Sei sulla pagina 1di 2

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA

Anno B Vangelo:

- 26 febbraio 2012 Marco 1, 12-15

QUARESIMA
COLORE LITURGICO: Viola DURATA DEL CAMMINO: 40 giorni, dal mercoled delle Ceneri fino alle prime ore pomeridiane del Gioved Santo. IL MESSAGGIO: Convertitevi e credete al Vangelo (Mc 1,15).
----------------------------------------------------------------------------------------------

Quando Ges va nel deserto? E con chi? Ges va nel deserto subito dopo essere stato battezzato. Dio aveva dichiarato: Tu sei il Figlio mio, colui che amo, in te mi sono compiaciuto. Ges va quindi nel deserto, non da solo, lo Spirito del Signore con lui Chi era gi andato nel deserto? Prima di Ges, and nel deserto il popolo dIsraele quando usc dallEgitto. Proprio nel deserto Dio strinse unAlleanza con il suo popolo tramite Mos. Il deserto un luogo di alleanza, di amicizia. Nel deserto il popolo fu tentato di dimenticare il suo Dio o di ingannarsi su Dio quando costru un vitello doro. Il deserto anche il luogo della prova. E Ges ripercorre lo stesso cammino. Va nel deserto. Si mette a disposizione di Dio. Attraverso la prova accoglie il progetto di Dio, lo fa suo, si impegna a salvare luomo. Prende coscienza della sua missione e lassume nella sua totalit. Nel Vangelo di Marco, si parla ancora di altri personaggi. Quali? - Satana, - le bestie selvatiche, - gli angeli. Satana: colui che divide, sono le varie forze, situazioni o persone che ci tentano per portarci a dimenticare Dio e il suo progetto damore su di noi, portandoci invece a seguire le nostre limitate aspirazioni di gloria passeggera.

Le bestie selvatiche: il profeta Isaia, che visse 700 anni prima di Ges, aveva annunciato un tempo in cui il lupo avrebbe dimorato con lagnello, il leoncello con il capretto. Larmonia spezzata dal peccato viene ristabilita attorno a Ges. C un rapporto di pace che non si vedeva dalla creazione. Gli angeli: Dio accanto a Ges nel deserto. Questi messaggeri assicurano a Ges la sua presenza e il nutrimento . Ma accade qualcosa di nuovo. Ges vittorioso sulle forze del male e inaugura il regno di Dio in mezzo a noi. Vi ricordate delle ultime parole del Vangelo di oggi? Ges ci chiede di credere a questo lieto messaggio e di avere fiducia in lui. Con lui, anche noi siamo pi forti delle forze del male. Possiamo resistere e vincere. CERCHIAMO LE PAROLE IMPORTANTI
DESERTO - QUARANTA FIERE - ANGELI

- SATANA

O Signore Ges, tu che fosti tentato nel deserto per quaranta giorni e rimanesti fedele al Padre nonostante le varie lusinghe le proposte, fa che anche noi impariamo a resistere alle tentazioni contando unicamente sul tuo sostegno. Signore Ges, Gli ambienti in cui viviamo, pur se affollati, sono sovente un deserto per noi, pieni di tentazioni e scelte da compiere che tu stesso hai affrontato. Ma tu ci offri la di riscattarci e di migliorare, ricordandoci che Dio ci vicino e anche noi, con lui e come lui, siamo chiamati ad amare i nostri fratelli.

Interessi correlati