Sei sulla pagina 1di 8

Precambriano

In un cielo nero nero il silenzio proprio vero. Un frastuono assordante cambia tutto in un istante. Aria, gas e particelle, ecco il sole e le stelle, e uno ad uno i pianetini tutti quanti, assai piccini. E la terra appena nata una palla infuocata rossa rossa, incandescente non c' vita, non c' niente. Si raffredda quel bollore sale in cielo un gran vapore che si addensa in nuvoloni e son piogge a goccioloni. L'acqua non si pu fermare ed oceano, ed mare. Or finisce il gran calore cambia aspetto e colore: questa Terra splendente di un azzurro rilucente! E nell'acqua cristallina la medusa la regina...

Cambriano Sul fondale di quel mare c' la vita da esplorare! Trilobiti frettolosi, molte zampe e numerosi con gli artropodi si sa corrono di qua e di l tra coralli e spugne d'oro in quel mare che un tesoro... Ordoviciano A mezzanotte tante stelle e altre in mare, ancor pi belle Poi lamprede a mille denti e ricci di mare intraprendenti

Siluriano Il vulcano in movimento non sta fermo un momento erutta, fuma, e pu sputare ora tutto pu cambiare! Poi del muschio vellutato sul terreno trasformato dove nascono scorpioni dai potenti pungiglioni

Devoniano Su dall'acqua, lente lente saliranno delle piante che andranno a colorare quel paesaggio un po' lunare. Pesci dagli enormi denti e corazze assai potenti cacceranno sul fondale mentre altri, meno male, proveranno a respirare sia su terra sia nel mare.

Carbonifero Nascon felci rigogliose che al vento, generose offron semi per creare tante piante da abitare. Che grossissimi animali! Grossi anfibi senza eguali e libellule volanti come aerei saettanti! Acqua molto turbolenta che sconvolge e che tormenta che pu gli alberi spazzare tronchi a strati poi creare. Fango e legno in quantit: il carbone nascer!

Permiano Acque e terre nel Permiano i forti rettili conquisteranno. Depongono uova resistenti e sono muniti di grossi denti: dei predatori non hanno e si moltiplicano a dismisura. Ma qualcosa di molto misterioso estinguer quel mondo meraviglioso...

grandi insetti un po' speciali, paura

Triassico Ma la vita ancor pi forte di eruzioni, buio e morte! Sopravvivono animali pesci e piante eccezionali, le Ammoniti a spirale presto popolano il mare. Del mammifero un parente, il peloso Cinodonte qui compare, finalmente! Ma il rettile pi grande, e or cammina su due zampe: predatore il cielo e in terra, non c' scampo, non c' guerra.

Giurassico Se il cielo provi a guardare non solo rettili vedrai volare: i primi uccelli conosciuti nel Giurassico si sono evoluti. In fondo al mare seppie giganti, poi grossi erbivori molto pesanti preda di piccoli carnivori affamati che vivono ormai indisturbati. Ma di notte, a caccia di insetti ecco i mammiferi sicuri e protetti...

Cretaceo Grazie agli insetti impollinatori possiamo vedere i primi fiori! Nel mare granchi rossi e veloci in terra triceratopi, t-rex feroci, e il marsupiale, mammifero che porta il suo cucciolo sempre con s. Ma ancora il mondo dovr cambiare, un altro cataclisma sta per arrivare... Pochi animali resisteranno e sempre i pi adatti resteranno.

Paleogene La grande estinzione lascer tanti mammiferi in libert: forti erbivori innocui e pesanti e feroci smilodonti, i Mesohippus sono arrivati, e poi roditori assai indaffarati... Grossi uccelli incapaci di volare hanno un becco per lottare con artigli assai possenti son predatori resistenti. La terra in movimento ed i rilievi stanno nascendo: Appennini e Alpi appena spuntate son davvero montagne incantate!

Neogene
Ora l'uomo venuto

Quaternario

ma un ominide poco evoluto Il Neanderthal molto una scimmia pu sembrare... ha ancora molto da imparare! Ma eretto camminer cos gli oggetti prender. L' Australopiteco il pi importante e d inizio alla nostra storia affascinante... Che continua con gli Habilis capaci oggetti per tagliare, e asce a mano per cacciare. Il fuoco d luce e calore allontana le belve col suo fulgore: finalmente si pu cucinare e la carne cotta gustare... L' Erectus vive nella grotta scura ma presto costruir una capanna sicura!

resistente sopporta il gelo e se ne difende, caccia grandi animali e raccoglie i vegetali. Ma ben presto un altro uomo pi sapiente e competente va a occupare le sue zone: l' homo Sapiens rester estinguer... Il Sapiens un nostro cugino, e degli homo a noi il pi vicino!

di costruire strumenti efficaci: ed il Neanderthal si

PRECAMBRIANO

CAMBRIANO
ORDOVICIANO

SILURIANO
DEVONIANO
CARBONIFERO

PERMIANO

TRIASSICO GIURASSICO

CRETACEO
PALEOGENE

NEOGENE
QUATERNARIO