Sei sulla pagina 1di 18

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo

Crea blog

Entra

LUNED 30 MAGGIO 2011

Tempo corrente in Iwama (JP):

Stereotipi perditempo sull'Aikido


Durante il nostro viaggio personale attraverso i paesaggi dell'Aikido, abbiamo pi volte notato alcuni dirupi, kanyon e paludi nei quali realmente facile precipitare o andarsi ad impantanare. Questo Post dedicato a tutti coloro che ci sono finiti dentro e stanno, a nostro dire, limitando realmente le loro possibilit di crescita a causa di una superficialit che si paga cara quando si vuole salire sul tatami ed evolvere grazie a questa decisione... Pur non frequentando molto i Forum, notiamo sempre pi come sul Web sia accesa la disputa sulla presunta o meno efficacia marziale dell'Aikido. Un tempo quest'Arte non esisteva, quindi non vi erano dubbi sul fatto che le Arti Marziali precedenti fossero realmente tali! Le Arti Marziali servono a buttare gi il nostro aggressore, a stopparlo... anche a lederlo se ci servisse a salvarci la pelle. Nessun dubbio quindi: il pi forte, il pi tecnico, il pi veloce "VINCE"! ... e c' poca filosofia da fare: se uno crede di avere un livello marziale pi alto di un altro, ha l'onere di provarlo a quest'ultimo, qualora non ne fosse sufficientemente convinto a parole. In gara non c' filosofia che vince quanto lo sanno fare le percosse, le chiavi

ven 16 mar 2012, 19:35:59

Indice temi presenti: Aikido e... Arte (8) Comunicazione (41) Cultura (57) Etichetta (24) Eventi (47) Iniziative (14) Luoghi (6) Maestri (39) Principi (27)

1 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

articolari o le proiezioni! Poi arriva l'Aikido, e in meno di 100 anni stravolge completamente questo scenario... - dice che il nostro aggressore non deve pi essere giudicato un nemico; - insegna che non importante "vincere o perdere", ma stare al conflitto con etica ed accettazione; - rimanda che la competitivit sportiva non necessariamente l'unica strada per crescere umanamente; - ... E adesso come si fa a giudicare se l'Aikido "FUNZIONA" in caso di reale scontro oppure no? Sono stati cambiati i paradigmi del poter parlare di questa eventualit, in quanto ad un vero Aikidoka forse essa non interessa pi di tanto, nei termini maciosi prima accennati.

Provvedimenti (3) Riflessioni (132) Spiritualit (8) Tecnica (1) Update (51) Ultimi Post: Una new-entry in Redazione: benvenuto Maurizio! I miliardi di Aikidoka 9 dan che ci compongono L'Aikido e la formattazione dell'hard disk L'insegnamento condiviso ed il tramonto di una storica tendenza 1 Memorial Fausto De Compadri: l'AIkido di cuore porta solo buoni frutti Archivio Post Aikime:

E quindi? L'Aikido funziona o no per la strada in caso di reale necessit? Ci sono stili che, attingendo alla pi fedele tradizione storica della nascita di quest'Arte, sanno benissimo come il Daito Ryu Aiki Jujutsu da cui essa nata funzionasse eccome

Cerca su Aikime:

Per informazioni: shuren@virgilio.it

in caso di

scontro fisico!
L'Aikido dei primi tempi era sicuramente molto pi oneroso da praticare in termini fisici: leve e proiezioni erano spesso portate fino all'estremo delle possibilit di sopportazione del fisico umano... ed in pi di un caso, anche al di l di esso. Chi lo studiava voleva diventare difficile da sconfiggere, "forte" diremmo noi oggi... forse imbattibile, come lo era la fama del suo Fondatore stesso su un tatami. Ci sono invece altri che hanno preferito orientarsi su aspetti pi relazionali, filosofici o spirituali della pratica, tanto che oggi si assiste all'interminabile disputa legata alla reale efficacia dei video o degli stili che si vedono pubblicizzare. "Steven Seagal riuscirebbe a picchiare Chuck Norris... il mio Maestro ha un Ki pi lungo e grosso del tuo"... "Quelli li ballano solo, ma se uno vuole li blocca subito"... "Questa tecnica potente, quest'altra non lo "... Potremmo tristemente ancora continuare a lungo!

Via Magenta, 11 - 10099 San Mauro Torinese (TO) [Google Maps] [brochure YR Dojo] Orari lezioni: Mercoled 21:00 - 22:30 Venerd 21:00 - 22:30 Sabato 15:00 - 17:30 MEDITAZIONE Sabato 14:30 - 15:00

2 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Crediamo questo sia realmente un impantanamento da Aikidoka: se per noi fosse cos importante diventare macchine da guerra micidiali, capaci di cavarcela in ogni situazione, inclusa un imboscata nel deserto del Qatar... non sarebbe meglio che praticassimo una disciplina un po' pi pratica ed immediata? Il Krav Maga stato pensato per la sopravvivenza delle truppe militari israeliane d'assalto: facile che debba risultare efficace in situazioni di pericolo! No? Allora l'Aikido non efficace? Anche questo ci pare impreciso, ma necessario intenderci sul significato delle terminologie... Quello che ora qui vorremmo sottolineare che, efficace o meno, non per niente funzionale il continuare a porsi questa domanda ad ogni passo che si compie, ad ogni video che si guarda... L'estrema e continua preoccupazione su un aspetto specifico in greco veniva definito "mania", cio "amore malato". Questo rende improduttiva, se non di ostacolo, questa continua lugubrazione. Credi che il tuo Aikido sia potente ed efficace in caso di colluttazione fisica? BENE, allora continua ad apprenderlo ed impararlo, se questo ci a cui miri. Credi che sia eccessivamente povero di requisiti marziali? Trova un Dojo in cui questi valori siano tenuti in una considerazione maggiore! Ma il continuare a chiederti se ci che fai o fanno gli altri va bene oppure no ed a voler dimostrare al prossimo la correttezza delle proprie tesi un chiaro segno di debolezza, pi che fisica, mentale ed emotiva. Chi ha bisogno di certezze infatti normalmente ancora ad uno stadio larvale della crescita e maturazione della propria identit. E se non sai chi sei, come fai a sapere che cosa vuoi? C' gente quindi che prima di sapere cosa vuole, spreca un mare di tempo ad attaccare la correttezza o meno di ci che vogliono gli altri, ottenebrandosi con domande che non hanno un'unica ed oggettiva risposta. "un mio amico riuscito a fare nikyo al polso di un body builder che sembrava l'Incredibile Hulk!"... questo non far pi grande la tua capacit di fare "Aikido" come lui per, anche perch starai sottraendo tempo all'allenamento per parlare di fatti reali mischiati a leggende metropolitane. Chi assicura poi che il body builder Subscribe feed Aikime Via Trieste, 1 - 10088 Volpiano (TO) [Google Maps] [brochure YA Dojo] Orari lezioni: Marted 17:00 - 19:00 ragazzi Marted 19:00 - 20:30 adulti Gioved 17:00 - 19:00 ragazzi Gioved 19:00 - 20:30 MEDITAZIONE Marted 20:30 - 21:30

Possibilit di iscrizione al Blog:

NetworkedBlogs Blog: Aikime Topics: Aikido, Aikidoka, Sensei


Follow my blog

Condividi su:
Share this on Facebook Tweet this
View stats
(NEW) Appointment gadget >>

3 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

non fosse stato preso nel giorno in cui era ubriaco, con una spinta influenza intestinale ed in cui per giunta fosse stato straziato moralmente dalla dipartita del suo tanto amato criceto domestico? Il nikyo "inflitto" varrebbe allo stesso modo? Aria fritta, perch la risposta non c', cos come non ci sono tutte le condizioni al contorno del racconto fenomenale. N un riscontro pi diretto sarebbe possibile, tranne che in birreria, in quanto nell'Aikido non sono previste gare! Impantanatevi quindi al massimo in un serio e duro allenamento: abbiamo conosciuto molti Maestri, appartenenti a svariati stili ed epoche differenti, ma ci che ha accomunato tutti loro era il riuscirci a farci cadere sempre e comunque, o, perlomeno, a farci fare fisicamente ci che volevano loro. Probabilmente l'efficacia in Aikido si ottiene come una sorta di risultato secondario dell'allenamento continuo, in questo senso utilizzare troppo tempo per misurarla pu risultare una perdita di tempo.

con Google Friend Connect

Membri (18)

Sei gi un membro? Accedi

ENGLISH TRANSLATION powered by Nessun processo di apprendimento scorre sereno con il continuo dubbio sulla bont di quanto si studia. E' come andare al ristorante, ordinare un piatto e poi ad ogni boccone interrogarsi se non sarebbe stato pi gustoso sceglierne un altro. Come si fa a godersi la cena? Mangia tranquillo, la prossima volta al massimo cambierai men! Altro stereotipo perditempo molto comune: "andiamo in Palestra questa sera?" Un Dojo NON un Fitness Club! Eravamo gi entrati nel merito di ci nel post che trovate al seguente link, ma negli ultimi Aiki-viaggi che abbiamo fatto sono stati molti gli Aikidoka incontrati che ancora fraintendono questi due termini. In una palestra si fa sport, si svolgono attivit che hanno il fine di migliorare la linea, assodare le flaccidit, rinforzare la muscolatura. Un Dojo una cosa diversa perch a nessun orientale verrebbe in mente di dividere l'attivit corporea da quella mentale, da quella emotiva e da quella spirituale! Che poi i nostri Dojo possano effettivamente trovarsi fisicamente all'interno di una Palestra o di un Centro Benessere non significa Tanabe: la citt natia di O' Sensei

per una visualizzazione ottimale delle pagine necessario avere installato nel PC il supporto "lingua giapponese" Il nostro Aikido si presenta...

4 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

automaticamente che vi ci possiamo recare senza fare il giusto distinguo. Nel luogo in cui si praticano le Arti Marziali (praticamente tutte quelle di matrice tradizionale), gli allievi si iscrivono per imparare e quindi per essere "vuoti"... Vuoti di cosa?! Di aspettative, di pretese, di insofferenze ed eccessivi giudizi nel merito di ci che ancora non si conosce bene. In una Palestra non cos: pi chiaro fin da subito il valore dello scambio monetario e del contratto che si sottoscrive. Spogliatoi puliti, buon orario di apertura, insegnanti di Spinning e Fitbox simpatici e competenti (non guasta anche se sono carini!)... E nel Dojo? Austerit e vita monastica? No, non crediamo sia necessario... ma sicuramente un alto spirito collaborativo aiuta parecchio ad interagire con chi si sta sottoponendo ad una disciplina con il fine di giungere alle stesse mete che anche noi ci stiamo ponendo. In un Fitness Club tutto ci potrebbe essere superfluo: si tante identit distinte che possono legare amicalmente o meno, fino a creare ristrette cerchie di frequentatori che si stimano o giudicano negativamente a vicenda. Se l'insegnante dice che c' un allenamento in pi possibile accettare di esserci o valutare se il week-end con la famiglia non sia da preferire. Anche in un Dojo piuttosto consigliato pensare alla propria famiglia ed alla regolare vita lavorativa di ciascuno, ma continuare a non accettare mai l'allenamento aggiuntivo che il nostro Maestro ci propone significa non essersi mai fermati troppo a valutare perch egli ce lo proponga... Ci sono Insegnanti che organizzano molti seminari di Aikido per guadagnare ulteriori soldi dai propri allievi, ma questo non dovrebbe accadere in un luogo sano. E' come dire che questa tendenza non deve per nulla essere presa a giustificazione di Maestri (e sono la maggioranza) che non si comportano affatto cos. Buki Waza: programma tecnico

powered by

Eventi: mar- apr '12 17,18-03-12 Monza M Leclerc & Trainelli 13,14,15-04-12 Uster (CH) Aiki Nomad Seminar 21-04-12 Roma "Arti Marziali Solidali" Aikime download:

C' chi, se consiglia accoratamente di frequentare il corso, lo fa perch ha compreso come ci sia importante per noi, e ci faccia "bene" in ultima analisi.
In caso di necessit, all'istruttore di Spinning possibile dire "non scocciare"... e quindi andare alla reception della Palestra a muovere le nostre proteste: al proprio Insegnante di Aikido no! E' possibile cambiare Dojo, qualora non si sia soddisfatti Aikime Censimento al 08-01-08 Aikime Glossario Aikime Programmi Tecnici a

5 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

dell'atteggiamento del Maestro o del suo operato, questo si. Gli allievi pi giovani nella pratica si occupano di pulire l'area di allenamento prima e dopo ogni keiko, se essi non sono presenti, tocca ai Senpai farlo...

confronto Aikime Sequenze IN "Ware Soku Kami nari" Aikime Sequenze IN "Jinrui Soku Kami Nari" Aikime photo: Morihei Ueshiba - Tanabe

che ci sia un impresa di pulizia a fare ci, cosa che invece ci si aspettare in un Centro Benessere.
Non si pu pretendere Questa buona abitudine un prequel ed un prosieguo al proprio allenamento, poich aiuta mentalmente a forgiare quell'attenzione ai particolari, all'ordine ed alla pulizia che sono ad onore contemplati nella pratica delle Arti Marziali in generale, prima ancora che nello specifico dell'Aikido. Il Dojo poi un luogo di ritrovo che pu anche andare al di l dell'allenamento stesso: possibile mangiare allestendo rapidamente i tatami con tavolini bassi che permettono ai commensali la posizione di seiza (che noi occidentali solitamente reggiamo comodi solo circa 3 minuti!), cos come e possibile pernottarci all'interno di comodi futon o sacchi a pelo disposti direttamente sui tatami. Queste cose sono solitamente poco costose e permettono trasferte anche lunghe in altre citt, ma non potrebbero sicuramente avvenire nella sala Tone Up di una Palestra! Un Dojo un luogo appositamente dedicato per entrare immediatamente in contatto con il percorso personale che stiamo coltivando fin dall'ingresso nel locale, mentre un Fitness Club pi similare ad un contenitore che permette di fruire di diverse specialit ed esercizi connessi al corpo, l'atmosfera non pu quindi pi di tanto essere contenuta e riflessiva. Alle nostre latitudini i Dojo veri e propri non sono sicuramente molti e quindi i corsi di Aikido devono spesso trovare casa nelle Palestre private o in qualche polverosa (e spesso trascurata) Palestra di scuola comunale, ma non crediamo che questo possa essere utilizzato come scusa per non vivere in modo adeguato gli spazi ed orari nei quali frequentiamo il tatami. "Dojo" e "Palestra" in fin dei conti non sono altro che due parole come un nostro lettore giustamente ci ricordava -, quindi nulla vieta di vivere la seconda con la stessa profondit alla quale sarebbe destinata la prima. E ci auguriamo che termini preso l'attegiamento perditempo di chi invece fa il contrario! Fra qualche anno noi apriremo un Dojo dedicato alla pratica dell'Aikido a Torino (o ristretti dintorni) e siamo certi che molti altri ci Iwama - Tokyo

Principali Enti patrocinanti l'Aikido italiano (ord. alfabetico): Aikido A.S.C. Aikido F.E.S.I.K.

6 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

seguiranno in questa impresa: per allora per abbiamo bisogno di fare cultura su cosa significherebbe frequentare (quotidianamente o quasi) un simile posto. L'ultimo "impantanamento" di cui vi parliamo quest'oggi l'espressione: "COM'E' DIFFICILE, NON CE LA FARO' MAI!" Quanti di noi hanno pronunciato queste parole o hanno sentito altri Aikidoka pronunciarle? A cosa serve veramente dichiarare che non arriveremo MAI a compiere ci che il nostro cammino prima o poi potrebbe richiedere? - Serve a facilitarci il compito? - Serve a esorcizzare la paura di non farcela quando invece si spera di tutto cuore di poter diventare in grado di agire? Un po' contorto come atteggiamento! - E' un utile monito a quella che sar la propria realt definitiva? NON CREDIAMO A QUESTE TESI: semplicemente molte cose sembrano complicate prima di avere il tempo di familiarizzare con esse. Ognuno poi possiede le proprie inclinazioni personali, perci quello che sembra facile per qualcuno, sar considerato ostico per altri. Ma noi studiamo Aikido anche per esaminare dinamiche nuove, per acquisire maggiori consapevolezze sul nostro corpo, sui nostri limiti personali... talvolta per imparare a superarli, talaltra per apprendere come rispettarli, senza fare troppo i furbi. Quindi che senso ha dire "non ce la far mai" in un ambito in cui ci si evolve? Sapete chi un esperto? Non chi in un determinato contesto a conoscenza di tutto, ma, all'opposto chi ha compiuto in un settore quasi tutti gli errori possibili... e cos facendo diventato capace di tenersi alla larga da essi, memore della fatica che ha impiegato per rimediarvi. Se volgiamo diventare esperti, bisogna quindi avere il coraggio di sbagliare molte volte! Bisogna quindi accettare la possibilit della NON RIUSCITA nel caso si voglia compiere una trasformazione nel tempo: solo infatti chi immobile sapr domani fare SOLO le cose che sa

Aikido F.I.J.L.K.A.M. Aikido Unione Sportiva Acli (U.S. Acli) Aikikai d'Italia Area Discipline Orientali U.I.S.P. (A.D.O.) Associazione Aiko Associazione Aiwakan Associazione Dantai Associazione Internazionale Aikido (A.I.A.) Associazione Italiana Aikido & Budo (A.I.A.B.) Associazione Sportiva Aikido Italia C.S.E.N. (A.S.A.I.) Associazione Takemusu Aiki Giorgio Oscari (A.T.A.G.O.) Daito Ryu Aiki Ju Jutsu Roppokai Italy Daito Ryu Aiki Ju Jutsu Taki No Kan European Daito Ryu Aikibudo Kai Italy Branch Hontai Yoshin Ryu International Federation of Nippon Budo Italy Iwama Shin Shin Aiki Shurenkai Italia C.S.E.N. (Dent Iwama Ryu Italia) Ki No Kenkyukai Italia Shumeikai Italia Takemusu Aikido Association Italy (T.A.A.I.) Takemusu Aiki Tomita Accademy Italy (T.A.T.A.I.) Yomi Shin Tai Italia Aiki-Occhi sul Web:

7 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

gi fare oggi! Ma questo non solitamente compreso da chi si conosce cos poco da introdurre ulteriori ostacoli alla propria crescita rispetto a quelli che gi effettivamente ci sono: uno di questi metodi proprio quello di pensare continuamente cose del tipo "non ce la far mai" a... imparare a cadere, diventare flessibile, acquisire sicurezza e fluidit... etc. Non rimaniamo impantanati nelle nostre piccole pozze mentali, aggrappati alle insicurezze o alla paura, ma apriamoci all'esperienza degli altri, in modo da poter imparare anche dagli errori altrui e non essere quindi costretti a ripeterli a nostra volta... Abbiamo scritto questo Post per far risparmiare un bel po' di tempo a molti, ma non con l'intento di voler insegnare qualcosa: in ultima analisi ciascuno comprende ci che vuole... ... ed capace di aggrovigliarsi a certi fili spinati fino a quando crede di averne realmente bisogno. Noi semplicemente, ci volevamo riferire agli altri! ^__^

Pubblicato da Shurendo a 17:21 Etichette: Riflessioni

1 commenti:
Anonimo ha detto... mi molto piaciuto... non dico che sia tutto giusto o che non lo sia, ma aiuta a far pensare... ed questo quel che serve... di quelli che ci dicono cosa giusto come fosse tutto una Legge Divina ce ne sono ad ogni angolo... ... l'Aikido si impara non si insegna! si pratica non si esamina ;) 31 maggio 2011 01:17 Posta un commento

Link a questo post


Crea un link

Post pi recente

Home page

Post pi vecchio

Iscriviti a: Commenti sul post (Atom)

8 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

9 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Aiki-Forum sul Web:

Gli amici di Aikime sul Web (ordine alfabetico): Aiki Blog dal Giappone Aiki no Kokoro Aiki Ryu (AKR) Aikido Blog - Musunde Hanatsu Aikido Caltanissetta Aikido Dojo Nippos Aikido Hikari Dojo Aikido Roma Eur Aikido Vittorio Veneto Associazione Yuki Bakadeshi Faustotorpedine Kagen Dojo Katori Shinto Ryu - Zanshin Dojo Miles Kesler's Blog Motukan Dojo Pensierofluente Samurai Zen Ying & Yang Seishin Dojo Year of the Tiger

Aikime shop:

10 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

11 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

12 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Aikime libri:

13 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

14 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

15 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Cultura giapponese sul Web:

16 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

Aikime copyright - copyleft:

Aikime sponsor:

17 di 18

16/03/2012 11:35

Aikime: Stereotipi perditempo sull'Aikido

http://aikime.blogspot.com/2011/05/stereotipi-perditempo-sullaikido.html

RISORSE FREE

BlogLink.it Byakko Shinko Kai IN 1 e 2

18 di 18

16/03/2012 11:35