Sei sulla pagina 1di 11

ATTIVITA DI MICOLOGIA MICROSCOPICA ANNO 2012

Visto il riscontro positivo che hanno avuto le iniziative legate allo studio microscopico dei funghi nel triennio 2009-2011, la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica ha deciso di proseguire la programmazione di eventi legati allapprofondimento dell analisi microscopica dei macromiceti. Pertanto, nellanno 2012, verranno proposte delle iniziative per soddisfare le richieste di approfondimento sistematico di particolari categorie tassonomiche incentrando lattenzione sulle caratteristiche microscopiche che sono di fondamentale importanza nella fase di determinazione.

Sono stati organizzati due eventi formativi: 1) Studio microscopico della Famiglia dei funghi cortinarioidi, approfondimento dei generi: Cortinarius, Inocybe, Hebeloma, Pholiota, Gymnopilus, Galerina (tutti di grande rilevanza micotossicologica) ed altri generi ocrosporei minori. Riflessioni sui concetti di sistematica, tassonomia, nomenclatura, alla luce dei nuovi studi di biologia molecolare; che cos il CINB e quali sono le sue regole. Il corso avr durata di 5 giorni (dal luned al venerd), per un totale di 35 ore, i Docenti sono: Roberto Para e Roberto Fontenla; la parte pratica sar, come sempre, preponderante, i partecipanti che lo richiederanno, avranno la possibilit di noleggiare un microscopio a testa e tutto il kit che servir per realizzare i preparati. Il corso in fase di accreditamento ECM.

2) Corso di specializzazione nella diagnosi micologica nei casi di sospetta intossicazione da funghi. Levento dovr essere una guida nella preparazione dei Micologi (definiti comunemente di II livello) che saranno chiamati ad intervenire in seguito ad intossicazioni da funghi. Il corso prevede una esercitazione teorico-pratica volta ad una preparazione approfondita indirizzata ad una completa capacit analitica in caso di sospetta intossicazione da funghi al fine del riconoscimento della specie fungina in campioni di funghi cotti, condizionati, e frammenti in residui vari compresi i liquidi biologici, attraverso lesame morfobotanico macro e microscopico e lausilio di indagini chimico-cromatiche. Allo scopo di identificare le specie fungine anche tramite uno studio specifico delle spore e di altri elementi microscopici funghi appartenenti a specie velenose dei

mortali e/o specie responsabili di sintomatologia comunemente consumati.

acuta,

nonch

di

quelli

commestibili

pi

Si effettuer uno studio microscopio morfobotanico e reazioni chimiche delle spore, dei principali funghi velenosi, dei principali funghi commestibili e delle specie con essi della determinazione della specie e, ove sufficiente, del genere. Lo confondibili, ai fini studio sar effettuato su

funghi secchi o freschi e consister nellosservazione delle spore e delle loro caratteristiche morfologiche e cromatiche (forma, dimensioni, ornamentazioni e colore), e altre microstrutture fungine (morfologia dei cistidi, delle ife laticifere, trama lamellare ed epicute); continuando con le reazioni microchimiche pi significative per questo lavoro (destrinoidia e amiloidia), peculiari in alcune specie e in alcuni generi generi (Amanita, Lepiota, Lepista, Russula, Lactarius, Galerina). Lo studio, in successione, partir da specie che abbiano: spore colorate lisce, spore ialine lisce, spore ialine ornamentate, spore colorate ornamentate, iniziando, per ogni gruppo, dalle spore pi grandi per arrivare a quelle pi piccole. Saranno effettuate anche esercitazioni pratichemacro-microscopiche su campioni, che pervengono a seguito di sospetta intossicazione da funghi, effettuando Discussione sui dati riscontrati al fine di determinare i funghi presenti qualora non si arrivi al riconoscimento, per escludere la presenza nefrotossiche. Refertazione scritta del risultato dellanalisi le simulando analisi quelli complete.

nel campione esaminato o, di specie epatocitotossiche e/o

con relativa verifica sullesito finale.

Verranno infine sviluppati studi macro e microchimici al fine di rilevare specie potenzialmente mortali come, per esempio, i Cortinarius velenosi mediante il test al Cloruro ferrico (Pder-Moser); le Amanita e le Lepiota velenose mediante il test di Meixner; studio delle spore mediante luso del reattivo di Melzer. La durata del corso di 15 giorni (per un totale di 105 ore), suddivisi in 3 sessioni (Marzo, Maggio e Dicembre), in ognuna delle quali si approfondiranno alcune tecniche e determinate categorie tassonomiche. Ogni sessione indipendente dalle altre, anche se la prima caratterizzata da alcuni elementi di propedeuticit, fornendo le basi generali e teoriche che consentono un corretto metodo operativo per la realizzazione dei preparati micologici. Proprio in virt di questa indipendenza ogni sessione potr fornire crediti ECM che sono in fase di accreditamento. Il Docente Paola Follesa, Micologo di II livello di fama internazionale. dellamiloidia e della destrinoidia

CORSO DI APPROFONDIMENTO SULLE TECNICHE ANALITICHE MACRO E MICROSCOPICHE FINALIZZATE AL RICONOSCIMENTO DELLE SPECIE FUNGINE CAUSA DI INTOSSICAZIONE DA FUNGHI

5 9 Marzo 2012 7 11 Maggio 2012 10 14 Dicembre 2012


Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Villa Umbra - Pila, PERUGIA
CORSO TEORICO - PRATICO Programmazione e docenza Prof.ssa Paola Follesa (Gi Tecnico di Laboratorio e Tecnico Micologo presso la sezione specialistica di micologia per la Lombardia, laboratorio di Sanit Pubblica Asl citt di Milano) Coordinamento didattico scientifico: Dr. Andrea Arcangeli (Biologo, Micologo ASL 2 Umbria)

PROGRAMMA GENERALE DELLE TRE SETTIMANE


1 settimana Studio al microscopio, su funghi essiccati, freschi o congelati, delle spore dei principali funghi velenosi e dei principali funghi commestibili pi frequentemente presenti nei campioni di intossicazione da funghi. Si comincia con i funghi a spore colorate e a membrana liscia. Agaricus bisporus,_Agaricus xanthodermus, Entoloma clypeatum, Entoloma sinuatum, Inocybe rimosa o altra Inocybe (spore lisce), Inocybepraetervisa o I. tabacina (spore gibbose), Agrocybeaegerita, qualche Conocybe, qualche Panaeolus, Coprinusatramentarius, C. comatus, qualche Psilocybe e/o altre specie tossiche. Destrinoidia e Amiloidia Macrolepiotaprocera, M. rachodes o M. gruppo hortensis (o quelle presenti in erbario), Leucoagaricusleucothites, Lepiota brunneoincarnata, L. josserandii (spore ovoidi), Lepiota clypeolaria, L. cristata (o altre a spore fusiformi e speronate). Amanita phalloides, Amanita virosa, Amanita verna, A. ovoidea, A. caesarea, A. muscaria, Russula olivacea, e qualche altra Russula, qualche Lactarius, qualche Melanoleuca. Tutte le spore vanno disegnate, misurate e colorate su carta millimetrata, descrivendole con la terminologia specifica (seguendo testi bibliografici). Nellarco della settimana, verranno fatti analizzare dei preparati, simulando i campioni delle intossicazioni da funghi, con le specie fungine studiate. Sui campioni fungini e sul liquido di lavaggio debitamente trattato (filtraggio e centrifugazione), dovr essere fatto: lesame macroscopico, lindagine microscopica, la scheda di lavoro (descrivendo i frammenti presenti e disegnando e misurando le spore rilevate), relazione scritta sullesame eseguito (referto) indicando la sindrome che pu essere provocata dalla/e specie fungine riscontrate, da inviare al richiedente (Medico del Pronto Soccorso). 2 settimana Ripasso amiloidia e destrinoidia delle spore riproponendo qualche Amanita a spore amiloidi e qualche Amanita a spore non amiloidi affinch si focalizzi bene la differenza. Ripasso destrinoidia delle piccole Lepiota tossiche (presenti tra le essiccata). Studio delle spore di Cortinariusviolaceus, Cortinariuspraestans, Cortinariuscaerulescens (se ci sono le essiccata) e Cortinariusorellanus, Cortinariusspeciosissimus, C.sanguineus, pi qualcuno di quelli bruni che possono assomigliare a quelli tossici (quello che si ha in erbario); Gymnopilusspectabilis, Galerina marginata, qualche Hebeloma. Studio delle spore di Armillaria mellea e relativo gruppo e Hypholomafasciculare e/o H. sublateritium facendo un confronto anche con i disegni vicini e focalizzando le differenze. Omphalotus olearius, Paxillus involutus, Marasmius oreades e qualche Inocybe, Clitocybe nebularis, Tricholoma pardinum e qualche altro Tricholoma tossico (se ci sono le essiccata), Lepista nuda, Clitocybe della sezione candicantes, Lepista inversa e Lyophyllum recaste, Gyromitra, Morchella, Tuber, Choyromices, Scleroderma, Lycoperdon, (una specie qualsiasi per ogni Genere). Nellarco della settimana verranno preparati dei vetrini, simulando i campioni delle intossicazioni da funghi, con le specie fungine studiate. Sui campioni fungini e sul liquido di lavaggio debitamente trattato, dovr essere fatto: lesame macroscopico, lindagine microscopica, la scheda di lavoro (descrivendo i frammenti presenti e disegnando e misurando le spore rilevate), la relazione scritta sullesame eseguito (referto) indicando la sindrome che

pu essere provocata dalla/e specie fungine riscontrate, da inviare al richiedente (Medico del Pronto Soccorso). Terza settimana Ripasso dei principali funghi velenosi. Spiegazione del Test di Meixner. Test al cloruro ferrico. Misture varie di tutti i funghi studiati simulando intossicazioni da funghi e facendoli analizzare ai partecipanti. Sui campioni fungini e sul liquido di lavaggio debitamente trattato, dovr essere fatto: lesame macroscopico, lindagine microscopica, la scheda di lavoro (descrivendo i frammenti presenti e disegnando e misurando le spore rilevate), la relazione scritta (referto) sullesame eseguito indicando la sindrome che pu essere provocata dalla/e specie fungine riscontrate. Ultimo giorno della 3 settimana Esame finale di campioni differenziati con pool di funghi noti e relativo referto. Verifica con esame morfobotanico macroscopico e microscopico di un campione di intossicazione da funghi simulato (compresi i frammenti fungini e il liquido di lavaggio debitamente trattato). Redazione della scheda di lavoro (descrivendo i frammenti presenti e disegnando e misurando le spore rilevate), stesura del relativo rapporto analitico (referto), indicazione della sindrome che pu provocare la/le specie fungine rilevate.

Questa attivit di aggiornamento sar accreditata presso la commissione regionale ECM dellUmbria e garantir lacquisizione di crediti a tutti i partecipanti, umbri e non.
DESTINATARI
Il corso destinato a Micologi formati ai sensi del D.M. 686/96 o, in ogni caso, a persone che abbiano delle solide conoscenze di base della micologia. Il corso verr attivato con un minimo di 15 partecipanti, e fino ad un massimo di 20 partecipanti (verranno ammessi al corso i primi 20 partecipanti in ordine di data di spedizione).

COSTI DI OGNI MODULO DEL CORSO E MODALITA DI PAGAMENTO


La quota di partecipazione di 250 ogni modulo, per coloro che partecipano muniti del proprio microscopio e delle relative attrezzature; La quota di partecipazione di 300 ogni modulo, per coloro che necessitano del noleggio del microscopio e delle relative attrezzature. NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE SONO RICOMPRESI ANCHE I PRANZI E I COFFEE BREAK. IL PAGAMENTO DELLA QUOTA DOVR ESSERE EFFETTUATO, AL RICEVIMENTO DELLA FATTURA, TRAMITE BONIFICO BANCARIO.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Tutte le richieste di informazioni sul corso di aggiornamento potranno essere rivolta alla Segreteria organizzativa della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Le iscrizioni dovranno essere inoltrate, utilizzando lapposita scheda, entro il giorno 24 febbraio 2012, per posta,via fax o posta elettronica ai seguenti recapiti:

Segreteria organizzativa: Claudio Ponti Sezione Formazione del personale sanitario e medicina generale Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Loc. Pila 06032 Perugia Tel. 075 5159730 email: claudio.ponti@villaumbra.org Fax 075 5159785 SERVIZI DI RISTORAZIONE E FORESTERIA
Presso Villa Umbra, sede delle attivit formative, presente un servizio di foresteria e ristorazione disponibile per i partecipanti al corso alle tariffe speciali riservate al personale degli enti soci di Villa Umbra. Per informazioni sui costi di soggiorno e per effettuare le prenotazioni, possibile contattare la segreteria del corso o direttamente la Cooperativa Sociale La Torre che gestisce i servizi ai seguenti recapiti Tel/ Fax 075-5159784 - e-mail latorre@villaumbra.org

CORSO DI APPROFONDIMENTO SULLE TECNICHE ANALITICHE MACRO E MICROSCOPICHE FINALIZZATE AL RICONOSCIMENTO DELLE SPECIE FUNGINE CAUSA DI INTOSSICAZIONE DA FUNGHI

I MODULO 5 - 9 Marzo 2012 II MODULO 7-11 MAGGIO 2012 III MODULO 10-14 DICEMBRE 2012

SCHEDA DI ISCRIZIONE
DATI DEL PARTECIPANTE

Nome e Cognome

_____________________________________________________________________
Luogo e data di nascita____________________________________________________________ _ Ente/Azienda ____________________________________________________________________ Titolo di studio ________________________________________________________________ ___ Qualifica________________________________________________________ email_______________________________________________ Tel.Uff.___________________________ Cell.________________________________________________________ _____ ____

Chiede di essere iscritto alla quota di: 250, dichiarando di utilizzare il proprio microscopio e le relative attrezzature 300, dichiarando di voler utilizzare il microscopio e le relative attrezzature messe a disposizione dalla struttura. DATI PER LA FATTURAZIONE
Ente /Nome Cognome

_________________________________________________________________
P. IVA/ C. FISCALE

_____________________________________________________________________
Indirizzo di fatturazione (via, cap, citt)

___________________________________________________ ___ _____________________________________________________________________


Luogo e data _____________________,______________ Firma____________________________
Autorizzo al trattamento dei dati personali riportati nella presente scheda nel rispetto del D. Lgs.vo 196/2003.

Firma___________________________
La scheda discrizione va rispedita, compilata in ogni sua parte, alla segreteria organizzativa del corso, Claudio Ponti,inviandola al numero di fax 075/5159785 o allindirizzo di posta elettronica claudio.ponti@villaumbra.org

ENTRO E NON OLTRE IL 24 Febbraio 2012.

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROSCOPIA DEI FUNGHI CORTINARIOIDI

19 23 Marzo 2012
Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Villa Umbra - Pila, PERUGIA
CORSO TEORICO - PRATICO Programmazione e docenza Fontenla Roberto e Para Roberto Coordinamento didattico- scientifico: Dr. Andrea Arcangeli (Biologo, Micologo ASL 2 Umbria)

PROGRAMMA

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROSCOPIA DEI FUNGHI CORTINARIOIDI

Luned

08.30-09.00 Registrazione dei corsisti. 09.00-11.00 Il genere Cortinarius 11.30-13.00 Esercitazioni al microscopio 14.00-17.00 Esercitazioni al microscopio

Marted

09.00-11.00 Il genere Inocybe 11.30-13.00 Esercitazioni al microscopio 14.00-17.00 Esercitazioni al microscopio

Mercoled

09.00-11.00 Il genere Hebeloma, Gymnopilus e Pholiota 11.30-13.00 Esercitazioni al microscopio 14.00-17.00 Esercitazioni al microscopio

Gioved

09.00-11.00 Alcuni piccoli ocrosporei 11.30-13.00 Esercitazioni al microscopio 14.00-17.00 Esercitazioni al microscopio

Venerd

9.00-10.00 Specie commestibili e velenose 10.30-13.00 Esercitazioni al microscopio 14.00-16.00 Cenni di Nomenclatura 16.00-17.00 Questionario e Chiusura

Questa attivit di aggiornamento sar accreditata presso la commissione regionale ECM dellUmbria e garantir lacquisizione di crediti a tutti i partecipanti, umbri e non.
DESTINATARI
Il corso destinato a Micologi formati ai sensi del D.M. 686/96 o, in ogni caso, a persone che abbiano delle solide conoscenze di base della micologia. Il corso verr attivato con un minimo di 15 partecipanti, e fino ad un massimo di 20 partecipanti (verranno ammessi al corso i primi 20 partecipanti in ordine di data di spedizione).

COSTI DEL CORSO E MODALITA DI PAGAMENTO


La quota di partecipazione di 250, per coloro che partecipano muniti del proprio microscopio e delle relative attrezzature; La quota di partecipazione di 300, per coloro che necessitano del noleggio del microscopio e delle relative attrezzature. NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE SONO RICOMPRESI ANCHE I PRANZI E I COFFEE BREAK. IL PAGAMENTO DELLA QUOTA DOVR ESSERE EFFETTUATO, AL RICEVIMENTO DELLA FATTURA DELLA SCUOLA, TRAMITE BONIFICO BANCARIO.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Tutte le informazioni sul corso di aggiornamento potr essere rivolta alla Segreteria organizzativa della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Le iscrizioni dovranno essere inoltrate, utilizzando lapposita scheda, entro il giorno 24 febbraio 2012, per posta,via fax o posta elettronica ai seguenti recapiti:

Segreteria organizzativa: Claudio Ponti Sezione Formazione del personale sanitario e medicina generale Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Loc. Pila 06032 Perugia Tel. 075 5159730 email: claudio.ponti@villaumbra.org Fax 075 5159785 SERVIZI DI RISTORAZIONE E FORESTERIA
Presso Villa Umbra, sede delle attivit formative, presente un servizio di foresteria e ristorazione disponibile per i partecipanti al corso alle tariffe speciali riservate al personale degli enti soci di Villa Umbra. Per informazioni sui costi di soggiorno e per effettuare le prenotazioni, possibile contattare la segreteria del corso o direttamente la Cooperativa Sociale La Torre gestrice dei servizi ai seguenti recapiti Tel/ Fax 075-5159784 e-mail latorre@villaumbra.org

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROSCOPIA DEI FUNGHI CORTINARIOIDI 19 - 23 Marzo 2012

SCHEDA DI ISCRIZIONE
DATI DEL PARTECIPANTE

Nome e Cognome

_____________________________________________________________________
Luogo e data di nascita____________________________________________________________ _ Ente/Azienda ____________________________________________________________________ Titolo di studio ________________________________________________________________ ___ Qualifica________________________________________________________ email_______________________________________________ Tel.Uff.___________________________ Cell.________________________________________________________ _____ ____

Chiede di essere iscritto alla quota di: 250, dichiarando di utilizzare il proprio microscopio e le relative attrezzature 300, dichiarando di voler utilizzare il microscopio e le relative attrezzature messe a disposizione dalla struttura. DATI PER LA FATTURAZIONE
Ente /Nome Cognome

_________________________________________________________________
P. IVA/ C. FISCALE

_____________________________________________________________________
Indirizzo di fatturazione (via, cap, citt)

___________________________________________________ ___ _____________________________________________________________________


Luogo e data _____________________,______________ Firma____________________________
Autorizzo al trattamento dei dati personali riportati nella presente scheda nel rispetto del D. Lgs.vo 196/2003.

Firma___________________________
La scheda discrizione va rispedita, compilata in ogni sua parte, alla segreteria organizzativa del corso, Claudio Ponti,inviandola al numero di fax 075/5159785 o allindirizzo di posta elettronica claudio.ponti@villaumbra.org

ENTRO E NON OLTRE IL 5 MARZO 2012.