Sei sulla pagina 1di 1

BASTA ! E' ORA CHE IL MONDO SI SCUOTA !

Illustre Direttore del Notiziario Massonico Italiano, Lei sa quanto io rifugga dal trattare argomenti di natura politica, ovvero, religiosi nel contesto del pubblico dibattito che pu incentrarsi su informazione e comunicazione. Ma l'ennesima notizia di una strage di giovani innocenti per mano di un esaltato che - in tal modo, e con l'animo accecato dall'odio della vendetta - ha voluto punirli per la loro fede religiosa, cosa francamente che sconvolge. Ma detto sconvolgimento, che dovrebbe attanagliare l'animo e le coscienze di tutti, una viscida morchia che ha ormai contaminato tutto il mondo: ma non con l'intolleranza o la violenza che si possono risolvere i mali del mondo, come pure non affidandosi alle armi che si possa pretendere di equilibrare il pauroso computo dei morti. Un appello, quindi, per chi pu: ma soprattutto un appello per chi si muove con drammatica lentezza nello scacchiere di scenari che sembrano riportarci indietro di millenni. Che non si perda pi tempo! Che gli Uomini di Buona Volont ritrovino in se stessi e negli altri il senso di quella sacralit che DEVE sospingere a trovare soluzioni non pi differibile e quanto pi eque. Ma soprattutto ricordiamo, mentre piangiamo per ultimo le giovani vite di questi ragazzi Francesi, o degli altri che gi li hanno preceduti immolati sull'altare del Terrore, che niente e nessuno pu giustificare l'omicidio di propri simili e che chi uccide in tale modo non avr accesso ad alcuna ricompensa allorch il Dio dei Popoli, il Dio della Terra, il Dio dei Mondi lo giudicher. Che tutti ricordino: IL PIANTO DEI BAMBINI HA LO STESSO SUONO IN OGNI PARTE DELLA TERRA! COSI' COME LO HA IL PIANTO DELLE LORO MADRI E DEI LORO PADRI! Spezzare una Vita Umana e come uccidere una parte di noi stessi: SIAMO QUINDI CONDANNATI ALL'ESTINZIONE? Reagiamo, dunque con forza: che soprattutto reagiscono gli Uomini dei Governi, coloro che rappresentano le Genti di ogni etnia e di ogni latitudine. Che siano la PACE, la LIBERTA' e la GIUSTIZIA a prevalere!. Che Dio assista noi, e le Famiglie di tutte le Vittime, anche in quest'ora cos tragica.

Roma, 21 Marzo 2012

Giuseppe Bellantonio

Gran Maestro Em.to della Gran Loggia Nazionale Italiana AA.LL.AA.MM di Piazza del Ges
e-mail: bellantoniogius@gmail.com