Sei sulla pagina 1di 5

I DECIBEL

Fondamenti Segnali e Trasmissione

Rapporti espressi in decibel (1)


i(t) blocco funzionale u(t)

La variabilit dei rapporti fra le ampiezze dei segnali di ingresso ee uscita dei La variabilit dei rapporti fra le ampiezze dei segnali di ingresso uscita dei blocchi funzionali che compongono ii sistemi di comunicazione estremamente blocchi funzionali che compongono sistemi di comunicazione estremamente grande: ad esempio lattenuazione introdotta da molti mezzi trasmissivi cresce in grande: ad esempio lattenuazione introdotta da molti mezzi trasmissivi cresce in modo esponenziale con la lunghezza del collegamento. modo esponenziale con la lunghezza del collegamento. Risulta quindi comodo esprimere iirapporti fra ingresso ed uscita dei Risulta quindi comodo esprimere rapporti fra ingresso ed uscita dei blocchi funzionali in unit logaritmiche. blocchi funzionali in unit logaritmiche.
A R dB = 20 log10 se A e B rappresentano ampiezze B C R dB = 10 log10 se C e D rappresentano potenze o energie D
2

Fondamenti Segnali e Trasmissione

Rapporti espressi in decibel (2)


i(t) = 4 blocco funzionale u(t) = 8

82 Rapporto fra le potenze = R dB = 10 log10 2 = 6 dB 4 si ottiene, evidentemente, lo stesso valore : il guadagno G Attenzione per : l' ampiezza raddoppia mentre la potenza quadruplica

8 Rapporto fra le ampiezze = R dB = 20 log10 = 6 dB 4

Ao / Ai 1 2 3 2
3

Po / Pi 1 2 3 4

G dB 0 dB 3 dB 4.8 dB 6 dB

Ao / Ai 5 6 7 2 2

Po / Pi 5 6 7 8

G dB 7 dB 7.8 dB 8.5 dB 9 dB

Ao / Ai 10 2 5 10 10 10

Po / Pi 10 20 100 1000

G dB 10 dB 13 dB 20 dB 30 dB

Fondamenti Segnali e Trasmissione

Potenze ed ampiezze espresse in decibel


Per esprimere in unit logaritmiche valori assoluti di grandezze necessario prefissare un Per esprimere in unit logaritmiche valori assoluti di grandezze necessario prefissare un valore di riferimento. Alcuni valori tipici di riferimento sono valore di riferimento. Alcuni valori tipici di riferimento sono 11W (dBW), 11mW (dBm), 11V (dBV) ee11V (dB). W (dBW), mW (dBm), V (dBV) V (dB). Esempi: -20 dBm = 10-2 mW; 66dBW = 44W; 66dB = 22V (non 44V!) Esempi: -20 dBm = 10-2 mW; dBW = W; dB = V (non V!)

Pin,Ain

Guadagno G [dB] Attenuazione [dB]


o

Pout, Aout
dBW + dB dBW

Pout Pout Aout Aout


4

dBW dBm

= Pin = Pin = Ain = Ain

dBW dBm

+ G dB + G dB + G dB + G dB

Pout Pout Aout Aout

dBW dBm

= Pin = Pin = Ain = Ain

dBW dBm

dB dB

dBm + dB dBm dBV + dB dBV dB + dB dB dBW dBW dB dBV dBV dBW + dBW dB No!

dBV dB

dBV dB

dBV dB

dBV dB

dB dB

Fondamenti Segnali e Trasmissione

Rapporti espressi in dB: esempi


Un segnale con potenza di -100 dBm amplificato di 60 dB. Quale la Un segnale con potenza di -100 dBm amplificato di 60 dB. Quale la potenza del segnale in uscita in dBm eein mW? potenza del segnale in uscita in dBm in mW?
100 dBm + 60 dB = 40 dBm = 10-4 mW

Un segnale con ampiezza di 6 dB amplificato di 60 dB. Quale Un segnale con ampiezza di 6 dB amplificato di 60 dB. Quale lampiezza del segnale in uscita in dB eein V? lampiezza del segnale in uscita in dB in V?
6 dB + 60 dB = 66 dB = 2 103 V = 2 mV

Due segnali (incorrelati) hanno potenza di 0 dBm. Quale la potenza della Due segnali (incorrelati) hanno potenza di 0 dBm. Quale la potenza della loro somma (cio la somma delle potenze) in dBm? loro somma (cio la somma delle potenze) in dBm?
P 0 dBm = 10 log10 1 mW P = 1 mW Ptot = P + P = 2 mW = 3 dBm
5

Fondamenti Segnali e Trasmissione

Potrebbero piacerti anche