Sei sulla pagina 1di 6

Ottimizzare XP su SSD

La guida definitiva per ottimizzare Windows XP sui netbook con SSD Se avete tra le mani un netbook e siete disperati dalle prestazioni lentissime e dai continui piccoli blocchi, sappiate che possibile, soltanto via software, trasformarlo in un piccolo gioiellino velocissimo da cui non vi separerete pi.Il principale artefice di questo miglioramento sar linstallazione di Flashpoint, driver sviluppato non dalla Microsoft ma che accelera da 2 a 70 volte laccesso in scrittura al disco, soprattutto dei piccoli file, e XP al 90% scrive piccoli file durante il normale utilizzo.. Di seguito trovete i dettagli di quello che ho fatto sul mio netbook Acer Aspire One A110L dotato di una SSD di sistema di marca Intel modello SSDPAMM0008G1, notoriamente molto lenta.

Installare Flashpoint
Probabilmente questo vi dar il pi grosso aumento di prestazioni. Flashpoint un driver ancora beta che crea un buffer di scrittura; le prestazioni aumentano in maniera enorme, consiglio assolutamente di provare. Lo potete scaricare da http://www.sbagiuzza.com/2009/05/scaricare-flashpoint.html. Attenzione alle istruzioni nel caso volete passare ad una versione pi nuova o se lo volete disinstallare : occorre rimuovere delle voci di registro come indicato nella pagina. (update : articolo pi recente e dettagliato qui) scrittura sequenziale da 10,6 a 16,6 mb/sec;

scrittura 512Kb da 2,1 a 4,9 mb/sec; scrittura 4k da 0,02 a 1,8 mb/sec;

Prima di installare Flashpoint

Dopo l'installazione di Flashpoint

Disabilitare il prefetch
Per disabilitare il prefetch di XP e quindi ridurre ulteriormente gli accessi al disco occorre modificare delle chiavi di registro; per fare prima, potete scaricare questo file : http://mampan.org/prefetch/Disable_Prefetcher.reg e riavviare il sistema. Nel caso vogliate riattivarlo, stessa procedura con questo file.

Se attiva, disattivare lindicizzazione del disco

(risorse del computer, tasto destro sul disco C propriet, togliere il segno di spunta a indicizza il disco per una ricerca rapida dei file).

Disabilitare la sospensione
XP aggiorna costantemente il file che serve per la sospensione. Se non vi interessa questa funzione, potete disbilitarla da pannello di controllo opzioni risparmio energia sospensione, togliere il segno di spunta a attiva sospensione.

Aumentare la RAM
Lunico aiuto hardware di questa guida. Non indispensabile, io non lho fatto, ma sarebbe ovviamente un grosso aiuto portare la RAM del proprio netbook almeno ad 1 GB; inoltre dopo si potrebbe anche creare un ramdrive dove mettere i files temporanei.

Disinstallare software pesanti che rimangono in esecuzione


Nel caso degli Acer Aspire One, rimuovere Google Desktop e McAfee security center (al suo posto potete usare Avira Antivirus, molto pi leggero). Consiglio di installare CCcleaner, che oltre a tenervi sempre pulito il PC ha anche una funzione per togliere dallavvio i processi indesiderati che fossero ancora impostati per avviarsi con il computer.

Disattivare il file di swap (se avete almeno 1 gb ram)


Se avete solo 512 MB invece vi consiglio di impostarlo, anche piccolo, altrimenti non sar possibile eseguire molte applicazioni alla volta; impostatelo con dimensioni minime e massime uguali, es. 700 MB. tasto destro su risorse del computer propriet, avanzate, impostazioni prestazioni, avanzate, cambia memoria virtuale.

Disattivare il ripristino configurazione di sistema


SullXP preinstallato dellAcer Aspire One A110L era gi disattivato; se volete farlo, tasto destro su risorse del computer propriet Ripristino configurazione di sistema, mettere il check a Disattiva ripristino configurazione di sistema. Attenzione, una funzionalit utile quindi pensateci bene prima di disabilitarlo.

Impostare la dimensione dei cluster a 32kb utilizzare il filesystem FAT32.


Ci sono vari software commerciali che possono fare al caso vostro, come Acronis True Image, Partition Magic o freeware come Gparted. Potete cambiare la dimensione del cluster durante la formattazione in FAT32 prima di installare XP o anche successivamente, a PC installato (dipende dal software).

Spostamento file temporanei su memoria SD o RAMDRIVE.


Dopo che vi siete dotati di una scheda di memoria super-veloce che diventer il vostro drive D:, potete spostare i files temporanei di XP e di molte altre applicazioni su questa unit. Create una cartella TEMP e seguite le istruzioni qui di seguito. Se avete creato un ramdrive (consiglio Gavotte Ramdisk), potete spostare l sopra i files temporanei. Nel caso abbiate poca RAM (es. 512 Mb), un RAMDRIVE anche soltanto di 32-64 Mb con i files temporanei del vostro browser principale ugualmente consigliato: aumenter moltissimo le prestazioni. Se avete pi RAM potete creare un ramdrive pi grande.

Files temporanei di Windows


Questa cartella potrebbe diventare molto grande per cui ricordatevi di pulirla spesso con CCcleaner o manualmente. Create le cartelle d:tempuser_temp e d:tempwintemp.

Poi, tasto destro su risorse del computer propriet, avanzate, variabili dambiente. Modificate le variabili dellutente TEMP e TMP inserendoci d:tempuser_temp, e le variabili di sistema TEMP e TMP inserendoci d:tempwintemp.

Files temporanei di Internet Explorer


Strumenti opzioni internet generale impostazioni della cronologia esplorazioni. Impostate una imensione massima della cache (64-128 mega) e cliccate su sposta cartella, selezionando poi d:temp.

Files temporanei di Firefox


Create la cartella d:tempcache_firefox. Digitate about:config nella barra degli indirizzi e confermate; cercate la chiave browser.cache.disk.parent_directory e impostatela a d:tempcache_firefox.

Files temporanei di Opera


Uso Opera Turbo (versione beta) sul netbook perch invia delle pagine compresse facendo risparmiare megabyte e aumentando la velocit di navigazione. In questo caso sposto tutto il profilo sulla scheda SD. Create la cartella d:tempprofilo_opera; Aprite il file c:document and settings<nome utente>dati applicazionioperaopera 10 previewprofileopera6.ini e cambiate i parametri Opera Directory e Opera Local directory impostando la cartella sopra creata. Nel men di Opera Help about Opera potete verificare lavvenuto cambio di percorso.

Files temporanei di Java


Create la cartella d:tempcache_java Start Pannello di controllo Java impostazioni modifica e scegliete la cartella appena creata. Impostate le dimensioni della cache ad un numero basso (64-128 Mb).

Con lapplicazione di tutti questi consigli, ma soprattutto di Flashpoint, non avrete pi nessun freeze durante lutilizzo di Windows. Commentate qui le vostre esperienze o i vostri dubbi!