Sei sulla pagina 1di 2

Teoria Denizioni stradali, Comportamento in autostrada

http://quizscuolaguida.altervista.org/teoria/strada4.html

Home

Quiz per Argomento

Simulazione Esame

Manuale di Teoria

Info Patente

Contatti

Pubblicit

Definizioni stradali, Comportamento autostrada


Qui trovi le lezioni di teoria riguardanti definizioni stradali e comportamento in autostrada fatti a scuola guida. Teoria utilizzabile per la patente e il patentino. Parte 1 Parte 2 Parte 3

Parte 4

Strada extraurbana principale


La strada extraurbana principale una strada a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico, ciascuna con almeno due corsie di marcia; priva di intersezioni a raso, sono invece presenti le intersezioni a livelli sfalsati, ed provvista di apposite aree di sosta; e di accessi con corsie di accelerazione e di decelerazione. E' riservata alla circolazione di alcune categorie di veicoli a motore, non possono per esempio entrarvi biciclette e ciclomotori e contraddistinta dagli appositi segnali di inizio e fine. Il limite massimo di velocit di 110 km/h e la segnaletica di colore blu.

Autostrada
L'autostrada una strada a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico, ciascuna con almeno due corsie di marcia e corsia di emergenza, priva di accessi privati e di incroci a raso sostituita da quelli a livelli sfalzati; inoltre munita di corsie di accelerazione e di decelerazione per l'ingresso e l'uscita dei veicoli. E' riservata alla circolazione di alcune categorie di veicoli a motore ed contraddistinta da appositi segnali di inizio e fine. Il limite massimo di velocit di 130 km/h e la segnaletica di colore verde.

Sono ammessi a circolare in autostrada


Autovetture con rimorchio o trainanti un carrello-appendice; autocaravan (camper); autocarri; autoarticolati; autobus; motocicli di cilindrata uguale o superiore a 150 cm3.

Sono esclusi dalla circolazione in autostrada


Non possono entrare: autovetture che non sono in grado di sviluppare una velocit di almeno 80 km/h; ciclomotori; motocicli di cilindrata inferiore a 150 cm3; macchine agricole e macchine operatrici; veicoli con carico non opportunamente sistemato e fissato, o con carico di materiale sciolto e scoperto, che pu disperdersi; veicoli non in regola con la prescritta revisione o in cattive condizioni d'uso, di equipaggiamento o di gommatura (ad esempio: pneumatici consumati, indicatori di direzione guasti).

Classifica:

60

Nelle autostrade vietato


- Invertire il senso di marcia; - fermarsi, salvo casi di necessita (malessere o grave guasto del veicolo) sulla corsia di emergenza per un massimo di 3 ore; - chiedere o concedere passaggi (anche nelle aree di servizio); - trainare altri veicoli (tranne i rimorchi); - usare i proiettori a luce abbaglianti nelle aree di servizio e nei tratti provvisti di illuminazione; - gareggiare in velocit; - svolgere attivit di vendita o propaganda. Entrando in autostrada bisogna ritirare il biglietto, senza piegarlo o smarrirlo, e usare la corsia di accelerazione dando la precedenza ai veicoli in transito, mentre per uscire bisogna portarsi sulla corsia di decelerazione mantenendo la fila scelta. Con veicolo guasto bisogna apporre il triangolo anche in rettilineo. Gli animali possono circolare nelle aree di servizio solo se a guinzaglio.

Vedendo un automobilista in panne nella corsia di emergenza

1 di 2

21/01/11 17.53

Teoria Denizioni stradali, Comportamento in autostrada

http://quizscuolaguida.altervista.org/teoria/strada4.html

Onde evitare di ostacolare il flusso dei veicoli che seguono, non dobbiamo rallentare bruscamente per tentare di raggiungerlo o fermarci per dargli un passaggio, anche se ce lo chiede. Dobbiamo invece proseguire la nostra marcia, fermandoci, se lo riteniamo utile, alla successiva area di servizio o al casello di uscita per segnalare l'accaduto. Torna all'indice del Manuale

Avvisi
Veicoli Trattori Il camion adatto alle tue esigenze Scopri i Supervantaggi Iveco! www.iveco.com

Sponsor

2009 QuizScuolaGuida. All rights reserved.

Realizzato da : Rino Seminara, rinopazzo(at)yahoo(dot)it

2 di 2

21/01/11 17.53