Sei sulla pagina 1di 1

baud ::: Dizionario Informatico

Page 1 of 1

Baud: unit di misura per la velocit di trasmissione dati su un canale seriale ed indica quante volte in un secondo il modem in grado di cambiare il segnale da trasmettere. Baud deriva dal nome dell'ingegnere francese Emile Baudot (1845-1903). Al fine di poter inviare ad un destinatario pi informazione per ogni segnale trasmesso, si consideri l'esempio in cui un messaggio, definito da una sequenza di bit, viene trasmesso non da segnali elettromagnetici ma da note musicali. Si fa corrispondere ogni terna distinta di bit ad una nota musicale, nel seguente modo: Do = 000, Re = 001, Mi = 010, Fa = 011, Sol = 100, La = 101, Si = 110, Do2 = 111. Si hanno quindi 23 note, dove 2 il numero di stati possibili ammessi dal calcolatore: 1/0, acceso/spento, magnetizzato/smagnetizzato, vero/falso. Il 3 (la terna di bit) stato scelto per l'esempio specifico, ma pu essere incrementato entro un certo limite. Con questa trasformazione, qualsiasi stringa di cifre binarie pu essere definita con le note musicali, avendo stabilito con esse una corrispondenza con le terne di bit. La stringa "100101010001101011000" viene dapprima suddivisa: 100 101 010 001 101 011 000. Successivamente viene codificata in note "Sol La Mi Re La Fa Do". Le note possono essere prese considerando solo le loro iniziali. Si ottiene quindi una codifica pi compatta S L M R L F D. Se le note possibili fossero solo due, ad esempio Do (D) e Re (R) la codifica sarebbe del tutto inutile poich la lunghezza del messaggio rimarrebbe identica a quella del messaggio originale: DRR DRD RDR RRD DRD RDD RRR. Poich ogni simbolo non rappresenta pi uno ma tre bit, la lunghezza del messaggio codificato misura un terzo dell'originale. Si visto nell'esempio una possibile codifica, in cui i bit vengono trasformati in note musicali. Una codifica pi realistica potrebbe essere quella effettuata da un modem che generi otto segnali differenti per ciascuna tripla, attraverso la modulazione della portante (vd. Carrier) in fase, ampiezza o frequenza. Le quantit di segnali trasmessi nell'unit di tempo viene specificata con il termine "Baud". Un Baud indica quante volte in un secondo il modem in grado di cambiare il segnale da trasmettere. La velocit in bit per secondo data dal numero di bit trasmessi per baud. Quindi un modem da 2400 baud (2400 cambiamenti di segnale per secondo) con tre bit inviati per segnale, trasmette 7200 bps. Se i bit per segnale fossero 6, il modem trasmetterebbe 14400 bps. Nota: il Diagramma a costellazione, come quello riportato nella figura a lato, crescerebbe esponenzialmente al crescere del numero di simboli consecutivi per ciascuna n-upla (nell'esempio precedente si contavano otto terne, quindi 23 note). La larghezza di banda di un canale, come il rumore di linea, sono un limite per la quantit di informazione trasmessa, vd. il Teorema di Shannon. cfr. Handshake, Protocollo, MNP, Morse.

Termini mancanti / suggerimenti?


www.dizionarioinformatico.com 1994-2008 dr. Francesco Longo dizSearch v.1.05 1998-2008 Nicola Veleda, p.i.

http://www.dizionarioinformatico.com/cgi-lib/diz.cgi?frame&key=baud

23/07/2008