Sei sulla pagina 1di 4

COMUNIT

IN CAMMINO

FOGLIO DI COLLEGAMENTO PASTORALE DELLA PARROCCHIA S. MARIA DEL SOCCORSO IN MONTEMAGGIORE

TEL. 0721 / 891 397 CELL. 320 / 23 20 296 Sito: www.parrocchiamontemaggiore.pu.it/

Dal deserto della Quaresima al giardino della Pasqua

Preghiera
Signore Ges, cominciamo oggi il percorso che ci condurr a celebrare la tua Pasqua di morte e di risurrezione. Di anno in anno tu ci offri questo appuntamento di grazia perch la nostra fede conosca una nuova primavera, noi veniamo rinnovati nel profondo dellesistenza e ritroviamo unarmonia perduta. Cos tu ci indichi subito con quali mezzi possiamo guarire il nostro cuore e instaurare una relazione autentica con noi stessi, con gli altri e con il Padre tuo. Attraverso lelemosina tu apri la nostra vita alla compassione e alla solidariet e la liberi da un inguaribile egoismo che la soffoca e la rende sterile. Con la preghiera tu ci inviti a ristabilire il rapporto con Dio, appannato dalla nostra negligenza, offuscato da numerose infedelt. Con il digiuno tu ci chiedi di guarire lo spirito partendo dal nostro corpo di avvertire fame di tutto ci che conta veramente.

Allinizio della Quaresima ci sono le Ceneri e c il deserto dove Ges viene tentato. Alla fine del cammino quaresimale, nella Pasqua, troveremo un giardino, quello in cui Maria di Magdala incontra e riconosce il Risorto. Questo itinerario ci fa rivivere il passaggio dal deserto della nostra vita al giardino della vita nuova in Dio. La Quaresima per il cristiano un tempo di speranza: Cristo ci conduce nel deserto non solo per riconoscere cosa c veramente dentro il nostro cuore, ma per far emergere la parte migliore di noi stessi e per riaccendere la fiducia in un nuovo futuro. Linizio di questo esodo quaresimale caratterizzato dal gesto esteriore di penitenza con limposizione delle ceneri, accompagnato dalle parole di Ges: Convertitevi e credete al Vangelo. Convertitevi! , ci dice Ges. Questo invito rischia di richiamare in noi solo limpegno a cambiare tutta una serie di comportamenti poco belli e poco per bene: scatti di nervosismo, distrazioni durante le preghiere, imprecazioni e parolacce, assenze dalla messa domenicale, maldicenze Se ci fermassimo qui, la nostra conversione sarebbe troppo superficiale, e, come tante altre volte ci successo, dopo le promesse ci ritroveremmo sempre allo stesso punto, con le stesse debolezze e gli stessi errori. Proviamo, allora, ad ascoltare linvito di Ges per intero: Convertitevi e credete al Vangelo. Credete al Vangelo! . Ges non ci chiede di ripulire i comportamenti, ma di cambiare le scelte dalle quali derivano i comportamenti. Se, infatti, la sorgente inquinata, serve a poco purificare lacqua che esce dai rubinetti. Credete al Vangelo! . Che significa? Non vuol dire credere al libro. Significa credere a Ges che ci rivela cosa la vita e come va vissuta. Significa vincere, come lui, le tentazioni di satana che ci spinge a cercare soltanto il pane per lo stomaco, a mettere il nostro io in alto, fino a farlo diventare dio. Non una ripulitina, ma una radiografia attenta della vita: questa la conversione che siamo chiamati a fare ogni giorno, e che la Quaresima ci invita a rendere pi decisiva. Fissiamo lo sguardo nel cuore, l dove possono arrivare soltanto i nostri occhi e quelli di Dio, e domandiamoci: per cosa ci diamo da fare? Per cosa ci agitiamo? Per cosa ci preoccupiamo? Per cosa riempiamo le nostre giornate? Per cosa viviamo? Accettiamo di andare nel deserto con Ges e revisionare la nostra vita, per ridare freschezza al nostro battesimo.
N

FEBBRAIO 2012 ANNO XIII

4 MENSILE A CURA DELLA PARROCCHIA

PREPARIAMOCI ALLA PASQUA CON UNA QUARESIMA DI


Fede partecipando insieme ai figli alla Messa della Domenica, e ai sacramenti della confessione e della comunione; pregando di pi e partecipando anche agli incontri di formazione religiosa in Parrocchia. intesa come digiuno dal male, dal peccato che in noi, per desiderare sempre il bene. manifestando una particolare attenzione verso qualche fratello bisognoso e con gesti di fraternit, di solidariet, di gratuit, di perdono, di amore Saranno presto disponibili in chiesa le cassettine per la raccolta quaresimale. Queste cassettine vanno riportate in chiesa nella settimana santa. offrendo la propria disponibilit per tutto ci che di bene per gli altri, si pu fare insieme nella Parrocchia e nel paese.

Penitenza Carit

Servizio

DIGIUNIAMO COS
CON LA MENTE COLTIVA Amerai il Signore, Dio tuo, con tutta la tua il pensiero di Dio e della sua bont: Il Signore sia al vertice dei mente tuoi pensieri e dei tuoi progetti EVITA pensieri frivoli e malevoli verso i fratelli CON GLI OCCHI GUARDA Se il tuo occhio limpido, tutto diventa tra- il mondo, le cose e le persone con occhio limpido e buono sparente EVITA Sguardi poco caritatevoli e spettacoli non edificanti CON LE ORECCHIE Israele, se tu mi ascoltassi! ASCOLTA la Parola del Signore e il fratello che ti chiede qualcosa o ha bisogno di sfogarsi NON ASCOLTARE discorsi vani, osceni o insinuazioni malevoli CON LA BOCCA Effet, apriti APRITI alla lode di Dio e alla preghiera personale, in famiglia o nellassemblea liturgica EVITA di parlare male di chi ti fa soffrire CON LA GOLA Quanto sono dolci le tue Parole, o Signore! GUSTA la Parola di Dio e prendi il cibo con sobriet e gratitudine a Dio e a chi lo ha preparato MORTIFICATI un poco nel mangiare, nel bere, nel fumo, negli spettacoli Fa un po' di digiuno televisivo CON E MANI AIUTA Non amiamo a parole ma coi fatti e nella ve- chi ti chiede un favore, compi il tuo lavoro con seriet, soccorri i rit poveri secondo le tue possibilit EVITA lozio, la perdita di tempo e le chiacchiere inutili CON IL CUORE DIMOSTRA Amerai il Signore Dio tuo, con tutto il tuo il tuo affetto a chi ti sta vicino, cominciando da quelli di casa. Ricuore e il prossimo tuo come te stesso spondi come Maria: Eccomi!

Resoconto Economico 2011 Parrocchia di Montemaggiore


Cassa + Carifano e BCC al 1 gennaio 2011 Mutui e prestiti al 1 gennaio 2011 Entrate 2011 Offerte per Sacramenti Questue in chiesa Offerte cartelle funerali Contributi e offerte varie Contributo diocesano 8 x 1000 Offerte benedizioni pasquali Totale 4.020,00 13.536,00 18.808,30 13.213,19 39.000,00 16.760,00 105.337,49 8.452,61 45.937,21 Uscite 2011 Manutenzione ord. e straord. Spese per culto Catechesi - Oratorio - Attivit Carit Acqua - Gas - Enel ecc. Tasse varie - Ass.ni - Mutuo Totale 47.220,67 5.923,10 6.377,11 3.568,13 11.505,55 1.476,88 76.071,44

Cassa + Carifano e BCC al 31 dicembre 2011 Mutui e prestiti al 31 dicembre 2011

37.718,66 45.937,21

DOMENICA, RAGAZZI!
1a domenica di Quaresima

Ges, uomo tentato come noi


Leggere Lo Spirito sospinse Ges nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Ges and nella Galilea, proclamando il Vangelo di Dio, e diceva: Il tempo compiuto e il regno di Dio vicino; convertitevi e credete nel Vangelo (Mc 1,12-15). Capire Sospinse: Ges spesso si ritira nel deserto per pregare in solitudine. Questa volta, allinizio della sua vita pubblica, lo Spirito che lo induce ad andarci. Deserto: in questi 40 giorni Ges ripercorre la storia dellumanit e la storia del suo popolo. Bestie selvatiche: Ges al contrario di Adamo (cf Gn 3), ha un rapporto di pace e di serena convivenza con gli animali. Con la presenza e lopera di Ges Messia ha inizio il tempo nuovo: il lupo giocher con lagnello Angeli Sono esseri celesti, ambasciatori di Dio, qui a servizio di Ges. Compiuto: i tempi sono maturi, si realizzeranno fino in fondo. Regno di Dio: la vita di Dio che Ges ci insegna a scoprire. un mondo nuovo che Ges annuncia e che noi dobbiamo realizzare insieme a lui.

Riflettere La Quaresima dura 40 giorni, come quelli vissuti da Ges nel deserto. Anche il diluvio dur 40 giorni e 40 notti. Nella Bibbia ritorna spesso il numero 40. gli Ebrei vissero 40 anni nel deserto. una cifra che indica un tempo di prova, di tentazione, un tempo di vita dura. Ma anche un tempo per avvicinarsi a Dio, per superare una prova difficile. guardati attorno: Ges ti dice che il Regno di Dio ormai vicino. In questa Quaresima impara a scoprirne i segni, buttati e fai la tua parte!

VITA PARROCCHIALE
Confessioni di Quaresima
Ogni sabato ore 16.00-19.00 a Villanova

Adorazione Eucaristica mensile


Sabato 25 febbraio ore 21.15 a Villanova

Domenica 26 febbraio Incontri Spirituali per Famiglie


Coppie Separate e Nuove Unioni
ore 16.00 Presso Parrocchia di Cuccurano

Coppie Giovani Sposi e Famiglie Giovani


ore 17.30 Incontro su Le nostre relazioni Lincontro con Sr Tiziana rinviato

Genitori in preparazione al Battesimo dei figli ore 17.30 Incontro spirituale con Roberto e il Parroco Gruppo Famiglia
ore 18.00 Incontro mensile con Don Gianni Al termine, chi vuole, pu fermarsi a cena

Marted 28 febbraio Chiesa di Calcinelli


ore 21.00 Catechesi interparrocchiale sui salmi con Padre Natale

Gioved 1 marzo
ore 21.00 Catechesi parrocchiale mensile con Padre Marzio a Villanova

Genitori e bambini di Prima Comunione Sabato 3 marzo


ore 18.00 incontro con Sr Tiziana sul Pane e cena insieme in Oratorio

Adorazione Eucaristica mensile


Sabato 10 marzo ore 21.15 a Villanova

Domenica 11 marzo
Solenne riapertura della chiesa parrocchiale Festa parrocchiale della donna con ore 11.15 S. Messa celebrata dal Vescovo diocesano e presentazione di alcuni giovani adulti che si preparano al sacramento della Cresima Al termine della S. Messa pranzo insieme in Oratorio

Marted 13 marzo
ore 21.00 Catechesi parrocchiale mensile con Padre Marzio

Marted 20 marzo Chiesa di Calcinelli


ore 21.00 Ultima catechesi interparrocchiale sui salmi con Padre Natale

Domenica 25 marzo Coppie Giovani Sposi e Famiglie giovani


ore 17.30 4 Incontro con Sr. Tiziana

Avviso per i bambini


Tutti i bambini che partecipano allincontro di catechismo del sabato a Montemaggiore, sono invitati a ritrovarsi a Villanova fino a quando non verr riaperta la strada.