Sei sulla pagina 1di 2

Domande Passamonti

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16. 17. 18. 19. 20. 21. 22. 23. 24. 25. 26. 27. 28. 29. 30. 31. 32. 33. 34. 35. 36. 37. 38. 39. 40. 41. Che cos il Km di un enzima. Qual effetto di un inibitore competitivo sulla cinetica di un enzima. Qual leffetto di un inibitore non competitivo sulla cinetica di un enzima. Che cos lallosteria. Cos un effettore allosterico. Elencare i legami chimici coinvolti nellinterazione enzima-substrato. Disegnare il grafico della coordinata di reazione di una reazione catalizzata ed una non catalizzata. Fattori che determinano la velocit di una reazione enzimatica. Fattori che determinano la denaturazione di una proteina. Scrivere la reazione di fosforilazione e de-fosforilazione di una proteina, indicando gli enzimi coinvolti. Cosa sono le proteina kinasi. Cosa sono i trasportatori di membrana. Na+/K+-ATPasi: principi di struttura e sua funzione nella cellula. Aquaporina: principi di struttura e sua funzione nella cellula. GLUT2: principi di struttura e sua funzione nella cellula; distribuzione tissutale. Cos un recettore ormonale. Recettore dellinsulina: principi di struttura e sua funzione nella cellula. Recettore del glucagone: principi di struttura e sua funzione nella cellula. Ciclo della CO2 e dellO2 nella biosfera. Definizione di catabolismo ed anabolismo. Energia libera e sua relazione con entalpia ed entropia. Fosforilazione del glucosio ed enzimi coinvolti. Controllo allosterico della fosfofruttokinasi 1. Controllo della piruvato chinasi. Reazione della piruvato deidrogenasi. Sintesi e degradazione dellAMPc ed enzimi coinvolti. Controllo del ciclo di Krebs. Enzimi specifici della gluconeogenesi. Reazioni ossidative della via dei pentosi fosfati. Sintesi e degradazione del fruttosio-2,6-bisfosfato. Reazione della fosfoglucomutasi Demolizione del glicogeno. Glicogenosintesi. Trasporto degli acidi grassi nel mitocondrio. Reazione della lipasi ormonosensibile. Catabolismo della fenilalanina Unit monocarboniose Reazione limitante della biosintesi del colesterolo. Ossidazione dei corpi chetonici nei tessuti periferici. Struttura del succinilCoA Struttura della glutammina Struttura della fosfatidilcolina

42. 43. 44. 45. 46. 47. 48. 49. 50. 51. 52. 53. 54. 55. 56. 57. 58. 59. 60. 61. 62. 63. 64. 65. 66. 67. 68. 69. 70. 71.

Struttura della fosfatidiletanolammina Struttura del colesterolo Struttura del fruttosio 6-fosfato Struttura dellacetone Struttura dellurea Struttura dellATP Struttura dellacido urico Struttura dellarginina Transamminazione e deamminazione (cosa e dove) Controllo ormonale della glicemia Digestione delle proteine Ormoni tiroidei: struttura e funzione Biosintesi delle purine: reazione e regolazione Vitmina A: struttura e funzione Vitamina E: struttura e funzione Vitamina D: struttura D3 e D2 ed azione D3 Vitamina K: struttura e funzione Ormoni della corteccia surrenale: a quale classe appartengono? Azioni? Digiuno prolungato (dove, metabolismo e collegamento con altre vie) Catabolismo EME e patologie correlate Catabolismo serina in relazione alla formazione del piruvato Patologie legate a carenze vitaminiche Effetti breve-lungo termine del diabete mellito Amminoacidi essenziali e non (esempi) Caratteristiche biologiche ed applicazioni dellossido nitrico (NO) Perch a dieta mediterranea fra le pi sane? Metabolismo del galattosio Sintesi, struttura e funzione del 2,3-bisfosfoglicerato Disaccoppianti Reazione dellanidrasi carbonica e sua importanza negli eritrociti