 3 6 8 11