Sei sulla pagina 1di 45

Informazioni e fonti: una formalizzazione ingenua per l'OSINT

Informazioni e fonti: una formalizzazione ingenua per l'OSINT

Ripartiamo dalla struttura della Fonte...

Informazioni e fonti Una formalizzazione ingenua per l'INTEL


STANZA, CORRIDOIO, INFORMAZIONE SCAFFALE, RIPIANO, BODY POSIZIONE

DESCRZIONE CONTENUTO SCATOLA

CONTENUTO SCATOLA

HEADER

ID ID

ADDRESS ADDRESS

PAYLOAD PAYLOAD

nome

carico pagante Localizzazione


(all'interno di un Sistema referenziato)

Il concetto di fonte Tre definizioni comuni di fn|te


Dizionario De Mauro cosa o persona da cui proviene, deriva qualcosa; persona, ente, organizzazione da cui si possono ottenere informazioni o notizie dirette, riguardanti un certo fatto: sapere, conoscere da una fonte certa, sicura, attendibile; il punto, il momento da cui ha inizio qualcosa: andare, risalire alla f. di un problema; i documenti scritti da cui trarre dati e testimonianze per la ricostruzione di un determinato periodo storico; Devoto Oli Chiunque sia in grado di offrire informazioni attendibili e di prima mano. Definizione giuridica ...per fonte di informazione deve intendersi ogni oggetto, atto o fatto idoneo a fornire un dato informativo. Va considerata fonte di informazione, in sintesi, ogni realt fornita di una idoneit informativa.

Il concetto di fonte Tre definizioni comuni di fn|te

Quelle citate sono tutte definizioni di fonte che sono esaustive nell'uso corrente MA: - ci dicono solo quali possono essere e - talvolta - che funzione hanno; - non ci danno nessuna informazione sulla struttura interna di una fonte e su cosa la differenzia dalla informazione.

Il concetto di fonte Definizione specialistica


La definizione* che preferiamo parte dal concetto di informazione per evolvere verso quello di fonte, e che dice: Una informazione una entit (anche astratta) di varia natura pi o meno organizzata, pi o meno strutturata - che si caratterizza per il fatto di essere portatrice di un certo contenuto informativo (anche potenziale) che possiamo chiamare valore informativo aggiunto oppure pi banalmente carico pagante (PAYLOAD). Ebbene definiamo come FONTE quella informazione in cui: ...all'interno del carico pagante presente ALMENO da un puntatore (completo) ad una diversa fonte/informazione.
* Giovanni Nacci Intelligence da Fonti Aperte per una ontologia ingenua, in Intelligence & Storia n3, Centro Studi J.N. Harris.

Il concetto di fonte Fonte come tipo speciale di informazione


INFORMAZIONE
base anti-dato

GDI D1 D2 D3 D4 D5

dati
PRIMARI SECONDA RI METADATI OPERAZIO NALI DERIVATI

D1

ID
meta-dato Dinamiche interne Relazioni e inferenze

ADDRESS

RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA

D1

D4

INFOFONTE
D3

ID

ADDRESS

ID
D1

ADDRESS
D4

RAW DATA RAW DATA

D1

D4

Il concetto di fonte Fonte come tipo speciale di informazione


B
base anti-dato RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA

GDI
D1 D2 D3 D4 D5

dati PRIMARI SECONDA RI METADATI OPERAZIO NALI DERIVATI

ID
meta-dato Dinamiche interne Relazioni e inferenze

ADDRESS

l r=

= link, puntatore o Relazione esplicita

ID

ADDRESS

ID

ADDRESS

D4

D3 RAW DATA RAW DATA

D3

Il concetto di fonte Fonte come tipo speciale di informazione


N.B.: In termini di GDI, il carico pagante di una fonte che punta ad un'altra fonte (o informazione) va inteso sia come METADATO [D3] (perch esplicita una informazione sua ltri dati) che come DATO OPERAZIONALE [D4], in quanto descrive l'ARCHITETTURA TOPOLOGICA e le dinamiche interne del sistema di informazioni

GDI
D1 D2 D3 D4 D5

dati PRIMARI SECONDA RI METADATI OPERAZIO NALI DERIVATI base anti-dato meta-dato Dinamiche interne Relazioni e inferenze

INFOFONTE

ID

ADDRESS

ID

ADDRESS

D4

D3 RAW DATA RAW DATA

D3

Il concetto di fonte Fonte come tipo speciale di informazione L'INFORMAZIONE PURA PUO' CONTENERE DATI NON STRUTTURATI
D5 D5
RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA RAW DATA

D3 D1 D1 D1 D5

D2 D2

D4 D2 D1

D5

D2

LA FONTE DEVE SEMPRE CONTENERE ALMENO UN SET DI DATI STRUTTURATI (OVVERO IL LINK...)
ID D1
ID ADDRESS RAW DATA RAW DATA

ADDRESS D4 D4 D4

D1 D1

Il concetto di fonte Riflessioni sull'ontologia della fonte Rapporti gerarchici tra INFORMAZIONI E FONTI
Ontologicamente parlando assai difficile definire se il concettodi fonte sia da includere in quello di informazione o viceversa. Da un certo punto di vista indubbio che siano le fonti a fornire la possibilit di relazionarci con le informazioni, e pertanto il primato sembrerebbe appartenere alle fonti. Da un altro punto di vista per parimenti innegabile che una fonte (o meglio la nostra consapevolezza dell'esistenza di una fonte) - in quanto percezione - essa stessa una informazione e pertanto in questa nuova ottica le informazioni sembrerebbe descrivere un concetto pi onnicomprensivo.

Il concetto di fonte Fonte come tipo speciale di informazione

VISIONE ONTOLOGICA

VISIONE INSIEMISTICA

INFORMAZIONI
Includono, in quanto enti percepite, le... Ci mettono in relazione con le...

INFORMAZIONI

FONTI

FONTI

Il concetto di fonte Riflessioni sull'ontologia della fonte

Da quanto sopra detto deduciamo che...

LA FONTE E' UN TIPO SPECIALE DI INFORMAZIONE


Perch una informazione che - in pi- d notizia della ESISTENZA e/o DISPONIBILITA' e/o REFERENZIAZIONE di una ulteriore e diversa - INFORMAZIONE (o FONTE)

Il concetto di fonte Riflessioni sull'ontologia della fonte

pertanto: DEFINIZIONE FINALE* ...per fonte intendiamo quindi quella risorsa che ha la particolare attitudine di poterci mettere in qualche modo relazione con l'informazione di cui necessitiamo NOTA: appare quindi evidente l'importanza di uno speciale assetto gestionale delle fonti, o meglio del network delle fonti, sia sotto il profilo topologico che prestazionale.
* Giovanni Nacci Intelligence da Fonti Aperte per una ontologia ingenua, in Intelligence & Storia n3, Centro Studi J.N. Harris.

Il concetto di fonte Riflessioni sull'ontologia della fonte

Qualche esempio...

Il concetto di fonte Esempi


(raw data)

In generale l'assunto:

28 marzo 2007 RAW DATA RAW DATA RAW DATA mercoled

il 28 marzo 2007 era un mercoled una INFORMAZIONE


ID

ADDRESS

mentre l'assunto:

nel calendario del 2007 c' scritto che giorno era il marzo una FONTE

(raw data) calendario 2007 28 28 marzo 2007 mercoled

...altri esempi?

Il concetto di fonte Esempi


Ovvero la FONTE una INFORMAZIONE che ci da l'opportunit potenziale di modificare lo stato di un sistema informativo, senza per di fatto - modificarlo direttamente (in tal caso sarebbe una INFORMAZIONE).

CONTESTO 2: Sistema non isolato, informazione

i NIL i = i1 in S

E S i1 i1 NIL

Il concetto di fonte Esempi


Ovvero la FONTE una INFORMAZIONE che ci da l'opportunit potenziale di modificare lo stato di un sistema informativo, senza per di fatto - modificarlo direttamente (in tal caso sarebbe una INFORMAZIONE).

CONTESTO 2: Sistema non isolato, informazione

i NIL i = i1 in S

Il carico pagante di i1 non modifica lo stato del sistema O

E S i1 i1 NIL

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte

E ora...

LABORATORIO!

19

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte

Analisi semantica del concetto di FONTE I synset di SOURCE ...cos' un synset?

20

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte

21

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte

I SYNSET di SOURCE

22

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte

I SYNSET di SOURCE
SENSE
2. 3. 4. 5. 6. source source, seed, germ source, channel informant, source generator, source, author a document (or organization) from which information is obtained; anything that provides inspiration for later work a facility where something is available a person who supplies information someone who originates or causes or initiates something

SYNSET DOCUMENTO MODELLO REPOSITORY INFORMATORE AUTORE

23

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte Chi la FONTE ? Studio della FONTE

CONTESTO ...ho visto che AKTARUS in un post sul BLOG tuttocucina.it ha scoperto che GIGI ha scritto un ARTICOLO sul suo GIORNALE dove parla di un LIBRO scritto da NEMO, che analizza la cucina del Presidente USA. Il LIBRO pare essere disponibile solo presso la BIBLIOTECA DEL CONGRESSO

24

Ontologia della fonte Alla scoperta della fonte Chi la FONTE ? (Studio della FONTE)
1) AKTARUS, perch per primo ha visto il blog e ce lo dice? 2) il blog TUTTOCUCINA.IT, perch ha ospitato il post sull'articolo di GIGI? 3) GIGI, perch ha scritto l'ARTICOLO sul suo GIORNALE? 3) l'ARTICOLO stesso di GIGI o... 4) il GIORNALE perch lo ha pubblicato ? 5) NEMO perch ha scritto il LIBRO di cui si parla nel blog? 6) il LIBRO stesso in quanto tale? 7) la BIBLIOTECA DEL CONGRESSO perch la sola a detenere il libro?

E' QUASI SEMPRE NECESSARIA UNA FORMALIZZAZIONE GERARCHIZZATA DELLE FONTI


25

ESERCITAZIONE Incardinamento di una FONTE in un contesto Chi la FONTE ? CONTESTO: ...ho visto che AKTARUS in un POST sul BLOG tuttocucina.it ha scoperto che GIGI ha scritto un ARTICOLO sul suo GIORNALE dove parla di un LIBRO scritto da NEMO, che analizza la cucina del Presidente USA. Il libro pare essere disponibile solo presso la BIBLIOTECA DEL CONGRESSO

26

ESERCITAZIONE Incardinamento di una FONTE in un contesto Chi la FONTE ?


AKTARUS SENSE 5 - 6 autore (in POST) ed informatore (in ARTICOLO) POST BLOG GIGI ARTICOLO GIORNALE LIBRO NEMO BIBLIOTECA SENSE 2 SENSE 4 SENSE 5 - 6 SENSE 2 SENSE 4 SENSE 2 SENSE 6 SENSE 4 documento repository autore (in ARTICOLO) ed informatore documento repository documento autore repository
27

SENSE 6
AUTORE
(in ARTICOLO)

SENSE 4
REPOSITORY

SENSE 5
INFORMATORE

GIGI

di

in
SENSE 2
DOCUMENTO

Biblioteca del Congresso SENSE 4


REPOSITORY

in
Tutti i pranzi del Presidente

SENSE 4
REPOSITORY

www.tuttocucina.it

su Ha letto

SENSE 2

su

DOCUMENTO

di

NEMO AKTARUS SENSE 2


DOCUMENTO

SENSE 6
AUTORE
(in POST)

SENSE 6
AUTORE

SENSE 5
INFORMATORE (in
ARTICOLO)

28

Qui c' chi sa dov' il libro Qui c' chi sa dov' il libro SENSE 6
AUTORE
(in ARTICOLO)

Qui lavora chi sa Qui lavora chi sa dov' il libro dov' il libro SENSE 4
REPOSITORY

Il libro qui Il libro qui

SENSE 5
INFORMATORE

GIGI

di

in
SENSE 2
DOCUMENTO

Biblioteca del Congresso SENSE 4


REPOSITORY

in
Tutti i pranzi del Presidente

SENSE 4
REPOSITORY

www.tuttocucina.it Qui c' l'informazione Qui c' l'informazione che ho trovato in che ho trovato in origine (ma che non origine (ma che non per questo per questo originaria...) originaria...)

su Ha letto

SENSE 2
DOCUMENTO

su

di

Il libro potenzialmente Il libro potenzialmente anche qui anche qui

NEMO AKTARUS SENSE 6


AUTORE
(in POST)

SENSE 6
AUTORE

SENSE 2
DOCUMENTO

SENSE 5
INFORMATORE (in
ARTICOLO)

29

ESERCITAZIONE Incardinamento di una FONTE in un contesto

E dunque, alla luce di quanto sopra esposto... Chi la

FONTE ?

30

ESERCITAZIONE Incardinamento di una FONTE in un contesto

...ve lo dico?

31

ESERCITAZIONE Incardinamento di una FONTE in un contesto

...ve lo dico dopo.

Invece ora parliamo di...

ONTOLOGIA DELLE FONTI


(ed esempi di formalizzazione)

PREMESSA Che cos' l'ONTOLOGIA?

DEFINIZIONE

FONTI Nicola ABBAGNANO Dizionario di Filosofia

FILOSOFIA
...il Sacro

La dottrina dell'essere e delle sue forme

FILOSOFIA
...il profano

... lo studio dell'essere in quanto tale, nonch delle sue categorie fondamentali. ... una rappresentazione formale, condivisa ed esplicita di una concettualizzazione di un dominio di interesse

Wikipedia

INFORMATICA
(ovvero scienza delle informazioni)

Wikipedia

PREMESSA Il dominio di interesse dell'Osint

Per quanto ci riguarda il dominio di interesse della nostra rappresentazione formale potr, ad esempio, essere:

...l'insieme di tutte quelle entit (effettivamente o potenzialmente esistenti) fin dal principio esplicitamente finalizzate alla comunicazione e/o scambio di significati* (anche a prescindere dall'eventuale costo o valore economico di mercato degli stessi) che possono ragionevolmente essere funzionali agli scopi che ci prefiggiamo.

* definizione di fonte aperta in: G.Nacci, Nuove Architetture di Intelligence alle porte - nuovi modelli di intelligence e implicazioni tecnologiche, AnalisiDifesa n 36, anno 4, luglio/agosto 2003

Proviamo a realizzare una

ONTOLOGIA DELLE FONTI


nel dominio dell'Intelligence da Fonti Aperte

Ontologia delle fonti Esempi di formalizzazione

Ontologia delle fonti Esempi di formalizzazione

Ontologia delle fonti Esempi di formalizzazione

Ontologia della fonte Perch serve


ovvero la rappresentazione formale, condivisa ed esplicita della concettualizzazione di un dominio di interesse

Solo dopo esserci dotati di una buona ontologia abbiamo gli strumenti analitici necessari per procedere - con cognizione di causa e rigore scientifico - alla validazione delle fonti con le quali avremo a che fare.

Validazione delle fonti Analisi e validazione strutturale Analisi e validazione strutturale della fonte (caratteristiche endogene - elenco non esaustivo) 1) Identificazione (della fonte); 2) Georeferenziazione (luoghi fisici e/o virtuali); 3) Validazione strutturale (sulla base degli elementi costitutivi di cui
sopra e degli eventuali altri variabili da fonte a fonte);

4) tipizzazione 1) per tematica (o tematiche) trattata; 2) per grado e ambiti di approfondimento; 3) per finestra temporale di trattazione; 4) per tipi di linguaggi e grammatiche impiegate; 5) ecc..

Validazione delle fonti Analisi e validazione prestazionale Analisi e validazione prestazionale della fonte (caratteristiche derivate - elenco non esaustivo)

1) Attendibilit (indice previsionale, da calcolare a posteriori) 2) Tempestivit 1) tempo di recupero della informazione... 2) tempo di erogazione della informazione... 3) livello di aggiornamento della informazione... 4) ecc. 3) Completezza (da calcolare a posteriori come indice previsionale) 4) Cronoreferenziazione (come range di validit temporale di taluni 5) 6)
parametri come l'attendibilit. Es.: attendibile per le informazioni dal maggio 1943 al settembre 1948) ranking assegnato (dal/dagli operatore/i) ranking calcolato (sulla indicizzazione dei sopracitati parametri)

Peculiarit OSINT Il network delle fonti

IL NETWORK DELLE FONTI - cos'... - perch cos importante... - com' costituito... - come viene gestito... - quali sono i suoi requisiti di base... - perch in OSINT si parla di sbilanciamento sulle fonti?

Qualche risposta ed in pi... spunti di riflessione

Peculiarit OSINT Il network delle fonti