Sei sulla pagina 1di 12

- A che et ed in che anno hai cominciato a trasmettere in 11 metri? * Ho iniziato nel 1976 e avevo 15 anni.

- Chi fu quello che ti ha aiutato ad iniziare in 11 metri? * Un mio amico CB di nome ANTONIO che usava il call: TOKAI - Quale fu la tua prima stazione radio? * Una antenna verticale FIRENZE 2 e un trasmettitore INTEK con soli 23 canali e soli 5 watt. - Quale fu il tuo primo DX? * Divisione 30 della Spagna. - Cosa ti piace degli 11 metri? * Fare lunghi qso con tanti amici CB e collegare sempre nuovi DXCC. - Qual i furono i tuoi precedenti gruppi radio? * Per tanti anni sono uscito con il call indipendente: DELTA 1 , dal 1998 ho fatto parte del gruppo KP: Kilo-Papa ( 1KP097), dal 2001 sono stato nel gruppo SD

ORIGINAL ( 1SD097) e dal 1 Gennaio 2003 ho iniziato a trasmettere con il call Limaradio (1LR007). - Hai un altro hobby a parte la radio? * Ascolto musica e mi piace molto il FOOTBALL. - Come e' composta la tua famiglia? * Mia moglie si chiama Rosy e ho due figli : Alessandro e Damiano.

- Appoggiano essi la tua permanenza su 11 metri? * Si sono molto contenti del mio hobby. - Cosa pensi dell'attualit degli 11 metri con tanto poca propagazione? * E' un grande problema perche' non si possono collegare gli amici del mondo e poi per questo ci sono pochissime attivazioni in aria. - Quando hai iniziato come Lima Radio? * Il 1 Gennaio 2003 data in cui e' stato fondato il gruppo Limaradio. - Da quando sei World Manager e che significa per te essere World Manager? * Da Maggio del 2006. Essere World Manager vuol dire avere rapporti diretti e di collaborazione con tutti gli

operatori Limaradio del mondo. E cercare di impegnarsi per esaudire ogni loro richiesta.Svolgo con molto entusiasmo questo incarico. - Cosa desideri per il futuro del Lima Radio? * Che il nostro gruppo abbia tanti operatori in tutto il mondo ma la cosa piu' importante e' che dobbiamo essere sempre una grande famiglia. - Lascia un messaggio per tutti gli operatori LR del mondo? * Un saluto a tutti i LR del mondo, spero che la propagazione ci aiuti a sentirci piu' spesso. Io sono a disposizione per tutte le vostre esigenze e problemi. Ogni vostra richiesta per me non sara' un disturbo ma una g r a n d e gioia. A tutti buoni dx e tanti NEW DXCC.

Anche se costruito antenne diverse e accoppiatori transmatchs con e senza rometros o strumenti per la misurazione incidente e riflessa, non ho mai smesso di registrare l'armata, perch di solito questi oggetti sono realizzati con componenti provenienti da rottami o recuperati da altri attrezzature obsolete e di valori e di sperimentare con diverse configurazioni prima di andare finalmente tutto in un armadio finale. Altre volte, erano cos brutte che li incoraggio a mostrare ... ;-). Altre volte, ho pensato che le caratteristiche finali di prestazioni o non mi soddisfa, cos ho provveduto a disarmare senza record di essere quello che successo, qualcosa di molto comune tra gli sperimentatori dilettanti. Con le note che seguono, cercano di lasciare alcuni record delle esperienze fatte con questi accessori per la stazione radio, come alcuni amici hanno insistito sul fatto che lo facciano arrivare a costruire circuiti e d i a g r a m m i . Tr a n s m a t c h s o a c c o p p i a t o r i La saggezza convenzionale degli accoppiatori in un paio di volte ho provato il sistema "Phi", ed i risultati non mi hanno convinto, cos nella possibilit scorso ho deciso di

utilizzare l'impostazione "T". Per coloro che, senza che ci le impostazioni a cui mi riferisco, sono indicate nel disegno. I modelli sono rivelati i pi semplici e comuni, ma comunque per essere efficace.

Una delle domande pi comuni sono i valori o le dimensioni delle bobine e condensatori variabile per un transmatch. Nel mio caso, sempre lag componenti utilizzati o fatti a mano, adattandosi ad ogni caso particolare, gli elementi di prova a disposizione. Ad esempio, un condensatore con tre sezioni in tandem, ho usato utilizzando solo due sezioni, o in un'altra occasione opportunit fornita

la mancanza di capacit, con l'aggiunta di un condensatore fisso e una chiave. Questo non vuol dire che qualsiasi componente servir, ma non cos critico per il loro valore, come le altre propriet, come il suo i s o l a m e n t o . Come riferimento per questi progetti, i condensatori variabile di circa 410pf, comune in destinatari delle valvole, sono nella maggior parte dei casi, perfettamente utilizzabile, mentre le spire, di solito deve essere fatto su una casa, con un diametro di circa 50 mm. e si pronuncia sul 1 a 2 mm. il tubo di PVC.

strumento di riferimento, sono stati poco pratica e l'uso di transmatch armati cos mi stato affidato il compito di ricomporre per risolvere il p r o b l e m a . Cabinet anche deciso di utilizzare un computer da un disuso commerciale, di grandi dimensioni, ma disposti in orizzontale, in cui la bobina, l'elemento pi grande, adatta facilmente. L'assemblea del nuovo governo necessari per il tipo di bobina, barre longitudinali, stabilito, di rotore, guida e l'elemento mobile, finalmente guidare la bobina dall'esterno tramite la manopola di molto piacevole, dotato di un planetario. Condensatori ha dimensioni simili, sono state 2 e 3 sezioni, cos ho lasciato senza l'utilizzo di uno, poi due tandem a cavallo in mezzo al governo e si estende verso l'esterno assi ciascuno con aste in fibra di vetro , che ha fornito, oltre l'isolamento necessario, la distanza supplementare per ridurre al minimo gli effetti di induzione che potrebbe produrre la mano del gestore di adeguare l'equipaggiamento. Uno dei dettagli da considerare quando si accoppiatori edificio quello di verificare che gli organi di condensatori variabili, che di solito coincide con la parte mobile di tali elementi collegato al posto giusto, e, se necessario, essere isolato dal telaio o del corpo del pacchetto . Un altro dettaglio messa elementi allineati in altezza per i controlli esterni sono allo stesso modo, migliorare l'aspetto del frontale. Connessioni tra gli elementi devono essere il pi breve possibile, e

Transmach Project c / rometro per LU7EO (Tipo Directional Coupler) Un progetto su cui mi sono chiesto pi volte quello condotto per la LU7EO Avellaneda Radio Club, costruito su una bobina variabile, non qualcosa di facilmente realizzabili, e richiama pertanto l'attenzione. L'elemento derivanti dal disarmo di equipaggiamento militare era stato lasciato nel suo cabinet originale, un box verticale di metallo di grandi dimensioni, aggiungendo un paio di condensatori che formano il circuito di accoppiamento. Le dimensioni della scatola, unito alla mancanza di uno

Cavi isolati utilizzati in alcun modo essere portato via dal resto degli elementi per evitare di indurre. Nella prima foto di transmatch pu essere collegato agli organi delle variabili per ridurre il cablaggio. Sebbene non vi alcun impedimento a posto la connettori di ingresso e di uscita in qualsiasi parte del governo, si soliti a metterli in fondo, soprattutto

il rometro classici come "accoppiatore direzionale" fatto con un pezzo di cavo coassiale a causa dei luoghi e potrebbe pi facilmente risolvere il problema di far fronte ai cavi, che avrebbe posto l'investitore chiave, potenziometro e lo strumento necessario. Il formato per questo tipo di metro R.O.E. di seguito riportate: L'accoppiatore direzionale realizzato

se considerato al suo posto la radio s h a c k t r a n s m a t c h . Per altre applicazioni, come i computer o la campagna di telefonia mobile pu essere pi adatta di altre localit, ma ogni caso deve essere considerato in particolare. Lo schema circuitale stata usata la "T", di cui sopra, e l'induttore variabile pu essere sostituita da una di piombo fisso e un selettore a chiave, che non incidono molto le prestazioni del g i u n t o . R. O. E. Meter (Tipo Directional C o u p l e r ) Dopo una breve prova, ho fatto un piano per introdurre uno strumento di riferimento per transmatch. Ho preso

con una sezione di 50 ohm cavo coassiale, RG58 tipo, la misura non critica, e pu essere variata in base alle dimensioni del mobile, ma per riferimento, si raccomanda di circa 40 cm. Pezzo di coassiale a ritirare la copertura esterna in plastica, prestando attenzione a non danneggiare le maglie. Una volta fatto, allentare le maglie centrali isolanti, di introdurre un sottile filo isolato possibile, tra le maglie e l'isolamento, da un capo all'altro pezzo di cavo coassiale. Il cavo pu essere menzionato filo smaltato, o isolamento in plastica e dovrebbe estendere di circa 10 cm. a ciascuna estremit del cavo coassiale.

- Ciao Dino a che eta' cominciasti a trasmettere sulla banda degli 11 metri? * Ho iniziato nel 1989 con un piccolo intek 40 canali grazie ad un regalo di un amico , usai la banda cittadina solo x un anno dopo feci la modifica con 40 canali sopra e sotto e iniziai i primi dx. - Quando e' nata la passione per il dx? * Da subito anche perche la radio la avevo nel sangue visto c h e d a ragazzo h lavorato x diversi anni coem DJ. - Ricordi quale fu' la prima stazione con la q u a l e comunicasti fuori dall'Italia?

* Se ben ricordo, era un piccolo intek 40 canali - Quando e' nato il gruppo Limaradio? * Il gruppo nato nel 2002 fondato sulle ceneri del + famoso gruppo SD fondato da me nel 1992 e finito nelle mani di 14 sd 001 a seguito di molte angheri e sopprusi.

-Cosa significa la sigla L.R.? * LOVE RADIO sinonimo di amore x la radio a 360 gradi di tutte quelle emozioni che la stessa ci regala in ogni momento - Come vedi il gruppo e la banda di 11 metri , in questo periodo di bassa propagazione? * Purtroppo non bene la bassa propagazione e con l'avvento delle nuove tecnologie internet , le chat , i social network hanno fatto si che in molti perdersero la voglia di continuare a perdere ore e ore del proprio tempo x restare all'ascolto in attesa di qualche isoletta sperduta nel pacifico. - Cosa speri per il futuro del Limaradio? * Be penso che tutto sia strettamente collegato alla propagazione , se la stessa ritornasse ai fasti degli anni 90 2000 allora potremmo riascolatare nell'etere gia alle prime ore dell'alba i + famosi cq cq dei vecchi degli 11 metri e assistere alla nascita dele nuove leve , se al contario dovesse ritardare ulteriormente quelli che che tentennavano si lasceranno prendere dallo sconforto e vendere le proprie attrezzature. - Cosa tieni da dire a tutti gli operatori LR del mondo?

* L'unica cosa che posso dire che di tenere duro , di rimanere in contatto attraveso i nostri organi di infomazione quali sito web e mailing list , in attesa di lanciare nell'etere a 555 CQ CQ DX THIS IS ... LIMARADIO ..... .......QSY FREQUENCY 27.................

Un cordiale saluto a tutti i surfisti del web ed in particolare agli a p p a s s i o n a t i d e l l e radiocomunicazioni. Chi vi scrive Dino 1SD001/1LR001. La ragione di questo articolo per portarvi a conoscenza della nascita di un gruppo radioantistico denominato "LIMA RADIO ". Continui problemi, i frequenti attacchi, e minacce personali mi hanno fatto riflettere e con l'aiuto di Biel, Nick, Loris, Simone, Lido, Salvo, Sal e altri abbiamo pensato nonch valutato la possibilit di fondare una nuova associazione. Sono sicuro che il cammino sar molto difficile sopratutto all'inizio ma con le esperienze acquisite nel passato e di nuovi stimoli siamo sicuri che riusciremo a ritagliare il nostro spazio nella banda degli 11 Metri. Molti dell'attuale SD non aderiscono a questo progetto per una ragione di principio e di certo non li posso biasimare, anzi li ringrazio per tutta la fiducia che mi hanno dato in tutti questi anni. L'associazione LR si costituita nel Gennaio 2003, con tutte le manifestazioni che riusciremo ad organizzare, i soci SD potranno utilizzare il nominativo per tutto l'anno e sar congelato il numero LR Non perdere questa occasione e aggregati con noi Lima Radio and friends.