Sei sulla pagina 1di 8

Thor ad 1 W

Introduzione: Questo documento contiene le informazioni per puntare su Thor ad 1 W, il quale trasmette molti programmi nelle lingue scandinave e che (nonostante abbia i suoi transponder principalmente puntati sui paesi scandinavi), pu essere ricevuto anche dallItalia utilizzando parabole da 85 cm (nel Nord) e con parabole pi grandi nel Centro e nel Sud. Elenco degli strumenti necessari per puntare il satellite: SMWlink3.0, un programma da utilizzare per il calcolo dellAzimuth e dellelevazione della parabola. (lo trovate nel Forum, nella stessa sezione da cui avete scaricato questo documento). Una cartina geografica, (oppure un atlante) elencante la longitudine e la latitudine sulle illustrazioni. Un goniometro, (per semplificare le cose ne abbiamo allegato uno di carta a questo documento). Lo strumento Satellite Finder. Una bussola.

Come valutare la dimensione della parabola: Per conoscere la dimensione della parabola adatta a ricevere il segnale di Thor si consiglia di visitare il sito http://www.1-west.com e di confrontare i Footprint dei vari satelliti in orbita ad 1 W con la posizione in Italia in cui voi vi trovate e/o vorreste ricevere il suo segnale. Prendendo come esempio una delle cartine del Footprint presa dal sito e riportata qui sotto possiamo sapere che per ricevere i canali trasmessi da Thor 3, a Novara necessaria una parabola con una dimensione che varia da 70 a 115 cm. Al Nord, noi siamo sicuri che ne basta una da 85 cm, perch abbiamo gi fatto le prove ed abbiamo verificato che con normale un LNB con figura di rumore pari a 0,6 dBW, si possono ricevere tutti i circa 200 canali trasmessi da Thor. E per necessario tenere presente che parlando di Thor ad 1 W, (il nome esatto Thor/Intelsat707), si intendono in realt 3 satelliti, cio Intelsat 707, Thor 2 e Thor 3, i quali satelliti nonostante siano tutti in orbita ad 1 W, trasmettono nelle polarizzazioni verticale ed orizzontale (le stesse di HotBird), ma di cui i soli transponder di Thor 3 irradiano interamente lItalia (come mostrato nella Figura 1), mentre invece a seconda dei transponder di Thor 2 e di Intelsat 707, la ricezione dei canali pu variare, vi consigliamo quindi di visionare il sito sopracitato per documentarvi meglio su che cosa si pu ricevere da casa vostra e che dimensione di parabola vi sar necessaria.

Figura 1, il segnale dei transponder di Thor 3

Similitudini del puntamento tra HotBird e Thor: Incominciamo dalla cosa pi facile, cio consideriamo che la differenza di inclinazione della staffa che sorregge e distanzia lLNB dalla parabola da puntare su Thor, trascurabile rispetto a quella necessaria per il puntamento di HotBird, pertanto se (ad esempio) avete gi una parabola puntata su HotBird, potete montare la nuova parabola orientata verso Thor, calcolandone solo la posizione diversa del parallelo. Questo perch per ottenere la posizione, lelevazione e la distanza dellLNB dalla parabola stessa, potrete semplicemente ispirarvi agli stessi parametri che sono gi utilizzati dalla parabola puntata su HotBird. Praticamente se la vostra (eventuale) parabola puntata verso HotBird fosse grande a sufficienza per ricevere Thor, una volta valutato di quanti gradi andrebbe orientata verso Ovest, basterebbe solamente girare la parabola stessa, senza avere nessuna necessit di modificare la posizione dellLNB, ne di modificare quella della staffa che lo sorregge. La posizione del satellite: Tenete presente che, la dicitura 1 W vi indica la posizione di Thor calcolata a Greenwich (cio Thor si trova ad 1 grado ad Ovest dal meridiano di Greenwich), quindi puntando il satellite da casa vostra, la posizione da cercare non ad un grado Ovest da dove vi trovate, ma varia a seconda della latitudine in cui siete, pertanto per conoscere la vera posizione di Thor, necessario utilizzare SMWlink3. Il programma SMWlink3: Lutilizzo del programma SMWlink3 per trovare Thor molto semplice, in quanto vanno considerati solo solo i seguenti campi (cerchiati in giallo) di questa schermata:

Figura 2, la schermata di SMWlink3

Da Novara noi abbiamo inserito i valori che vedete in questa immagine, ma (ovviamente) chi non a Novara deve utilizzare una cartina geografica (od un altlante), per conoscere le coordinate corrispondenti alla sua posizione geografica. Una volta conosciute le vostre coordinate inseritele in questo modo: * Latitude: inserite la latitudine della citt (od il paese) da cui desiderate puntare su Thor. * Longitude: inserite la longitudine della citt (od il paese) da cui desiderate puntare su Thor. * Satellite position: inserite -1, non dimenticate il - (meno), perch Thor si trova a West (W = Ovest).

Come gi anticipato nei paragrafi precedenti (grazie alla similitudine tra HotBird e Thor), i risultati nei campi Polarization angle, Elevation angle e Distance to satellite non sono rilevanti per ottenere il puntamento, quindi tra i risultati che otterrete inserendo le vostre coordinate considerate solo la cifra che viene mostrata nel campo dellAzimtuh. Come orientarsi con lAzimuth: L Azimuth corrisponde a 180 e rappresenta il Sud, quindi per ogni cifra superiore al numero di 180 ottenuta nel campo dellAzimuth di SMWlink3, sar sempre necessario sottrarre il numero 180 per ottenere i gradi verso Ovest a cui andr orientata la parabola. Viceversa nel caso che si ottenga una cifra di valore inferiore a 180, il numero ottenuto da SMWlink3 andr sottratto dal numero 180 e si otterranno i gradi verso Est. Un esempio con lAzimuth: Nel caso della citt di Novara, lAzimuth relativo a Thor (1W) corrisponde a 192.62, (Azimuth - Sud) Quindi 192.62 - 180 = 12.62 e si ottengono i gradi ad Ovest che per comodit arrotondiamo a 13. Sempre a Novara lAzimuth relativo ad HotBird (13E) corrisponde invece a 172.94, (Sud - Azimuth) Quindi 180 - 172.92 = 7,08 ed otteniamo i gradi ad Est che per comodit arrotondiamo a 7. Notate che la differenza tra Est ed Ovest stabilisce se il numero 180 (Azimuth) deve essere sottratto od essere il sottraente del risultato di SMWlink3. In parole pi semplici per Thor (che ad Ovest) abbiamo calcolato 192,62 meno lAzimuth, mentre per HotBird abbiamo calcolato lAzimuth meno 172,92. Come orientare la parabola senza bussola ma utilizzando il riferimento di HotBird: Come spiegato allinizio, se avete gi una parabola puntata su HotBird potete fare riferimento ad essa anche per sapere di quanti gradi verso Ovest necessario orientare la parabola, cio calcolate lorientamento di HotBird pi i gradi per arrivare a Sud (a Novara sono 7), pi i gradi da Sud a Thor (a Novara 13) e girate la parabola per il numero di gradi equivalente al risultato della somma appena ottenuta. Nel caso di Novara i gradi di differenza sono 20, quindi utilizzando il goniometro baster spostarsi di 20 gradi verso Ovest. Come orientare la parabola utilizzando la bussola: Per prima cosa, ecco una facile spiegazione della bussola, della sua forma e dei suoi gradi. La forma della bussola corrisponde ad un cerchio e come tutti sanno un cerchio ha 360, ogni bussola contiene un ago magnetico che punta sempre verso il Nord, il quale Nord in questo cerchio corrisponde a 0, lesatto opposto del Nord (corrispondente alla meta esatta del cerchio), il Sud che rappresenta 180, quindi (come spiegato nei capitoli precedenti), essendo Thor ad Ovest, grazie a questo ragionamento ed allutilizzo della bussola possibile sapere di quanti gradi ad Ovest va orientata parabola per puntare su Thor, anche senza averne una puntata su HotBird. Quindi necessario prendere il numero di Azimuth ottenuto inserendo le vostre coordinate geografiche nei campi di SMWlink3, sottrarre da questo numero il numero 180 ed il risultato sar il numero dei gradi di cui andr girata la parabola verso Ovest. Posizionare e centrare la parabola sul palo: Se avete HotBird ed avete seguito attentamente le istruzioni, a questo punto dovreste avere gi centrato Thor grazie alla somma dei gradi di differenza tra i due satelliti, quindi potete saltare questo capitolo e leggere direttamente quello successivo. Se invece utilizzate la bussola, allora immaginate che visto dallalto, anche il palo su cui montate la parabola rappresenta un cerchio, quindi il punto esatto a cui corrisponde il Sud della bussola, deve essere lo stesso su cui farete un segno sul palo, perch quel segno rappresenter il Sud. Su questo segno appena fatto sul palo, posizionate il goniometro in modo che il numero 0 sia esattamente centrato con il segno del Sud appena fatto sul palo, poi (sempre guardando il goniometro), necessario contare i gradi di cui vi dovete spostare verso Ovest e fare un nuovo segno sul palo. Questo nuovo segno fatto sul palo, rappresenta il punto esatto dove in orbita Thor, quindi sar il punto esatto dove la staffa che sorregge lLNB deve essere rivolta, perci per ottenere il puntamento su Thor, una volta montata la parabola sul palo, necessario centrare la staffa in modo perpendicolare al secondo segno fatto sul palo.

Utilizzare il Satellite Finder: Utilizzando i normali cavi coassiali, collegate il Satellite Finder tra lLNB ed il decoder, il quale deve essere acceso per tutto il tempo che utilizzerete il Satellite Finder. Quando questo strumento riceve il segnale del satellite, allora emette un suono e la sua lancetta (a seconda di quanto segnale riceve) si sposta dal valore di 0 al valore di 10, inoltre ha una manopola di regolazione che va da 6 a 0 e da 0 a +6, in genere un ottimo puntamento che permette di ricevere tutti i canali del satellite si ottiene con la lancetta sul valore 8 (o superiore) e con la manopola girata verso i valore di 2 od inferiore. In questo modo, spostando la parabola di pochi millimetri per volta e guardando il livello indicato dalla lancetta possibile centrare la massimo il segnale di Thor, ed infine stringere definitivamente i bulloni che fissano la parabola al palo. Vantaggi con lutilizzo del Satellite Finder: Un Satellite Finder vi permette di lavorare direttamente vicino alla parabola in modo da poter centrare il segnale al suo massimo possibile e senza costringervi a dover fare avanti ed indietro tra la stessa parabola ed il decoder, per poter verificare se il segnale che state ricevendo ottimale per la visione dei canali. Qualora siate sprovvisti dello strumento Satellite Finder, vi sar difficile essere sicuri di avere centrato il segnale nel modo ottimale solamente con il goniometro, per cui leggete lappendice 2 di questo documento dove viene spiegato un sistema su come utilizzare il vostro decoder come se fosse un Satellite Finder, in modo da ottenere comunque il massimo puntamento del segnale. Cercare i canali di Thor: L ideale sarebbe quello di avere dei settings gi pronti e comprendenti sia i canali che i transponder di Thor, in maniera tale da poter scendere dal tetto (o dal balcone) e di guardare i nuovi canali Scandinavi comodamente seduti in poltrona. Purtroppo fino a quando i settings non saranno disponibili, una volta centrato centrato il segnale del satellite in maniera ottimale, non vi resta che la soluzione di fare una scansione dei canali dal vostro decoder e di riordinarli manualmente con il telecomando, oppure utilizzando il PC e gli appositi programmi. A Novara che si trova nel Nord Italia, abbiamo gi verificato che si ricevono circa 200 canali, mentre nel Centro/Sud (in attesa di conferme), si pensa che potrebbero essere meno, comunque consultando il sito citato nella prima pagina di questo documento e contando i canali trasmessi sui transponder da voi ricevibili possibile fare una stima di ricevibilit calcolabile alla vostra posizione geografica. Buona visione

Il presente documento stato scritto da Maxicono in collaborazione con il Pecetta ed il Forum del SIF Team. http://www.sifteam.altervista.org

Appendice 1, come utilizzare un goniometro di carta per orientare la parabola:

Questo disegno rappresenta il goniometro da utilizzare per ottenere un posizionamento preciso della staffa che sorregge lLNB e deve essere utilizzato sul palo stesso dove va orientata la parabola. Si consiglia quindi di stampare ed incollare questo foglio su un cartoncino, di ritagliarlo con una forbice e di bucarlo al centro, in modo da poterlo poi infilare sul palo in modo da poter effettuare il primo ed il secondo segno e di conoscere il giusto posizionamento della staffa a seconda dei gradi necessari per la vostra latitudine. Lidea ed il goniometro stesso, sono stati presi dal documento Hispasat a 30 W scritto da Nelsonblu (Nelson nel nostro Forum), che vogliamo ringraziare per la disponibilit dimostrata.

Appendice 2, utilizzare il decoder al posto del Satellite Finder: Il sistema spiegato in questo appendice permette di inserire manualmente i dati del Symbol Rate del transponder e del canale BBC Word trasmesso da Thor e di verificare tramite la visione di questo canale il livello di ricezione del segnale, in modo da poter trovare lorientamento ottimale della parabola. Questo sistema funziona sui decoder GoldBox su cui c installato un firmware modificato, se invece non avete un GoldBox modificato, (oppure avete un altro tipo di decoder) e non conoscete come inserire un canale manualmente tramite lutilizzo del vostro telecomando, allora provate a fare riferimento al manuale del vostro decoder stesso. Introduzione nuovo SR (Symbol rate): Premete il tasto PERS, e poi in sequenza i tasti 5 e 6. Premete il tasto B (aggiungi SR) ed inserite il valore 24500. Premete il tasto OK ed infine premete il tasto PERS per tornare alla TV. Introduzione del nuovo transponder: Premete il tasto +. Premete il tasto PERS. Premete il tasto 4 (Edita transponder). Premete la freccia DESTRA del telecomando in modo da fare scorrere il numero dei transponder, fino a trovarne uno che abbia come frequenza 9750 MHz. Questa frequenza corrisponde ad un transponder disponibile, (cio vuoto, perch non occupato da nessuna trasmissione), mentre se cercate di utilizzare un qualsiasi altro valore di frequenza, questo non sar utilizzabile per linserimento manuale di questo canale perch si tratter di un transponder gi occupato. Premete il tasto 4 ed inserite il valore 11325. Premete il tasto OK. Premete la freccia GIUed apparir una nuova schermata, dove sar necessario inserire i dati come segue: Premete il tasto 0 (TID) 25. Premete il tasto 1 (NID) 70. Premete il tasto 2 (SR). Sfogliate con la freccia DESTRA fino ad trovare il valore 24500. Premete il tasto OK. Premete il tasto 3 (FEC) Sfogliate con la freccia DESTRA fino ad trovare il valore di 7/8. Premete il tasto OK. Premete il tasto 4 (Polarizzazione). Sfogliate con la freccia DESTRA ed impostate la polarizzazione su H. Impostate il tono 22KHz (tasto 5) su NO. Impostate il diseqc (tasto 6) come A. Controllate se le impostazioni di Inverti LNB (7 ) ed Euro (8) siano impostate su NO. Premete C per memorizzare, (in alcuni firmware si memoriza premendo A). Introduzione ed impostazione del canale: Nella vostra attuale lista canali, individuate un canale vuoto (od uno che non vi serve) e modificatelo come segue: Premete il tasto +. Premete il tasto PERS. Premete il tasto 3 (Edita canale). Premete il tasto 0 (nomina canale), inserite BBC World. (Questa operazione non indispensabile, potete lasciare anche un altro nome o scriverci solo A, limportante ricordarsi il numero con cui si memorizzato il canale).

Premete il tasto 1 (SID), inserite il valore 1001, poi premete OK. Premete il tasto 2 (VPID), inserite il valore 513, poi premete OK. Premete il tasto 3 (APID), inserite il valore 644, poi premete OK. Premete il tasto 4 (PCR), inserite il valore 513, poi premete OK. Tasto 7 (Numero transponder), inserite qui il numero del transponder che avevate creato in precedenza. Premete C per memorizzare, (in alcuni firmware si memoriza premendo A). Tenete acceso il decoder sul canale appena inserito, in modo da verificare se il vostro orientamento precedentemente fatto con il goniometro abbia gi dato il risultato massimo nella ricezione del canale, qualora il canale BBC Word non venga visualizzato oppure il livello del suo segnale sia basso, provate a ruotare la parabola di pochi millimetri verso Est oppure verso Ovest fino a quando non appariranno le immagini della BBC Word sul televisore. Purtroppo per poter verificare se il segnale che state ricevendo ottimale per la visione dei canali, potreste essere costretti a dover fare avanti ed indietro tra la stessa parabola ed il decoder, ma questa lunica soluzione disponibile per chi non utilizza un Satellite Finder. Infine una volta visualizzato il canale al suo massimo possibile, tornate al capitolo Cercare i canali di Thor: per completare la sintonizzazione dei canali.

Il presente documento stato scritto da Maxicono in collaborazione con il Pecetta ed il Forum del SIF Team. http://www.sifteam.altervista.org